Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

Uno aspetto importantissimo: la cura dell’installazione. In questo spazio si potranno discutere quali carichi adottare per fare rendere al meglio il nostro altoparlante.
Rispondi
Avatar utente
dodrive
Coassiale
Messaggi: 24
Iscritto il: 11 mar 2021, 10:53
Località: Milano

Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#1

Messaggio da dodrive »

Ciao a tutti.

Al momento mi ritrovo con solo il PC del lavoro sul quale non posso installare software quindi non riesco a modellare in WinISD il sub per quale dovrò costruire una cassa chiusa e speravo di trovare qualche forumer che mi potesse dare una mano...

Il sub in questione è il Hybrid Audio Clarus 15 (d2) che userò con le bobine in serie (quindi carico di 4 ohm) spinto da un Genesis DMX a ponte.

Questi sono i parametri T/S:
Immagine

Oppure qui:
https://docs.google.com/spreadsheets/d/ ... sp=sharing

Il produttore consiglia 46l per installazioni in una hatchback come la mia Golf (che mi sembrano sinceramente molto pochi dato che stiamo pur sempre parlando di un 15), ma in generale dice tra i 45 ed i 70 litri. Ero curioso di capire che Qtc viene fuori con una cassa da 46l e capire che volume mi servirebbe per arrivare ad un Qtc basso, diciamo intorno al classico 0,707. In termini di resa acustica, amo come suonano i sub in aria libera (IB), ma nella Golf non è realisticamente possibile a meno di interventi troppo invasivi. Le dimensioni totali del box non sono un immenso problema perchè verrà reso smontabile affinchè io possa recuperare l'intero bagagliaio quando mi serve.

Qualcuno riuscirebbe a darmi una mano a capire come reagirà il sub nei vari scenari di cui scrivevo sopra?

Grazie mille
Pioneer - Mosconi - Genesis - Hybrid Audio
Avatar utente
Armando Proietti
Midrange
Messaggi: 1759
Iscritto il: 24 nov 2020, 19:58
Località: Vattela a pesca

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#2

Messaggio da Armando Proietti »

Sinceramente a me sembra più adatto in reflex.
Ma a occhio ci vogliono una 70 litri
Per arrivare a riprodurre i 30hz.
Diversamente non avrebbe senso montare un subwoofer di quel diametro.
E comunque quel altoparlante di sicuro non è adatto al montaggio in area libera.
Q.ts troppo basso.
Ci vogliono altoparlanti specifici per quel tipo d'istallazioni.
Alpine UTE 93DAB modificata da Etabeta
Altoparlanti :Audison AP2, microprecision 5.16 MK II,
Focal 40V2, SB Acoustics SB14ST-C000-4 -
Amplificatori.Audiosolution polimnia~>AP2-5.16 MK II
Audison SRx3 ~>×Focal 40V2,
SB14ST-C000-4
Trattamento acustici STP.
In attesa di un DSP 3 e di un aiuto (per una pseudo taratura)
Avatar utente
dodrive
Coassiale
Messaggi: 24
Iscritto il: 11 mar 2021, 10:53
Località: Milano

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#3

Messaggio da dodrive »

Grazie per il feedback Armando.

L'installazione in aria libera non è stata neanche presa in considerazione quindi non ho cercato un sub con parametri a quel tipo di caricamento. Citavo la resa del sub (adatto) in aria libera solo per dare un'idea di cosa stavo cercando come risultato.

Ovviamente l'obiettivo di scendere con autorevolezza alle frequenze basse e bassissime è centrale alla mia visione, motivo per il quale ho scelto un sub con tanta Sd, Fs bassa ed una impostazione generale del driver votata alla linearità della risposta. Confido che la scelta fatta mi consenta di raggiungere il tipo di resa che mi aspetto, quindi una sezione sub divertente in grado di farsi sentire o sparire a seconda dei contesti/brani. Non sono al ricerca del puro sub audiofilo, anche perchè la musica la ascolto prevalentemente in movimento e devo sovrastare il rumore di fondo che ne consegue.

