A3 S LINE di Emanuele_lc

Descrivi il tuo impianto mostrando fasi installative, soluzioni adottate, evoluzioni e risultati
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#581

Messaggio da drews »

Pietro PDP ha scritto: Continuo ad essere un pò perplesso, perchè le differenze in questo modo tendono effettivamente ad essere minori, ma non spariscono del tutto, in anni e anni, non mi è capitata un' auto che sia una che a differenti altezze non cambi timbricamente, mi capita spesso di alzarmi appositamente per ascoltare se rimane tuto uguale e non è mai così, però prendo atto sia possibile, mi auguro di ascoltare al più presto un esempio reale ...
Ovviamente un fattore molto importante che ho dimenticato di menzionare e' la distanza dal punto di ascolto. Piu' ti avvicini e piu' ovviamente il tutto diventa piu' critico.
In casa e' piu' difficile a dirsi che a farsi, mentre in auto con il punto di ascolto molto piu' vicino la cosa diviene piu' laboriosa.
Quindi la cosa diviene magari meno efficiente che in altri contesti, ma non cosi' critica come ho sempre ascoltato in giro. In sostanza in auto e' piu' difficile eliminare completamente il difetto ma e' possibile attenuarlo di molto, anche facendosi aiutare da altri fattori come l'emissione ( visto che l'orecchio e' sensibile oltre che alla fase anche al livello).

Nella mia auto ad esempio quando e' stata ascoltata ( ora sinceramente non saprei neanche se e' ancora funzionante visto che vivo da anni all'estero ) non e' mai stato riscontrato il "difetto" altezza...... tanti altri :D ma quello mai.

Pero' posso dirti con certezza che in pochi, pochissimi se non nessuno, cura l'aspetto messa in fase come ho descritto ;)

Ciao
Andrea
Avatar utente
il risolutore
Woofer
Messaggi: 763
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:08
Località: misterwhite (CT)
Contatta:

Re: R: A3 S LINE di Emanuele_lc

#582

Messaggio da il risolutore »

Kappagi ha scritto:Ciao a tutti! :D
Timbricamente.....con il variare dell'altezza se l'auto è ben tarata in genere non cambia niente invece con il variare dell'altezza ho sempre sentito differenze sulle posizioni....e questo te lo assicuro...

Inviato dal mio LT18i usando Tapatalk
La convinzione è peggio della pazzia!
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#583

Messaggio da drews »

suonohificar ha scritto:Vogliamo vedere misure grafici e metodo applicato :)
Non e' per cattiveria o perche' voglia tenere per me chissa' quale segreto, ma come detto vivo fuori ed in questo momento non ho con me il necessario per produrre misure, simulazioni o quant'altro. Fra una mesata forse si, quando dovro' finire alcuni lavori ancora in sospeso se mi ricordo salvo qualche screenshot.

Ma potete sempre produrre qualche grafico e potremmo commentarlo tutti insieme :)
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#584

Messaggio da drews »

fvcarwash ha scritto:
Ciao andrea, non vorrei andare OT però se possibile ti andrebbe di spiegare meglio "il discorso sul doppio 16"? magari anche aprendo un post apposito...mi piacerebbe leggere qualcosa di interessante e di diverso dalle solite casse chiuse/reflex!!! grazie mille

Piu' interessante della soluzione fine a se stessa, magari sarebbe piu' interessante capire/sapere come e' nata questa idea e spiegare i perche' delle scelte.....

Magari meriterebbe un 3d a parte, per non rovinare con gli OT il lavoro fatto da Emanuele..... anche se in qualche modo il tutto e' legato al suo nome e alla sua auto perche' l'idea mi venne leggendo nel suo 3d dei problemi che affliggevano la sua car.....

Vediamo, magari poi non interessa nemmeno a nessuno provare a sviluppare un idea nuova. :)

Ciao
Andrea
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#585

Messaggio da Emanuele_lc »

drews ha scritto:
fvcarwash ha scritto:
Ciao andrea, non vorrei andare OT però se possibile ti andrebbe di spiegare meglio "il discorso sul doppio 16"? magari anche aprendo un post apposito...mi piacerebbe leggere qualcosa di interessante e di diverso dalle solite casse chiuse/reflex!!! grazie mille

Piu' interessante della soluzione fine a se stessa, magari sarebbe piu' interessante capire/sapere come e' nata questa idea e spiegare i perche' delle scelte.....

