CarPc for newbie OS o Win?

Sorgenti del futuro… oggi
Rispondi
Avatar utente
Best
Subwoofer
Messaggi: 163
Iscritto il: 29 mag 2012, 9:56

CarPc for newbie OS o Win?

#1

Messaggio da Best »

Una delle prime domande che mi son sempre posto (dato che considero il carpc la naturale evoluzione - fra qualche anno siderale - del mio WiP) è quale via è la più "easy" da mettere a punto.
Mi piace smanettare, conosco un po' di programmazione ma confesso il fatto che quando leggo i 3d e si inizia a parlare di plugin vari ammattisco senza capire nulla.... T_T

Inoltre implementare un carpc per me significa poter sfurttare anche altre cose che un pc può fare e una mera sorgente no...
ergo qual'è secondo voi - per un newbie - la strada più easy?
L'erba ti fa male se la fumi senza stile....
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: CarPc for newbie OS o Win?

#2

Messaggio da Kristo »

Caro Best...

molto di quel che si legge spaventa ed inserisce dubbi per lo più di semplice soluzione...

ormai, a distanza di qualche anno, il CarPc non è più un caso così isolato, esistono linee guida da seguire, sempre più spesso di derivazione Home, dove la musica liquida ha preso molto più piede rispetto all'auto...

questi famosi "plugin" non sono altro che delle DLL da inserire in una cartella e richiamare da un programma che faccia da Host...

parlare di "miglior strada" o "easy road" non è semplice... io all'epoca, circa 3 anni fa, intrapresi la strada di MAC OSx, e devo dire, che a livello di stabilità di sistema, problemi pari a ZERO... vero anche che anche con Windows, almeno da qualche prova casalinga, il configurare un chiamiamolo "DSP" è lavoro di 2-3 ore al massimo...

Possiamo cogliere l'occasione per creare una miniguida al CAR PC sulle 2 diverse piattaforme...

per quel che riguarda i Player, trascurando il fatto del BIT EXACT durante la marcia del veicolo, la visione di Film, o la riproduzione di video o musica in straming, ultimamente mi son trovato veramente bene con PLEX, completamente gratuito e fruibile per utenti sia Windows che OSx

Per il lato DSP fondamentalmente un HOST VST vale l'altro, sotto Windows (ho provato sia CUBASE che Console) mentre su OSx ho testato, ormai da 3 anni appunto, la configurazione con Logic (prima l'8, ora il 9).

Certo, ci sono incognite magari inaspettate, ad esempio Logic 9, a parità di plugin, canali e frequenza/bitrate del progetto, mi mangia molta più CPU... ma contestualmente ho anche aggiornato a SnowLeopard... quindi... a chi dare la Colpa?


Se ti interessa, dovessi tornare indietro, rifarei l'esperienza Mac OSx, eppure ad un mio caro amico, non me la son sentita di consigliarlo, e stiamo andando di Windows 7... molto nella scelta dipende dal proprietario... se è disposto a qualche compromesso, se ha la voglia di affrontare un Sistema Operativo differente da quello utilizzato ogni giorno, etc etc...
Avatar utente
Best
Subwoofer
Messaggi: 163
Iscritto il: 29 mag 2012, 9:56

Re: CarPc for newbie OS o Win?

#3

Messaggio da Best »

Mah io uso ultimamente Lion su macpro e windows ma XP... dunque non sarebbe tanto il problema di SO ma tutto ciò che poi ne consegue...

Secondo me però sarebbe molto molto utile (e credo a chiunque non solo a utenti inesperti) tirare fuori una sorta di guida-compendium in cui dare qualche direttiva passo passo su come strutturare il carpc (hardware) magari aggiornando di man mano su quali sono i prodotti conosciuti e su cui si ha feedback positivo (mi riferisco anche a controlli, monitor etc) e anche su cosa si può sfruttare per configurare il carpc. (player, host e via discorrendo). E poi magari su "come si usano" creare per ogni software una sua guida separata...


forse è però un lavorone...

secondo me però per utenti ancora "incerti" come me... sarebbe utile per capire una volta per tutte: costi, tappe, modo di implementazione...
io per esempio non mi sono ancora "lanciato" nel carpc proprio per i tanti dubbi circa: come è meglio fare un carpc? quali sono le accortenze da avere per non dover poi essere nell'odissea dei problemi tipo: fruscii, ronzii, bump, software che non si parlano tra di loro e non si sa da che parte sbattere la testa e cose di questo genere insomma... Ma capendo un po' di cosucce... penso che prenderei in considerazione il carpc in termini (di tempistiche) molto più ravvicinate.
L'erba ti fa male se la fumi senza stile....
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: CarPc for newbie OS o Win?

#4

Messaggio da pergo »

credo che il sistema operativo sia una scelta puramente di comodo. Usa quello che sai usare meglio.

La suite software è equivalente.

Gli strani pensieri sulla riuscita del carpc sono un po' terroristici. In quanto carPC..bisogna sapere usare bene il PC. Si può imparare..nulla di trascendentale.
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
Lulù E Marlene
Subwoofer
Messaggi: 569
Iscritto il: 13 ott 2012, 0:43

Re: CarPc for newbie OS o Win?

