abola syntesis limited vs celestra ra 275

Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#61

Messaggio da Pietro PDP »

msmgpp ha scritto:Non ci dimentichiamo che ha pur sempre 50 w....(o qualcosa di piu)
Io tutte le volte che lo ho sentito suonare bene in mediobassa era con woofer veloci, leggeri, facili da pilotare (sia in casa che in home) se gli chiedi di pilotare un vipera F6 o un ls210 o in generale woofer che chiedono wattaggi generosi è facile che non suoni in mediobassa...

Lo ho ascoltato tante volte fare letteralmente schifo.(e giudici di ascolto dirgli che l'auto andava bene)...ma li il problema era di chi tarava l'auto perchè neanche con un mcintosh valvolare avrebbe mai suonato l'auto...
Vedi Giusè quello che hai scritto è corretto, ora capisci perchè tutte le volte di la la gente si incavolava perchè sentire dire che batte 10 a 0 tutti gli ampli in commercio anche di costo maggiore è un pò difficile da credere dicendolo a persone che di ampli ne ha provati un bel pò.
L' ampli e Gaetano sa il mio pensiero è un buon ampli, a volte anche troppo criticato, ma anche troppo sopravvalutato da qualcuno che per me scrivendo quelle cose gli fa pubblicità contraria, ci vorrebbero le vie di mezzo come queste, è un buon ampli con qualche limite, ma la cosa importante è saperlo far suonare, cosa che molti alla fine non sono in grado, vedo gente che cambia fior di prodotti, quando basterebbe un pò di grano salis :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#62

Messaggio da msmgpp »

Pietro "in media stat virtus"....il livello di preparazione e di ascolto non è per tutti lo stesso, se non sai fare un crox e il modulo risulta improponibile, o se usi woofer che vogliono 200 w o se come detto da Antonio un woofer con bassi qts non puoi aspettarti che suoni bene...
se prendi usato un ampli che ha subito modifiche o che è ottimizzato per la gamma media non puoi pretendere che suoni a gamma intera

io difatti consiglio sempre di mandare una foto a Gaetano quando si prende un ampli usato...sicuramente lui (che poi basta confrontare le foto sul web) ti accorgi se è originale o ottimizzato...e ti sa dire anche per quale gamma... (Lo stesso pato sa benissimo che il suo non è originale perchè glielo dissi tempo fa...)

Quelli che fanno affermazioni estremiste purtroppo li ho visti da tutte le parti...quelli di Abola risulteranno più antipatici o non so cosa...ma ci sono per tutti i marchi...e stranamente sono i più attaccati

Liberissimi di scegliere il finale che vuoi ma se senti cretinate tipo "scalda, stacca, si spegne, non suona, fai i vermi, io lo vendo per alluminio" e poi io (come molti in questo forum e non solo) lo ho da 2 anni (e ho comprato 2 rottami poi fatti ripristinare) e non ho mai avuto un problema permettimi ma mi sa di stupidaggine quello che dicono!
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#63

Messaggio da Pietro PDP »

Come ti ho detto gli estremi sono sbagliati, ci sono quelli che lo venerano e quelli che lo schifano per me sbagliano tutti e 2.
E' decisamente un buon ampli, troppo criticato, ma spesso troppo osannato da gente che in quel modo per me gli fa pubblicità contraria.
Il problema però che un ampli al TOP non deve essere schifittoso con gli altoparlanti, non è che se io ho un altoparlante che richiede un ampli più prestante mi devo mettere a cambiare anche i diffusori, per farci capire non devo essere obbligato a costruire l' impianto intorno a lui, questo purtroppo è un limite e un ampli TOP non deve avere limiti, questa è la mia unica critica a quel finale, io calore eccessivo non l' ho mai notato, scalda, ma nei limiti, forse ha una richiesta un pò anomala da parte della batteria, ma con alimentazioni adeguate si risolve, poi per il resto per farlo suonare ci si deve perdere tempo come per gli altri, non è l' ampli che fa il 100% del lavoro sull' impianto inciderà il 15/20%, quindi meglio curare anche tutto il resto e non cambiare a raffica :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#64

Messaggio da msmgpp »

Infatti Pietro...per il top c'e altro (anche nella stessa casa...) discorso batteria, ne ho 2 con una batteria da 60A (manco di marca) e la macchina sta accesa ore senza mai scaricarsi...mai avuto problemi di batteria ne io ne Harry ne Luca sulla macchinetta 50....
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Willy8711
Coassiale
Messaggi: 130
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:02
Località: Arzignano

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#65

Messaggio da Willy8711 »