Magari meriterebbe un 3d a parte, per non rovinare con gli OT il lavoro fatto da Emanuele..... anche se in qualche modo il tutto e' legato al suo nome e alla sua auto perche' l'idea mi venne leggendo nel suo 3d dei problemi che affliggevano la sua car.....

Vediamo, magari poi non interessa nemmeno a nessuno provare a sviluppare un idea nuova. :)

Ciao
Andrea
Ricordo ancora le soluzione proposte da Andrea sul caso doppio sedici...credimi Andrè credo vivamente che il tutto con un po' di sangue da sputar i sopra sia configurabile e dia anche buoni risultati ma ti garantisco che il mio doppio sedici a livello struttura-rigidezza box-cura era decisamente inadeguato ;)


Emanuele_lc iPad3 using Tapatalk
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#586

Messaggio da drews »

Emanuele_lc ha scritto: Ricordo ancora le soluzione proposte da Andrea sul caso doppio sedici...credimi Andrè credo vivamente che il tutto con un po' di sangue da sputar i sopra sia configurabile e dia anche buoni risultati ma ti garantisco che il mio doppio sedici a livello struttura-rigidezza box-cura era decisamente inadeguato ;)


Emanuele_lc iPad3 using Tapatalk
Ma io non scrissi mai quale era la mia idea e tutte le altre soluzioni che vennero proposte erano la solito fuffa...... niente di nuovo sotto al sole.
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#587

Messaggio da niko »

Vabbè ma cosa ci sarebbe.di nuovo ??? Anche su come decidere un um incrocio....si sa, guardare la dispersione, fase relativa, lobi di dispersione, insomma la solita fuffa, niente di nuovo sotto il sole, di certo non si inventa niente di nuovo.....naturalmente poi sta a ognuno di noi applicare queste cose anche in auto o no....(sempre se si sa fare).....
Per il doppio sedici, io al tempo avevo proposto la soluzione diciamo più semplice....(uno tagliato basso)
Ma si sa che ci possono essere anche qui molteplici soluzioni, non si inventa niente, ma tramite un forum io non consiglio di certo delle sperimentazioni non usate neanche da me.... :)
......GAME OVER......
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#588

Messaggio da niko »

suonohificar ha scritto:Vogliamo vedere misure grafici e metodo applicato :)
Gianluca è il solito lavoro che si fa con afw, ma in questo caso con misure reali, implementato dalle convinzioni che ognuno di noi ha, tipo la fase relativa e meglio positiva o più vicina possibile allo zero ? Anche qui entrano in ballo i gusti del progettista mediato da esperienze passate o dalla propia formazione/studi.
......GAME OVER......
Avatar utente
suonohificar
Supertweeter
Messaggi: 5851
Iscritto il: 13 giu 2012, 12:45
Località: Benevento

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#589

Messaggio da suonohificar »

niko ha scritto:
suonohificar ha scritto:Vogliamo vedere misure grafici e metodo applicato :)
Gianluca è il solito lavoro che si fa con afw, ma in questo caso con misure reali, implementato dalle convinzioni che ognuno di noi ha, tipo la fase relativa e meglio positiva o più vicina possibile allo zero ? Anche qui entrano in ballo i gusti del progettista mediato da esperienze passate o dalla propia formazione/studi.
Certo Niko , ma il forum serve anche a questo cioè ad imparare buoni e nuovi metodi di taratura e come fare delle scelte soprattutto se portano degli ottim irisultati come detto . Poi non tutti hanno l'esperienza per capire e come si fa la "risposta polare plottata da AFW" insomma una buona guida di come applicare il metodo , se no resta solo pubblicità fine a se stessa. Se no il buon Marinilli , che metteva a fare il topic "misurazione dei tempi di volo con ARTA?" Insomma il senso è quello a mio avviso....
Attendiamo fiduciosi , sono molto curioso anche io ;)
I problemi non esistono , esistono solo le soulzioni
Conoscere prima il sistema , è deleterio per la valutazione all'ascolto :)
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#590

