Realizzazione primo CarPc entryLevel

Sorgenti del futuro… oggi
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#41

Messaggio da Maddex »

personalemente mi son sempre trovato bene con le zotac.

per il mio car pc ho scelto il modello i610 socket 775 (potrei sbagliare la sigla) il più essenziale, non per tirchieria, ma perchè meno c'è e meno si rompe.

del wifi in auto, a parte il collegamento di telecomandi software, e la gestione remota del desktop da casa (figata) si potrebbe fare a meno.. cmq una chiavetta wifi costa 10€ e non 20 :) ..
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#42

Messaggio da giopego »

Maddex ha scritto:personalemente mi son sempre trovato bene con le zotac.

per il mio car pc ho scelto il modello i610 socket 775 (potrei sbagliare la sigla) il più essenziale, non per tirchieria, ma perchè meno c'è e meno si rompe.

del wifi in auto, a parte il collegamento di telecomandi software, e la gestione remota del desktop da casa (figata) si potrebbe fare a meno.. cmq una chiavetta wifi costa 10€ e non 20 :) ..

nel mio caso il wifi è essenziale perchè non avrò un monitor per controllare il pc ma semplicemente delle applicazioni sullo smartphone :) :) che usano necessariamente la wifi come metodo di collegamento.

Lga 1155 è semplicemente più nuovo rispetto al 775 e chiaramente si porta dietro numerosi aggiornamenti e miglioramenti (tra cui lo speed step avanzato per la gestione del consumo della cpu). Le schede che ho postato sono tutte entry level, quindi essenziali tutto sommato.

ma guardando le caratteristiche di quelle elencate, voi ne trovate qualcuna "migliore" rispetto alle altre? :huh: :huh: :huh:

perchè io non saprei in base a cosa scegliere....
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Harry
Coassiale
Messaggi: 31
Iscritto il: 23 mag 2012, 18:00
Località: Catania
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#43

Messaggio da Harry »

sarò di parte... ma a me asus non mi ha mai dato alcun tipo di noie (se pur su pc da casa).... quindi ti consiglio la mobo asus... :)
Etna deep sound - The way of passion on the street of music

Sorgente : Alpine CDA-9887R
FA : Hertz HV165L + Seas Prestige H1396-04 Con XOver Passivo Sub : ????
Ampli FA : Abola ???? Ampli Sub : Abola ????
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#44

Messaggio da Kristo »

Harry ha scritto:sarò di parte... ma a me asus non mi ha mai dato alcun tipo di noie (se pur su pc da casa).... quindi ti consiglio la mobo asus... :)
e invece a me ogni volta che ho scomodato ASUS ho avuto problemi allucinanti... molto dipende dalle compatibilità hw oltre la scheda madre... nel caso di PC desktop

il Socket beh sicuramente andrei di 1055... quello sicuro, quanto al chipset... che dirti... anche con la nuova Intel H77 ho dovuto aggiornare Bios e Driver immediatamente (schede troppo nuove non si comprano, e lo sapevo anche :) :) )

non è bello fare i beta tester :boo:
Avatar utente
Harry
Coassiale
Messaggi: 31
Iscritto il: 23 mag 2012, 18:00
Località: Catania
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#45

Messaggio da Harry »

Kristo ha scritto:
Harry ha scritto:sarò di parte... ma a me asus non mi ha mai dato alcun tipo di noie (se pur su pc da casa).... quindi ti consiglio la mobo asus... :)
e invece a me ogni volta che ho scomodato ASUS ho avuto problemi allucinanti... molto dipende dalle compatibilità hw oltre la scheda madre... nel caso di PC desktop

il Socket beh sicuramente andrei di 1055... quello sicuro, quanto al chipset... che dirti... anche con la nuova Intel H77 ho dovuto aggiornare Bios e Driver immediatamente (schede troppo nuove non si comprano, e lo sapevo anche :) :) )

non è bello fare i beta tester :boo:
Su questo sono d'accordo fa molto la compatibilità hw... e i driver aggiornati XD
ho dato un'occhiata anche alle altre schede... la anche la zotac e la gigabyte mi sembrano valide... per quanto riguarda il socket vai di 1055... uno più aggiornato fa sempre bene... invece se hai un po di disponibilità compra direttamente un ssd bello grande così eviti anche possibili rotture dell'hd da 2.5 classico
Etna deep sound - The way of passion on the street of music

