abola syntesis limited vs celestra ra 275

Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#21

Messaggio da niko »

Se si vuole discutere con Pietro, basta rispondere a i suoi messaggi dove consiglia litraggi enormi per i sub.... :yush: ....... :D
......GAME OVER......
Avatar utente
il risolutore
Woofer
Messaggi: 763
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:08
Località: misterwhite (CT)
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#22

Messaggio da il risolutore »

niko ha scritto:Se si vuole discutere con Pietro, basta rispondere a i suoi messaggi dove consiglia litraggi enormi per i sub.... :yush: ....... :D
Basta dire che quello che lui riesce a fare in attivo lo si può fare anche in passivo avendo risultati superiori :)
La convinzione è peggio della pazzia!
Avatar utente
marco1013
Woofer
Messaggi: 1481
Iscritto il: 2 giu 2012, 20:58
Località: Roma

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#23

Messaggio da marco1013 »

ma tutti co pdp bho :D :D :D
Peugeot 206 XSline
Pioneer DEX P90rs e Procio DEQ P90
Scan Speak d3004/602010 -> ?...?
Scan Speak 18W4434 -> ?...?
Seas l26Roy -> Zapco Z150
Avatar utente
Stfollia
Subwoofer
Messaggi: 497
Iscritto il: 24 mag 2012, 22:31
Località: Mes3

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#24

Messaggio da Stfollia »

Giù le mani da PdP :omg:
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#25

Messaggio da Kristo »

il risolutore ha scritto:
niko ha scritto:Se si vuole discutere con Pietro, basta rispondere a i suoi messaggi dove consiglia litraggi enormi per i sub.... :yush: ....... :D
Basta dire che quello che lui riesce a fare in attivo lo si può fare anche in passivo avendo risultati superiori :)

e cioè?

cosa c'entra l'attivo o il passivo con la battuta sui litraggi dei sub?
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#26

Messaggio da Pietro PDP »

Tranquilli che non c' è problema, l' attivo e il passivo sono 2 strade per arrivare alla meta, con i regolamenti di oggi è molto più facile in attivo, ma non è detto che non ci si riesce anche in passivo !
Santo mi prende in giro perchè prima amavo i passivi e ora solo attivo :) !

Per i litraggi esagerati, non sono esagerati, è che non mi limito alle simulazioni e per me guadagnare anche un dB sulla curva è importante come anche 5 Hz in discesa, sarà che purtroppo sono stato abituato a grandi diametri e sti 25 sessantosi non li sopporto, quello non è un sub, è un rinforzo al mediobasso, ma è una mia idea, posso sempre sbagliare :D ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9214
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#27

Messaggio da Marsur »

A breve, ritorno ai poppe corne.

Mi preparo le birre. :mah: :D
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#28

Messaggio da niko »

Pietro PDP ha scritto:Tranquilli che non c' è problema, l' attivo e il passivo sono 2 strade per arrivare alla meta, con i regolamenti di oggi è molto più facile in attivo, ma non è detto che non ci si riesce anche in passivo !
.....0miss.......
Per me ti sbagli.... lasciando perdere i regolamenti, perchè non tutti fanno l'auto per le gare.... :slow:

Quello che si può fare in passivo, in attivo non si può fare....come un taglio a doppia pendenza, Q dei tagli in pratica infiniti ecc ecc e non mi dite che in attivo è la stessa cosa usando un equalizzatore....infatti con il cross-passivo si interviene a livello elettrico, in simbiosi con l'altoparlante e si cambia la risposta propia del componente, con l'equalizzatore non cambi la risposta del componente in sè, ma cambi il segnale in arrivo al componente, il risultato finale non è uguale.... :cool:

PS, l'equalizzatore lo uso anche io, ma solo per rimedi estremi dove non riesco a risolvere in altro modo.... :)
......GAME OVER......
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#29

Messaggio da msmgpp »

Off topic a non finire...aprite 2 discussioni...

Cassa grande vs cassa piccola
Attivo vs passivo...

