SubWoofer SEAS

Uno aspetto importantissimo: la cura dell’installazione. In questo spazio si potranno discutere quali carichi adottare per fare rendere al meglio il nostro altoparlante.
Avatar utente
mannistefan
Coassiale
Messaggi: 121
Iscritto il: 23 mag 2012, 23:42

SubWoofer SEAS

#1

Messaggio da mannistefan »

salve!! qualcuno sa in che volume chiuso va fatto lavorare questo SEAS http://www.seas.no/images/stories/desig ... 26RO4Y.jpg
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

Re: SubWoofer SEAS

#2

Messaggio da Antonio Marinilli »

35-40 litri
Con quei parametri non credo si possa fare un'analisi più accurata, almeno per esperienza i dati dichiarati da Seas sono abbastanza "fantasiosi"
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
Avatar utente
mannistefan
Coassiale
Messaggi: 121
Iscritto il: 23 mag 2012, 23:42

Re: SubWoofer SEAS

#3

Messaggio da mannistefan »

Antonio Marinilli ha scritto:35-40 litri
Con quei parametri non credo si possa fare un'analisi più accurata, almeno per esperienza i dati dichiarati da Seas sono abbastanza "fantasiosi"
in questo caso con i parametri non tanto affidabili potrebbe andare anche in 30 litri ??
Avatar utente
Geps GTC
Woofer
Messaggi: 778
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:51
Località: Barcellona P.G(Me)
Contatta:

SubWoofer SEAS

#4

Messaggio da Geps GTC »

Credo sia meglio il 26lroy e cmq va provato rodato simulato e poi si decide una cassa adatta anche allo scopo che serve! Cmq da 30-40 credo sia la morte sua!
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

Re: SubWoofer SEAS

#5

Messaggio da Antonio Marinilli »

La vedo dura, generalmente i dati dichiarati sono sempre ottimistici.
Su che prezzi stiamo?
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
Avatar utente
mannistefan
Coassiale
Messaggi: 121
Iscritto il: 23 mag 2012, 23:42

Re: SubWoofer SEAS

#6

Messaggio da mannistefan »

Antonio Marinilli ha scritto:La vedo dura, generalmente i dati dichiarati sono sempre ottimistici.
Su che prezzi stiamo?


x il prezzo di preciso non so comunque sulle 180,00 euro
Avatar utente
mannistefan
Coassiale
Messaggi: 121
Iscritto il: 23 mag 2012, 23:42

Re: SubWoofer SEAS

#7

Messaggio da mannistefan »

Geps GTC ha scritto:Credo sia meglio il 26lroy e cmq va provato rodato simulato e poi si decide una cassa adatta anche allo scopo che serve! Cmq da 30-40 credo sia la morte sua!

Giuseppe perchè meglio ??
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: SubWoofer SEAS

#8

Messaggio da Kristo »

Scusatemi, sarò diventato "fissato" ma... con Qts e Qes di quel calibro andiamo subito di cassa chiusa? XD XD XD

provate a buttar giù una simulazione, anche approssimativa... la sospensione pneumatica proprio "non ci siamo".

ok che i dati dichiarati differiscono da quelli effettivi, ma solitamente non si discostano così tanto da stravolgere il carico "prediletto" dall'ap...

io, personalmente, nell'idea di metterlo in chiusa... non andrei di certo su questo AP...

da una simulazione fatta al volo, se hai 30 litri potresti pensare di metterlo reflex, accordato attorno ai 35hz, rispetto alla cassa chiusa avresti solo vantaggi (+7db a 40hz). In funzione dell'uso che devi farne (potenza applicata, taglio in frequenza imposto, necessità di efficienza) potresti tentare anche un accordo più in basso... aumentando di poco i litri... ma per soluzioni più precise, ovviamente conviene lavorare sui parametri reali dell'AP.
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: SubWoofer SEAS

#9

Messaggio da msmgpp »

2 volte lo ho ascoltato e 2 volte mi ha impressionato sui 40 litri chiusa...
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: SubWoofer SEAS

#10

Messaggio da Kristo »

msmgpp ha scritto:2 volte lo ho ascoltato e 2 volte mi ha impressionato sui 40 litri chiusa...
si, come mediobasso... :hahahah: :hahahah: :hahahah: :hahahah:
Avatar utente
Geps GTC
Woofer
Messaggi: 778
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:51
Località: Barcellona P.G(Me)
Contatta:

Re: SubWoofer SEAS

#11

Messaggio da Geps GTC »

Kristo ha scritto:
msmgpp ha scritto:2 volte lo ho ascoltato e 2 volte mi ha impressionato sui 40 litri chiusa...
si, come mediobasso... :hahahah: :hahahah: :hahahah: :hahahah:
Beppe parla dell L26roy Giulio!
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: SubWoofer SEAS

#12

Messaggio da msmgpp »

Senza la sigla esatta mi confondo...geps comunque lo ha ascoltato quel seas in 40 litri...vediamo se le impressioni sono le stesse
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Geps GTC
Woofer
Messaggi: 778
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:51
Località: Barcellona P.G(Me)
Contatta:

Re: SubWoofer SEAS

#13

Messaggio da Geps GTC »

Ho sentito la escort del ragazzo con il 26roy amplificato dal genesis monoblock e mi è piaciuto tantissimo. Bello avvolgente, preciso, veloce e presente senza strafare. un ottimo sub sicuramente ma io protendo sempre verso il 23W che ho sentito e adoro nel suo carico ottimale. :D
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