Sorgente : Alpine CDA-9887R
FA : Hertz HV165L + Seas Prestige H1396-04 Con XOver Passivo Sub : ????
Ampli FA : Abola ???? Ampli Sub : Abola ????
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#46

Messaggio da giopego »

Harry ha scritto:
Kristo ha scritto:
Harry ha scritto:sarò di parte... ma a me asus non mi ha mai dato alcun tipo di noie (se pur su pc da casa).... quindi ti consiglio la mobo asus... :)
e invece a me ogni volta che ho scomodato ASUS ho avuto problemi allucinanti... molto dipende dalle compatibilità hw oltre la scheda madre... nel caso di PC desktop

il Socket beh sicuramente andrei di 1055... quello sicuro, quanto al chipset... che dirti... anche con la nuova Intel H77 ho dovuto aggiornare Bios e Driver immediatamente (schede troppo nuove non si comprano, e lo sapevo anche :) :) )

non è bello fare i beta tester :boo:
Su questo sono d'accordo fa molto la compatibilità hw... e i driver aggiornati XD
ho dato un'occhiata anche alle altre schede... la anche la zotac e la gigabyte mi sembrano valide... per quanto riguarda il socket vai di 1055... uno più aggiornato fa sempre bene... invece se hai un po di disponibilità compra direttamente un ssd bello grande così eviti anche possibili rotture dell'hd da 2.5 classico

scusate ma socket 1055?????? mi sono perso qualcosa??? :slow: :slow: :slow:

Il socket è 1155 giusto....non vorrei sbagliarmi ma mi pare che non esista il 1055 :disap:

guarderò cosa mi convince di più tra gigabyte e zotac.

intanto ho trovato un i3 2100 "usato" a buon prezzo... :yes: forse anche troppo potente...ma male non fa :sbav: :sbav:
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Harry
Coassiale
Messaggi: 31
Iscritto il: 23 mag 2012, 18:00
Località: Catania
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#47

Messaggio da Harry »

giopego ha scritto:
scusate ma socket 1055?????? mi sono perso qualcosa??? :slow: :slow: :slow:

Il socket è 1155 giusto....non vorrei sbagliarmi ma mi pare che non esista il 1055 :disap:

guarderò cosa mi convince di più tra gigabyte e zotac.

intanto ho trovato un i3 2100 "usato" a buon prezzo... :yes: forse anche troppo potente...ma male non fa :sbav: :sbav:
1155 hai ragione.... kristo si sarà sbagliato... e io appresso a lui XD XD XD
Etna deep sound - The way of passion on the street of music

Sorgente : Alpine CDA-9887R
FA : Hertz HV165L + Seas Prestige H1396-04 Con XOver Passivo Sub : ????
Ampli FA : Abola ???? Ampli Sub : Abola ????
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#48

Messaggio da giopego »

ho iniziato gli acquisti....m2-atx comprato :D :D :D

poi mi sono troppo perso a leggere informazioni sul cMp2 (ho aperto una discussione in merito) :sbav: :sbav:
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#49

Messaggio da Kristo »

Harry ha scritto:
giopego ha scritto:
scusate ma socket 1055?????? mi sono perso qualcosa??? :slow: :slow: :slow:

Il socket è 1155 giusto....non vorrei sbagliarmi ma mi pare che non esista il 1055 :disap:

guarderò cosa mi convince di più tra gigabyte e zotac.

