abola syntesis limited vs celestra ra 275

Avatar utente
Kappagi
Subwoofer
Messaggi: 547
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:41
Località: Prov. Sondrio

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#121

Messaggio da Kappagi »

niko ha scritto: Erano tre gli ampli+ autoradio e processore....metti che gli ampli polarizzati erano quelli di mid e tw, a esempio 5-7-amper ciascuno + 2 del limited + 3 di accessori-processore-autoradio- e sei intorno a 20-amper di assorbimento....lo stesso alimentatore nella mia auto con tre ampli a vuoto assorbiva 6-7-amper, e sui 15-18 a volume sostenuto....
cmq non sono leggende metropolitane, quel giorno eravamo in quattro compreso il propetario dell'auto...se poi non ci credi, non ci posso fare niente... :)
può essere, ma l'errore è valutare l'assorbimento dall'alimetatore....... basta avere la batteria un po' più scarica che l'assorbimento schizza in alto....

se si vogliono fare misure correttamente bisogna usare un amperometro sul cavo che va dalla batteria all'impianto.......
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#122

Messaggio da niko »

drews ha scritto:Se poi da un ampli da 360€ ci si aspetta i miracoli e se non li fa allora è una schifezza, beh non saprei proprio che dire.

Ciao
Andrea
Mi sembra che non lo ha detto nessuno....
Msgppsgps, è due giorni che scrivo...e veramente mi sono anche stancato...!!! Ho scritto della mia esperienza e della mia opinione....se vuoi delle risposte specifiche, puoi sempre aprire un apposito topic, vedrai che gli esperti ti risponderanno.... :D
......GAME OVER......
Avatar utente
pato*
Subwoofer
Messaggi: 489
Iscritto il: 28 mag 2012, 22:29
Località: Adrano (ct)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#123

Messaggio da pato* »

msmgpp ha scritto:
msmgpp ha scritto:
Ovviamente la misurazione a vuoto è stata fatta senza rca collegati...perchè mi sono informato e questo si intende per misurazione a vuoto... :)
Mi autoquoto perchè non ho ricevuto risposta...
Io qualcuno a vuoto l'ho provato....
La teoria è quando tutto si sà e nulla funziona, la pratica è quando tutto funziona e non si sà il perchè. (Albert Einstein)
Team" vecchio sound
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#124

Messaggio da niko »

Kappagi ha scritto:
niko ha scritto: Erano tre gli ampli+ autoradio e processore....metti che gli ampli polarizzati erano quelli di mid e tw, a esempio 5-7-amper ciascuno + 2 del limited + 3 di accessori-processore-autoradio- e sei intorno a 20-amper di assorbimento....lo stesso alimentatore nella mia auto con tre ampli a vuoto assorbiva 6-7-amper, e sui 15-18 a volume sostenuto....
cmq non sono leggende metropolitane, quel giorno eravamo in quattro compreso il propetario dell'auto...se poi non ci credi, non ci posso fare niente... :)
può essere, ma l'errore è valutare l'assorbimento dall'alimetatore....... basta avere la batteria un po' più scarica che l'assorbimento schizza in alto....

se si vogliono fare misure correttamente bisogna usare un amperometro sul cavo che va dalla batteria all'impianto.......
Lo so, ma gli ampli non erano miei, e neanche l'impianto....abbiamo costatato questa cosa e cmq il propetario già ne era al corrente.....(hahaha)....insomma quello sorpreso ero io...
......GAME OVER......
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#125

Messaggio da msmgpp »

Niko riposati e poi scrivi con calma...

Io ti ho chiesto: (e sei liberissimo di non rispondermi)

Che alimentatore usi e come lo colleghi?
Come misuri l'assorbimento a vuoto? (io so che si fa senza gli rca collegati ma tu dici che lo misuri con l'auto suonante a basso volume)
Che strumento usi per misurare questo assorbimento? (kappagi ti ha detto potrebbe esserci la batteria scarica e falsare la prova)
Il tipo preciso di ampli e catena (prima scrivi erano originali, poi polarizzati, poi ottimizzati, poi pato dice c'e il valvolare)

Molti hanno avuto esperienze totalmente diverse dalla tua ...pergo stesso (abolista rinomato :) ) ti ha detto che numeri del genere sono impossibili.

