Realizzazione primo CarPc entryLevel

Sorgenti del futuro… oggi
Avatar utente
Kappagi
Subwoofer
Messaggi: 547
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:41
Località: Prov. Sondrio

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#161

Messaggio da Kappagi »

Ciao giopego, volevo chiederti due cose :

1) ci siamo mai conoscuti-incontrati?

2) quello che stai facendo non è molto entrylevel come dice il titolo , anzi è molto interessante, complimenti :)
... e sarebbe ancora più interessante se posti qualche immagine, con le procedure e le configurazioni :D
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#162

Messaggio da pergo »

benvenuto nel club Giopego!

...eeeee...l'ottica della mobo :hahahah: che smacco ;) :yes:
Ciao Scagliarini! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e falliti!
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Realizzazione primo CarPc entryLevel

#163

Messaggio da Maddex »

Se sei fortunato che ti ritrovi con un lag molto basso.
Di solito il lag di queste app. È sensibilmente elevato.
Ad es. Ho un dsp prototipo basato su un microprocessore via c7( quindi non una scheggia, ma per le prove va bene).
Il suo finale utilizzo diventa trasparente, e la possibilità di operare senza monitor e sentita, quindi fino quando si hanno dei settings preimpostati da provare e semplice, quando devi operare in fase di taratura nei minuscoli bottoni o cursori e frustrante.
Indi per cui, quando si fanno operazioni di una certa entità, presisporre una presa qualsivoglia , dvi, hdmi, vga per collegare un monitor e un mouse è necessario.

Attendiamo sviluppi, sono curioso,
Ciao
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#164

Messaggio da giopego »

Kappagi ha scritto:Ciao giopego, volevo chiederti due cose :

1) ci siamo mai conoscuti-incontrati?

2) quello che stai facendo non è molto entrylevel come dice il titolo , anzi è molto interessante, complimenti :)
... e sarebbe ancora più interessante se posti qualche immagine, con le procedure e le configurazioni :D
Ciao,
si ci siamo conosciuti al raduno da Perry quest'anno, io sono quello che è arrivato in macchina con Giuliano (stFollia).
Ho anche ascoltato la tua auto e guardato la realizzazione nel doppiofondo con gli apex e il carpc :D :D

grazie per i complimenti ;) ma rispetto alle vostre realizzazioni rimane sempre poca roba...

Postare qualche immagine sarebbe bello ma il mio cell fa delle foto veramente inguardabili e quindi non ne ho fatte...appena recupero una macchina vedo di mostrare qualcosa anche se è ancora MOLTO W.I.P XD XD
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#165

Messaggio da giopego »

Maddex ha scritto:Se sei fortunato che ti ritrovi con un lag molto basso.
Di solito il lag di queste app. È sensibilmente elevato.
Ad es. Ho un dsp prototipo basato su un microprocessore via c7( quindi non una scheggia, ma per le prove va bene).
Il suo finale utilizzo diventa trasparente, e la possibilità di operare senza monitor e sentita, quindi fino quando si hanno dei settings preimpostati da provare e semplice, quando devi operare in fase di taratura nei minuscoli bottoni o cursori e frustrante.
Indi per cui, quando si fanno operazioni di una certa entità, presisporre una presa qualsivoglia , dvi, hdmi, vga per collegare un monitor e un mouse è necessario.

Attendiamo sviluppi, sono curioso,
Ciao
L'unico lag che sento fastidioso è quello del volume...ma verrà presto aggirato dall'utilizzo del controller per il processore digitale che incorpora il master-volume.
Per quanto riguarda le applicazioni per il controllo di foobar (fooMote,FoobarCon,FoobarController) e quindi la navigazione tra i file nella libreria di foobar (per ora sono intorno ai 100gb) e la visualizzazione della traccia corrente, il lag è veramente accettabile e minimo (salvo impuntamenti del telefono)...se poi si setta lo smartphone a rimanere sempre connesso alla wifi e con lo schermo sempre attivo (visto che cmq è collegato al carica tramite usb) si potrebbe pensare di abbassare ulteriormente la frequenza di aggiornamento dell'applicazione.