intanto ho trovato un i3 2100 "usato" a buon prezzo... :yes: forse anche troppo potente...ma male non fa :sbav: :sbav:
1155 hai ragione.... kristo si sarà sbagliato... e io appresso a lui XD XD XD
mea Culpa... mea Grandissima culpa... :D :D :D
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#50

Messaggio da giopego »

Kristo ha scritto:
mea Culpa... mea Grandissima culpa... :D :D :D

sempre il solito sei :D :D :D :D :D

hahahahaha
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#51

Messaggio da giopego »

ragazzi....ma mi potete spiegare come fare per l'alimentazione per non incorrere in problemi di ronzii o simile???

da quello che leggo sembra che sia quasi un "must have" una scheda audio esterna (usb/firewire) ma come la dovrei alimentare????

io ho preso un m2-atx per la mobo itx...dovrei prenderne un altro per la scheda audio o ci sono soluzioni più economiche e migliori? :) :)

devo anche iniziare gli acquisti di mobo e procio, solo che mi sono perso un paio di buone offerte per degli i3 2100...va beh...vediamo cosa tira fuori il mercato nei prossimi giorni :D :D
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#52

Messaggio da Kristo »

giopego ha scritto:ragazzi....ma mi potete spiegare come fare per l'alimentazione per non incorrere in problemi di ronzii o simile???

da quello che leggo sembra che sia quasi un "must have" una scheda audio esterna (usb/firewire) ma come la dovrei alimentare????

io ho preso un m2-atx per la mobo itx...dovrei prenderne un altro per la scheda audio o ci sono soluzioni più economiche e migliori? :) :)

devo anche iniziare gli acquisti di mobo e procio, solo che mi sono perso un paio di buone offerte per degli i3 2100...va beh...vediamo cosa tira fuori il mercato nei prossimi giorni :D :D
più economiche si, ma bisogna andare di autocostruzione...

migliori anche, ci sono in commercio convertitori DC/DC a separazione galvanica... in teoria, se ne prendi uno sufficiente anche per l'M2, potresti metterlo a valle ed alimentarci l'M2 stesso e la scheda audio... oppure più semplicemente l'M2 diretto e sull'altro alimentatore metti la scheda audio/monitor etc etc

butta un occhio al mercato dei componenti navali, in quel caso non avresti alcun problema (basta comunque guardare il datasheet) relativo alle temperature di esercizio. Dopo se ritrovo il modello te lo indico, era garantito il funzionamento mi sembra fino a 65° se non di più....

ovviamente è roba abbastanza costosa....
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Realizzazione primo CarPc entryLevel

#53

Messaggio da Maddex »

Posso dirti come ho fatto per la mia terratec. L'ho collegata ai 12v di batteria usando un relè pilotato dal remote dell'alimentatore M2atx.
Poi ho sviluppato una centralina per adattare e migliorare la gestione di alimentazione.

Ma nulla di esoterico, funziona benissimo.

Sono stato il primo ad individuare questa scheda audio e usata per anni ha sempre funzionato tutto.
Questo è il consiglio che ho sempre dato,
Poi sono nati altri pc con altre configurazioni, e da li a garantire per la loro stabilità non potrei, men che meno via forum.
Coloro che hanno implementato la mia configurazione, ad oggi funziona ancora tutto ( credo). Ciao
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#54

Messaggio da giopego »

Maddex ha scritto:Posso dirti come ho fatto per la mia terratec. L'ho collegata ai 12v di batteria usando un relè pilotato dal remote dell'alimentatore M2atx.
Poi ho sviluppato una centralina per adattare e migliorare la gestione di alimentazione.

Ma nulla di esoterico, funziona benissimo.

