ACS FORUM?

La piazzetta di CarAudioForum.it, dove concedersi momenti di relax e di allegria. Dove si può parlare di tutto tranne che di politica e religione.
Avatar utente
Kristo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: ACS FORUM?

#241

Messaggio da Kristo »

Luca Tommolini ha scritto: Condividi il fatto che l'associazione tra quanto da me inteso e mail bombing fosse quantomeno fuori luogo?
Solo questo...
:music:
Io posso solo dirti che l'ho scritto "di getto", e senza alcuna vena accusatoria. Come già scritto, pura e mera associazione mentale tra termini "ben noti", tutto qui...

era fuori luogo se per "mail bombing" si intende un vero e proprio "attacco" alla casella di posta, assolutamente non fuori luogo, se si intende il mandare email in massa verso uno stesso indirizzo email (quello che entrambi intendevamo)... comunque non credo sia questo il problema principale no?
Avatar utente
Crazybus
Subwoofer
Messaggi: 684
Iscritto il: 23 mag 2012, 21:38

Re: ACS FORUM?

#242

Messaggio da Crazybus »

bomba o non bomba
tornando al succo del discorso, visto che mi pare si sia perso un pò per strada; anche se acs fornisse le discussioni, dove dovrebbero essere pubblicate? XD :D
Avatar utente
il risolutore
Woofer
Messaggi: 763
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:08
Località: misterwhite (CT)
Contatta:

Re: ACS FORUM?

#243

Messaggio da il risolutore »

Crazybus ha scritto:bomba o non bomba
tornando al succo del discorso, visto che mi pare si sia perso un pò per strada; anche se acs fornisse le discussioni, dove dovrebbero essere pubblicate? XD :D
E dove vuoi che siano pubblicate? Ma sull'altro forum naturalmente.....:-#
La convinzione è peggio della pazzia!
Avatar utente
il risolutore
Woofer
Messaggi: 763
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:08
Località: misterwhite (CT)
Contatta:

Re: ACS FORUM?

#244

Messaggio da il risolutore »

Io dico solo una cosa.....ma è possibile che qualcuno appena si i iscrive e dopo 15 mess riesce a scatenare l'inferno? E poi il benzina sarei io? Mi sa che confrontandomi con qualcuno sono solo un dilettante..... I almeno io non mi sarei mai permesso di iscrivermi in un forum solo per creare scompliglie nascondendomi dietro falsi perbenismi....mah.....chissà dove arriveremo.....io so solo una cosa che quando ci sono interessi nel mezzo molte persone riescono a sfiorare la follia......scusate lo sfogo......
La convinzione è peggio della pazzia!
Avatar utente
Stfollia
Subwoofer
Messaggi: 497
Iscritto il: 24 mag 2012, 22:31
Località: Mes3

Re: ACS FORUM?

#245

Messaggio da Stfollia »

Ma stiamocene qua che è meglio !!!!
Avatar utente
il risolutore
Woofer
Messaggi: 763
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:08
Località: misterwhite (CT)
Contatta:

Re: ACS FORUM?

#246

Messaggio da il risolutore »

Stfollia ha scritto:Ma stiamocene qua che è meglio !!!!
Anche io sono del tuo stesso parere e come me tanti altri......:-)
La convinzione è peggio della pazzia!
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Re: ACS FORUM?

#247

Messaggio da Maddex »

Luca Tommolini ha scritto:
Maddex ha scritto:
AlbertoPN ha scritto:Interessante la tua spiegazione Luca, però per avere un contraddittorio sarebbe utile (= necessario) che Mauro, Rocco o chi per loro, desse anche la sua di opinione ....
Caro Luca, aprofitto nel quotare il saggio Amico Alberto.

Non capisco per che motivo vieni a quotare un mio post, dopo mesi di assoluto silenzio, non è un rimprovero, vorrei solo capire cosa e dove si vuole arrivare.
Domenica, dopo assordante silenzio si è fatto sentire Mauro.