Re: SubWoofer SEAS

#14

Messaggio da Antonio Marinilli »

Kristo ha scritto:Scusatemi, sarò diventato "fissato" ma... con Qts e Qes di quel calibro andiamo subito di cassa chiusa? XD XD XD

provate a buttar giù una simulazione, anche approssimativa... la sospensione pneumatica proprio "non ci siamo".

ok che i dati dichiarati differiscono da quelli effettivi, ma solitamente non si discostano così tanto da stravolgere il carico "prediletto" dall'ap...

io, personalmente, nell'idea di metterlo in chiusa... non andrei di certo su questo AP...

da una simulazione fatta al volo, se hai 30 litri potresti pensare di metterlo reflex, accordato attorno ai 35hz, rispetto alla cassa chiusa avresti solo vantaggi (+7db a 40hz). In funzione dell'uso che devi farne (potenza applicata, taglio in frequenza imposto, necessità di efficienza) potresti tentare anche un accordo più in basso... aumentando di poco i litri... ma per soluzioni più precise, ovviamente conviene lavorare sui parametri reali dell'AP.
Non sei fissato, indubbiamente è da reflex.
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
Avatar utente
pato*
Subwoofer
Messaggi: 489
Iscritto il: 28 mag 2012, 22:29
Località: Adrano (ct)

Re: SubWoofer SEAS

#15

Messaggio da pato* »

Geps GTC ha scritto:Ho sentito la escort del ragazzo con il 26roy amplificato dal genesis monoblock e mi è piaciuto tantissimo. Bello avvolgente, preciso, veloce e presente senza strafare. un ottimo sub sicuramente ma io protendo sempre verso il 23W che ho sentito e adoro nel suo carico ottimale. :D
Fa schifo quel sub......23 :sbav:
La teoria è quando tutto si sà e nulla funziona, la pratica è quando tutto funziona e non si sà il perchè. (Albert Einstein)
Team" vecchio sound
Avatar utente
mannistefan
Coassiale
Messaggi: 121
Iscritto il: 23 mag 2012, 23:42

Re: SubWoofer SEAS

#16

Messaggio da mannistefan »

Kristo ha scritto:Scusatemi, sarò diventato "fissato" ma... con Qts e Qes di quel calibro andiamo subito di cassa chiusa? XD XD XD

provate a buttar giù una simulazione, anche approssimativa... la sospensione pneumatica proprio "non ci siamo".

ok che i dati dichiarati differiscono da quelli effettivi, ma solitamente non si discostano così tanto da stravolgere il carico "prediletto" dall'ap...

io, personalmente, nell'idea di metterlo in chiusa... non andrei di certo su questo AP...

da una simulazione fatta al volo, se hai 30 litri potresti pensare di metterlo reflex, accordato attorno ai 35hz, rispetto alla cassa chiusa avresti solo vantaggi (+7db a 40hz). In funzione dell'uso che devi farne (potenza applicata, taglio in frequenza imposto, necessità di efficienza) potresti tentare anche un accordo più in basso... aumentando di poco i litri... ma per soluzioni più precise, ovviamente conviene lavorare sui parametri reali dell'AP.
Allora Giulio l'ideale per la chiusa come dovrebbe essere il QTS e QES ??
Avatar utente
Geps GTC
Woofer
Messaggi: 778
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:51
Località: Barcellona P.G(Me)
Contatta:

Re: SubWoofer SEAS

#17

Messaggio da Geps GTC »

Qts uguale o superiore allo 0.50 reale!
Avatar utente
mannistefan
Coassiale
Messaggi: 121
Iscritto il: 23 mag 2012, 23:42

Re: SubWoofer SEAS

#18

Messaggio da mannistefan »

Geps GTC ha scritto:Qts uguale o superiore allo 0.50 reale!
ok grazie Giuseppe
Avatar utente
marco1013
Woofer
Messaggi: 1481
Iscritto il: 2 giu 2012, 20:58
Località: Roma

Re: SubWoofer SEAS

#19

Messaggio da marco1013 »

comprato da qualche tempo il 26lroy e usato in 18 litri e non era affatto male o appena rifatto la cassa 30 litri lordi escluso l'ap devo solo finire di mettere la vaschetta per i connettori e fisare il sub usato tutto legno MDF da 25 mm e il mio unico dubbio è che viti mettere per ancorare il sub alla cassa la lunghezza del legno è di 25mm che viti mi consigliate? grazie mille
Peugeot 206 XSline
Pioneer DEX P90rs e Procio DEQ P90
Scan Speak d3004/602010 -> ?...?
Scan Speak 18W4434 -> ?...?
Seas l26Roy -> Zapco Z150
Avatar utente
bravohiend
Midrange
Messaggi: 2827
Iscritto il: 24 mag 2012, 10:44
Località: napoli

Re: SubWoofer SEAS

#20

Messaggio da bravohiend »

marco1013 ha scritto:comprato da qualche tempo il 26lroy e usato in 18 litri e non era affatto male o appena rifatto la cassa 30 litri lordi escluso l'ap devo solo finire di mettere la vaschetta per i connettori e fisare il sub usato tutto legno MDF da 25 mm e il mio unico dubbio è che viti mettere per ancorare il sub alla cassa la lunghezza del legno è di 25mm che viti mi consigliate? grazie mille
Ragnetti e perni filettati e stai tranquillo a vita :D
w.i.p. in corso(ma chi me lo ha fatto fare..)

uno di quelli dell'audiocarsterIoteam
Rispondi

Torna a “Progettazione Box Altoparlanti”