Problema ronzio/fruscio causato da autoradio su subwoofer, help

Sinto CD, monitor, caricatori, lettori: parliamone insieme
Avatar utente
rickyfury01
Coassiale
Messaggi: 11
Iscritto il: 6 giu 2021, 10:41

Re: Problema ronzio/fruscio causato da autoradio su subwoofer, help

#21

Messaggio da rickyfury01 »

ozama ha scritto: 9 giu 2021, 11:47 Eh.. È un "super classico".. Secondo me, a vedere così, devi smontare e poi anche ingegnarti per fare una riparazione che sia robusta. Perchè se ti limiti a dargli una punta di stagno, temo durerà da Natale a Santo Stefano.. Inserendo i pin si spezzerà. :hmm:
Dalla foto, infatti, mi pare che sia proprio rotto il pin. Il che dice tutto su quanto durerebbe una stagnatura. ^^
In sostanza è una sciocchezza. Ma non va presa sotto gamba. Basta un attimo per fare danni. O_O
Se smonti tutto, attento alle miche isolanti. A seconda del tipo, potrebbe essere necessario cambiarle.
È buona norma, quando separi i transistors dai dissipatori, pulire tutto per bene, mettere nuova pasta termica e sostituire le stesse.
E, se devi farlo, data la discreta rottura di balle ed il fatto che devi procurarti il materiale, prendi in considerazione eventualmente di sostituire tutti i condensatori elettrolitici, dato che mi dici che gli ampli hanno almeno 15 anni. Sarebbe il momento giusto per prevenire dei botti da fuoriuscita elettrolita. ;)
Sul fatto del loop, non direi. Quello che tu vedi in continua non è quello che c'è a livello di segnale. Misurare così, ha solo valenza di confronto. In realtà, l'ingresso è differenziale. :yes:
Ciao! :)
Grazie mille! Appena avrò del tempo, mi farò aiutare da un mio amico ingegnere elettronico che tra l'altro è specializzato in master di circuiti stampati e poi aggiornerò la discussione, sperando di aver risolto
Avatar utente
Delirium
Coassiale
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 apr 2021, 11:09

Re: Problema ronzio/fruscio causato da autoradio su subwoofer, help

#22

Messaggio da Delirium »

Senza che smonti tutto puoi sistemare con uno spezzone di filo tra la massa del connettore e quella dello stampato in un altro punto più comodo (il filo essendo flessibile non si rompe se il connettore viene sforzato)
Avatar utente
ozama
Supertweeter
Messaggi: 6893
Iscritto il: 17 gen 2017, 18:10
Località: Copparo (Ferrara)

Re: Problema ronzio/fruscio causato da autoradio su subwoofer, help

#23

Messaggio da ozama »

Le masse, in un amplificatore, sono una cosa molto critica. Quella dei pin di ingresso non va in un punto qualunque. Va normalmente sull'ingresso invertente di un operazionale che costituisce lo stadio di ingresso. E poi va verso la massa elettrica tramite condensatori. Quindi non si puó collegare facilmente "in un punto comodo adeguato". I progettisti studiano attentamente i layout in queste zone.
Intanto se non vedi entrambe le facce del circuito, non riesci a capire lo schema, che è cosa indispensabile per scegliere un altro punto. Poi, anche un centimetro e mezzo di cavo passato vicino ad un punto sbagliato, puó vanificare il rapporto segnale/rumore e quindi le prestazioni dell'amplificatore. ^^ Quindi con che esperienza una persona non dico tecnica, ma con nessuna esperienza di progettazione, sceglie un punto diverso? :)
Questi espedienti, si chiamano MAIALATE. -.-
Scusa se ti sono sembrato un po' severo, Delirium. Ma quella che suggerisci è una pratica che se eseguita in un punto del genere, puó facilmente portare alla nascita di nuovi problemi simili ai precedenti. Ingarbugliando ancora le cose. E togliere valore all'amplificatore.
Poi, parliamo di amplificatori che hanno probabilmente bisogno già di cure. E che sono di pregio. Direi che l'ultima cosa da fare, se ci si tiene, è mettere su degli accrocchi. La riparazione, per quanto mi riguarda, deve essere realizzata a regola d'arte. PUNTO. :yes:
Poi, ognuno è libero di farle sui propri apparecchi. Ma suggerirle ad altri, in un forum pubblico, trovo che sia decisamente sbagliato. ;)
Ciao! :)
Sorgente: Pioneer DEH X8500 DAB modificata da Etabeta, collegata in SPDIF TosLink al DSP.
DSP/amplificatore Audison AP4.9bit su wf Hertz MP165P.3 e full range Faital Pro prototipo.
Amplificatore Audison AP1d su sub Sonus by Nostromo & rs250v, in cassa chiusa.
Cablaggi per impianti elettrici e pin jack dorati per finta. :arr:
Avatar utente
Delirium
Coassiale
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 apr 2021, 11:09

Re: Problema ronzio/fruscio causato da autoradio su subwoofer, help

#24

Messaggio da Delirium »

Mi sembra un'esagerazione in fondo siamo in bassa frequenza e poi il punto lo trovi col tester dove ti segna continuità con il punto dove dovrebbe andare.
A smontare tutto si rischia sempre di fare qualche guaio il mio è un approccio conservativo
Se guardi bene la seconda foto probabilmente anche la pista è interrotta
Rispondi

Torna a “Sorgenti”