Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

Sinto CD, monitor, caricatori, lettori: parliamone insieme
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#1

Messaggio da spyderman »

ciao ragazzi.
vorrei ampliare l'impianto di fabbrica della mia renault clio,mantenento la sorgente di serie, ma non so se è serie 3 o serie 4.
allego foto della sorgente.
quale processore dovrei prendere?
si può ricavare l'uscita digitale ottica sotto volume?
aiutoooooo
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#2

Messaggio da spyderman »

Foto
Allegati
16316407706048021751652581308118.jpg
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#3

Messaggio da spyderman »

nessuno sa niente?
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
ozama
Supertweeter
Messaggi: 7312
Iscritto il: 17 gen 2017, 18:10
Località: Copparo (Ferrara)

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#4

Messaggio da ozama »

Mi dispiace ma non so cosa esca dalla tua sorgente di serie. ^^
Già alzando e abbassando il volume con tutti i controlli al centro, puoi verificare se ha un loudness non disinseribile, che puó essere una seccatura.
E ascoltando un brano che conosci stando seduto a sinistra, a destra ed al centro, puoi capire se ci sono o meno delle elaborazioni “temporali”. Che non credo, vista la sorgente e la classe e anno della vettura. :hmm:
Non saprei dirti “che DSP metterci”. Dipende dal tuo budget. Ma il problema è più che altro CHI LO TARA. ^^
Comunque non ci investirei tanto, se la sorgente principale rimarrà quella di serie. Un buon DSP amplificato ben tarato potrebbe darti soddisfazione. E lo prenderei con ingresso ausiliario digitale, perchè l’appetito vien mangiando. E quelli decenti c’è l’hanno tutti. ;)
Ciao! :)
Sorgente: Pioneer DEH X8500 DAB modificata da Etabeta, collegata in SPDIF TosLink al DSP.
DSP/amplificatore Audison AP4.9bit su wf Hertz MP165P.3 e full range Faital Pro prototipo.
Amplificatore Audison AP1d su sub Sonus by Nostromo & rs250v, in cassa chiusa.
Cablaggi per impianti elettrici e pin jack dorati per finta. :arr:
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#5

Messaggio da spyderman »

grazie per la risposta.
tutte le funzioni della sorgente sono visualizzate sul display in alto. il loudness è escludibile.l'impianto è allineato temporalmente.
come ampli userei il mio a/d/s ph 15.
a tarare, penso di potermela cavare.
come badget siamo attorno ai 400/500 euro.
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
ozama
Supertweeter
Messaggi: 7312
Iscritto il: 17 gen 2017, 18:10
Località: Copparo (Ferrara)

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#6

Messaggio da ozama »

Come fai a dire che l’impianto è allineato temporalmente?
Hai le voci al centro del cruscotto solo ascoltando seduto al lato guida o da entrambi i lati? Hai il canale centrale, giusto per escludere?
Per quanto riguarda l’amplificatore che hai, è un multi canale?
Perchè se metti un DSP, vale la pena amplificare in attivo.
Se sei in grado di arrangiarti con la taratura, avrai qualche strumento. E direi che una misura all’uscita della sorgente per vedere cosa esce, come risposta in frequenza, è l’operazione preliminare per decidere che DSP ti serve. :yes:
Ciao! :)
Sorgente: Pioneer DEH X8500 DAB modificata da Etabeta, collegata in SPDIF TosLink al DSP.
DSP/amplificatore Audison AP4.9bit su wf Hertz MP165P.3 e full range Faital Pro prototipo.
Amplificatore Audison AP1d su sub Sonus by Nostromo & rs250v, in cassa chiusa.
Cablaggi per impianti elettrici e pin jack dorati per finta. :arr:
Avatar utente
The_Bis
Woofer
Messaggi: 1355
Iscritto il: 3 mar 2020, 21:55
Località: Vicenza

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#7

Messaggio da The_Bis »

Non per scarsa fiducia verso le capacità di @spyderman, ma temo si stia facendo un po' di confusione...

Probabilmente date al termine "Taratura" due significati diversi...

;)
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#8

Messaggio da spyderman »

la voce è al centro SOLO dal lato guida.
non c'è nessun canale centrale.
l'ampli è un 6 ch.
per taratura intendevo quella prettamente acustica..... dopo 45 anni di caraudio😔
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#9

Messaggio da spyderman »

ho sempre fatto impianti tradizionali, chiedevo aiuto perché non ho esperienza con questo tipo di processori.
ho sempre utilizzato sorgenti alpine tipo cda 9835.
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#10

Messaggio da spyderman »

non volete più aiutarmi?
più che altro ho problemi sul tipo di collegamenti da effettuare per mettere in funzione l'eventuale processore mantenendo la sorgente originale e tutte le funzioni.
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#11

Messaggio da spyderman »

l'amplificatore ripeto, è un a/d/s ph 15 6ch
con cui pilotare un due vie +sub tutto in attivo
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#12

Messaggio da spyderman »

grazie a tutti....
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
The_Bis
Woofer
Messaggi: 1355
Iscritto il: 3 mar 2020, 21:55
Località: Vicenza

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#13

Messaggio da The_Bis »

@spyderman

Io non so te, ma di sicuro sia io che ozama lavoriamo durante il giorno...