In 70l hai idea del Qtc che otterrei?
Pioneer - Mosconi - Genesis - Hybrid Audio
Avatar utente
Armando Proietti
Midrange
Messaggi: 1759
Iscritto il: 24 nov 2020, 19:58
Località: Vattela a pesca

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#4

Messaggio da Armando Proietti »

Parlo di reflex non di cassa chiusa.
Con la cassa chiusa con quel Qts ti basta penso 40 litri per avere 0.707
Ma avresti un f3 molto alta intorno ai 70 hz.
Non è sicuramente un altoparlante da cassa chiusa.
Dati fatti con calcoli approssimativi.
Con calcolatrice non con programmi di simulazione. Ma mi posso sbagliare di poco.
Io andrei verso un reflex con una bella
Porta laterale almeno diminuisce anche se di poco la lunghezza. Che dovrebbe venire qualcosa del ordine di grandezza del metro. Qui però mi posso sbagliare e pure di tanto.
Comunque un subwoofer fatto così ti porta la macchina fuoristrada io ho un 40cm che di certo non ha quei parametri e lo tengo a meno 8 db e con le resistenze in serie a 8 ohm.
Taglio elettrico 50hz 24 db
Ma il mio è fatto per stare in cassa chiusa e di fatto ho comprato molto tempo fa con la sua cassa.
Allegati
1636119218307167394384745681746.jpg
Ultima modifica di Armando Proietti il 5 nov 2021, 20:18, modificato 1 volta in totale.
Alpine UTE 93DAB modificata da Etabeta
Altoparlanti :Audison AP2, microprecision 5.16 MK II,
Focal 40V2, SB Acoustics SB14ST-C000-4 -
Amplificatori.Audiosolution polimnia~>AP2-5.16 MK II
Audison SRx3 ~>×Focal 40V2,
SB14ST-C000-4
Trattamento acustici STP.
In attesa di un DSP 3 e di un aiuto (per una pseudo taratura)
Avatar utente
mark3004
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5372
Iscritto il: 9 giu 2012, 23:02
Località: Georgia, USA

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#5

Messaggio da mark3004 »

Se il produttore consiglia un qualcosa, e non si hanno mezzi e riscontri per pensare diversamente, perche' metterlo in dubbio?
Non e' un caso che differenzia anche i volume consigliato in base al tipo di veicolo su cui va installato, mai sentito parlare di "cabin gain"?
Il fatto che sia cosi' meticoloso sui volumi in base anche al veicolo e' un qualcosa che sicuramente pone in buona luce il produttore sulla sua serieta', insomma Hybrid Audio non e' certo Boss o Shark...
Once upon a time......
HU/DSP: Fiio M11/Pioneer P88RSII -> Helix Pro MkII
DRIVERS: (TW)Scan-Speak D3004/60200- (MID)Scan-Speak 12M/4631-G00 - (WF) Tang Band W6-1139SI - (SUB) 2x Peerless 830452
AMP TW/SUB: Alpine MRV-F900
AMP MID/WF: Alpine MRV-F900
Avatar utente
dodrive
Coassiale
Messaggi: 24
Iscritto il: 11 mar 2021, 10:53
Località: Milano

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#6

Messaggio da dodrive »

Chiaramente il driver è pensato specificamente per l'uso in ambiente automobilistici, quindi ci sta anche che ad una F3 relativamente alta non corrisponda poi una F3 effettiva così alta una volta messo nel suo ambiente d'ascolto...
Ho trovato un calcolatore online che mi da un Qtc di 0,63 per una cassa chiusa da 46l netti, che non sarebbe poi affatto male in termini di risposta.
Mi sa che mi devo fare i calcoli per vedere che volume lordo viene fuori una volta che includo il volume occupato dal sub e lo spessore del legno così da farmi un'idea più precisa dello spazio che andrà ad occupare...

Sicuramente Hybrid Audio è un produttore serio, altrimenti non avrei certo optato per un loro sub, oltre a tutto il resto del fronte. Probabilmente ero io a fare calcoli troppo spannometrici e mi aspettavo di dover fare un box molto più grande. :)
Pioneer - Mosconi - Genesis - Hybrid Audio
Avatar utente
Armando Proietti
Midrange
Messaggi: 1759
Iscritto il: 24 nov 2020, 19:58
Località: Vattela a pesca

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#7

Messaggio da Armando Proietti »

