Due vie (quasi)definitivo

Avatar utente
Cosmic
Tweeter
Messaggi: 3084
Iscritto il: 11 giu 2012, 9:40
Località: Roma

Re: Due vie (quasi)definitivo

#61

Messaggio da Cosmic »

niko ha scritto:
Cosmic ha scritto:
Marsur ha scritto:Gli ap Tec sono discendenti Vifa (magari di fascia bassa) o sono una produzione orientale controllata dall'importatore?
Chiedo perchè Tec, all'epoca, era "by Vifa", poi ho perso il filo. U.U
L'SQ6 forse è uno Scan Speak? :hmm:
E il tw?
Non credo, la linea SQ sembra ancora Vifa, la linea Tecnology(tranne qualche cosa) è Scanspeak, le linee minori come la Gladiator e spl sembrano Beyma e Bravox(Bravox è brasiliana)....ci sono anche i prodotti marchiati Beyma e Scanspeak...
Ciao Niko! Dicevo "forse", perchè l'SQ6 mi sembrava un piccolo LS210, almeno per la conformazione della sospensione. Cmq sia o Scan o Vifa... è sembre "bono" :D
Alessandro
Auto:Volvo C30 D2
R.I.P. Fronterone 1 - Welcome Fronterone 2
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Due vie (quasi)definitivo

#62

Messaggio da Pietro PDP »

Marsur ha scritto:Gli ap Tec sono discendenti Vifa (magari di fascia bassa) o sono una produzione orientale controllata dall'importatore?
Chiedo perchè Tec, all'epoca, era "by Vifa", poi ho perso il filo. U.U
L' unica cosa certa al 100% è che l' SQ25 è il vecchio PL27Neo della Vifa, hanno cambiato la scocca, la griglia, sembra un altro TW, ma è praticamente quello.
Per il WF non credo sia Scan o Vifa, ma non ho idea proprio da dove derivi, dico non credo poi può essere sempre prodotto li, comunque a me piace molto, unico neo regge un buon 100 W non di più, ma con queste potenze è perfetto e non costa un patrimonio, per assurdo non va nemmeno malissimo col suo kit col suo passivo, che di solito rasentano l' inascoltabile, per chi non è in grado di cimentarsi può essere un' idea per un kit plug & play, non sarà mai la perfezione, ma non è nemmeno una chiavica :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9134
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Due vie (quasi)definitivo

#63

Messaggio da Marsur »

...
Ultima modifica di Marsur il 28 feb 2016, 3:03, modificato 1 volta in totale.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9134
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Due vie (quasi)definitivo

#64

Messaggio da Marsur »

...
Ultima modifica di Marsur il 28 feb 2016, 3:05, modificato 1 volta in totale.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Due vie (quasi)definitivo

#65

Messaggio da Pietro PDP »

Si a quel costo non c' è molto di meglio a mio avviso, poi non so :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: Due vie (quasi)definitivo

#66

Messaggio da niko »

Marsur ha scritto:
Cosmic ha scritto:Ciao Niko! Dicevo "forse", perchè l'SQ6 mi sembrava un piccolo LS210, almeno per la conformazione della sospensione. Cmq sia o Scan o Vifa... è sembre "bono" :D
Anche perchè Scan, alla fine, è sempre produzione Vifa.
Aspe... :D Scanspeak ha la sua fabbrica, non ricordo dove, ma avevo visto un video della loro linea di produzione....da qualche anno, hanno assorbito Vifa, e la linea scan-discovery è Vifa e forse anche peerless....
......GAME OVER......
Avatar utente
Cosmic
Tweeter
Messaggi: 3084
Iscritto il: 11 giu 2012, 9:40
Località: Roma