Non è che siamo in un call center e la risposta è garantiita!!!

Il modo più semplice per collegarsi è via Hilev... In 45 anni di car audio non posso pensare che tu non sappia cosa sia...

Dato quindi per assodata questa parte di collegamento, poi va gestita l'eventuale "taratura di fabbrica" della sorgente originale.

Ho sinceri dubbi che abbia ritardi temporali o filtri passa tutto, come ho seri dubbi che l'immagine sia centrata... Ma potrei tranquillamente sbagliarmi. In questo caso va studiato l'output e messo in ordine quello che non va....
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#14

Messaggio da spyderman »

io cmq ringraziavo per gli interventi😜
appunto perché ho alle spalle 45 anni di caraudio vorrei evitare di collegarmi in hi level😁
riguardo ai ritardi, certamente non saranno accuratissimi, la scena sonora, il c-s e il c-d sono appena accennati come pure il fuoco degli strumenti è quasi inesistente, c'è solo la voce verso il centro del cruscotto ma molto "larga".dovuto quasi sicuramente alle fasi relative non corrette
dinamica e transienti latitano.
insomma un disastro.
ho provato con una alpine cda 9835r al posto della sorgente originale e a parte che naturalmente non funzionavano i comandi al volante e non visualizzava più niente sul display suonava addirittura peggio, quindi, è sicuramente presente una pesante equalizzazione.
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#15

Messaggio da spyderman »

the bis.
non è assolutamente per vantarmi, non lo ho MAI fatto, ma in passato facevo l'installatore, e pure con soddisfazione da parte dei miei clienti.
frequentavo le competizioni emma (per quello che può valere) e nel lontano 2005 ho fatto tutta la stagione emma 9 tappe tutti primi posti e finale a pontecagnano con titolo di campione italiano per la mia categoria.
non sono proprio terra terra...... o di primo pelo ho sempre amato l'hi-fi in tutte le sue espressioni😔
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#16

Messaggio da spyderman »

solo perché non ho dimestichezza con le auto moderne dotate di impianti "chiusi" e processori moderni che li scardinano non significa che non sappia riconoscere un buo suono, da un cesso con il coperchio aperto.
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
ozama
Supertweeter
Messaggi: 7312
Iscritto il: 17 gen 2017, 18:10
Località: Copparo (Ferrara)

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#17

Messaggio da ozama »

Beh, come dicevo, va misurata la sorgente. :)
Scusa ma sono rincasato dal lavoro e mi sono collegato dopo cena. Raramente ho tempo di guardare il forum, come Stefano @The_Bis , durante il giorno. ;)
Tornando a noi, sicuramente c’è una pesante equalizzazione per far andare gli altoparlanti originali. La poca potenza e l’equalizzazione ti ammazzano la dinamica. Ma bisogna stabilire anche se alzando il volume rimangono i bassi e come è gestita una comune eventuale attenuazione “dinamica”.
Poi, senti i segnali mono al centro solo dal lato guida, è possibile che ci sia un ritardo temporale e non un passa tutto. Altrimenti la sentiresti sfocata ma verso il centro anche dal lato passeggero. :hmm:
Io sinceramente non ho esperienza con sorgenti così combinate. Posso sconsigliarti comunque un DSP Audison di fascia media e bassa, perchè non è in grado di compensare i ritardi ne i passa tutto.
Direi che Mosconi ed Helix, scegliendo bene, sono certamente più dotati da questo punto di vista. ^^
Altra cosa da valutare è se escono segnali irrinunciabili dai canali posteriori e se questi possono essere azzerati completamente con il fader, mantenendo l’udibilità dei segnali.
In altre parole, devi misurare i canali anteriori e posteriori per vari livelli di volume e vedere cosa esce. Almeno come risposta in frequenza.
Poi cercare un DSP adatto a compensare queste perdite. Come amplificatore, tuo 6 canali andrà sicuramente bene, ma considera che qualsiasi DSP moderno esce come minimo con 3 VPP a 0 db. Quindi valuta se la sensibilità di ingresso dell’ampli ha un range sufficiente. Altrimenti, attenuando le uscite del DSP, perdi risoluzione.
Ciao! :)
Sorgente: Pioneer DEH X8500 DAB modificata da Etabeta, collegata in SPDIF TosLink al DSP.
DSP/amplificatore Audison AP4.9bit su wf Hertz MP165P.3 e full range Faital Pro prototipo.
Amplificatore Audison AP1d su sub Sonus by Nostromo & rs250v, in cassa chiusa.
Cablaggi per impianti elettrici e pin jack dorati per finta. :arr:
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#18