Sono stato il primo ad individuare questa scheda audio e usata per anni ha sempre funzionato tutto.
Questo è il consiglio che ho sempre dato,
Poi sono nati altri pc con altre configurazioni, e da li a garantire per la loro stabilità non potrei, men che meno via forum.
Coloro che hanno implementato la mia configurazione, ad oggi funziona ancora tutto ( credo). Ciao
interessante l'autocostruzione, mi potresti dare qualche info in più per piacere???

ho visto che Emanuele vende una Terratec Fire come la tua....potrebbe essere un buon acquisto :D
ma per curiosità supporta anche 24/196 in uscita digitale?

se alimentassi il pc con l'm2-atx e la terratec con il tuo "apparecchio magico" non avrei problemi penso....giusto?
Kristo ha scritto: più economiche si, ma bisogna andare di autocostruzione...

migliori anche, ci sono in commercio convertitori DC/DC a separazione galvanica... in teoria, se ne prendi uno sufficiente anche per l'M2, potresti metterlo a valle ed alimentarci l'M2 stesso e la scheda audio... oppure più semplicemente l'M2 diretto e sull'altro alimentatore metti la scheda audio/monitor etc etc

butta un occhio al mercato dei componenti navali, in quel caso non avresti alcun problema (basta comunque guardare il datasheet) relativo alle temperature di esercizio. Dopo se ritrovo il modello te lo indico, era garantito il funzionamento mi sembra fino a 65° se non di più....

ovviamente è roba abbastanza costosa....
preferisco l'autocostruzione di qualità che soluzioni eccessivamente costose X3 X3
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#55

Messaggio da Maddex »

si supporta 24 192 su 6 canali, il routing esterno si puo' fare in ottico ( a me va fino a 96k ad altri no).

l'alimentatore non è magico, ci mancherebbe, ho solo preso un alimentatore per portatili, ne ho canibalizzato la parte a me necessaria, il survoltore, portata a +16-18vcc e poi riportato il tutto a 12,6-13v a piacere, tutto assistito da relè per accendere lo switcing, temporizzare lo spegnimento (10 secondi la scheda audio rimane accesa in attesa che i finali si spengano per evitare il bump che sappiamo essa fà in spegnimento), e altre 2 uscite regolabili stabilizzate una regolata a 5,2vcc per eventuali hd, telefonini ecc. una per il monitor..

nulla di cosi' esoterico, anzi e costruita su una millefori (mi son ripromesso di fargli un pcb, ormai son due anni che funzia mi son dimenticato di lui..)..

si era visto sulle pagine di acs un alimentatore stabilizzato per le schede audio, ma era una cosa che non poteva funzionare correttamente alimentata a 12v, se non si hanno almeno 2-4 volt di salto, mi pare si chiami drop out dello stabilizzatore, esso non funziona correttamente.. lm7812..

per il mio caso ho usato degli stabilizzatori lm1084 da 5 ampere cadauno, e hanno uno dropout di 1,2vcc.. il tutto va dissipato :).

schemi... bella questa! devo avere qualche appunto in matita per il ritardo rele', il resto e fatto on the fly essendo molto semplice, seguendo il datasheet dell'integrato..
http://dalmade.wordpress.com/2010/08/18 ... -e-pronta/[/url] non badare all'estetica
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#56

Messaggio da giopego »

Maddex ha scritto:si supporta 24 192 su 6 canali, il routing esterno si puo' fare in ottico ( a me va fino a 96k ad altri no).

l'alimentatore non è magico, ci mancherebbe, ho solo preso un alimentatore per portatili, ne ho canibalizzato la parte a me necessaria, il survoltore, portata a +16-18vcc e poi riportato il tutto a 12,6-13v a piacere, tutto assistito da relè per accendere lo switcing, temporizzare lo spegnimento (10 secondi la scheda audio rimane accesa in attesa che i finali si spengano per evitare il bump che sappiamo essa fà in spegnimento), e altre 2 uscite regolabili stabilizzate una regolata a 5,2vcc per eventuali hd, telefonini ecc. una per il monitor..