Re: Due vie (quasi)definitivo

#67

Messaggio da Cosmic »

niko ha scritto:
Marsur ha scritto:Aspe... :D Scanspeak ha la sua fabbrica, non ricordo dove, ma avevo visto un video della loro linea di produzione....da qualche anno, hanno assorbito Vifa, e la linea scan-discovery è Vifa e forse anche peerless....
Cmq sempre "robbbba bbbona"... :D
Alessandro
Auto:Volvo C30 D2
R.I.P. Fronterone 1 - Welcome Fronterone 2
Avatar utente
bravohiend
Midrange
Messaggi: 2825
Iscritto il: 24 mag 2012, 10:44
Località: napoli

Re: Due vie (quasi)definitivo

#68

Messaggio da bravohiend »

Marsur ha scritto:
Pietro PDP ha scritto:
Marsur ha scritto:Gli ap Tec sono discendenti Vifa (magari di fascia bassa) o sono una produzione orientale controllata dall'importatore?
Chiedo perchè Tec, all'epoca, era "by Vifa", poi ho perso il filo. U.U
L' unica cosa certa al 100% è che l' SQ25 è il vecchio PL27Neo della Vifa, hanno cambiato la scocca, la griglia, sembra un altro TW, ma è praticamente quello.
Per il WF non credo sia Scan o Vifa, ma non ho idea proprio da dove derivi, dico non credo poi può essere sempre prodotto li, comunque a me piace molto, unico neo regge un buon 100 W non di più, ma con queste potenze è perfetto e non costa un patrimonio, per assurdo non va nemmeno malissimo col suo kit col suo passivo, che di solito rasentano l' inascoltabile, per chi non è in grado di cimentarsi può essere un' idea per un kit plug & play, non sarà mai la perfezione, ma non è nemmeno una chiavica :) ...
Bel tw il PL27Neo, lo ricordo.
Unico nel suo genere timbrico. :)
per i piu' giovani,se ci ricordate un po' le caratteristiche di questo tw....come si comporta su tutta la gamma di competenza e quali sono i pro?

Un ringraziamento ai nonnini che interverranno :love:
w.i.p. in corso(ma chi me lo ha fatto fare..)

uno di quelli dell'audiocarsterIoteam
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9134
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Due vie (quasi)definitivo

#69

Messaggio da Marsur »

...
Ultima modifica di Marsur il 28 feb 2016, 3:11, modificato 1 volta in totale.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9134
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Due vie (quasi)definitivo

#70

Messaggio da Marsur »

...
Ultima modifica di Marsur il 28 feb 2016, 3:14, modificato 1 volta in totale.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
zetapi
Midrange
Messaggi: 1528
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Due vie (quasi)definitivo

#71

Messaggio da zetapi »

quoto masur ed aggiungerei che è un altoparlante "facile",nel senso che è facile farlo suonare e metterlo in sintonia con il resto del sistema.poco dettaglio in gamma altissima ma tanto corpo in gamma media,delizioso.
il taglio consigliato dalla vifa (intorno ai 3k hz) si ottiene mettendo un c.da 4,7micro e una induttanza da 0,6-0,7 mh.
ha una re di 4,6 ohm.
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Due vie (quasi)definitivo

#72

Messaggio da Pietro PDP »

Marsur ha scritto:
niko ha scritto:
Marsur ha scritto:Anche perchè Scan, alla fine, è sempre produzione Vifa.
Aspe... :D Scanspeak ha la sua fabbrica, non ricordo dove, ma avevo visto un video della loro linea di produzione....da qualche anno, hanno assorbito Vifa, e la linea scan-discovery è Vifa e forse anche peerless....
Uh...pensavo fosse Vifa in cima alla piramide e Scan una branca..
Ho rovesciato. :slaugh:
Comunque, Vifa, Scan, Peerless e Seas, dovrebbero essere sempre nello stesso piatto e...quoto Cosmic...minestra bbona si! ;)
Giusto per precisare Seas è un' altra parrocchia, non c' entra nulla, anche se parliamo sempre di prodotti TOP :D ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Due vie (quasi)definitivo

#73

Messaggio da Pietro PDP »

Marsur ha scritto:
bravohiend ha scritto:per i piu' giovani,se ci ricordate un po' le caratteristiche di questo tw....come si comporta su tutta la gamma di competenza e quali sono i pro?

