abola syntesis limited vs celestra ra 275

Avatar utente
zoia
Subwoofer
Messaggi: 263
Iscritto il: 15 giu 2012, 19:46
Località: Firenze

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#161

Messaggio da zoia »

---- POP-CORN PATATINE LUPINI ----
---- POP-CORN PATATINE LUPINI ----
---- POP-CORN PATATINE LUPINI ----

:hahahah: :hahahah: :hahahah:
Focus mk3 1.5 TDCI 120cv
PROJECT:

Sorgente: Pioneer DEX P99RS
Amp: Mosconi As200.4 Wf: Hertz ML1600.2 Sub: Pioneer TS-sw3002s4
Amp: Genesis Four Channel Tw: Tecnology LS29neo Mr: Vifa Tec M10
Cavi: Phonocar/Supra
Avatar utente
Best
Subwoofer
Messaggi: 163
Iscritto il: 29 mag 2012, 9:56

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#162

Messaggio da Best »

pergo ha scritto:si ma è tutto dimensionato di conseguenza.
Chi ha tanta potenza totale spesso ha assorbimenti a vuoto sopra la media.
Ma, parallelamente, chi ha tali potenze ha anche impianti elettrici in grado di sopportarli.

Qui si parla di un impianto, per esempio quello di Best, che mette in conto di assorbire centinaia di ampere durante un uso intensivo.
E ci si perde se l'assorbimento a vuoto è 6-7-8-10 Ampere?

Stiamo scherzando?
C'è un fattore 10 e più di mezzo...


E' come se uno dimensionasse un ponte per sostenere 1000 auto, e si preoccupa se ne fermassero 100 o 110... *_* Mi par una pippa grande come una casa!

ASD in effetti c'è in preventivo l'upgrade della sezione alimentazione con una doppia batteria e disgiuntore d'alimentazione maaaa
inizialmente tirerò avanti con la 75 ampere che ho davanti (non quella di serie, è comunque discreta come batteria sebbene non sia una superbatteria)
E cmq in genere difficilmente mi accade di ascoltare l'impianto per più di una mezz'oretta per di più sempre a volume moderato. Il 95% dell'utilizzo è a motore acceso girando. Ahimè il tempo per stare in macchina ad ascoltare musica come fosse un salottino non ne ho XD
L'erba ti fa male se la fumi senza stile....
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#163

Messaggio da niko »

pergo ha scritto:credo che chi si possa permettere un PC2350 e due A600, abbia abbastanza corrente per tenere 6-7A a vuoto.
Li tiene anche l'impianto elettrico di serie di una Uno :D


Tipiche fisime da audioti (riprendendo una citazione di Nardi)
Non scordare che siamo in auto....a esempio io a banco spesso provo un sistemino con un pq20(4*80) con una batteria da 60 amper....delle volte dimentico di accende il gtek da 7-amper per tamponarla, ma puntualmente me lo ricordo dopo una mezzoretta che non riconosco più il suono....più prova in cieco di questa.... -.-'
In progetto ho intenzione di togliere dall'auto un arc se 150*2 e usare solo gli ads 460mx e il 280mx, propio per limitare gli assorbimenti.....
E cmq per best, con due a600 e un pc2350 la vedo dura per la batteria originale....penso che non li lascia a minimo....prevedo frequenti accensioni dell'auto, io ci sono passato.....
......GAME OVER......
Avatar utente
Best
Subwoofer
Messaggi: 163
Iscritto il: 29 mag 2012, 9:56

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#164

Messaggio da Best »

niko ha scritto:
pergo ha scritto:credo che chi si possa permettere un PC2350 e due A600, abbia abbastanza corrente per tenere 6-7A a vuoto.
Li tiene anche l'impianto elettrico di serie di una Uno :D


Tipiche fisime da audioti (riprendendo una citazione di Nardi)
Non scordare che siamo in auto....a esempio io a banco spesso provo un sistemino con un pq20(4*80) con una batteria da 60 amper....delle volte dimentico di accende il gtek da 7-amper per tamponarla, ma puntualmente me lo ricordo dopo una mezzoretta che non riconosco più il suono....più prova in cieco di questa.... -.-'
In progetto ho intenzione di togliere dall'auto un arc se 150*2 e usare solo gli ads 460mx e il 280mx, propio per limitare gli assorbimenti.....
E cmq per best, con due a600 e un pc2350 la vedo dura per la batteria originale....penso che non li lascia a minimo....prevedo frequenti accensioni dell'auto, io ci sono passato.....
Non è la batteria originale dell'auto - come ho scritto - e tuttavia se è solo una questione di "accensione dell'auto" la cosa non mi preoccupa più di tanto.
Le volte che ascolto musica in auto (o impianti) in cui il tutto sta acceso (e suonando a volume d'ascolto) per più di 20 minuti - mezz'ora al massimo... sono assai rare.