Pietro PDP ha scritto:Come ti ho detto gli estremi sono sbagliati, ci sono quelli che lo venerano e quelli che lo schifano per me sbagliano tutti e 2.
E' decisamente un buon ampli, troppo criticato, ma spesso troppo osannato da gente che in quel modo per me gli fa pubblicità contraria.
Il problema però che un ampli al TOP non deve essere schifittoso con gli altoparlanti, non è che se io ho un altoparlante che richiede un ampli più prestante mi devo mettere a cambiare anche i diffusori, per farci capire non devo essere obbligato a costruire l' impianto intorno a lui, questo purtroppo è un limite e un ampli TOP non deve avere limiti, questa è la mia unica critica a quel finale, io calore eccessivo non l' ho mai notato, scalda, ma nei limiti, forse ha una richiesta un pò anomala da parte della batteria, ma con alimentazioni adeguate si risolve, poi per il resto per farlo suonare ci si deve perdere tempo come per gli altri, non è l' ampli che fa il 100% del lavoro sull' impianto inciderà il 15/20%, quindi meglio curare anche tutto il resto e non cambiare a raffica :) ...
Non mi sento di condividere tutto Pietro. In un progetto come si deve si deve tener conto delle esigente dell'amplificatore come dell'altoparlante.
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#66

Messaggio da pergo »

non si possono avere problemi dal lato alimentazione con questi amplificatorini, suvvia.
Neanche avesse il rendimento dell 1% :D
Consumerà a spanne come i suoi pari-potenza, sicuramente non il doppio, e neanche il triplo..o la metà ;)
Ciao Scagliarini! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e falliti!
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#67

Messaggio da Pietro PDP »

Willy8711 ha scritto:
Pietro PDP ha scritto:Come ti ho detto gli estremi sono sbagliati, ci sono quelli che lo venerano e quelli che lo schifano per me sbagliano tutti e 2.
E' decisamente un buon ampli, troppo criticato, ma spesso troppo osannato da gente che in quel modo per me gli fa pubblicità contraria.
Il problema però che un ampli al TOP non deve essere schifittoso con gli altoparlanti, non è che se io ho un altoparlante che richiede un ampli più prestante mi devo mettere a cambiare anche i diffusori, per farci capire non devo essere obbligato a costruire l' impianto intorno a lui, questo purtroppo è un limite e un ampli TOP non deve avere limiti, questa è la mia unica critica a quel finale, io calore eccessivo non l' ho mai notato, scalda, ma nei limiti, forse ha una richiesta un pò anomala da parte della batteria, ma con alimentazioni adeguate si risolve, poi per il resto per farlo suonare ci si deve perdere tempo come per gli altri, non è l' ampli che fa il 100% del lavoro sull' impianto inciderà il 15/20%, quindi meglio curare anche tutto il resto e non cambiare a raffica :) ...
Non mi sento di condividere tutto Pietro. In un progetto come si deve si deve tener conto delle esigente dell'amplificatore come dell'altoparlante.
Si sono d' accordo con quello che dici, ma se io ho il WF X che con il 90% degli altri ampli suona e con l' altro ampli no, la cosa mi può far incavolare ?
Anche perchè vuol dire che mi devo andare a comprare un altro WF :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
bomme
Coassiale
Messaggi: 109
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#68

Messaggio da bomme »

alla fine io li ho tutti e due proverò in ambito home su un sistema conosciuto e sceglierò ma quale altro finale con quel prezzo al posto di abola o celestra? io non ho visto un gran che attrono ai 500€ nuovo che suoni in modo decente su medioalta o sbaglio o sono (sicuro) limitato sulla conoscenza.....
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#69

Messaggio da Pietro PDP »

pergo ha scritto:non si possono avere problemi dal lato alimentazione con questi amplificatorini, suvvia.
Neanche avesse il rendimento dell 1% :D
Consumerà a spanne come i suoi pari-potenza, sicuramente non il doppio, e neanche il triplo..o la metà ;)
Se lo confronti ad ampli di pari potenza o anche più potenti un consumo maggiore di corrente c' è, è più spinto in classe A, come detto niente di drammatico, ma solo per dire le cose come stanno, comunque se si cura in modo adeguato l' alimentazione problemi 0, però ciuccia più batteria di altri ampli, verificato sulla stessa auto con più ampli, gli altri sono stati 3 PG MS275 finchè non abbiamo trovato quello che suonava a modo, un Audison LRx604 e un Tec 604, al tempo aveva la batteria originale da 35 Ah e si abbassavano i fari, con gli altri ampli non succedeva anche con l' esigua capacità, stesso filtro passivo che è ancora montato, per fortuna ora la batteria ha ceduto ed è stata sostituita da una Varta da 60 Ah :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#70

Messaggio da drews »

pergo ha scritto:non si possono avere problemi dal lato alimentazione con questi amplificatorini, suvvia.
Neanche avesse il rendimento dell 1% :D
Consumerà a spanne come i suoi pari-potenza, sicuramente non il doppio, e neanche il triplo..o la metà ;)
Infatti non ho mai riscontrato assorbimenti anomali, il tutto è perfettamente allineato ad ampli di pari potenza, su questo ha perfettamente ragione Pergo.