Un ringraziamento ai nonnini che interverranno :love:
mmm...nonnini eh? :huh:

E va bene, vediamo di rispolverare vecchi ricordi, sperando di riuscirci bene.
Il PL27 è un tw comunque di alta scuola (Danese), e lo ricordo con una risposta dalla particolare definizione, veramente affascinante (son gusti), nel senso che era condita da un'ottima, palpabile dolcezza su tutta la gamma riprodotta.

Ottimo il fraseggio strumentale e la naturalezza di emissione, e anche l'analiticità, supportati da una buona velocità.
Le voci sono molto belle, suadenti e certamente di caratteristica presenza.
L'equilibrio sulla banda è ottimo, la parte inferiore, quella medioalta, è robusta, corposa e ben bilanciata, mentre la superiore è ben allineata e prontissima, anche se l'estensione acuti non è da record ma più che sufficiente.
Buona la sensibilità e altrettanto il fuori asse.

Rimane una timbrica accattivante, setosa al punto giusto, piuttosto realistica e riprodotta con una certa fedeltà, un tw completo e dalla discreta musicalità che lo rende molto apprezzabile soprattutto per la capacità di incrociarsi bene in gamma media con la maggioranza degli altoparlanti, mw o medi che siano.
Con taglio all'incirca dai 3KHz in su riveste un ruolo di ottimo tw puro e, come dice Pietro, nella sua fascia di prezzo dovrebbe avere ben pochi rivali (uno o due? :slaugh: )

Anni fa era gettonatissimo, poi nel gradimento venne sostituito nelle vendite "di massa" dall'MD100 (dal prezzo però notevolmente più alto), che a sua volta fu scalzato dall'LS29neo (ancora più costoso, la crisi non c'era ancora -.- ).

Insomma, soliti complimenti a Vifa. :)
Confermo tutto, ottimo TW, unica pecca l' altissima non dello stesso livello del resto, comunque molto buona,ma anche l' MD100 non eccelle in quello e costa molto di pù, ok per l' incrocio a 3000, qualcuno si è spinto anche più sotto, ma io non ci andrei, non serve :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Due vie (quasi)definitivo

#74

Messaggio da Pietro PDP »

zetapi ha scritto:quoto masur ed aggiungerei che è un altoparlante "facile",nel senso che è facile farlo suonare e metterlo in sintonia con il resto del sistema.poco dettaglio in gamma altissima ma tanto corpo in gamma media,delizioso.
il taglio consigliato dalla vifa (intorno ai 3k hz) si ottiene mettendo un c.da 4,7micro e una induttanza da 0,6-0,7 mh.
ha una re di 4,6 ohm.
Come puoi vedere dal link che hai messo ho paura che come taglio sia un peletto fuori standard, metto il link della casa:

http://www.ebacoustic.it/prod_images/SQ25n.pdf !

Io uso proprio il taglio 8,2 e bobina 0,35 da "svoltolare" alla bisogna, come attenuazione dipende dall' abbinamento con il resto, in qualche caso mi è andata bene con 2,2 e 5,6 :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9134
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Due vie (quasi)definitivo

#75

Messaggio da Marsur »

Pietro PDP ha scritto:
Marsur ha scritto:Uh...pensavo fosse Vifa in cima alla piramide e Scan una branca..
Ho rovesciato. :slaugh:
Comunque, Vifa, Scan, Peerless e Seas, dovrebbero essere sempre nello stesso piatto e...quoto Cosmic...minestra bbona si! ;)
Giusto per precisare Seas è un' altra parrocchia, non c' entra nulla, anche se parliamo sempre di prodotti TOP :D ...
Seas dovrebbe essere norvegese ma, almeno dalle notizie che ho avuto (forse sbagliate, boh), sempre in stretta collaborazione con Vifa.
Anche MB Quart ha nel sacco un po' di farina danese, agli albori del marchio la fabbrica tedesca era "ibrida". :)
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Due vie (quasi)definitivo

