La Picasso di Joe62

Descrivi il tuo impianto mostrando fasi installative, soluzioni adottate, evoluzioni e risultati
Rispondi
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

La Picasso di Joe62

#1

Messaggio da Joe62 »

Ciao a tutti
dopo le note vicende del Forum di ACS ci ritroviamo in questa sede prontamente allestita che
permette di mantenere i contatti con gli appassionati Forumer,quindi un doveroso plauso ai realizzatori. :)
Riprendo e continuo su queste pagine ad esporre i lavori che ho iniziato (molto) tempo fa sulla mia auto,
una Citroen Xsara Picasso e per quelli che non conoscono il progetto e le fasi precedenti cerchero' di fare un piccolo riassunto con l'aiuto di qualche foto sempre allo scopo di ricevere consigli e critiche comunque sempre costruttive premesso che ho poca esperienza avendo ripreso a trafficare con il Car Stereo dopo parecchi anni di fermo.... :boo:
Ultima modifica di Joe62 il 9 giu 2012, 12:34, modificato 1 volta in totale.
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: Mezzo passo indietro fase II..........

#2

Messaggio da Joe62 »

Il mio progetto prevede di passare dall'impianto attuale con sintomonitor JVC come sorgente ad una
configurazione piu' da purista se posso usare il termine delegando ad un lettore dvd 1/2 din della
Soundstream mod. VDVD 200 usato come meccanica il compito di prelevare il segnale dai Cd e veicolarlo attraverso un cavo ottico Trasparent Audio in vetro al convertitore HSS 24 Bit.
Il flusso analogico verra' in seguito distribuito ai crossover elettronici da un preamplificatore Nakamichi
Ca 101 gia' rinfrescato nella componentistica (condensatori).
L'amplificazione per ragioni di uniformita' timbrica sara' delegata ad una serie di gloriosi Harman Kardon
che mi seguono ormai da parecchi anni, 3 CA260, 2 CA240 ed un CA215 mentre per il Sub attualmente
uso uno Zapco Reference 500 Mono piu' prestante.
Anche HK per i crossover elettronici, un COX1 per il front ed un COX2 per il sub (24 db di pendenza).
Il parco diffusori anteriore totalmente da cambiare vede al posto di un tre vie RES l'istallazione di un sistema Dynaudio preso nuovo alcuni anni fa che consiste in MW170 come woofer puro a sportello e
un due vie a cruscotto composto da MW150 e MD100 supportato nel caso da un Infinity EMIT .
Un ulteriore upgrade successivamente vedra' il rinforzo dell'alimentazione con l'inserimento di una
batteria supplementare supportata da un MBR70 Orion per la gestione delle cariche.
Dimenticavo il Subwoofer attualmente un Focal KW27 ma ho dentro un JL W6 1a serie ......
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: Mezzo passo indietro fase II..........

#3

Messaggio da Joe62 »

Una foto dell'impianto attuale...........
Allegati
plancia (1).jpg
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Kappagi
Subwoofer
Messaggi: 547
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:41
Località: Prov. Sondrio

Re: Mezzo passo indietro fase II..........

#4

Messaggio da Kappagi »

Ciao, non pensi che sarà molto difficoltosa la messa a punto di un'impianto così strutturato? come farai con iritardi?
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#5

Messaggio da Joe62 »

Ciao Kilian grazie per l'intervento.
Se ti riferisci alla complessita' il sistema attualmente e' in funzione e non mi da' nessun problema dovro' solo cambiare la sorgente piu' in la'.
Per quanto riguarda i ritardi non li uso anche se la mia attuale sorgente li ha ,non li utilizzero' cercando di sopperire con un attenta installazione degli altoparlanti.
D'altronde come ho spiegato tempo fa all'inizio del lavoro su ACS Forum voglio utilizzare queste elettroniche che riposavano da tempo in garage...
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#6

Messaggio da Joe62 »

Il bagagliaio in una vecchia foto..
Allegati
bagagliaio.jpg
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Kappagi
Subwoofer
Messaggi: 547
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:41
Località: Prov. Sondrio

Re: La Picasso di Joe62

#7

Messaggio da Kappagi »