Messaggio da niko »

Certo sarebbe interessante vedere delle misure reali in auto e un metodo di taratura fatte da uno bravo come Drews, ma sino a adesso non è mai stato fatto, e mi sembra difficile che si farà mai.... :D
......GAME OVER......
Avatar utente
davide_chinelli
Tweeter
Messaggi: 4072
Iscritto il: 1 giu 2012, 19:27
Località: Stradella (PV)

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#591

Messaggio da davide_chinelli »

suonohificar ha scritto: Poi non tutti hanno l'esperienza per capire e come si fa la "risposta polare plottata da AFW" insomma una buona guida di come applicare il metodo , se no resta solo pubblicità fine a se stessa.
Ecco, esattamente ciò che non riesco a fare T_T T_T
Perdonatemi, ma AFW e simili ancora non li so usare.... servirebbe una ottima guida davvero, tempo permettendo degli esperti in materia :)
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#592

Messaggio da niko »

o"][quote="suonohificar"]come si fa la "risposta polare plottata da AFW" ........

Con il tel mi viene male a quotare....

La risposta polare non la puoi importare in afw, la simuli e basta.
Però puoi misurare la dispersione, devi fare una serie di misure con diversi angoli di fuoriasse, un lavoraccio..... :hmm:
Ultima modifica di niko il 21 mag 2013, 12:40, modificato 1 volta in totale.
......GAME OVER......
Avatar utente
suonohificar
Supertweeter
Messaggi: 5851
Iscritto il: 13 giu 2012, 12:45
Località: Benevento

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#593

Messaggio da suonohificar »

niko ha scritto:o"]
suonohificar ha scritto:come si fa la "risposta polare plottata da AFW" ........

Con il tel mi viene male a quotare....

La risposta polare non la puoi importare in afw, la simuli e basta.

Però puoi misurare la dispersione, devi fare una serie di misure a diverse frequenze con diversi angoli di fuoriasse, un lavoraccio..... :hmm:
Era solo per esprimere il concetto , non per entrare nel dettaglio :)
I problemi non esistono , esistono solo le soulzioni
Conoscere prima il sistema , è deleterio per la valutazione all'ascolto :)
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#594

Messaggio da niko »

davide_chinelli ha scritto:
suonohificar ha scritto: Poi non tutti hanno l'esperienza per capire e come si fa la "risposta polare plottata da AFW" insomma una buona guida di come applicare il metodo , se no resta solo pubblicità fine a se stessa.
Ecco, esattamente ciò che non riesco a fare T_T T_T
Perdonatemi, ma AFW e simili ancora non li so usare.... servirebbe una ottima guida davvero, tempo permettendo degli esperti in materia :)
Afw è uno strumento che ti serve assolutamente....cerca i dieci articoli di Valeri pubblicati a suo tempo su sulla rivista ACS
......GAME OVER......
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#595

Messaggio da drews »

niko ha scritto:Vabbè ma cosa ci sarebbe.di nuovo ??? Anche su come decidere un um incrocio....si sa, guardare la dispersione, fase relativa, lobi di dispersione, insomma la solita fuffa, niente di nuovo sotto il sole, di certo non si inventa niente di nuovo.....naturalmente poi sta a ognuno di noi applicare queste cose anche in auto o no....(sempre se si sa fare).....
Per il doppio sedici, io al tempo avevo proposto la soluzione diciamo più semplice....(uno tagliato basso)
Ma si sa che ci possono essere anche qui molteplici soluzioni, non si inventa niente, ma tramite un forum io non consiglio di certo delle sperimentazioni non usate neanche da me.... :)
Beh ma nessuno ha parlato di metodo rivoluzionario. O_O

Ad Emanuele ho solo spiegato come ottenere certi grafici e soprattutto come leggerli, perche' magari sono capaci in molti a produrre misure ma poi non le sanno interpretare nella maniera piu' ideonea ;)

Per il doppio sedici si puo continuare qui..... per chi ha voglia di sperimentare ovviamente....


viewtopic.php?f=20&t=3931


Non si inventa niente, si sperimenta ( per chi e' in grado di sperimentare e non solo applicare soluzioni di altri gia' lette) e poi se si ha voglia si condivide nel forum per quelle persone che invece piace sperimentare e applicare soluzioni diverse.