La questione non è piu suona/non suona...ma capire come tu possa affermare di avere certi numeri e altre 10 persone averne altri totalmente diversi. Per capire se non è valida la tua prova o se sbagliano tutti a misurare.

Sarei tentato di spostare tutta questa parte in un topic diverso ma siccome voglio credere che vi sia uno scambio intelligente di opinioni e un accrescimento generale (anche nei modi di replicare) lascio momentaneamente tutto qui...
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#126

Messaggio da niko »

pato* ha scritto:
msmgpp ha scritto:
msmgpp ha scritto:
Ovviamente la misurazione a vuoto è stata fatta senza rca collegati...perchè mi sono informato e questo si intende per misurazione a vuoto... :)
Mi autoquoto perchè non ho ricevuto risposta...
Io qualcuno a vuoto l'ho provato....
Quando hai misurato ???
Ps, come mai a me chiedono di tutto e a te no ??? :yush: ......... :D
......GAME OVER......
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#127

Messaggio da msmgpp »

Alessandro le stesse domande le rivolgo a te o a chiunque abbia fatto una prova del genere....descrivete tutta la prova esatta.... :)
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#128

Messaggio da niko »

msmgpp ha scritto:Alessandro le stesse domande le rivolgo a te o a chiunque abbia fatto una prova del genere....descrivete tutta la prova esatta.... :)
Mi sembra che al solito si cerca di smentire qualcuno, e al solito succede sempre con discussioni riguardanti questo marchi....io ho criticato anche zapco , phoneix , celestra , mcinthosh ecc ecc, ma queste immani discussioni inutili e a spiagare per filo e per segno, non ci sono con altri marchi....rifaccio la domanda che ti hanno fatto anche su acs....sei PR di Abola ??? Perche allora i tuoi post si potrebbero leggere in modo diverso....!!!
......GAME OVER......
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#129

Messaggio da msmgpp »

IO NON SONO PR DI NESSUNO! TU CONTINUI A SVIARE DELLE DOMANDE LECITE CHE TI SI FANNO SU UNA TUA AFFERMAZIONE! E CONTINUI SOLO AD ATTACCARE....! Non vuoi dire le prove come le hai fatte...liberissimo...la credibilità di quello che dici sta a 0! Sono 10 topic che scrivi fandonie non supportate da parametri reali ma solo su prove fatte a casaccio, te lo hanno fatto notare 10 persone che quello che scrivi è impossibile...e tu cosa fai?ti arrampichi sugli specchi e attacchi me!Bel comportamenento maturo!
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#130

Messaggio da niko »

msmgpp ha scritto:IO NON SONO PR DI NESSUNO! TU CONTINUI A SVIARE DELLE DOMANDE LECITE CHE TI SI FANNO SU UNA TUA AFFERMAZIONE! E CONTINUI SOLO AD ATTACCARE....! Non vuoi dire le prove come le hai fatte...liberissimo...la credibilità di quello che dici sta a 0! Sono 10 topic che scrivi fandonie non supportate da parametri reali ma solo su prove fatte a casaccio, te lo hanno fatto notare 10 persone che quello che scrivi è impossibile...e tu cosa fai?ti arrampichi sugli specchi e attacchi me!Bel comportamenento maturo!
Perche ti sei arrabbiato in questo modo ??? A dimenticavo, sei webmaster di Abola ???
Cmq l'ho scritto in tutte le salse, la modalità della prova a cui ho assistito è stata con l'alimentatore, per maggiori dettagli si possono leggere i mie post....
Aspettiamo Pato..... :)
......GAME OVER......
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#131

Messaggio da msmgpp »

Mi sono arrabbiato perchè sono stufo di attacchi personali...faccio il webmaster come lavoro...dove sta il problema?
Ho creato il sito abola,e allora?Ho creato anche questo forum....Ne ho creati un 100inao...e quindi? spiegami dove sta il problema! Sto scrivendo cose di parte o errate? Non mi pare...e se a qualcuno pare di si lo dica liberamente!