Come detto l'ampli non è il TOP nemmeno della produzione Abola, quindi risulta difficile credere che sia considerato un TOP assoluto. Il synthesis è e rimane l'entry-level della produzione della casa e si posiziona nella fascia media del mercato.
Quindi come tale va considerato anche in fase progettuale, per cui non puoi aspettarti che sia in grado di pilotare qualsiasi cosa, ha i suoi punti deboli, peró se ci costruisci l'impianto intorno si riescono ad ottenere ottimi risultati.

Ma questa è una regola generale che vale per qualsiasi prodotto in commercio.

Ad ogni piede la sua scarpa.

Ciao
Andrea
Avatar utente
Best
Subwoofer
Messaggi: 163
Iscritto il: 29 mag 2012, 9:56

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#71

Messaggio da Best »

Pietro PDP ha scritto:
Willy8711 ha scritto:
Pietro PDP ha scritto:Come ti ho detto gli estremi sono sbagliati, ci sono quelli che lo venerano e quelli che lo schifano per me sbagliano tutti e 2.
E' decisamente un buon ampli, troppo criticato, ma spesso troppo osannato da gente che in quel modo per me gli fa pubblicità contraria.
Il problema però che un ampli al TOP non deve essere schifittoso con gli altoparlanti, non è che se io ho un altoparlante che richiede un ampli più prestante mi devo mettere a cambiare anche i diffusori, per farci capire non devo essere obbligato a costruire l' impianto intorno a lui, questo purtroppo è un limite e un ampli TOP non deve avere limiti, questa è la mia unica critica a quel finale, io calore eccessivo non l' ho mai notato, scalda, ma nei limiti, forse ha una richiesta un pò anomala da parte della batteria, ma con alimentazioni adeguate si risolve, poi per il resto per farlo suonare ci si deve perdere tempo come per gli altri, non è l' ampli che fa il 100% del lavoro sull' impianto inciderà il 15/20%, quindi meglio curare anche tutto il resto e non cambiare a raffica :) ...
Non mi sento di condividere tutto Pietro. In un progetto come si deve si deve tener conto delle esigente dell'amplificatore come dell'altoparlante.
Si sono d' accordo con quello che dici, ma se io ho il WF X che con il 90% degli altri ampli suona e con l' altro ampli no, la cosa mi può far incavolare ?
Anche perchè vuol dire che mi devo andare a comprare un altro WF :) ...
è anche però vero che se ho il woofer X e so che per farlo rendere mi occorre una amplificazione con le Y caratteristiche, mi rivolgerò su quel tipo di amplificazioni.
Viceversa se ho un ampli tal dei tali... e non voglio cambiarlo xkè mi piace, cercherò un ap che meglio gli si confà.
L'abilità sta nel creare in modo... armonioso, bilanciato, una catena audio fatta da componenti ben accoppiati...
Per questo dicevo prima che comunque va molto anche dei gusti personali.
L'erba ti fa male se la fumi senza stile....
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#72

Messaggio da pergo »

Pietro, per quel telaio, puoi spingere ben poco in classe A.
Magari da 1.5A a vuoto andrai a consumare 2.5A..magari 3.., ma non è una differenza tale da sedere una batteria.
Oltretutto in regime musicale la differenza è ancor più sottile.
Non siamo parlando di un'amplificatore in classe A, neanche lontanamente.

Se tra tanti amplificatori di pari potenza, alcuni consumano quantità considerevoli di corrente in più...o sono fatti con il sedere, o si è in clipping.
Dal rendimento non si fugge purtroppo..
Ciao Scagliarini! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e falliti!
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#73

Messaggio da Pietro PDP »

Si e su questo non ci piove, ma se su altri lidi si dice che batte 10 a 0 ampli notevolmente più costosi vuol dire che è un ampli TOP, era questa la critica verso alcuni personaggi troppo osannatori, ma non è una critica verso l' ampli in se, che per me rimane come detto un buon ampli con qualche limite e se ben tarato va bene.
Sul discorso di consumare un pò di più è così, perchè l' ho provato, come detto niente di esageratissimo, tutto controllabile, ma di quello sono sicuro, probabile che me ne sono accorto perchè l' auto in questione in quel momento non aveva un' alimentazione adeguata, ma continuo a ripetere che non è niente di esagerato, un pelo di più di altri :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#74

Messaggio da msmgpp »

Ava Pietro...con 35 A che vai cercando....pure tu... :cool:
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#75

Messaggio da Pietro PDP »

pergo ha scritto:Pietro, per quel telaio, puoi spingere ben poco in classe A.
Magari da 1.5A a vuoto andrai a consumare 2.5A..magari 3.., ma non è una differenza tale da sedere una batteria.
Oltretutto in regime musicale la differenza è ancor più sottile.
Non siamo parlando di un'amplificatore in classe A, neanche lontanamente.