Joe62 ha scritto:Ciao Kilian grazie per l'intervento.
Se ti riferisci alla complessita' il sistema attualmente e' in funzione e non mi da' nessun problema dovro' solo cambiare la sorgente piu' in la'.
Per quanto riguarda i ritardi non li uso anche se la mia attuale sorgente li ha ,non li utilizzero' cercando di sopperire con un attenta installazione degli altoparlanti.
D'altronde come ho spiegato tempo fa all'inizio del lavoro su ACS Forum voglio utilizzare queste elettroniche che riposavano da tempo in garage...
non ho seguito la discussione su ACS
mi riferisco alle difficoltà di taratura, io purtroppo non credo che sia possibile ottenere ottimi risultati in auto senza ritardi ed equalizzatore (attivi o passivi che siano)
forse il mio scetticismo nasce dal fatto che non amo i cross attivi X_X
Avatar utente
alfonso80
Subwoofer
Messaggi: 234
Iscritto il: 7 giu 2012, 23:35

Re: La Picasso di Joe62

#8

Messaggio da alfonso80 »

Io penso che se ci fossero stati i ritardi anni addietro sarebbe stato tutto più semplice.. perché non usarli?! :)

Dalla mia poca esperienza ho capito che senza ritardi è veramente un peccato.. con i ritardi settati correttamente ti arriva tutto nello stesso istante.. non so se è fattibile realmente una cosa del genere in passivo .. ho sentito parlare ci celle di ritardo, inversioni di fasi ecc. ma secondo me il digitale ci da una GRANDE mano..

Quando spengo i ritardi la scena scende dal cruscotto e si schiaccia ai lati .. eppure ho un due vie orientato bene verso il guidatore.. entrambi i Tw in asse.. entrambi i Wf a 30° pelo più pelo meno.. lo sai bene. :)
Pioneer p-88 ;
MidWf - audio system ex 165 phase - a\d\s pq 20 ;
Tw - audio system eh 28 vol - a\d\s pq 20 ;
SubWf - audio system hx 08 sq - zapco studio 500
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#9

Messaggio da Joe62 »

alfonso80 ha scritto:Io penso che se ci fossero stati i ritardi anni addietro sarebbe stato tutto più semplice.. perché non usarli?! :)

Dalla mia poca esperienza ho capito che senza ritardi è veramente un peccato.. con i ritardi settati correttamente ti arriva tutto nello stesso istante.. non so se è fattibile realmente una cosa del genere in passivo .. ho sentito parlare ci celle di ritardo, inversioni di fasi ecc. ma secondo me il digitale ci da una GRANDE mano..

Quando spengo i ritardi la scena scende dal cruscotto e si schiaccia ai lati .. eppure ho un due vie orientato bene verso il guidatore.. entrambi i Tw in asse.. entrambi i Wf a 30° pelo più pelo meno.. lo sai bene. :)
Credo che ogni impianto inserito nel contesto abitacolo abbia una storia a se', generalizzare qualche volta e' riduttivo a mio modesto parere.
Se installi un due vie con il midwoofer a sportello posizionato molto vicino dal lato guidatore e distante dal lato passeggero (allo stesso modo dei tweeter) sicuramente e' risolutivo l'uso dei ritardi per compensare la differente distanza dal punto di ascolto.
E comunque possibile avere un buon risultato anche senza ritardi e mi e' di conforto in questo senso la lettura su ACS nr.211 delle impressioni di ascolto in vetture sprovviste di processori come per esempio la Golf di Paolo Oradei da parte di Roberto Pallocchia all'Audioraduno. Per quanto mi riguarda sulla mia vettura grazie al montaggio del 2 vie in plancia con centri di emissione molto ravvicinati e sfruttanto la profondita' del cruscotto riesco a contenere la differenza tra le distanze
mentre i woofer a sportello hanno solo il compito di rinforzare la gamma bassa (tra l'altro non riuscendoci adeguatamente per problemi relativi all'installazione).
All'ascolto questo si traduce in un ottima riproduzione della voce al centro del parabrezza con molta aria tra le varie componenti del messaggio sonoro e la sensazione che gli altoparlanti "non suonino"
ma e' la musica che scaturisce da un palcoscenico virtuale di fronte a me.
D'altronde se ricordi il titolo della mia discussione in origine era "Un passo indietro", sono consapevole delle problematiche ma sacrificare la perfetta ricostruzione dello stage per poter riutilizzare le elettroniche che riposavano da qualche tempo in garage non ha prezzo.Per tutto il resto Mastercard :hahahah:
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#10