Guarda l'ideale è 0.707
E 40 litri bastano. Ma ripeto non opterei per una cassa chiusa.
Un altoparlante fatto per lavorare in reflex deve lavorare in reflex.
Io nn sono un fissato di questa configurazione ansi ma è così come ti ho detto.
Alpine UTE 93DAB modificata da Etabeta
Altoparlanti :Audison AP2, microprecision 5.16 MK II,
Focal 40V2, SB Acoustics SB14ST-C000-4 -
Amplificatori.Audiosolution polimnia~>AP2-5.16 MK II
Audison SRx3 ~>×Focal 40V2,
SB14ST-C000-4
Trattamento acustici STP.
In attesa di un DSP 3 e di un aiuto (per una pseudo taratura)
Avatar utente
Armando Proietti
Midrange
Messaggi: 1759
Iscritto il: 24 nov 2020, 19:58
Località: Vattela a pesca

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#8

Messaggio da Armando Proietti »

Ho fatto una simulazione con bass pc5
Cassa chiusa
Allegati
IMG_20211105_194917.jpg
IMG_20211105_194753.jpg
Alpine UTE 93DAB modificata da Etabeta
Altoparlanti :Audison AP2, microprecision 5.16 MK II,
Focal 40V2, SB Acoustics SB14ST-C000-4 -
Amplificatori.Audiosolution polimnia~>AP2-5.16 MK II
Audison SRx3 ~>×Focal 40V2,
SB14ST-C000-4
Trattamento acustici STP.
In attesa di un DSP 3 e di un aiuto (per una pseudo taratura)
Avatar utente
dodrive
Coassiale
Messaggi: 24
Iscritto il: 11 mar 2021, 10:53
Località: Milano

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#9

Messaggio da dodrive »

Grazie Armando.
Se è effettivamente così direi che non dovrei avere nessun problema con la risposta alle basse frequenze, specie considerando il cabin gain che andrà sostanzialmente a compensare i 12 dB/ottava di roll-off della cassa chiusa. Probabilmente riesco anche a recuperare un pochino di spazio aggiungendo del polyfill (o come diavolo si chiama) e facendola leggermente più piccola...
Pioneer - Mosconi - Genesis - Hybrid Audio
Avatar utente
Darios
Tweeter
Messaggi: 3821
Iscritto il: 24 mag 2012, 23:19
Località: Ragusa

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#10

Messaggio da Darios »

Si, puoi aggiungere più o meno fogli di Polyfill/Dacron,
si può anche aggiungere fino a riempirla, N.B. senza pressarlo...
e a mano a mano togli un foglio e ascolti...
Home

- P99RS
- Abola Envidia Classe A 20 -
- SB Acoustics Eka kit
Avatar utente
The_Bis
Midrange
Messaggi: 1554
Iscritto il: 3 mar 2020, 21:55
Località: Vicenza

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#11

Messaggio da The_Bis »

Un Sub da 15" con Qts 0,35 montato in cassa chiusa con una FC risultante di circa 40hz?

Un 10" configurato come si deve fa di meglio...

Direi che NON va per niente bene!!!

Ma poi Xmas 48mm veramente??
Avatar utente
Armando Proietti
Midrange
Messaggi: 1759
Iscritto il: 24 nov 2020, 19:58
Località: Vattela a pesca

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#12

Messaggio da Armando Proietti »

The_Bis ha scritto: 10 nov 2021, 19:21 Un Sub da 15" con Qts 0,35 montato in cassa chiusa con una FC risultante di circa 40hz?

Un 10" configurato come si deve fa di meglio...

Direi che NON va per niente bene!!!

Ma poi Xmas 48mm veramente??
Quello che dico io dal inizio della discussione che quel altoparlante è per cassa reflex e scende tanto.
Ma insiste nel chiedere la simulazione di una cassa chiusa.
Alpine UTE 93DAB modificata da Etabeta
Altoparlanti :Audison AP2, microprecision 5.16 MK II,
Focal 40V2, SB Acoustics SB14ST-C000-4 -
Amplificatori.Audiosolution polimnia~>AP2-5.16 MK II
Audison SRx3 ~>×Focal 40V2,
SB14ST-C000-4
Trattamento acustici STP.
In attesa di un DSP 3 e di un aiuto (per una pseudo taratura)
Avatar utente
dodrive
Coassiale
Messaggi: 24
Iscritto il: 11 mar 2021, 10:53
Località: Milano

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#13

Messaggio da dodrive »

Sinceramente, sulla base dei parametri T/S mi sembra un driver adatto sia al reflex che alla cassa chiusa (EBP=64), ma se ritenete che un caricamento in reflex sia meglio sono tutto orecchie...