Meglio tardi che mai. Ci siamo chiariti.

Tu cosa mi racconti del silenzio? Da ex amministratore.

Alla fine qualcosina la facevo x il forum,
Perchè, ne io ne i miei stimati quanto bravissimi ragazzi siamo stati avvisati?.
Ci voleva poco.
Questo ha fatto scadere la mia stima.

Ma proseguiamo pure.

Andiamo avanti.
Ciao
Ho preso il tuo post perché oltre ad essere uno degli ultimi, riportava più o meno il senso della discussione.
Il mio silenzio da Ex amministratore, come puoi dedurre da quanto scritto, era dovuto al fatto che neppure io sapevo la verità di quanto era successo ed oltretutto speravo di risolvere la cosa in poche ore, invece!
Peraltro sia via Skype che via FB ho comunicato con tutti quello che stava succedendo, prendendomi anche dell'imbecille da chi oggi gestisce questo forum, per aver consigliato di "non disperdere le energie ed attendere la riapertura del forum di ACS".
Mi dispiace per lo scadimento di stima ma questo è dovuto prevalentemente al fatto che non mi conosci bene e non al fatto che non ti ho telefonato per chiarimenti spero!
Ciao
:onfire:
ciao Luca, grazie per la risposta.
Non ti preoccupare, ci sono solo rimasto male, ero abituato alla tua precisione e alla tua preparazione, un gran admin ;).
Ora, di botto mancare una semplice comunicazione, a quei pochi collaboratori, ha fatto passare giorni bui.
Ma finisce li'.
Di certo non potrebbe mancare il saluto, ci mancherebbe, anzi! Non arriverei a pensarlo di striscio.
Credo tu in diverse occasioni mi abbia aiutato molto, ricordi le vicende telefoniche x il nostro amico ;)?.
Sono cose che non dimentico, e la mia stima rimane invariata perchè sei buono dentro, e sempre stato un gran piacere chiaccherare del più e del meno, della nostra passione comune, se ci sarà occasione futura sarà un piacere.
Peró mi hai fatto incazzare, io non frequento fb, e nn sapevo nulla.
Per me ora e tutto apposto, spero lo sia anche da parte tua.
Abbiamo finalmente comunicato ed è cosa buona.

Sono dispiaciuto su tutto ció che accade,
Come menzioni giustamente tu, le forze si disperdono e non è cosa buona.

Seguiró gli sviluppi.
Buona giornata



Sent from my iPhone using Tapatalk
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
inkaz
Subwoofer
Messaggi: 370
Iscritto il: 10 giu 2012, 0:26

Re: ACS FORUM?

#248

Messaggio da inkaz »

perche' , forse qualcuno e' dubbioso su " dove stare " ?
ormai , proprio per evitare dispersioni , siam qui e questo grazie a ragazzi che ci han messo la faccia , tempo , pazienza e passione .
si vuole chieder questi dati a car hifi europa o a acs ? si puo' fare benissimo , ma non e' in discussione la chiusura di questo spazio a mio avviso .
non c'e' un valido motivo per scioglier il C.A.F , ne tantomeno per dire a chi ha fondato sto spazio " bravo , ma ora passiamo oltre grazie " .
se volete , aprendo una semplice discussione si puo' democraticamente votar sta cosa , ma non penso ce ne sia bisogno .
quindi , per me e' gia' passato tutto sto "inferno" anzi , non c'e' mai stato . :boo:
Avatar utente
Magnum
Subwoofer
Messaggi: 655
Iscritto il: 19 lug 2012, 16:49
Località: (TR)

Re: ACS FORUM?

#249

Messaggio da Magnum »

Semplicemente si può dire "Chiusa una porta si apre un portone". Pace.
Avatar utente
Luca Tommolini
Coassiale
Messaggi: 23
Iscritto il: 14 set 2012, 14:02
Località: Roma

Re: ACS FORUM?

