Assorbimenti

Rispondi
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Assorbimenti

#1

Messaggio da msmgpp »

Noto dal topic: viewtopic.php?f=9&t=464&start=160 che c'e poca conoscenza su quello che concerne assorbimenti a vuoto, assorbimenti degli ampli accesi, durata batteria con elettroniche sottochiave.

Se qualcuno volesse creare una spiegazione ordinata di questi problemi è ben accetto...in generale evitiamo di parlarne nell'altro topic dove si è abbondantemente andati off-topic e parliamone qua..
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43

Re: Assorbimenti

#2

Messaggio da pergo »

a vuoto o "idle": amplificatore acceso (con o senza carico) ma SENZA riproduzione musicale (va bene rca staccati, oppure sorgente in pausa, o volume zero).
Ciao Scagliarini! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e falliti!
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6784
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: Assorbimenti

#3

Messaggio da niko »

pergo ha scritto:a vuoto o "idle": amplificatore acceso (con o senza carico) ma SENZA riproduzione musicale (va bene rca staccati, oppure sorgente in pausa, o volume zero).
Ho capito bene ? Ampli acceso con rca e cavi potenza attaccati ma l'importante che il volume sia a zero ?
......GAME OVER......
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43

Re: Assorbimenti

#4

Messaggio da pergo »

l'importante è che non venga erogata potenza.

Ci sono 2 modi per non fare erogar potenza ad amplificatore acceso:
- non dargli segnale (staccare RCA, volume a zero, pausa, stop o mute)
- staccargli il carico (togliere l'altoparlante)



La corrente di riposo:

- aumenta (lievemente) all'aumentare della tensione in ingresso se l'amplificatore non è stabilizzato
- diminuisce (lievemente) all'aumentare della tensione in ingresso se l'amplificatore è stabilizzato
- aumenta lievemente all'aumentare della temperatura (più il circuito è fatto bene, e più rimane costante)
Ciao Scagliarini! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e falliti!
Avatar utente
zetapi
Midrange
Messaggi: 1528
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Assorbimenti

#5

Messaggio da zetapi »

credo che potrebbe essere utile fare una tabella che riporti gli assorbimenti di corrente in funzione della classe di funzionamento dell'ampli,della potenza di targa e del carico su cui si trova a lavorare.
si potrebbe avere un riferimento utile per poter dimensionare correttamente il sistema di alimentazione.
Avatar utente
il risolutore
Woofer
Messaggi: 763
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:08
Località: misterwhite (CT)
Contatta:

Re: Assorbimenti

#6

Messaggio da il risolutore »

zetapi ha scritto:credo che potrebbe essere utile fare una tabella che riporti gli assorbimenti di corrente in funzione della classe di funzionamento dell'ampli,della potenza di targa e del carico su cui si trova a lavorare.
si potrebbe avere un riferimento utile per poter dimensionare correttamente il sistema di alimentazione.
ottima cosa..... sono daccordo con te..... :)
La convinzione è peggio della pazzia!
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: Assorbimenti

#7

Messaggio da drews »

zetapi ha scritto:credo che potrebbe essere utile fare una tabella che riporti gli assorbimenti di corrente in funzione della classe di funzionamento dell'ampli,della potenza di targa e del carico su cui si trova a lavorare.
si potrebbe avere un riferimento utile per poter dimensionare correttamente il sistema di alimentazione.
Si sarebbe utilissimo :)

Voi che avete esperienze sulle elettroniche potreste fare una tabellina e dare qualche info di carattere generale.

sarebbe utilissima per tutti ed accrescerebbe i contenuti tecnici del forum ;)

Grazie
Andrea
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43

Re: Assorbimenti

#8

Messaggio da pergo »

se avete qualche recensione in PDF basta postare la curva di carico.
E' facilmente leggibile da chiunque.
Ciao Scagliarini! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e falliti!
Avatar utente
zetapi
Midrange
Messaggi: 1528
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Assorbimenti

#9

Messaggio da zetapi »

dai falla tu una tabella ben fatta e comprensibile.
hai la preparazione necessaria e gli strumenti,te ne saranno tutti grati.
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43

Re: Assorbimenti

#10

Messaggio da pergo »

non ho modo di dedicarci del tempo al momento.
So che molti hanno sul pc i PDF scannerizzati con le prove di ACS, oppure PDF scaricati dalla rete di varie testate straniere (tipo autohifi).

Io qua sul portatile non ho nulla di tutto cio'.

Mi pare anche "più attendibile" in modo da evitare che qualcuno misuri qualcosa che non capisce e quindi posti informazioni errate.

Per fare misure di potenza precise ci vuole strumentazione che il 99,9% degli utenti non ha, soprattutto evitando falsi storici tipo i V/I e le impedenze teoriche :arr:
Ciao Scagliarini! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e falliti!
Avatar utente
zetapi
Midrange
Messaggi: 1528
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Assorbimenti

#11

Messaggio da zetapi »

penso che basterebbe una cosa anche solo indicativa,tanto per entrare nell'ordine delle cose.
comunque in questo periodo,effettivamente,ci sono cose più interessanti da fare.
Rispondi

Torna a “Amplificatori”