#76

Messaggio da Pietro PDP »

Seas come hai detto tu è norvegese, come si vede anche dal sito http://www.seas.no/ !
Da quello che so io, con il gruppo Scan non c' entra nulla, almeno fino a qualche tempo fa, poi se ultimamente hanno iniziato a collaborare non ne sono a conoscenza.
Comunque Seas non ha nulla di invidiare ad altri produttori, sono ottimi prodotti ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9134
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Due vie (quasi)definitivo

#77

Messaggio da Marsur »

Pietro PDP ha scritto:Da quello che so io, con il gruppo Scan non c' entra nulla, almeno fino a qualche tempo fa, poi se ultimamente hanno iniziato a collaborare non ne sono a conoscenza.
No, non mi riferivo agli ultimi tempi Pietro, evidentemente sono male informato e la tua precisazione mi aggiorna. ;)
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
zetapi
Midrange
Messaggi: 1528
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Due vie (quasi)definitivo

#78

Messaggio da zetapi »

Pietro PDP ha scritto:
zetapi ha scritto:quoto masur ed aggiungerei che è un altoparlante "facile",nel senso che è facile farlo suonare e metterlo in sintonia con il resto del sistema.poco dettaglio in gamma altissima ma tanto corpo in gamma media,delizioso.
il taglio consigliato dalla vifa (intorno ai 3k hz) si ottiene mettendo un c.da 4,7micro e una induttanza da 0,6-0,7 mh.
ha una re di 4,6 ohm.
Come puoi vedere dal link che hai messo ho paura che come taglio sia un peletto fuori standard, metto il link della casa:

http://www.ebacoustic.it/prod_images/SQ25n.pdf !

Io uso proprio il taglio 8,2 e bobina 0,35 da "svoltolare" alla bisogna, come attenuazione dipende dall' abbinamento con il resto, in qualche caso mi è andata bene con 2,2 e 5,6 :) ...

io mi riferivo al d26 poi sostituito con il pl27 che è identico.
le caratteristiche dell'sq25 sembrano simili, ma non so se siano sovrapponibili.
ho conservato lo schema elettrico del crossover 50-500-3000 che la vifa commercializzava, dedicato al d26,m10 e p17,oppure m17.
i valori che ho dato li ho ricavati da li.ho utilizzato per parecchio tempo questi componenti,in particolare il d26 e l'm10 e i filtri originali erano veramente ben centrati. secondo me suonavano decisamente meglio con questo passivo che in elettronico.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9134
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Due vie (quasi)definitivo

#79

Messaggio da Marsur »

zetapi ha scritto:io mi riferivo al d26 poi sostituito con il pl27 che è identico.
le caratteristiche dell'sq25 sembrano simili, ma non so se siano sovrapponibili.
ho conservato lo schema elettrico del crossover 50-500-3000 che la vifa commercializzava, dedicato al d26,m10 e p17,oppure m17.
i valori che ho dato li ho ricavati da li.ho utilizzato per parecchio tempo questi componenti,in particolare il d26 e l'm10 e i filtri originali erano veramente ben centrati. secondo me suonavano decisamente meglio con questo passivo che in elettronico.
Componenti d'altri tempi, eccellenti tutti i Vifa menzionati.
Però devo puntualizzare che i D26 non erano uguali ai PL27, cambiava la conformazione della cupola.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Due vie (quasi)definitivo

#80

Messaggio da Pietro PDP »

Non risulta nemmeno a me che il D26 sia uguale al PL27Neo ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Rispondi

Torna a “Sistemi di Altoparlanti”