#250

Messaggio da Luca Tommolini »

il risolutore ha scritto:Io dico solo una cosa.....ma è possibile che qualcuno appena si i iscrive e dopo 15 mess riesce a scatenare l'inferno? E poi il benzina sarei io? Mi sa che confrontandomi con qualcuno sono solo un dilettante..... I almeno io non mi sarei mai permesso di iscrivermi in un forum solo per creare scompliglie nascondendomi dietro falsi perbenismi....mah.....chissà dove arriveremo.....io so solo una cosa che quando ci sono interessi nel mezzo molte persone riescono a sfiorare la follia......scusate lo sfogo......
Ma allora non parliamo la stessa lingua oppure continua il problema del "peggior sordo...".
L'inferno non è stato scatenato.
La discussione sul forum di ACS e le prese di posizione non sono state mie ma dei componenti di questa piattaforma. Io ho postato i chiarimenti alle mille congetture fatte per la "caduta" dei forum di ACS ed AR.
Io non mi sono iscritto al forum per creare scompigli, che invece vi siete creati da soli leggendo solo con piglio critico i miei scritti, diretti solo al chiarimento dei fatti realmente accaduti.
Non mi sono nascosto dietro a falsi perbenismi perché ho solo scritto "la verità" e peraltro mi sono presentato col mio nome e cognome, mentre gran parte dei forumer si è iscritto con un nick dietro il quale, secondo i miei parametri "si nasconde" per poter dire castronerie senza metterci la faccia (quando poi lo staff di CAF, sente forte la necessità di avere tutti i dati dell'iscritto, come dimostrato in altro thread in cui si parla delle problematiche del mercatino e delle possibili fregature che uno sconosciuto può dare!!!).
In fine, quali sono gli interessi di mezzo? Io non ho detto, come invece malevolmente hai pensato tu, che nell'eventualità si riuscissero a recuperare i dati del forum di ACS, questi sarebbero andati in un preciso posto. Dal mio punto di vista mi piacerebbe tornassero sul forum di ACS, ma non ho mai detto di metterli su una specifica piattaforma, men che meno sulla mia!
Peccato per il tuo sfogo, totalmente fuori luogo! :snooty:
Avatar utente
zoia
Subwoofer
Messaggi: 263
Iscritto il: 15 giu 2012, 19:46
Località: Firenze

Re: ACS FORUM?

#251

Messaggio da zoia »

il risolutore ha scritto:Io dico solo una cosa.....ma è possibile che qualcuno appena si i iscrive e dopo 15 mess riesce a scatenare l'inferno?
non credo sia venuto a gettar benzina sul fuoco, anzi è veneto per confrontarsi, almeno lui (il Sig. Tommolini) il coraggio lo ha avuto. Per questo, a mio avviso, è degno di massimo rispetto. Poi l'educazione che ognuno ha fa si che la discussione rimanga civile, senza degenerare oppure trasformarla in una baruffa becera.
Focus mk3 1.5 TDCI 120cv
PROJECT:

Sorgente: Pioneer DEX P99RS
Amp: Mosconi As200.4 Wf: Hertz ML1600.2 Sub: Pioneer TS-sw3002s4
Amp: Genesis Four Channel Tw: Tecnology LS29neo Mr: Vifa Tec M10
Cavi: Phonocar/Supra
Avatar utente
Crazybus
Subwoofer
Messaggi: 684
Iscritto il: 23 mag 2012, 21:38

Re: ACS FORUM?