Visto che le prove le hai fatte in quel modo....ti dico che sono sbagliate...e non te lo ho detto solo io ma altre 5 persone...!(tra cui almeno 2 sono ingegnieri)
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

abola syntesis limited vs celestra ra 275

#132

Messaggio da Antonio Marinilli »

La verità è che vengono sempre a galla ruggini tra voi siciliani che trovano l'innesco con gli amplificatori Abola ora, con i cavi nell'altra discussione e con i passivi su quell'altra ancora. Qui si è spostato in discorso su una questione di carattere generale, è fisicamente impossibile che un amplificatore con quelle caratteristiche circuitali e di potenza assorba tutti quegli ampere. Quindi giustamente te lo si sta spiegando, ci si sta interrogando sulle modalità della prova e sulle possibili cause. Ripeto, io e altri non abbiamo riscontrato queste anomalie, il caso particolare purtroppo è del tuo amico o di chi ha ora gli amplificatori (mi chiedo anche come mai uno avrebbe dovuto comprarli con tale difetto...) e non il contrario.
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#133

Messaggio da Kristo »

Antonio Marinilli ha scritto:La verità è che vengono sempre a galla ruggini tra voi siciliani che trovano l'innesco con gli amplificatori Abola ora, con i cavi nell'altra discussione e con i passivi su quell'altra ancora. Qui si è spostato in discorso su una questione di carattere generale, è fisicamente impossibile che un amplificatore con quelle caratteristiche circuitali e di potenza assorba tutti quegli ampere. Quindi giustamente te lo si sta spiegando, ci si sta interrogando sulle modalità della prova e sulle possibili cause. Ripeto, io e altri non abbiamo riscontrato queste anomalie, il caso particolare purtroppo è del tuo amico o di chi ha ora gli amplificatori (mi chiedo anche come mai uno avrebbe dovuto comprarli con tale difetto...) e non il contrario.
Quotone...

comunque visto che si stà parlando di prove, ed esperienze personali, ed avendo io stesso provato 3 sythesis (2 standard ed un superlimited) un una configurazione nota, la mia, con singola batteria NSB75 e stabilizzatore Phonocar PHV16, non ho riscontrato alcuna anomalia rispetto agli altri amplificatori. Non mi son sembrati così "amperofaghi"... assolutamente.

Avete provato a capire dove stà il problema? mi sembra chiaro che non possa essere una caratteristica intrinseca degli amplificatori, al massimo un'anomalia di funzionamento in quel contesto e in quegli esemplari...
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#134

Messaggio da drews »

E direi che è anche arrivata l'ora di cercare di riportare la discussione sui giusti binari, senza continuare con le scaramucce e senza scadere in accuse private che poco hanno a che fare con la discussione.

Grazie

Andrea
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#135

Messaggio da niko »

msmgpp ha scritto:Mi sono arrabbiato perchè sono stufo di attacchi personali...faccio il webmaster come lavoro...dove sta il problema?
Ho creato il sito abola,e allora?Ho creato anche questo forum....Ne ho creati un 100inao...e quindi? spiegami dove sta il problema! Sto scrivendo cose di parte o errate? Non mi pare...e se a qualcuno pare di si lo dica liberamente!

Visto che le prove le hai fatte in quel modo....ti dico che sono sbagliate...e non te lo ho detto solo io ma altre 5 persone...!(tra cui almeno 2 sono ingegnieri)
Si provava altre cose, ho notato quell'assorbimento notevole e l'ho riportato qui...nel tempo notavo che queste due auto durante gli ascolti senza alimentatore, spesso mettevano in moto l'auto, e un'auto era con doppia batteria....io non sono un tecnico elettronico e ho riportato le mie esperienze....però vedo continuamente tuoi post che cercano spiegazioni, o per meglio dire che cerchi spiegazioni per poi poterle smentire, a me i tuoi post mi hanno fatto questa impressione....
Se poi io sarei credibile o meno, lo deciderà chi legge.... :)
......GAME OVER......
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#136