Messaggio da spyderman »

ozama ha scritto: 15 set 2021, 21:42 Beh, come dicevo, va misurata la sorgente. :)
Scusa ma sono rincasato dal lavoro e mi sono collegato dopo cena. Raramente ho tempo di guardare il forum, come Stefano @The_Bis , durante il giorno. ;)
Tornando a noi, sicuramente c’è una pesante equalizzazione per far andare gli altoparlanti originali. La poca potenza e l’equalizzazione ti ammazzano la dinamica. Ma bisogna stabilire anche se alzando il volume rimangono i bassi e come è gestita una comune eventuale attenuazione “dinamica”.
Poi, senti i segnali mono al centro solo dal lato guida, è possibile che ci sia un ritardo temporale e non un passa tutto. Altrimenti la sentiresti sfocata ma verso il centro anche dal lato passeggero. :hmm:
Io sinceramente non ho esperienza con sorgenti così combinate. Posso sconsigliarti comunque un DSP Audison di fascia media e bassa, perchè non è in grado di compensare i ritardi ne i passa tutto.
Direi che Mosconi ed Helix, scegliendo bene, sono certamente più dotati da questo punto di vista. ^^
Altra cosa da valutare è se escono segnali irrinunciabili dai canali posteriori e se questi possono essere azzerati completamente con il fader, mantenendo l’udibilità dei segnali.
In altre parole, devi misurare i canali anteriori e posteriori per vari livelli di volume e vedere cosa esce. Almeno come risposta in frequenza.
Poi cercare un DSP adatto a compensare queste perdite. Come amplificatore, tuo 6 canali andrà sicuramente bene, ma considera che qualsiasi DSP moderno esce come minimo con 3 VPP a 0 db. Quindi valuta se la sensibilità di ingresso dell’ampli ha un range sufficiente. Altrimenti, attenuando le uscite del DSP, perdi risoluzione.
Ciao! :)
grazie per l'interessamento.
a quanto pare, è piuttosto difficile ottenere prestazioni di rilievo con ste maledette sorgenti di serie.
io quasi quasi lo sai che faccio?
mi installo la 9835 nel cassettino porta oggetti bypasso tutto quanto e risparmio i soldini per il procio.
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Avatar utente
ozama
Supertweeter
Messaggi: 7312
Iscritto il: 17 gen 2017, 18:10
Località: Copparo (Ferrara)

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#19

Messaggio da ozama »

Puoi fare le cose meglio. Puoi installare il processore che non è una cosa obbligatoria per l’uso della sorgente di serie ma un investimento per il funzionamento dell’impianto. Perchè i servizi che offre, se non hai mai avuto un impianto basato su DSP, non puoi nemmeno immaginarli. E quindi collegare la tua 9837 all’ingresso ausiliario analogico dello stesso, oppure, meglio, un telefono/tablet con la musica liquida sopra, collegato all’ingresso digitale tramite un “convertitore di protocollo”. :)
Se prendi un processore adeguato, tra i tre citati, hanno sistemi di commutazione/miscelazione e controlli che ti permettono di continuare ad usare la sorgente originale per il viva voce, la radio, la navigazione. Ed ascoltare la musica da una seconda sorgente “seria” collegata nel modo migliore. Con commutazioni automatiche o parzialmente automatiche. :yes:
In questo caso, il processore DSP diventa il convertitore/preamplificatore dell’impianto, oltre che il crossover elettronico, equalizzatore parametrico, ritardo temporale, eccetera.
Io usavo l’iPhone con il Camera Connector ed un adattatore USB/SPDIF, pilotando il DSP a 24bit/48 KHz, prima di sostituire la sorgente di serie con una Pioneer modificata con uscita digitale, accompagnata da una centralina per i comandi al volante. :yes:
Ma sono passato alla sorgente nuova perchè ho avuto modo di averne una che esce in digitale, con quel formato, con tutte le sorgenti interne (viva vice, radio analogica e DAB, CD, player multimediale per i files wav..), più comoda del telefono. Sennó avrei installato un Raspberry con il suo display touch, al posto dello specchio retrovisore, sempre collegato in digitale. :)
Questi sono sistemi “poco invasivi” per “mettersi in parallelo” alla sorgente originale ed ottenere delle prestazioni hi-fi. Sono quanto meno la strada “tipica”, quando l’auto non permette la sostituzione della sorgente. :hmm:
Una sorgente nel porta oggetti è un po’ scomoda da adoperare. ^^
Ma una sorgente di serie con elaborazioni complesse, è difficile che possa suonare bene. Certo, con un processore ben tarato ed adeguata amplificazione suonerà 1000 volte meglio. Ma per livelli elevati di qualità, non sarà certamente all’altezza.
Oh.. È tutto relativo eh.. Io sono andato 3 anni con la sorgente Uconnect. C’erano più problemi di abitacolo, altoparlanti e taratura, nell’”economia dell’impianto”. Ma il cambio sorgente gli ha fatto fare un salto in avanti non trascurabile. E la Uconnect della Panda non andava affatto male, con il “trattamento” del processore. :yes:
Ciao! :)
Sorgente: Pioneer DEH X8500 DAB modificata da Etabeta, collegata in SPDIF TosLink al DSP.
DSP/amplificatore Audison AP4.9bit su wf Hertz MP165P.3 e full range Faital Pro prototipo.
Amplificatore Audison AP1d su sub Sonus by Nostromo & rs250v, in cassa chiusa.
Cablaggi per impianti elettrici e pin jack dorati per finta. :arr:
Avatar utente
spyderman
Woofer
Messaggi: 1130
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:53