#252

Messaggio da Crazybus »

Luca Tommolini ha scritto: Altrimenti si potrebbe tentare la strada di farsi vendere l'intero DB, anzi, per quello che vale, direttamente il server che contiene i forum.
Si cambierebbe l'intestazione ed aggiornando la piattaforma ci vorrebbero non più di due giorni di lavoro per ripartire!!!!
:sbav:
Luca Tommolini ha scritto:In fine, quali sono gli interessi di mezzo? Io non ho detto, come invece malevolmente hai pensato tu, che nell'eventualità si riuscissero a recuperare i dati del forum di ACS, questi sarebbero andati in un preciso posto. Dal mio punto di vista mi piacerebbe tornassero sul forum di ACS, ma non ho mai detto di metterli su una specifica piattaforma, men che meno sulla mia!
Peccato per il tuo sfogo, totalmente fuori luogo! :snooty:
non mi pare che siano proprio la stessa cosa, in un eventuale restart che ruolo ricopriresti?
francamente,IHMO le vecchie discussioni possono rimanere dove sono, alcune erano molto interessanti ma nulla vieta di ricrearle qui, questo forum è nato e sta crescendo da solo grazie a tanti veri appassionati, non andrei a elemosinare proprio nulla ad acs.
nel poco tempo che è un piedi gia brulica di discussioni interessanti e il ritorno di utenti che erano andati via da acs non ha prezzo!!!
Avatar utente
Luca Tommolini
Coassiale
Messaggi: 23
Iscritto il: 14 set 2012, 14:02
Località: Roma

Re: ACS FORUM?

#253

Messaggio da Luca Tommolini »

Fabio ha scritto:
il risolutore ha scritto:Io dico solo una cosa.....ma è possibile che qualcuno appena si i iscrive e dopo 15 mess riesce a scatenare l'inferno?
non credo sia venuto a gettar benzina sul fuoco, anzi è veneto per confrontarsi, almeno lui (il Sig. Tommolini) il coraggio lo ha avuto. Per questo, a mio avviso, è degno di massimo rispetto. Poi l'educazione che ognuno ha fa si che la discussione rimanga civile, senza degenerare oppure trasformarla in una baruffa becera.
Grazie Fabio, finalmente ecco una persona che ha capito lo spirito del mio intervento in questa sede
:)
Avatar utente
Luca Tommolini
Coassiale
Messaggi: 23
Iscritto il: 14 set 2012, 14:02
Località: Roma

Re: ACS FORUM?

#254

Messaggio da Luca Tommolini »

Crazybus ha scritto:
Luca Tommolini ha scritto: Altrimenti si potrebbe tentare la strada di farsi vendere l'intero DB, anzi, per quello che vale, direttamente il server che contiene i forum.
Si cambierebbe l'intestazione ed aggiornando la piattaforma ci vorrebbero non più di due giorni di lavoro per ripartire!!!!
:sbav:
Luca Tommolini ha scritto:In fine, quali sono gli interessi di mezzo? Io non ho detto, come invece malevolmente hai pensato tu, che nell'eventualità si riuscissero a recuperare i dati del forum di ACS, questi sarebbero andati in un preciso posto. Dal mio punto di vista mi piacerebbe tornassero sul forum di ACS, ma non ho mai detto di metterli su una specifica piattaforma, men che meno sulla mia!
Peccato per il tuo sfogo, totalmente fuori luogo! :snooty:
non mi pare che siano proprio la stessa cosa, in un eventuale restart che ruolo ricopriresti?
francamente,IHMO le vecchie discussioni possono rimanere dove sono, alcune erano molto interessanti ma nulla vieta di ricrearle qui, questo forum è nato e sta crescendo da solo grazie a tanti veri appassionati, non andrei a elemosinare proprio nulla ad acs.
nel poco tempo che è un piedi gia brulica di discussioni interessanti e il ritorno di utenti che erano andati via da acs non ha prezzo!!!
Non vorrei ricoprire nessun ruolo perché ti assicuro che seguire seriamente un forum, saper scegliere i moderatori, controllarne quotidianamente i contenuti e dirimere le controversie tra gli utenti è un lavoro che va oggi oltre le mie possibilità e non ha prezzo. Considera inoltre le implicazioni legali di una piattaforma così diffusa e dove ci sono oltre 10000 persone che possono potenzialmente scrivere (almeno su ACS tante erano!), anche di cazzate. Pensa al dover gestire denunce di aziende e persone che si sono sentite "colpite" da quanto scritto sul forum. Oggi non me la sentirei di prendermi quella responsabilità. Lo sai che il forum è a tutti gli effetti considerato un frontend giornalistico? Sai che per stare in regola bisognerebbe registrarlo? Sai quale responsabilità si è preso colui che ha registrato questo dominio? Fatti un giro su internet e guarda quanti casi di denuncia (soprattutto per diffamazione) si leggono sul web!