Messaggio da Kristo »

niko ha scritto:
msmgpp ha scritto:Mi sono arrabbiato perchè sono stufo di attacchi personali...faccio il webmaster come lavoro...dove sta il problema?
Ho creato il sito abola,e allora?Ho creato anche questo forum....Ne ho creati un 100inao...e quindi? spiegami dove sta il problema! Sto scrivendo cose di parte o errate? Non mi pare...e se a qualcuno pare di si lo dica liberamente!

Visto che le prove le hai fatte in quel modo....ti dico che sono sbagliate...e non te lo ho detto solo io ma altre 5 persone...!(tra cui almeno 2 sono ingegnieri)
Si provava altre cose, ho notato quell'assorbimento notevole e l'ho riportato qui...nel tempo notavo che queste due auto durante gli ascolti senza alimentatore, spesso mettevano in moto l'auto, e un'auto era con doppia batteria....io non sono un tecnico elettronico e ho riportato le mie esperienze....però vedo continuamente tuoi post che cercano spiegazioni, o per meglio dire che cerchi spiegazioni per poi poterle smentire, a me i tuoi post mi hanno fatto questa impressione....
Se poi io sarei credibile o meno, lo deciderà chi legge.... :)
Mi sembra sia chiara la posizione di entrambi... fine della diatriba?

in questo caso specifico, trattandosi di numeri e non di "impressioni d'ascolto", mi sembra assolutamente inutile far polemica... un assorbimento a vuoto di 20A a mio avviso, più che una caratteristica, è segno di un difetto, e di una problematica da affrontare e risolvere.

Errate o meno le modalità della misura, se il risultato è far collassare 2 batterie in 20 min... direi che i proprietari delle autovetture, avrebbero dovuto porsi il problema, cercarne ne cause, e risolverle... anzichè rassegnarsi ad eccendere l'auto di continuo...

moltissimi utenti del forum, suonano ore durante i raduni con alimentatori da 7/10A... io al MSC di quest'anno con 2 Matrix X4 (di cui solamente 2ch ciascuno) stavo co un alimentatore da 5A.... spegnendo ogni tanto l'impianto... sono questi gli assorbimenti "normali"...

il resto... a meno di tutt'altro genere di elettroniche è sintomo di un PROBLEMA...
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#137

Messaggio da msmgpp »

Vedi niko, hai parlato di assorbimento a vuoto, di prove, di amperometri...io sono un biologo e non un tecnico ma mi diletto nell'elettronica e cerco di capire...
quando tu parli di "assorbimento a vuoto" io googlo e vedo che è tutt'altro di quello che scrivi....chiedo a gente piu esperta di me e mi confermano cio che dice google...
tu (che come hai detto non sei un tecnico) cominci a dare numeri (5 A, 10 A, 20 A) errati...e chi legge (compresi 2 ingegneri) ti dicono che sbagli...tu continui sulla tua idea fino a quando dopo che TUTTI ti hanno detto che stai sbagliando mi attacchi per un'altro discorso...io ti ho chiesto come hai condotto la prova per capire cosa e come hai misurato quei parametri ed eventualmente capire e ripetere tale misurazione...per avere una crescita collettiva.

Sono usciti termini che sono nuovi del forum e cerco di indirizzare le tue affermazioni su qualcosa di comprensibile per tutti e sopratutto ripetibile in modo da avere una guida corretta per chi volesse dilettarsi in prove del genere...cosa fatta peraltro anche da Antonio, Drews, Pergo, Killian ecc... e l'unica cosa che ti viene è attaccarmi su una cosa che sanno anche le pietre?Cosa volevi dimostrare? Che avendo fatto il sito abola sono di parte? O che se chiedo come hai misurato questo assorbimento sono di parte? Io ti sto ribattendo su un modo di condurre delle prove di misurazione....
Tu stesso che "non sei un tecnico" hai da imparare da gente più qualificata di te (vedi drews e Antonio) che sono 2 ingegneri e invece la metti sul personale....
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
pato*
Subwoofer
Messaggi: 489
Iscritto il: 28 mag 2012, 22:29
Località: Adrano (ct)