Messaggio da Joe62 »

Kappagi ha scritto:
Joe62 ha scritto:Ciao Kilian grazie per l'intervento.
Se ti riferisci alla complessita' il sistema attualmente e' in funzione e non mi da' nessun problema dovro' solo cambiare la sorgente piu' in la'.
Per quanto riguarda i ritardi non li uso anche se la mia attuale sorgente li ha ,non li utilizzero' cercando di sopperire con un attenta installazione degli altoparlanti.
D'altronde come ho spiegato tempo fa all'inizio del lavoro su ACS Forum voglio utilizzare queste elettroniche che riposavano da tempo in garage...
non ho seguito la discussione su ACS
mi riferisco alle difficoltà di taratura, io purtroppo non credo che sia possibile ottenere ottimi risultati in auto senza ritardi ed equalizzatore (attivi o passivi che siano)
forse il mio scetticismo nasce dal fatto che non amo i cross attivi X_X
Senza dubbio ma il mio approccio al Car Stereo dagli inizi negli anni 80 ha dovuto fare i conti sempre con budget risicati e questa situazione si e' protratta con il tempo. T_T
Visto che ho cambiato spesso sistemi di altoparlanti (2 vie, 3 vie con mid a cono, 3 vie con mid a cupola, woofer da 13, da 16,da 20 , tweeter a nastro, al neodimio da 1 pollice, in ferrite da 26 ecc.ecc.) capisci bene che rifare il crossover passivo ogni volta sarebbe stato molto oneroso sempre riuscendo a trovare qualcuno in zona capace di farlo come si deve.....
Per questo ho sempre utilizzato crossover attivi che utilizzando il mio sistema di analisi preferito(l'orecchio) mi hanno permesso di regolare ogni volta la risposta dell'impianto.
Sono consapevole che un passivo ad hoc sia piu' performante e forse un giorno ad impianto terminato faro' un viaggetto su' (qualche migliaio di chilometri) da qualcuno bravo per fare il grande salto......
P.S. Quando accendi l'impianto e la musica ti dona grandi emozioni e voglia di alzare il volume per me quello e' gia' un ottimo risultato imho ......
Joe
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Re: La Picasso di Joe62

#11

Messaggio da Maddex »

Ciao Joel,

stimo il tuo sforzo di avvicinarti in modo molto old con componenti quasi vintage oserei dire (hk) :).

Come avrai letto, ti e stato sconsigliato il tuo percorso purista nella scelta di non utilizzare equalizzazione e ritardi di allineamento.

Ho una picasso da qualche annetto, come ambiente non è male, spiegami in che modo credi di allineare il tempo di volo di ciascun altoparlante, e sucessivamente rimediare al danno che l'ambiente abitacolo sicuramente crea al più perfetto lineare degli impianti?.

per ottenere la timbrica buona, quella vera, quella registrata intendo, credo ci sia bisogno di un serio professionista che ti faccia provare la strada giusta.
anche da me funzionava (per me intendo) che andava molto di timbrica perchè il resto non si riusciva,
ma tra timbrica fasulla\ruffiana e scena tutta sparsa, preferisco una buona taratura fatta cum grano salis.

ti parlo per esperienza personale, è da una vita che ricerco il miglior sistema per ottenere l'hi-fi in auto, e credimi non sono quelli che hai menzionato.. O_O
ciao
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
Kappagi
Subwoofer
Messaggi: 547
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:41
Località: Prov. Sondrio

Re: La Picasso di Joe62

#12

Messaggio da Kappagi »

sono il primo a dire che ognuno e libero di cercare la propria strada e deve scegliere quello che più lo emoziona e che lo fa star bene ;)

non le condivido ma rispetto le tue scelte :yes:
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#13

Messaggio da Joe62 »

Maddex ha scritto:Ciao Joel,

stimo il tuo sforzo di avvicinarti in modo molto old con componenti quasi vintage oserei dire (hk) :).

Come avrai letto, ti e stato sconsigliato il tuo percorso purista nella scelta di non utilizzare equalizzazione e ritardi di allineamento.