Comunque, del forum di ACS vorrei riavere tutte le discussioni tecniche che sono il cuore di questo tipo di piattaforme. Vorrei un forum del Car superindicizzato nei motori di ricerca grazie ai validi contenuti (qualcosa come AV Magazine che a me piace molto). Vorrei riavere tutto lo storico del mercatino che intendevo utilizzare come sistema di quotazione dei prodotti usati. Vorrei riavere le migliaia di foto delle soluzioni e degli impianti realizzate dagli oltre 10000 utenti allora iscritti. Vorrei avere il ranking che aveva il forum di ACS.

Se questo per te non è importante, allora non sono in accordo con te.

Pensa però se solo CAF potesse avere al suo interno anche solo parte del database andato perso. Sarebbe il forum numero 1 del settore. Ti assicuro però, che per arrivare a quel livello, se mai ci si arriverà con i tempi che corrono, non basteranno i sei anni del forum di ACS!

:slow:
Avatar utente
msmgpp
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: ACS FORUM?

#255

Messaggio da msmgpp »

http://www.altalex.com/index.php?idnot=39166

Codice: Seleziona tutto

Ed invero, è indubbio che la responsabilità per i contenuti dei messaggi è, in linea astratta, attribuibile solo agli autori degli stessi; per completezza si osserva, nel merito, che allo stato non vi sono elementi concreti per ritenere che i messaggi in questione abbiano una natura diffamatoria – sostanziandosi essi in giudizi sulle caratteristiche squisitamente tecniche dei prodotti ……… - (e dunque manifestazione del diritto di critica) inseriti in un forum, e dunque in linea con i toni informali che caratterizzano lo scambio diretto di opinioni su Internet.
http://www.dirittodellinformatica.it/fo ... 03144.html

Codice: Seleziona tutto

Allo stesso modo il gestore del forum sarà, caso mai, responsabile solo della negligenza di controllo oppure per la mancata rimozione del commento denigratorio, dopo che gli sia stato fatto notare ed esso sia realmente offensivo. 
http://www.diritto24.ilsole24ore.com/av ... orum-.html

Codice: Seleziona tutto

In questo panorama, dunque, non potrà configurarsi alcuna responsabilità del gestore di uno spazio di discussione come un blog per omesso controllo, ma nulla vieta che provvedimenti restrittivi della libera manifestazione del pensiero, come sequestri preventivi, possano essere adottati, a patto che si realizzino determinate condizioni.
Considerazioni non dissimili a quelle emerse da questa rapida rassegna sono state elaborate in un’altra esperienza giuridica particolarmente attenta alla tutela della libertà di espressione, quella francese.