Come ho detto, il tempo per ascoltare musica in auto per me è assai poco. Quando l'ascolto è perchè sto usando l'auto.
L'erba ti fa male se la fumi senza stile....
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#165

Messaggio da niko »

Best, non avevo visto il tuo precedente messaggio, se non fai ascolti prolungati a auto spenta, non hai problemi....
......GAME OVER......
Avatar utente
Best
Subwoofer
Messaggi: 163
Iscritto il: 29 mag 2012, 9:56

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#166

Messaggio da Best »

niko ha scritto:Best, non avevo visto il tuo precedente messaggio, se non fai ascolti prolungati a auto spenta, non hai problemi....
speruma ben come dicono da queste parti XD
L'erba ti fa male se la fumi senza stile....
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#167

Messaggio da Pietro PDP »

Io penso che state anche un tantinello esagerando con gli assorbimenti, faccio l' esempio della mia Fiesta che a volte la lascio anche 20 giorni ferma, ho una batteria da 74 Ah e parte subito, se fosse come dite voi 10 Ah il giorno dopo state a piedi, io le uniche volte che sono rimasto a piedi è perchè non avevo la sorgente col sottoquadro, parlo di 5 o 6 anni fa, tra l' altro ho il voltmetro e non scende sotto i 12 V neanche dopo tutti quei giorni, premesso che i PG sono considerati succhiatori di corrente, ma a me non sembra ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#168

Messaggio da Antonio Marinilli »

Pietro, si sta parlando di assorbimenti con amplificatore acceso ma senza segnale.
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#169

Messaggio da msmgpp »

Ho creato un topic apposito....viewtopic.php?f=9&t=533 si parla di la di assorbimenti ecc....
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#170

Messaggio da Pietro PDP »

Antonio Marinilli ha scritto:Pietro, si sta parlando di assorbimenti con amplificatore acceso ma senza segnale.
Scusate, ma a vuoto cosa intendete ?
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
djbert88
Midrange
Messaggi: 1953
Iscritto il: 23 mag 2012, 21:50
Località: prov di Reggio Calabria
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#171

Messaggio da djbert88 »

Senza che l'amplificatore eroghi potenza, quindi o senza carico o senza segnale in ingresso credo
Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni.
Questa è la base di tutta la moralità umana.
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#172

Messaggio da pergo »

bravo Vincenzo!
Ciao Scagliarini! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e falliti!
Avatar utente
djbert88
Midrange
Messaggi: 1953
Iscritto il: 23 mag 2012, 21:50
Località: prov di Reggio Calabria
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#173

Messaggio da djbert88 »

pergo ha scritto:bravo Vincenzo!
Cosa ho vinto? Cosa ho vinto? :arr:
Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni.
Questa è la base di tutta la moralità umana.
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#174

Messaggio da pergo »

un abola, visto che nessuno te lo spedisce :slaugh:
Ciao Scagliarini! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e falliti!
Avatar utente
djbert88
Midrange
Messaggi: 1953
Iscritto il: 23 mag 2012, 21:50
Località: prov di Reggio Calabria
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#175

Messaggio da djbert88 »

:sbav: :sbav: :sbav:
Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni.
Questa è la base di tutta la moralità umana.
Avatar utente
zetapi
Midrange
Messaggi: 1528
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#176

Messaggio da zetapi »

pergo ha scritto:si ma è tutto dimensionato di conseguenza.
Chi ha tanta potenza totale spesso ha assorbimenti a vuoto sopra la media.
Ma, parallelamente, chi ha tali potenze ha anche impianti elettrici in grado di sopportarli.

Qui si parla di un impianto, per esempio quello di Best, che mette in conto di assorbire centinaia di ampere durante un uso intensivo.
E ci si perde se l'assorbimento a vuoto è 6-7-8-10 Ampere?

Stiamo scherzando?
C'è un fattore 10 e più di mezzo...


E' come se uno dimensionasse un ponte per sostenere 1000 auto, e si preoccupa se ne fermassero 100 o 110... *_* Mi par una pippa grande come una casa!
si è chiaro.
era una battuta.
Avatar utente
soundhifi
Bannato
Bannato
Messaggi: 37
Iscritto il: 21 giu 2012, 19:35

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#177

Messaggio da soundhifi »

salve e scusate la mia intromissione, secondo me preferisco i celestra sono molto piu robusti e piu dettagliati e ci puoi tirare fino al fondo senza nessun problema ( testati da me ) gli abola sono amplificatori di poca sostanza elettronicamente, riscaldano troppo,vanno in protezione velocemente e piu di mezzora a volume medio non li puoi tenere, invece i celestra non hanno questi problemi.. percio vedete voi.secondo me gli abola sono amplificatorini di poco valore.
Avatar utente
djbert88
Midrange
Messaggi: 1953
Iscritto il: 23 mag 2012, 21:50
Località: prov di Reggio Calabria
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#178

Messaggio da djbert88 »

E fu cosi' che iniziò la terza guerra mondiale.....
Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni.
Questa è la base di tutta la moralità umana.
Avatar utente
Ivan73
Subwoofer
Messaggi: 403
Iscritto il: 25 mag 2012, 19:18
Località: Napoli

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#179

Messaggio da Ivan73 »

djbert88 ha scritto:E fu cosi' che iniziò la terza guerra mondiale.....
Vincè...m'hai fatto pisciare sotto :sbav: :sbav: :sbav:
Alpine iva-310+pxa 701
Steg classe A-Microprecision 7.28mkIII
Steg classe A-Dynaudio mw162gt
Steg msk1500-Peerless xxls 12
...AudioCarSterIoTeam...
Avatar utente
soundhifi
Bannato
Bannato
Messaggi: 37
Iscritto il: 21 giu 2012, 19:35

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#180

Messaggio da soundhifi »

infatti, il fatto e che gli appassionati del car di oggi hanno una logica diversa con sistemi moderni e digitali che secondo loro sono i migliori,usano processori digitali o sorgenti con ritardi temporali che si mangiano tanta di quella fedelta' che non ne hai idea,ragazzi mettetivi in testa che per ascoltare un vero impianto in macchina si devono usare vecchi amplificatori ben fatti e robusti, buttare questi processori e sorgenti con ritardi temporali e se volele un po' di centro scena il ritardo fatelo con i filtri che sia la migliore cosa senza nessuna perdita, .
Bloccato

Torna a “Amplificatori”