#5

Messaggio da Lulù E Marlene »

bravo FEDE!!!!

Paride ammetto che può sembrare un'impresa, ma non lo è.. se alla fine sai usare il pc non è difficile sviluppare l'idea di avere un pc in auto!
anzi al contrario sto cercando di avere lo stesso suono in casa!!! (a partire dall'acquisto di una buona scheda audio!)

ammetto che ho passato assieme al mio ragazzo le notti intere a configurare programmi e dispositivi ma adesso volendo potrei far tutto da sola..
ci sono le guide e basta seguirle.. i plugin sono delle aggiunte ai programmi (tipo i diversi filtri che puoi installare su photoshop).

rispondendo alla tua domanda iniziale... se sai usare bene windows usa quello.... ma xp lo vedo un pochetto lento a meno che non ti crei la tua versione eliminando dei file che non useresti!
Il giusto impianto ti permette di far vibrare l'anima anche se hai dimenticato dove l'hai messa!
Questo W.I.P. spero finisca presto
Avatar utente
AlbertoPN
Woofer
Messaggi: 1226
Iscritto il: 23 ago 2012, 13:29
Località: San Vito al Tagliamento (PN)
Contatta:

Re: CarPc for newbie OS o Win?

#6

Messaggio da AlbertoPN »

Best ha scritto: come è meglio fare un carpc? quali sono le accortenze da avere per non dover poi essere nell'odissea dei problemi tipo: fruscii, ronzii, bump, software che non si parlano tra di loro e non si sa da che parte sbattere la testa e cose di questo genere insomma... Ma capendo un po' di cosucce... penso che prenderei in considerazione il carpc in termini (di tempistiche) molto più ravvicinate.
come hai detto credo che diventerebbe una guida/odissea mica male .... anche perché se segui l'evoluzione dei materiali IT diventi "matto" solo a capire se il modello nuovo della MoBo o della SK Audio che avevi scelto "è migliore" del precedente, ma soprattutto se i driver sono maturi o si innesca un ginepraio infinito.

Per esperienza diretta sugli HTPC domestici (dove hai il problema, mica da ridere, di gestire ANCHE il video HD) è quasi una partita persa. In ambito domestico si trovavano molti produttori e costruttori di "prodotti finiti", ma sono tutti spariti perché la comodità degli NMT o dei player multimediali, nel più delle volte, soddisfaceva i desideri del Cliente molto di più di un computer seppure già settato e pronto (ma prima o dopo l'antivirus ti chiedeva un aggiornamento, il player software anche, per non parlare di Windows o peggio) .... per cui la semplicità di utilizzo ha sgretolato l'industria dei computer multimediali ... sebbene questi siano al momento ancora gli unici che possono montare DRC o altri sistemi simili (cosa da non sottovalutare).

Esistono due ragazzi che si sono sbattuti mica male e che anche oggi hanno confezionato un prodotto Home di altissima qualità A/V, compreso di DRC ( http://www.digifastmultimedia.com/prodotti/?id=4 ) di cui uno lo conosco personalmente per cui potrei al limite chiedergli se fossero disposti a creare un prodotto Car, con tutte le varianti del caso rispetto all'home ..... considerate che il DigiFast One "base" costa oltre 4000 euro e viene installato da un tecnico specializzato che cura anche la taratura audio con DRC e che sostituisce un Pre + lettore multimediale + DAC .....

Io che sono "Apple addicted" da anni, per il mio CarPC sarei orientato su di un MacMini, con il lettore collegato via USB remotato fino al cassetto porta oggetti (se dovessi mai fargli leggere un CD/DVD) e poi collegato in Firewire 800 ad una RME FireFace800. L'eventuale HDD esterno lo collegherei in Thunderbolt, non tanto per la BW del collegamento che è esageratissima rispetto quella necessaria per il flusso audio, anche in HD ad altissima risoluzione, ma soprattutto per non usare la USB (che in audio fa molti più danni di quello che si pensi) visto che oggi un disco da 3TB esterno tipo Lacie con Thunderbolt lo si trova anche in offerta sotto ai 200 euro. Non potendo avere un ingresso monitor sul cruscotto (per problemi di BUS dell'automobile), userei il prossimo iPad Mini da 7" con Team Viewer per prendere "possesso" del MacMini nel bagagliaio e potrei usare il front end di Plex come l'Admin, o anche XBMC nella sua ultima distribuzione (dove tutto quello che non viene usato rispetto all'audio, non si mangia risorse della macchina) e scegliere le playlist. Nel MacMini installerei Dirac Live se si dimostrerà quello che promette di essere.
Se non lo sai, sallo !!! :)
Avatar utente
Lulù E Marlene
Subwoofer
Messaggi: 569
Iscritto il: 13 ott 2012, 0:43

Re: CarPc for newbie OS o Win?

#7

Messaggio da Lulù E Marlene »

me so persa.... O____________________o
Il giusto impianto ti permette di far vibrare l'anima anche se hai dimenticato dove l'hai messa!
Questo W.I.P. spero finisca presto
Rispondi

Torna a “CarPC”