nulla di cosi' esoterico, anzi e costruita su una millefori (mi son ripromesso di fargli un pcb, ormai son due anni che funzia mi son dimenticato di lui..)..

si era visto sulle pagine di acs un alimentatore stabilizzato per le schede audio, ma era una cosa che non poteva funzionare correttamente alimentata a 12v, se non si hanno almeno 2-4 volt di salto, mi pare si chiami drop out dello stabilizzatore, esso non funziona correttamente.. lm7812..

per il mio caso ho usato degli stabilizzatori lm1084 da 5 ampere cadauno, e hanno uno dropout di 1,2vcc.. il tutto va dissipato :).


mmmmm...supponendo che io abbia un alimentatore per notebook, che in realtà è abbastanza facile da trovare...poi come faccio a cannibalizzare le parti giuste e riportare la corrente in uscita a 12,5/13v?

io dovrei mettere un temporizzatore sullo spegnimento del dsp esterno (il c-dsp), perchè penso mi convenga usare questo che è l'ultimo componente prima degli ampli che "manipola" il segnale, per regolare accensione e spegnimento, giusto?

il fatto che sia costruita su una millefori non sarebbe un problema nemmeno per me :D

le mie basi di elettronica sono veramente veramente misere...ma so saldare, tagliare, sistemare etc.etc. :)
Maddex ha scritto:
schemi... bella questa! devo avere qualche appunto in matita per il ritardo rele', il resto e fatto on the fly essendo molto semplice, seguendo il datasheet dell'integrato..
http://dalmade.wordpress.com/2010/08/18 ... -e-pronta/[/url] non badare all'estetica
sarà molto semplice....ma sinceramente non saprei da che parte iniziare -.- -.-
se dovessi seguire uno schema preciso non sarebbe un problema, ma così "on the fly" (come dici tu) proprio no :huh:
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#57

Messaggio da Maddex »

dopo l'alimentatore devi usare uno stabilizzatore di tensione, in rete trovi di tutto. cerca lm7812 oppure lm1084

- mettere un temporizzatore serve se il sistema non si accende o spegne correttamente, in questo caso si tenta di arginare il problema provocando accensione o spegnimento ritardato di una sezione.

-ogni sistema va cucito a misura, bisogna avere un po' di esperienza, per calcolare i dissipatori, le capacità, strumenti per misurare l'uscita (oscilloscopio).

non posso raccomandare una soluzione, posso consigliare cosa sarebbe più giusto fare, il resto va sviluppato dall'apassionato.

siccome non ti trovo con le ideee chiare, prima un tuo amico ha una terratec, poi dopo scrivi che ci metti il c-dsp. bo O_O
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#58

Messaggio da giopego »

Maddex ha scritto:dopo l'alimentatore devi usare uno stabilizzatore di tensione, in rete trovi di tutto. cerca lm7812 oppure lm1084

- mettere un temporizzatore serve se il sistema non si accende o spegne correttamente, in questo caso si tenta di arginare il problema provocando accensione o spegnimento ritardato di una sezione.

-ogni sistema va cucito a misura, bisogna avere un po' di esperienza, per calcolare i dissipatori, le capacità, strumenti per misurare l'uscita (oscilloscopio).

non posso raccomandare una soluzione, posso consigliare cosa sarebbe più giusto fare, il resto va sviluppato dall'apassionato.

siccome non ti trovo con le ideee chiare, prima un tuo amico ha una terratec, poi dopo scrivi che ci metti il c-dsp. bo O_O
Io ho le idee molto chiare...probabilmente non hai letto tutta la discussione...e ti capisco perchè è lunga! :D :D :D

In soldoni quello che voglio fare io è:

CarPc -> uscita ottica (192 kHz) -> Ingresso nel P-dsp -> ampli (a4 e pq10)