Per quanto riguarda l'utilizzo tramite vnc il lag è quasi pari a 0, la difficoltà nello spostare i minuscoli bottoni sta nel fatto che i programmi non sono fatti per avere un interazione tramite touchscreen, ma anche in questo caso si possono usare dei workaround come le tastiere virtuali, infatti solitamente una volta scelto un controller/bottone il suo stato si può modificare passo a passo con le frecce della tastiera.

per fare operazioni complesse non avrei cmq bisogno di un monitor collegato direttamente a quel computer ma mi basta utilizzare un qualsiasi altro computer connesso alla wifi e con vnc ho tutto quello che mi serve, monitor serio, mouse e tastiera :yes: :yes: :yes:
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#166

Messaggio da giopego »

pergo ha scritto:benvenuto nel club Giopego!

...eeeee...l'ottica della mobo :hahahah: che smacco ;) :yes:

eh si...però devo dire che mi permette di uscire con un bel segnale da mandare al dsp con frequenta di 96khz a 24 bit utilizzando sox come resampler :D :D

devo fare un po' di test per quanto riguarda la configurazione migliore dei parametri del resampler, non ho proprio avuto tempo ultimamente, però per ora ho adottato dei parametri consigliati che male non fanno :D

magari un giorno prenderò una hiface2....ma prima ci sono altre mille cose da migliorare quindi per ora lo trovo veramente superfluo :hmm:
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Kappagi
Subwoofer
Messaggi: 547
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:41
Località: Prov. Sondrio

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#167

Messaggio da Kappagi »

giopego ha scritto:
Kappagi ha scritto: Ciao,
si ci siamo conosciuti al raduno da Perry quest'anno, io sono quello che è arrivato in macchina con Giuliano (stFollia).
Ho anche ascoltato la tua auto e guardato la realizzazione nel doppiofondo con gli apex e il carpc :D :D

grazie per i complimenti ;) ma rispetto alle vostre realizzazioni rimane sempre poca roba...

Postare qualche immagine sarebbe bello ma il mio cell fa delle foto veramente inguardabili e quindi non ne ho fatte...appena recupero una macchina vedo di mostrare qualcosa anche se è ancora MOLTO W.I.P XD XD
a si :) ho capito... mi ricordo benissimo di te.... ;)

be, per postare qualche sreenshot dei programmi e delle impostazioni che hai utilizzato, con le spiegazioni di quello che hai fatto non ti serve la macchina fotografica :D

è interessante per chi vuole mettersi in auto un carpc e non ha la possibilità o non vuole installare un monitor ;)
Avatar utente
Miguelitro
Subwoofer
Messaggi: 187
Iscritto il: 22 ott 2012, 23:16
Località: Valencia - Spagna

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#168

Messaggio da Miguelitro »

Fabio ha scritto:se non hai problemi di spazio, con un inverter da 80 euri e un pezzetto di corda....

Immagine

...e se ti accontenti

Immagine
quando si dice ... avere un sub anteriore...
T_T T_T
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#169

Messaggio da giopego »

Aggiorno un po' il mio topic :) :)

Dopo un po' di tempo di utilizzo mi posso ritenere pienamente soddisfatto della mia scelta :D
Ogni tanto ci sono delle disconnessioni della wifi, ma penso sia dovuto al programma che utilizz (connectify), piuttosto che ad altri reali problemi.
Penso che volendo si potrebbe ottimizzare ulteriormente lo scambio dati via wifi modificando parametri un po' più avanzati...ma per ora mi va bene così.

Come software principale sul tablet (android) utilizzo FoobarCon che dopo un iniziale fase di apprendimento risulta essere molto comodo e veloce.
A breve farò qualche foto di come vengono presentate le playlist e la navigazione all'interno della library.

Appena ho un po' di tempo pensavo anche di creare una mini guida all'installazione e utilizzo dei software per comandare foobar200 tramite smartphone/tablet android....se a qualcuno può interessare...

Ad oggi ho solo due problemi da risolvere...

Il pc è connesso tramite cavo ottico al p-dsp e quando avvio il sistema operativo poco prima che sia pronto all'utilizzo emette un "bump" abbastanza fastidioso (devo ricordarmi di abbassare il volume ogni volta).
In analogico fa la stessa cosa.

Utilizzo wasapi come output principale e sox resampler.

Altra cosa, quando cambio traccia manualmente (se lascio che lo faccia il programma è perfetto) emette anche in questo caso un rumore strano.