Se tra tanti amplificatori di pari potenza, alcuni consumano quantità considerevoli di corrente in più...o sono fatti con il sedere, o si è in clipping.
Dal rendimento non si fugge purtroppo..
Ho già risposto probabile che me ne sono accorto perchè ho fatto delle prove con un' auto non al TOP sotto il punto di vista dell' alimentazione in quel momento, ma comunque niente di esagerato :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#76

Messaggio da Pietro PDP »

msmgpp ha scritto:Ava Pietro...con 35 A che vai cercando....pure tu... :cool:
Si ma con gli altri ampli in quel momento non aveva problemi, questo che significa ?
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#77

Messaggio da Pietro PDP »

Best ha scritto:è anche però vero che se ho il woofer X e so che per farlo rendere mi occorre una amplificazione con le Y caratteristiche, mi rivolgerò su quel tipo di amplificazioni.
Viceversa se ho un ampli tal dei tali... e non voglio cambiarlo xkè mi piace, cercherò un ap che meglio gli si confà.
L'abilità sta nel creare in modo... armonioso, bilanciato, una catena audio fatta da componenti ben accoppiati...
Per questo dicevo prima che comunque va molto anche dei gusti personali.
Io nel tempo però ho cambiato non so quante casse, ma gli ampli sono sempre quelli ed hanno pilotato duroni come i Kicker F6.5A a WF più tranquilli, è questo che voglio dire, non è che devo per forza cambiare un WF per mettere un ampli, poi non so, come detto questo è l' unico limite che ho notato, il discorso dell' alimentazione parliamo del sesso degli angeli e la stiamo anche facendo più lunga del dovuto perchè è una cosa irrisoria ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#78

Messaggio da drews »

Pietro PDP ha scritto:Si e su questo non ci piove, ma se su altri lidi si dice che batte 10 a 0 ampli notevolmente più costosi vuol dire che è un ampli TOP, era questa la critica verso alcuni personaggi troppo osannatori, ma non è una critica verso l' ampli in se, che per me rimane come detto un buon ampli con qualche limite e se ben tarato va bene.
Sul discorso di consumare un pò di più è così, perchè l' ho provato, come detto niente di esageratissimo, tutto controllabile, ma di quello sono sicuro, probabile che me ne sono accorto perchè l' auto in questione in quel momento non aveva un' alimentazione adeguata, ma continuo a ripetere che non è niente di esagerato, un pelo di più di altri :) ...
Ah se è questo l'ordine di grandezza che intendevi ok, avevo capito che la differenza era molto piu netta per questo non mi ritrovavo con i consumi.

Sono un estimatore del marchio, cosi come lo sono di tanti altri, però non mi sono mai sognato di sparare un 10 a 0 XD

Ciao
Andrea
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#79

Messaggio da Pietro PDP »

La mia non era rivolta a te, finora ci sono stati interventi equilibrati e finalmente si è potuto parlare serenamente, è che nelle migliaia di discussioni nell' altro Forum più di qualcuno ha detto che non c' era storia con altri ampli e li batteva 10 a 0, anche ampli costosi e bensuonanti !
Le critiche se così si può dire da parte mia alla fine sono le stesse che hai detto tu, che hanno bisogno di altoparlanti adatti, a parte quello è un buonissimo ampli che purtroppo non ha mezze misure c' è chi lo ama e chi lo odia, forse bisognerebbe porsi all' ascolto più serenamente e giudicarlo in maniera più serena e senza pregiudizi sia positivi che negativi ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
pato*
Subwoofer
Messaggi: 489
Iscritto il: 28 mag 2012, 22:29
Località: Adrano (ct)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#80

Messaggio da pato* »

Noto con stupore che il vento e cambiato, meglio così!!


@ windof quale hai PPI ?
La teoria è quando tutto si sà e nulla funziona, la pratica è quando tutto funziona e non si sà il perchè. (Albert Einstein)
Team" vecchio sound
Bloccato

Torna a “Amplificatori”