Siccome le uscite ottiche integrate nelle schede madri fanno abbastanza schifo (detto da tutti) :prrrr: la mia idea era quella di utilizzare una scheda audio esterna così posso abbattere eventuali problemi di sporcizia nel segnale dovuto all'alimentazione, sistemare il jitter e tutti gli altri problemi.

probabilmente una terratec usb è troppo per le mie esigenze, ma su cosa posso indirizzarmi di più economico e valido?
tenendo conto che una terratec usata sta sui 130euro....

avevo pensato anche a
http://www.m2tech.biz/hiface2.html

ma costa tanto quanto la terratec e non si trova usato...non penso proprio ne valga la pena.

mi sono spiegato?
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#59

Messaggio da Kristo »

Beh Giovanni,
dipende dai punti di vista...

ad esempio la hiface, non ha alimentazioni aggiuntive (in realtà c'è chi preferisce alimentarla separatamente), ha un ingombro minimo, e probabilmente a livello driver, cura del clock, sistema anti-jitter e compagnia bella dovrebbe essere superiore alla terratec

Fermo restando quel che sistiene Marco (nel suo caso eventualmente funziona) la terratec, nel routing esterno ha un bel pò di problemi di sincronizzazione del segnale, costringendoti in realtà a non utilizzare frequenze di campionamento al di sopra degli 88khz (forse con lo SPdif non riesce a sincronizzare se non a 44 e 48khz). Non so se il problema sia in ingresso o in uscita dalla scheda... ma comunque sia non mi piace...

voglio dire, se devo accettarla come compromesso, per avere una 6ch di buona qualità sonora, ad un prezzo irrisorio, OK... mi stà benissimo, ma se devo considerarla esclusivamente come sorgente ed uscita digitale... beh forse qualcosa di meglio e di più comodo in giro lo si trova.

PS: sul DSP della Helix che tipo di ingresso digitale hai?
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#60

Messaggio da giopego »

Kristo ha scritto:Beh Giovanni,
dipende dai punti di vista...

ad esempio la hiface, non ha alimentazioni aggiuntive (in realtà c'è chi preferisce alimentarla separatamente), ha un ingombro minimo, e probabilmente a livello driver, cura del clock, sistema anti-jitter e compagnia bella dovrebbe essere superiore alla terratec

Fermo restando quel che sistiene Marco (nel suo caso eventualmente funziona) la terratec, nel routing esterno ha un bel pò di problemi di sincronizzazione del segnale, costringendoti in realtà a non utilizzare frequenze di campionamento al di sopra degli 88khz (forse con lo SPdif non riesce a sincronizzare se non a 44 e 48khz). Non so se il problema sia in ingresso o in uscita dalla scheda... ma comunque sia non mi piace...

voglio dire, se devo accettarla come compromesso, per avere una 6ch di buona qualità sonora, ad un prezzo irrisorio, OK... mi stà benissimo, ma se devo considerarla esclusivamente come sorgente ed uscita digitale... beh forse qualcosa di meglio e di più comodo in giro lo si trova.

PS: sul DSP della Helix che tipo di ingresso digitale hai?
Chiarissimo come sempre :D :D

in effetti mi dispiacerebbe non poter sfruttare la possibilità di fare upsampling a 192k ed entrare direttamente nel dsp a quella frequenza di campionamento o anche, nel caso non volessi fare upsampling, semplicemente leggere i file ad alta risoluzione senza ricampionarli.

il p-dsp da manuale scrive:
- 1 x optical SPDIF format (6-192kHz sampling rate)

reali problemi di spazio non ne ho, posso usare un riser nel caso di una scheda pci-e interna e se esterna la metto da un'altra parte "lontana" dal pc.

Il fatto è che non vorrei spendere una cifra esagerata visto l'utilizzo "limitato" delle funzionalità della scheda audio, ma non vorrei trovarmi ad avere problemi con l'alimentazione o disturbi vari. :@
EnJoY yOuRsElF
Rispondi

Torna a “CarPC”