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#138

Messaggio da pato* »

Sono con iPhone appena sono al pc cerco di spiegare meglio,
Ps, niko si sta riferendo solo ed esclusivamente a quelle due auto, non a tutte le auto d'Italia, ve lo state rosicando....ma voi avete visto con i vostri occhi x caso?
Cmq io li ho provati anche a casa.....non appena posso spiego.
La teoria è quando tutto si sà e nulla funziona, la pratica è quando tutto funziona e non si sà il perchè. (Albert Einstein)
Team" vecchio sound
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#139

Messaggio da niko »

msmgpp ha scritto:Vedi niko, hai parlato di assorbimento a vuoto, di prove, di amperometri...io sono un biologo e non un tecnico ma mi diletto nell'elettronica e cerco di capire...
quando tu parli di "assorbimento a vuoto" io googlo e vedo che è tutt'altro di quello che scrivi....chiedo a gente piu esperta di me e mi confermano cio che dice google...
tu (che come hai detto non sei un tecnico) cominci a dare numeri (5 A, 10 A, 20 A) errati...e chi legge (compresi 2 ingegneri) ti dicono che sbagli...tu continui sulla tua idea fino a quando dopo che TUTTI ti hanno detto che stai sbagliando mi attacchi per un'altro discorso...io ti ho chiesto come hai condotto la prova per capire cosa e come hai misurato quei parametri ed eventualmente capire e ripetere tale misurazione...per avere una crescita collettiva.

Sono usciti termini che sono nuovi del forum e cerco di indirizzare le tue affermazioni su qualcosa di comprensibile per tutti e sopratutto ripetibile in modo da avere una guida corretta per chi volesse dilettarsi in prove del genere...cosa fatta peraltro anche da Antonio, Drews, Pergo, Killian ecc... e l'unica cosa che ti viene è attaccarmi su una cosa che sanno anche le pietre?Cosa volevi dimostrare? Che avendo fatto il sito abola sono di parte? O che se chiedo come hai misurato questo assorbimento sono di parte? Io ti sto ribattendo su un modo di condurre delle prove di misurazione....
Tu stesso che "non sei un tecnico" hai da imparare da gente più qualificata di te (vedi drews e Antonio) che sono 2 inigegneri e invece la metti sul personale....
Se invece di prendere cose a casaccio, leggi in ordine i miei e i tuoi post, vedrai chi ha iniziato a attaccare....anzi fagliegli leggere a qualcuno, io o tu potremmo avere una visione del discorso diciamo distorta....
Ps, ho usato una terminologia sbagliata, assorbimento a vuoto invece di scrivere al minimo ? Insomma impianto acceso e volume a zero....per il resto confermo tutto quello che ho scritto....!!!
......GAME OVER......
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: abola syntesis limited vs celestra ra 275

#140

Messaggio da msmgpp »

La differenza è abissale la terminologia cambia tutto...la casa dichiara 1 A a vuoto...

se tu attacchi 4 amplificaotori e sorgenti varie e ti consuma 20 A suonando al minimo puoi ipotizzare un 4 A ad amplificatore e il rimanente tra sorgente e processore... e ci rientriamo a 20 A...

Secondo i dati della casa...tu dovresti avere a vuoto...circa 4 A dagli ampli e il resto da sorgente...ovvero quei 5-6 A che dicono tutti...

Capisci che da 5 a 20 A a vuoto c'e una bella differenza...e te lo hanno fatto notare tutto che quello che dicevi era impossibile...e tu hai proseguito per la tua strada e immaginato complotti e Public relation...!

La mia domanda di sapere come avevi fatto le prove era per farti capire che stavi diffondendo dati sbagliati e presi con una procedura errata...tu invece hai attaccato il sottoscritto! Come detto, tutti abbiamo da imparare!
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Bloccato

Torna a “Amplificatori”