Non vi assicuro che non ci saranno discussioni e ban a vita... :sbav: ma almeno non sporcate il topic di bomme
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#30

Messaggio da niko »

Riprendendo il discorso ampli..... :sbav:

Mi dispiace, ma io non lo istallerei mai un synthesis....apparte il suono che non amo....ci sono ancora altri piccoli motivi che me ne fanno stare lontano, come la tendenza a riscaldare e quindi pensare a una buona ventilazione...(addirittura un appassionato tempo fa, fece un raffredamento a liquido....)...e non ultimo la noia che danno i tifosi di questo marchio....!!!
Ps, naturalmente è un'opinione personale, condivisibile o meno....
......GAME OVER......
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9214
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#31

Messaggio da Marsur »

niko ha scritto:Riprendendo il discorso ampli..... :sbav:

Mi dispiace, ma io non lo istallerei mai un synthesis....apparte il suono che non amo....ci sono ancora altri piccoli motivi che me ne fanno stare lontano, come la tendenza a riscaldare e quindi pensare a una buona ventilazione...(addirittura un appassionato tempo fa, fece un raffredamento a liquido....)...e non ultimo la noia che danno i tifosi di questo marchio....!!!
Niko, ultimamente sei particolarmente vulcanico!! :onfire:

Sembra che il nuovo forum ti abbia aggiunto adrenalina rendendo i topic più frizzantini..

Vàmonos! :hahahah:
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#32

Messaggio da niko »

Marsur ha scritto:
niko ha scritto:Riprendendo il discorso ampli..... :sbav:

Mi dispiace, ma io non lo istallerei mai un synthesis....apparte il suono che non amo....ci sono ancora altri piccoli motivi che me ne fanno stare lontano, come la tendenza a riscaldare e quindi pensare a una buona ventilazione...(addirittura un appassionato tempo fa, fece un raffredamento a liquido....)...e non ultimo la noia che danno i tifosi di questo marchio....!!!
Niko, ultimamente sei particolarmente vulcanico!! :onfire:

Sembra che il nuovo forum ti abbia aggiunto adrenalina rendendo i topic più frizzantini..

Vàmonos! :hahahah:
Nono, le stesse cose sull'ampli in questione le avevo scritte anche nell'altro forum, non nello stesso messaggio però....di la, ridevano per il problema della tendenza a riscaldare....a me invece sembra indice di rendimento basso e problemi in istallazione, nel mio prossimo impianto sto pensando di mettere un ampli sotto o dentro il cruscotto per averlo vicino all'autoradio, con il synthesis non è cosa da pensarci..... X_X
......GAME OVER......
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#33

Messaggio da msmgpp »

Il sottoscritto ne ha 2 in un box 60 x 40 x 6 cm (le misure del mio doppiofondo) e bastano 2 ventole da 6 cm per arearlo a sufficienza...
Luporosso lo aveva sotto il cruscotto, e a quanto ne so mai avuto problemi
La auto con il raffreddamento a liquido è quella di Salvatore Salomone e fino a 2 anni fa partecipava in Master 7ch e usava il raffreddamento a liquido per far punti (forse anche kronos aveva il raffreddamento ad aria condizionata sui Genesis...)
Antonino Scalone ne ha uno dentro il cruscotto e anche lui mai avuto problemi...

Tifosi e suono sono a libera interpretazione...ma sapessi quante cose mi danno noia...
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#34

Messaggio da Pietro PDP »

niko ha scritto:
Pietro PDP ha scritto:Tranquilli che non c' è problema, l' attivo e il passivo sono 2 strade per arrivare alla meta, con i regolamenti di oggi è molto più facile in attivo, ma non è detto che non ci si riesce anche in passivo !
.....0miss.......
Per me ti sbagli.... lasciando perdere i regolamenti, perchè non tutti fanno l'auto per le gare.... :slow:

Quello che si può fare in passivo, in attivo non si può fare....come un taglio a doppia pendenza, Q dei tagli in pratica infiniti ecc ecc e non mi dite che in attivo è la stessa cosa usando un equalizzatore....infatti con il cross-passivo si interviene a livello elettrico, in simbiosi con l'altoparlante e si cambia la risposta propia del componente, con l'equalizzatore non cambi la risposta del componente in sè, ma cambi il segnale in arrivo al componente, il risultato finale non è uguale.... :cool:

PS, l'equalizzatore lo uso anche io, ma solo per rimedi estremi dove non riesco a risolvere in altro modo.... :)
Il discorso attivo e passivo ho detto che sono 2 strade per arrivare alla stessa meta non ho detto che una è meglio e l' altra è peggio, ho detto che con i regolamenti di oggi, sempre se fai gare, altrimenti te ne sbatti, con un' auto tutta in passivo soprattutto se hai il WF in basso è nettamente più difficile portarlo su.
Che poi in passivo puoi fare più cose non ci sono dubbi, ma di contro hai più componenti sul segnale, però magari uno o 2 ampli in meno, diciamo che siamo in parità !
L' eq va usato cum grano salis, ma bisognerebbe saperlo usare, purtroppo la maggior parte non sanno come si fa purtroppo e allora lo ritengono strumento di tortura della timbrica, continuo a dire che senza eq le auto fanno pietà, ma torno anche a dire che bisogna sapere cosa si sta facendo, altrimenti faranno pietà lo stesso !
Chi ne parla male è solo perchè non è capace ad usarlo, il che non è un' offesa, se mi chiedi di fare un ritardo in passivo, ti rispondo candidamente che invidio Mauro o Roberto giusto per citarne qualcuno, perchè non saprei nemmeno da dove iniziare, non si offendano tutti gli altri che non ho menzionato, ma personalmente conosco solo questi 2 in grado di farlo tra quelli famosi, arrivo a 3 con Gino Progettosuono sull' altro Forum ;) !
Toccare mezzo dB o arrivare a 1 o a 2, oddio se arrivi a 3 dB ad una frequenza sembra che hai ucciso qualcuno non è usare l' eq, mi spiace, poi ognuno fa sempre quello che crede meglio per il proprio ascolto :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Stfollia
Subwoofer
Messaggi: 497
Iscritto il: 24 mag 2012, 22:31
Località: Mes3

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#35

Messaggio da Stfollia »

Se vi dico che sulla mia arrivo a -8/9 db
Mi credete????
E la potete criticare su tutto ma non sulla timbrica ;)
Avatar utente
Geps GTC
Woofer
Messaggi: 778
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:51
Località: Barcellona P.G(Me)
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#36

Messaggio da Geps GTC »

Stfollia ha scritto:Se vi dico che sulla mia arrivo a -8/9 db
Mi credete????
E la potete criticare su tutto ma non sulla timbrica ;)
io ti credo alla grande! :)
Avatar utente
serpico5916
Subwoofer
Messaggi: 361
Iscritto il: 24 mag 2012, 8:56
Località: Provincia di Napoli

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#37

Messaggio da serpico5916 »

Stfollia ha scritto:Se vi dico che sulla mia arrivo a -8/9 db
Mi credete????
E la potete criticare su tutto ma non sulla timbrica ;)
Il vero problema non è il meno :) ma il più a volte veramente esagerato T_T
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#38

Messaggio da Antonio Marinilli »

niko ha scritto:Riprendendo il discorso ampli..... :sbav:

Mi dispiace, ma io non lo istallerei mai un synthesis....apparte il suono che non amo....ci sono ancora altri piccoli motivi che me ne fanno stare lontano, come la tendenza a riscaldare e quindi pensare a una buona ventilazione...(addirittura un appassionato tempo fa, fece un raffredamento a liquido....)...e non ultimo la noia che danno i tifosi di questo marchio....!!!
Ps, naturalmente è un'opinione personale, condivisibile o meno....
A parte l'amare il suono e la noia per i "tifosi" che sono aspetti totalmente soggettivi e quindi condivisibili, continuo a non comprendere, e continuate a non dimostrarmi, quanto e in che situazione i Synthesis scaldano. Io continuo ad avere 3 Abola con polarizzazione spinta, in un box con 2 ventoline da 3cm ciascuno, pilotate da 3 sensori di temperatura indipendenti posti a contatto con lo chassis vicino ai finali e hanno come valore di attivazione i 50°C e in 2 anni le ventoline non sono mai partite. C'è anche da dire che i miei gain sono regolati bassi, come è giusto che sia. Se vi stupite delle temperature raggiunte dagli Abola, vi farei sentire i Sinfoni :D
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
Avatar utente
zibi87
Woofer
Messaggi: 905
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:38
Località: Pofi - (FR)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#39

Messaggio da zibi87 »

Antonio Marinilli ha scritto:Se vi stupite delle temperature raggiunte dagli Abola, vi farei sentire i Sinfoni :D
E se ti stupisci delle temperature dei Sinfoni ti farei toccare il frontalino della DVI-9990 di Superdock alimentata a 15-16v XD
Vivere per sempre, ci vuole coraggio! Datti al giardinaggio dei Fiori del Male.
Avatar utente
tony.A4
Woofer
Messaggi: 871
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:32
Località: Bora Bora

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#40

Messaggio da tony.A4 »

zibi87 ha scritto:
Antonio Marinilli ha scritto:Se vi stupite delle temperature raggiunte dagli Abola, vi farei sentire i Sinfoni :D
E se ti stupisci delle temperature dei Sinfoni ti farei toccare il frontalino della DVI-9990 di Superdock alimentata a 15-16v XD
hahahah davvero.....l'unica cosa calda in macchina di marco!!!!!! XD XD XD





















scusa marco ma nn ho resistito!!! :D
....la turca QUADRA......
Bloccato

Torna a “Amplificatori”