La recente pronuncia del Conseil Constitutionnel ricordata in apertura (n. 2011-164 QPC, resa il 16 settembre scorso), ha affrontato anch’essa la spinosa questione della responsabilità del moderatore degli spazi di discussione online, come forum e blog, confermando l’orientamento che in materia era già stato delineato da un precedente della Cour de cassation (chambre criminelle, decisione n. 09-81064 del 16 febbraio 2010). Segnatamente, il Conseil precisato che l’amministratore non può essere automaticamente considerato penalmente responsabile per eventuali contenuti diffamatori pubblicati sui siti da lui moderati: e questo sia perché egli non ha modo di conoscere ex ante il contenuto di eventuali commenti a sfondo diffamatorio inseriti degli utenti, sia perché imputargli i commenti immessi nel blog, per ipotesi, da utenti anonimi significherebbe addebitargli una responsabilità eccessivamente gravosa, date le difficoltà connesse all’identificazione dell’autore.
http://www.infogiur.com/giurisprudenza/ ... ternet.asp

Codice: Seleziona tutto

Responsabilità del blogger o moderatore di forum e chat
Il blog consiste in una sorta di diario virtuale pubblicato su internet e periodicamente aggiornato dal suo autore, il blogger, col quale i lettori possono interloquire postando commenti. In alcuni i casi il blogger decide di moderare i messaggi, cioè di filtrarli, pubblicandoli solo dopo la sua approvazione, in altri casi i messaggi dei lettori vengono automaticamente pubblicati senza alcun filtro o controllo da parte del blogger medesimo.
È pacifico che, in assenza di un controllo preventivo da parte del blogger, sono solo gli autori dei messaggi a rispondere di eventuali offese o reati, questo perché il nostro ordinamento non riconosce in capo al gestore di un blog alcuna posizione di garanzia rispetto agli articoli o ai messaggi di terzi pubblicati sul suo sito.
Il blogger risponderà, in concorso con l’autore dei messaggi diffamatori, solo se egli interviene nella selezione e filtraggio dei messaggi, e se abbia volontariamente scelto, dopo aver letto il messaggio, di continuare a diffonderlo in rete. Nel caso dei commenti si potrebbe ravvisare tutt’al più un concorso per diffamazione, ma non certo responsabilità per omissione di controllo.
La posizione del blogger è quindi simile a quella dei moderatori di forum o chat, i quali, a differenza del direttore di un giornale cartaceo, rispondono solo a titolo di dolo nelle ipotesi in cui concorrano con l’autore nella diffusione della comunicazione diffamatoria. 
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
johnnydisc
Subwoofer
Messaggi: 517
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:49
Località: padova
Contatta:

Re: ACS FORUM?

#256

Messaggio da johnnydisc »

io personalmente non credo che luca ( e dopo poi vedi anche roberto pallocchia) si siano iscritti al forum per gettare benzina sul fuoco o creare un qualsiasi tipo di problema ...anzi la vedo in tutt'altra maniera.....conosciuti personalmente sia a rimini e più tranquillamente alla prima edizione del GEMUSICSHOW di genova posso dire che sono persone stupende!!!...nulla da togliere anessun'altro percarità...
pensate se con la loro esperienza passata potessero metterla in gioco anche qui su CAF!!!..non credete che ne guadagneremo tutti alla grandissima????.....
:) :) :)
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Re: ACS FORUM?

#257

Messaggio da Maddex »

Pensa che per me era molto divertente vedere Roberto e Luca come cane e gatto, ho passato diverse serate cordialissime assieme a questi 2 svitati, ( oltre al resto della truppa che non era da meno ) posso assicurare che mi hanno trasmesso solo cose buone.
Quando penso a loro mi prende un po di magone, ci son stato bene a lavorare assieme, un' esperienza molto bella, costruttiva, e chissà un domani a ritrovarci.

Pallocchia, ma quante cose mi hai insegnato( e non solo audio) , grazie di tutto!



Sent from my iPhone using Tapatalk
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
Roberto Pallocchia
Coassiale
Messaggi: 24
Iscritto il: 10 set 2012, 23:40

Re: ACS FORUM?

#258

Messaggio da Roberto Pallocchia »

Maddex ha scritto:Pensa che per me era molto divertente vedere Roberto e Luca come cane e gatto, ho passato diverse serate cordialissime assieme a questi 2 svitati, ( oltre al resto della truppa che non era da meno ) posso assicurare che mi hanno trasmesso solo cose buone.
Quando penso a loro mi prende un po di magone, ci son stato bene a lavorare assieme, un' esperienza molto bella, costruttiva, e chissà un domani a ritrovarci.