Non ho nessun altro problema di ronzio o fastidio...semplicemente queste due stupidaggini, consigli??
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Kappagi
Subwoofer
Messaggi: 547
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:41
Località: Prov. Sondrio

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#170

Messaggio da Kappagi »

ottima cosa la guida :D

per il bump in avvio è sufficente un circuitino di ritardo che faccia accendere gli ampli dopo l'avvio di win... l'ho realizzato a molti amici... e qui sul forum ho messo lo schema...

per il "tic" nel cambio traccia (e se ci fai caso anche con altri comandi) penso che sia foobar, lo fa anche a me... :hmm:
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#171

Messaggio da giopego »

Kappagi ha scritto:ottima cosa la guida :D

per il bump in avvio è sufficente un circuitino di ritardo che faccia accendere gli ampli dopo l'avvio di win... l'ho realizzato a molti amici... e qui sul forum ho messo lo schema...

per il "tic" nel cambio traccia (e se ci fai caso anche con altri comandi) penso che sia foobar, lo fa anche a me... :hmm:
Il "tic" che ti fa è tipo "suono di sistema" o è tipo "rumore"?
perchè quello che sento io è qualcosa che non c'entra con i suoni di sistema...

Il fatto del bump è un problema perchè la mia configurazione è "mista"...cioè entro nel processore digitale (p-dsp) sia con il segnale ad alto livello della radio, che mi fa anche da remote-in, sia con l'ottico del carpc.

Gli ampli quindi si accendono dopo del processore digitale, ma in maniera completamente slegata dal computer, in quanto potrei anche non volerlo accendere per sentire un cd o la radio semplicemente...spero di essermi spiegato :hmm:

C'è anche da dire che grazie a mamma BMW il segnale al processore arriva ogni volta che apro la macchina o si apre una porta/bagagliaio a prescindere dal fatto che la radio sia accesa o spenta e quindi mettere un remote-in manuale sul processore potrebbe essere altrettanto valida come scelta...solo che dopo oltre ad avere l'interruttore per il pc ne avrei un altro per il procio e magari un altro per le ventole...e dopo ho più interruttori che altro e non saprei dovemetterli! :huh: :huh:
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Kappagi
Subwoofer
Messaggi: 547
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:41
Località: Prov. Sondrio

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#172

Messaggio da Kappagi »

no, non è un suono, è un rumorino vero e proprio...
non ho approfondito più di tanto ma mi sembrava che lo faccia solo se si utilizza il digitale su l'out di foobar...

per il resto, magari se ci ragioniamo un attimo con calma si riesce ad automatizzare i tutto.... ;)
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#173

Messaggio da giopego »

Kappagi ha scritto:no, non è un suono, è un rumorino vero e proprio...
non ho approfondito più di tanto ma mi sembrava che lo faccia solo se si utilizza il digitale su l'out di foobar...

per il resto, magari se ci ragioniamo un attimo con calma si riesce ad automatizzare i tutto.... ;)
stavo pensando....se si potesse costruire un qualcosa con queste funzionalità:
2 ingressi "remote-in"
1 ingresso "pc avviato"
1 remote-out -> agli ampli

sul primo remote-in ci metto il segnale che esce dal processore digitale e che attiva il "remote out" solo se nel secondo "remote-in" non riceve nessun segnale.
sul secondo remote-in ci collego i 5v dell'm2-atx, ossia si attiva solo quando accendo il computer, ma in questo caso dovrebbe disabilitare il remote-out, a prescindere che arrivi o non arrivi un segnale dal primo remote-in.
Poi, una volta che il computer è totalmente attivo inviare un altro segnale all'ingresso "pc avviato" che ri-abilita il remote-out. In quest'ultimo caso il remote-out si attiva anche se il primo remote-in non ha alcun segnale.

Cosa ne pensi? è una cosa fattibile?
altra cosa...come fai a capire che il computer è completamente attivato?

Gio
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#174

Messaggio da giopego »

Questa è la mia attuale "configurazione da ascolto" :) :) :)
2012-12-10_18-50-43_687.jpg
2012-12-10_18-50-43_687.jpg (37.85 KiB) Visto 2304 volte
configurazione
configurazione
nel caso di tragitti brevi utilizzo il cellulare per controllare il carpc al volo al posto del palmare ovviamente :D
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Em4nuele
Woofer
Messaggi: 910
Iscritto il: 10 giu 2012, 8:37

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#175

Messaggio da Em4nuele »

Pur non avendo la tua stessa configurazione (io uso la terratec dmx al posto del procio audio) ma lo schema è quasi uguale ovvero scheda madre-uscita ottica-terratec-amplificatori. Solo che ho messo un interruttore in plancia che mi stacca gli ampli e li accendo solo dopo l'avvio di windows per evitare il bump.
Sorgente Autoradio android 10.1 pollici (cinese)
dsp Hertz H8 su Kenwood XH-901-5
fronte Hertz ml 1600.2 hertz mp 28.3
subwoofer Seas L26Roy
Avatar utente
Kappagi
Subwoofer
Messaggi: 547
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:41
Località: Prov. Sondrio