Ho una picasso da qualche annetto, come ambiente non è male, spiegami in che modo credi di allineare il tempo di volo di ciascun altoparlante, e sucessivamente rimediare al danno che l'ambiente abitacolo sicuramente crea al più perfetto lineare degli impianti?.

per ottenere la timbrica buona, quella vera, quella registrata intendo, credo ci sia bisogno di un serio professionista che ti faccia provare la strada giusta.
anche da me funzionava (per me intendo) che andava molto di timbrica perchè il resto non si riusciva,
ma tra timbrica fasulla\ruffiana e scena tutta sparsa, preferisco una buona taratura fatta cum grano salis.

ti parlo per esperienza personale, è da una vita che ricerco il miglior sistema per ottenere l'hi-fi in auto, e credimi non sono quelli che hai menzionato.. O_O
ciao
Caro Maddex apprezzo molto i tuoi consigli e credimi ho gia' preso in considerazione le problematiche che mi hai esposto , solo che ho voglia di percorrere questa strada per vedere se a livello timbrico ottengo risultati migliori rispetto a quelli attuali.Poi a sostituire il convertitore (che non ho mai installato) e piazzare un processore per ritardi ed equalizzazioni potra' sicuramente essere un upgrade successivo.Purtroppo in zona non conosco nessuno ne ho mai visto sul Forum qualcuno a me vicino per confrontarmi e poter ascoltare qualche impianto decente.Mi ero ripromesso quest'anno di fare un salto a Rimini per conoscere persone da associare ai vari Nick che abitualmente incontravo sul Forum e nel contempo sentire qualche buon impianto ma imprevisti me lo hanno impedito....
Sara' per un'altra volta........
Joe
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#14

Messaggio da Joe62 »

Kappagi ha scritto:sono il primo a dire che ognuno e libero di cercare la propria strada e deve scegliere quello che più lo emoziona e che lo fa star bene ;)

non le condivido ma rispetto le tue scelte :yes:
Grande Kilian :)
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#15

Messaggio da Joe62 »

Allora sono impegnato da tempo nella realizzazione delle casse chiuse per le portiere anteriori e posto qualche foto dei lavori gia' eseguiti fino ad oggi.
Lo scopo e' di dare ai woofer MW170 Dynaudio il giusto supporto per poter riprodurre la banda relativa alle prime ottave e dare un buon impatto alle basse frequenze sull'anteriore.
Allegati
Foto0281.jpg
Foto0291.jpg
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#16

Messaggio da Joe62 »

Altre foto
Allegati
Supporto base cassa con riempimento di schiuma poliuretanica.
Supporto base cassa con riempimento di schiuma poliuretanica.
Incollaggio
Incollaggio
Rivestimento con liste di Mdf
Rivestimento con liste di Mdf
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#17

Messaggio da Joe62 »

Segue..
Allegati
vasche rivestite e stuccate....
vasche rivestite e stuccate....
DSC01444.jpg
Base in multistrato di betulla.....
Base in multistrato di betulla.....
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#18

Messaggio da Joe62 »

Siamo arrivati ad Aprile
Allegati
Rivetti filettati da 6.....
Rivetti filettati da 6.....
DSC01679.jpg
DSC01670.jpg
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#19

Messaggio da Joe62 »

Siamo quasi ai nostri giorni....
Allegati
Prova del supporto woofer...
Prova del supporto woofer...
Prima mano di antirombo body...
Prima mano di antirombo body...
I bulloni M6 in sede....
I bulloni M6 in sede....
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Avatar utente
Joe62
Midrange
Messaggi: 2026
Iscritto il: 8 giu 2012, 2:24
Località: Erice (TP)

Re: La Picasso di Joe62

#20

Messaggio da Joe62 »

La settimana scorsa....
Allegati
Vista parte superiore....
Vista parte superiore....
DSC01453.jpg (49.34 KiB) Visto 8032 volte
Base della cartella con fleece...
Base della cartella con fleece...
DSC01456.jpg (58.67 KiB) Visto 8032 volte
vista laterale....
vista laterale....
Citroen Xsara Picasso -->Work in Progress
Rispondi

Torna a “La mia Auto - Work in Progress”