Pallocchia, ma quante cose mi hai insegnato( e non solo audio) , grazie di tutto!



Sent from my iPhone using Tapatalk
Io non sono intervenuto sui commenti fatti per il forum di ACS perchè ne conosco mezza di verità anche se pare che ciò che Luca afferma sia vera.

Sia io che Luca siamo, a differenza di molti altri, degli appassionati veri, a cui dispiace molto vedere la piega che stanno prendendo le cose da parte della New Media Pro e delle decisioni che sta prendendo o prenderà in seguito.

Di una cosa sono certo: non siamo qui per creare zizzania!!!!! e nel dirlo parlo anche a nome di Luca che conosco bene.

IL VOSTRO DISAPPUNTO E DISPIACERE PER COME SONO ANDATE LE COSE SONO PARI PARI ANCHE LE NOSTRE, e se vi è sembrato che avessimo interessi particolari o nascosti posso dire che vi siete sbagliati; la verità è che non volevamo che in nessun caso si disperdesse il gruppo che con tanta fatica si era formato negli anni in cui il forum di ACS è stato attivo.

scusa MADDEX se utilizzo il tuo post per dare una risposta che spero sia esaustiva per tutti
saluti
roberto
EVOLUZIONE DELLA SPECIE
Avatar utente
Luca Tommolini
Coassiale
Messaggi: 23
Iscritto il: 14 set 2012, 14:02
Località: Roma

Re: ACS FORUM?

#259

Messaggio da Luca Tommolini »

johnnydisc ha scritto:io personalmente non credo che luca ( e dopo poi vedi anche roberto pallocchia) si siano iscritti al forum per gettare benzina sul fuoco o creare un qualsiasi tipo di problema ...anzi la vedo in tutt'altra maniera.....conosciuti personalmente sia a rimini e più tranquillamente alla prima edizione del GEMUSICSHOW di genova posso dire che sono persone stupende!!!...nulla da togliere anessun'altro percarità...
pensate se con la loro esperienza passata potessero metterla in gioco anche qui su CAF!!!..non credete che ne guadagneremo tutti alla grandissima????.....
:) :) :)
Thanks Johnny :music: :music: :music:
Ultima modifica di Luca Tommolini il 19 set 2012, 18:03, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Luca Tommolini
Coassiale
Messaggi: 23
Iscritto il: 14 set 2012, 14:02
Località: Roma

Re: ACS FORUM?

#260

Messaggio da Luca Tommolini »

msmgpp ha scritto:http://www.altalex.com/index.php?idnot=39166

Codice: Seleziona tutto

Ed invero, è indubbio che la responsabilità per i contenuti dei messaggi è, in linea astratta, attribuibile solo agli autori degli stessi; per completezza si osserva, nel merito, che allo stato non vi sono elementi concreti per ritenere che i messaggi in questione abbiano una natura diffamatoria – sostanziandosi essi in giudizi sulle caratteristiche squisitamente tecniche dei prodotti ……… - (e dunque manifestazione del diritto di critica) inseriti in un forum, e dunque in linea con i toni informali che caratterizzano lo scambio diretto di opinioni su Internet.
http://www.dirittodellinformatica.it/fo ... 03144.html

Codice: Seleziona tutto

Allo stesso modo il gestore del forum sarà, caso mai, responsabile solo della negligenza di controllo oppure per la mancata rimozione del commento denigratorio, dopo che gli sia stato fatto notare ed esso sia realmente offensivo. 
http://www.diritto24.ilsole24ore.com/av ... orum-.html

Codice: Seleziona tutto

In questo panorama, dunque, non potrà configurarsi alcuna responsabilità del gestore di uno spazio di discussione come un blog per omesso controllo, ma nulla vieta che provvedimenti restrittivi della libera manifestazione del pensiero, come sequestri preventivi, possano essere adottati, a patto che si realizzino determinate condizioni.
Considerazioni non dissimili a quelle emerse da questa rapida rassegna sono state elaborate in un’altra esperienza giuridica particolarmente attenta alla tutela della libertà di espressione, quella francese.