Re: Come utilizzare la sorgente di serie renault clio

#20

Messaggio da spyderman »

ozama ha scritto: 16 set 2021, 11:55 Puoi fare le cose meglio. Puoi installare il processore che non è una cosa obbligatoria per l’uso della sorgente di serie ma un investimento per il funzionamento dell’impianto. Perchè i servizi che offre, se non hai mai avuto un impianto basato su DSP, non puoi nemmeno immaginarli. E quindi collegare la tua 9837 all’ingresso ausiliario analogico dello stesso, oppure, meglio, un telefono/tablet con la musica liquida sopra, collegato all’ingresso digitale tramite un “convertitore di protocollo”. :)
Se prendi un processore adeguato, tra i tre citati, hanno sistemi di commutazione/miscelazione e controlli che ti permettono di continuare ad usare la sorgente originale per il viva voce, la radio, la navigazione. Ed ascoltare la musica da una seconda sorgente “seria” collegata nel modo migliore. Con commutazioni automatiche o parzialmente automatiche. :yes:
In questo caso, il processore DSP diventa il convertitore/preamplificatore dell’impianto, oltre che il crossover elettronico, equalizzatore parametrico, ritardo temporale, eccetera.
Io usavo l’iPhone con il Camera Connector ed un adattatore USB/SPDIF, pilotando il DSP a 24bit/48 KHz, prima di sostituire la sorgente di serie con una Pioneer modificata con uscita digitale, accompagnata da una centralina per i comandi al volante. :yes:
Ma sono passato alla sorgente nuova perchè ho avuto modo di averne una che esce in digitale, con quel formato, con tutte le sorgenti interne (viva vice, radio analogica e DAB, CD, player multimediale per i files wav..), più comoda del telefono. Sennó avrei installato un Raspberry con il suo display touch, al posto dello specchio retrovisore, sempre collegato in digitale. :)
Questi sono sistemi “poco invasivi” per “mettersi in parallelo” alla sorgente originale ed ottenere delle prestazioni hi-fi. Sono quanto meno la strada “tipica”, quando l’auto non permette la sostituzione della sorgente. :hmm:
Una sorgente nel porta oggetti è un po’ scomoda da adoperare. ^^
Ma una sorgente di serie con elaborazioni complesse, è difficile che possa suonare bene. Certo, con un processore ben tarato ed adeguata amplificazione suonerà 1000 volte meglio. Ma per livelli elevati di qualità, non sarà certamente all’altezza.
Oh.. È tutto relativo eh.. Io sono andato 3 anni con la sorgente Uconnect. C’erano più problemi di abitacolo, altoparlanti e taratura, nell’”economia dell’impianto”. Ma il cambio sorgente gli ha fatto fare un salto in avanti non trascurabile. E la Uconnect della Panda non andava affatto male, con il “trattamento” del processore. :yes:
Ciao! :)
grazie ozama.
sei stato mooolto esaustivo.
adesso il quadro è abbastanza chiaro.
valuterò.
certo però che per un audiofilo vecchio stampo come me, non al passo coi tempi è tutto molto frustrante☹️
alpine 9835r
a/d/s ph 15
tw res superdetector
mid res an100fco
mw res af170fco
sub jl audio 25
xover mid/tw autocostruiti
Rispondi

Torna a “Sorgenti”