Almeno fino ad ora qualche cosa qui sul forum e' stato prodotta e sperimentata con buoni risultati, per cui perche' non continuare ?

Ciao
Andrea
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#596

Messaggio da Emanuele_lc »

E dopo il montante?
Beh troppo semplice....altrimenti ci annoiavamo!
Si ricomincia....

A qualcuno serve qualcosa? ;)
ImageUploadedByTapatalk1370438448.419418.jpg
ImageUploadedByTapatalk1370438448.419418.jpg (41.59 KiB) Visto 1694 volte
ImageUploadedByTapatalk1370438646.130198.jpg
ImageUploadedByTapatalk1370438646.130198.jpg (85.98 KiB) Visto 1694 volte
Ah....dimenticavo....questa la foto ultimata del lavoro sui montanti...le griglie di medio e woofer sono WIP e per non annoiarci il baule è completamente smontato!
ImageUploadedByTapatalk1370438674.644841.jpg



Emanuele_lc iPad3 using Tapatalk
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Avatar utente
Nyocs
Midrange
Messaggi: 1954
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:45
Località: Martinsicuro (TE)
Contatta:

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#597

Messaggio da Nyocs »

Tu sei pazzo! XD
Ma quando te lo godi sto benedetto impianto finito e suonante?! :) ;)
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#598

Messaggio da Emanuele_lc »

Ti piace Simo il montante?


Emanuele_lc iPad3 using Tapatalk
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Avatar utente
dynamic
Operatore settore
Operatore settore
Messaggi: 167
Iscritto il: 26 mag 2012, 15:35
Località: ciampino
Contatta:

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#599

Messaggio da dynamic »

capoccione , che hai deciso te la fai una gara quest'anno??????? calcola che ti restano un paio di tappe nel centro italia
Se scrivevo un sacco di [email protected]@ate adesso avevo 3000 messaggi!!!
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: A3 S LINE di Emanuele_lc

#600

Messaggio da Emanuele_lc »

Ciao Ale!
Qui si parla di forza maggiore....l'ampli NUOVO NUOVO comprato da EbAcoustics era la causa di un piccolo rumorio di fondo avvertibile nello switchare il volume sorgente da 0 a 1 ed anche nei "silenzi" delle varie tracce audio....
Ovvio che non era accettabile la situazione (o io sono troppo maniaco?)
A questo proposito dopo l'ennesima sciagura a macchina ormai bella che finita(mancano solo le griglie) ho SBROCCATO completamente e, dopo aver isolato il problema (provando PXA,RCA,cavi di potenza,Altoparlanti, insomma il mondo intero!) ho deciso di spedire il tutto a GORDON TAYLOR in Inghilterra per un service completo di tutti e tre gli amplificatori( i due dual mono ed il DMX, il DM dei tweeter ed il DMX nn ne avevano bisogno ma a sto punto una rimessa a nuovo male nn fa!)...
A sto punto [email protected]@@ la garanzia, chissà a quale centro mi mandano l'ampli e che riparazione fanno?
Già che c'ero non mi sono limitato al solo service...

Per i due DM dedicati alla medioalta ho deciso di far fare i due step di miglioramento direttamente dalla casa madre che comprendono:

1- Bias Upgrade per spingerli verso la classe A
2- Upgrade del chip di preamplificazione
3- bypass dei crossover interni
4- Service completo con lucidatura per renderlo praticamente nuovo

Per il DMX oltre agli step 1 e 2 ed al bypass dei crossover interni e service è previsto un ulteriore step con upgrade dei condensatori da 4700uF a 6800uF...
Tutto questo lo paghi e caro tuttavia gli ampli riescono dalla casa madre e la stessa ti rilascia una garanzia di 1 anno sul tutto come in un nuovo acquisto!


Emanuele_lc iPad3 using Tapatalk
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Rispondi

Torna a “La mia Auto - Work in Progress”