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#176

Messaggio da Kappagi »

giopego ha scritto:
Kappagi ha scritto:
stavo pensando....se si potesse costruire un qualcosa con queste funzionalità:
2 ingressi "remote-in"
1 ingresso "pc avviato"
1 remote-out -> agli ampli

sul primo remote-in ci metto il segnale che esce dal processore digitale e che attiva il "remote out" solo se nel secondo "remote-in" non riceve nessun segnale.
sul secondo remote-in ci collego i 5v dell'm2-atx, ossia si attiva solo quando accendo il computer, ma in questo caso dovrebbe disabilitare il remote-out, a prescindere che arrivi o non arrivi un segnale dal primo remote-in.
Poi, una volta che il computer è totalmente attivo inviare un altro segnale all'ingresso "pc avviato" che ri-abilita il remote-out. In quest'ultimo caso il remote-out si attiva anche se il primo remote-in non ha alcun segnale.

Cosa ne pensi? è una cosa fattibile?
altra cosa...come fai a capire che il computer è completamente attivato?
Gio
sembra fattibile, mi devo scervellare un attimo...
nel mio caso ho utilizzato un ritardo, il mio pc si avvia e carica tutto in 40 secondi dal momento che attivo l'interruttore.. quindi ho ritardato il rem di 40 sec...
per sapere con certezza se il pc è realmente avviato bisognerebbe farsi fare una interfaccina USB con un programmino per avere un sengnale o un contatto relè da inviare alla centralina...
Avatar utente
giopego
Subwoofer
Messaggi: 458
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#177

Messaggio da giopego »

Kappagi ha scritto:
giopego ha scritto:
Kappagi ha scritto:
stavo pensando....se si potesse costruire un qualcosa con queste funzionalità:
2 ingressi "remote-in"
1 ingresso "pc avviato"
1 remote-out -> agli ampli

sul primo remote-in ci metto il segnale che esce dal processore digitale e che attiva il "remote out" solo se nel secondo "remote-in" non riceve nessun segnale.
sul secondo remote-in ci collego i 5v dell'm2-atx, ossia si attiva solo quando accendo il computer, ma in questo caso dovrebbe disabilitare il remote-out, a prescindere che arrivi o non arrivi un segnale dal primo remote-in.
Poi, una volta che il computer è totalmente attivo inviare un altro segnale all'ingresso "pc avviato" che ri-abilita il remote-out. In quest'ultimo caso il remote-out si attiva anche se il primo remote-in non ha alcun segnale.

Cosa ne pensi? è una cosa fattibile?
altra cosa...come fai a capire che il computer è completamente attivato?
Gio
sembra fattibile, mi devo scervellare un attimo...
nel mio caso ho utilizzato un ritardo, il mio pc si avvia e carica tutto in 40 secondi dal momento che attivo l'interruttore.. quindi ho ritardato il rem di 40 sec...
per sapere con certezza se il pc è realmente avviato bisognerebbe farsi fare una interfaccina USB con un programmino per avere un sengnale o un contatto relè da inviare alla centralina...
senza andare troppo ad incasinarsi con un sistema per capire se è acceso o no il computer direi che posso calcolare empiricamente quanto ci mette ad avviarsi dopo che ha ricevuto il segnale e mettere un ritardo fisso come il tuo, che dici?
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Kappagi
Subwoofer
Messaggi: 547
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:41
Località: Prov. Sondrio

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#178

Messaggio da Kappagi »

si, tanto una volta che hai configurato tutto, il tempo di avvio non cambia... ti basta cronometrare ;)
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#179

Messaggio da Kristo »

Kappagi ha scritto:si, tanto una volta che hai configurato tutto, il tempo di avvio non cambia... ti basta cronometrare ;)
su questo avrei i mei dubbi... soprattutto quando c'è di mezzo Winzozz :D :D

ma comunque in generale con il tempo sussiste un rallentamento dei tempi di avvio. Anche in caso di arresto imprevisto, l'avvio successivo impiega più tempo del "normale"...

two bottons is meglio che one :-P
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#180

Messaggio da msmgpp »

Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Rispondi

Torna a “CarPC”