La recente pronuncia del Conseil Constitutionnel ricordata in apertura (n. 2011-164 QPC, resa il 16 settembre scorso), ha affrontato anch’essa la spinosa questione della responsabilità del moderatore degli spazi di discussione online, come forum e blog, confermando l’orientamento che in materia era già stato delineato da un precedente della Cour de cassation (chambre criminelle, decisione n. 09-81064 del 16 febbraio 2010). Segnatamente, il Conseil precisato che l’amministratore non può essere automaticamente considerato penalmente responsabile per eventuali contenuti diffamatori pubblicati sui siti da lui moderati: e questo sia perché egli non ha modo di conoscere ex ante il contenuto di eventuali commenti a sfondo diffamatorio inseriti degli utenti, sia perché imputargli i commenti immessi nel blog, per ipotesi, da utenti anonimi significherebbe addebitargli una responsabilità eccessivamente gravosa, date le difficoltà connesse all’identificazione dell’autore.
http://www.infogiur.com/giurisprudenza/ ... ternet.asp

Codice: Seleziona tutto

Responsabilità del blogger o moderatore di forum e chat
Il blog consiste in una sorta di diario virtuale pubblicato su internet e periodicamente aggiornato dal suo autore, il blogger, col quale i lettori possono interloquire postando commenti. In alcuni i casi il blogger decide di moderare i messaggi, cioè di filtrarli, pubblicandoli solo dopo la sua approvazione, in altri casi i messaggi dei lettori vengono automaticamente pubblicati senza alcun filtro o controllo da parte del blogger medesimo.
È pacifico che, in assenza di un controllo preventivo da parte del blogger, sono solo gli autori dei messaggi a rispondere di eventuali offese o reati, questo perché il nostro ordinamento non riconosce in capo al gestore di un blog alcuna posizione di garanzia rispetto agli articoli o ai messaggi di terzi pubblicati sul suo sito.
Il blogger risponderà, in concorso con l’autore dei messaggi diffamatori, solo se egli interviene nella selezione e filtraggio dei messaggi, e se abbia volontariamente scelto, dopo aver letto il messaggio, di continuare a diffonderlo in rete. Nel caso dei commenti si potrebbe ravvisare tutt’al più un concorso per diffamazione, ma non certo responsabilità per omissione di controllo.
La posizione del blogger è quindi simile a quella dei moderatori di forum o chat, i quali, a differenza del direttore di un giornale cartaceo, rispondono solo a titolo di dolo nelle ipotesi in cui concorrano con l’autore nella diffusione della comunicazione diffamatoria. 
Ottima selezione giurisprudenziale. Sta di fatto che nel corso degli anni, diversi utenti si sono "premurati" di denunciare il forum di ACS ed anche quello di AR per presunti scritti diffamatori. In diverse occasioni, frodi portate a termine sul mercatino, mi hanno costretto a lunghi ed estenuanti confronti con la Polizia Postale. Inoltre, la giurisprudenza in questo ambito è in continua evoluzione. Lo dimostra il fatto che il precedente governo stava per varare alcune leggine ad hoc per "castrare" proprio i siti web di aggregazione degli utenti. Ora non voglio tirare fuori carte ed altri documenti ma ti assicuro che, nella migliore delle ipotesi, anche se alcuni giudici si sono espressi a favore della non responsabilità degli amministratori di un forum, quando ti arriva una lettera dell'avvocato, sono rotture di c...ni e soldi da spendere... :@
Rispondi

Torna a “CAF Caffè”