Se sono sembrato fissato sulla cassa chiusa non me ne vogliate, era solo un punto di partenza (magari mal rappresentato nel mio messaggio di apertura) in un ragionamento che avevo piacere di portare avanti con voi legato ad una questione di ingombro nonchè di preferenza personale, chiaramente basata sia sull'esperienza personale pregressa che sulla base degli ascolti che ho potuto fare in passato. Non volevo sembra "fissato" sul tema, altrimenti manco mi ponevo il problema di scrivere sul forum...

Personalmente ho sempre preferito la risposta tendente allo smorzamento critico tipico del montaggio in aria libera (Qtc di 0,5), ma non per questo un reflex lo escluderei a priori. La conditio sine qua non è avere un group delay molto basso, quindi se aveste voglia di farmi vedere come si comporterebbe il caricamento proposto dal produttore in tal senso, oltre che dal punto di vista della risposta ve ne sarei grato. Alla luce del confronto poi si potranno magari fare altre valutazioni pratiche, come l'ingombro totale del box e la presunta resa acustica del sistema box+driver.
Pioneer - Mosconi - Genesis - Hybrid Audio
Avatar utente
The_Bis
Midrange
Messaggi: 1554
Iscritto il: 3 mar 2020, 21:55
Località: Vicenza

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#14

Messaggio da The_Bis »

Probabilmente non mi sono spiegato, il punto non è che è SBAGLIATO usare la cassa chiusa. Parli con uno che, guarda caso, la preferisce per partito preso.

Ma che non serve a nulla simulare un Woofer in cassa chiusa, e non sapere leggere cosa mostra il grafico.

LA domanda da farsi è se funziona bene o male, perchè per funzionare funziona anche se lo metti in 5 litri... Ma viene un aborto.

Se le tue mire sono di natura Sound Quality, bisogna ragionare su fatto che la frequenza di lavoro del Sub deve stare tra il minimo possibile (auspicabili 20Hz) ed indicativamente massimo 60 in casi limite 70hz.

Ora comprare un Sub da 15" che ha un FS di 23HZ e metterlo a lavorare in un contesto dove la FC (che sta a -3dB non dimentichiamolo) sta a 42HZ è un no sense.

Ti sei giocato già metà della banda utile a causa del progetto non adatto.

Senza mettersi a cercare il caricamento ideale di quel Sub. Ecco la simulazione con il reflex che suggeriscono loro:
Hybrid Audio C15SW-D2 Six-pack.png
Senza misurare i dati reali del Cono è difficile giudicare, ma sicuramente i suggerimenti di Hybrid Audio sono molto discutibili. (guardate la velocità dell'aria nel reflex)

Questa la risposta di reflex configurato come suggeriscono loro e sospensione pneumatica sempre come suggeriscono loro:
Hybrid Audio C15SW-D2 SPL.png
Onestamente per essere un 15" non è eccelso in nessuno dei due caricamenti.

Io lo metterei in 62 Litri netti, tubo da 12cm lungo 50cm.

Ciao
Avatar utente
dodrive
Coassiale
Messaggi: 24
Iscritto il: 11 mar 2021, 10:53
Località: Milano

Re: Box per sub Hybrid Audio Clarus 15 D2

#15

Messaggio da dodrive »

Grazie mille per le simulazioni estremamente interessanti e che meritano seria considerazione.

In effetti la loro proposta per il reflex mi sembra veramente strana guardando le tue simulazioni...

Da quanto mi dicono dalla Hybrid Audio l'intento progettuale era quello di ottenere una risposta acustica in auto lineare tenendo conto dei fattori ambientali, più che dare misurazioni/simulazioni stratosferiche. Posso equalizzare quanto voglio il segnale con il mio DSP, ma ogni equalizzazione comporta variazioni di fase che, per mia esperienza, sono più udibili/avvertibili a frequenze medio-basse o basse.

I mediobassi in porta sono tagliati a 70Hz (andando a memoria) quindi mi aspetto un taglio abbastanza basso del sub che, abbinato al cabin gain, dovrebbe aiutare a linearizzare la risposta. Dici che è una valutazione eccessivamente ottimistica? è una cosa che si può simulare/calcolare che tu sappia?
Pioneer - Mosconi - Genesis - Hybrid Audio
Rispondi

Torna a “Progettazione Box Altoparlanti”