wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

Avatar utente
Ivan73
Subwoofer
Messaggi: 403
Iscritto il: 25 mag 2012, 19:18
Località: Napoli

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#21

Messaggio da Ivan73 »

Pietro PDP ha scritto:
Ivan73 ha scritto:
Pietro PDP ha scritto:Il PL18 è più morbido, sicuramente da provare, ma perdonatemi, 12/12 con stesso pa/pb potete cambiare tutti i mediobassi esistenti, poi non so :) ...
A Piè,il pl18 è più morbido dell'Ls180? ma ultimamente dove ti stai fornendo? deve essere buona sta roba...o famo insieme? :sbav:
Il PL18 scende di più e lo definirei più morbido, il 180 è più asciutto come basso, almeno a memoria mia, non è un componente che ho mai amato più di tanto, però lo ricordo così, il PL18 lo conosco meglio e non mi risulta sia asciutto ;) ...
Ciao Pietro,prima si scherzava :) ,ma tornando a noi,questi sono i parametri misurati in porta nella micra di Guido:(fs 32,3 qts 0,57 qes 0,71 qms 2,99)come discesa credo che difficilmente si possa fare di meglio,anche se al momento è tagliato a 80hz 12db,Voglio precisare che siamo passati al tutto attivo sabato,e l'impianto è stato solo sgrossato nei tagli e nei ritardi,non è equalizzato,ecc ecc,per quanto riguarda i pl18 da 4ohm li smonto da uno dei miei diffusori domestici autocostruiti e ne conosco bene le peculiarità,una volta montati in auto li misureremo,anche per fare un confronto strumentale,invece gli Ls180 li conosco bene è sono dei morbidoni anche rispetto ai morbidi pl18... per rispondere a Marsus,i pl18 non nascono per essere sub ma per essere mediobassi made in Vifa,da 4 e 8 ohm e ancora oggi esistono decine di progetti, molto validi, di diffusori domestici che usano questi AP,negli anni 90' la tec che all'epoca acquistava solo da vifa e commercializzava con il proprio marchio i suoi prodotti ne fece un best buy e tantè che fece la linea trophy,che comprendeva anche una serie di sub in cassa per auto(come anche il pl22 ed il pl26) proprio per le sue caratteristiche di discesa ed impatto...io personalmente preferisco i pl18 ai seppur ottimi ls180 che cmq rimangono più morbidosi...sabato sotto il sole cocente XD faremo questa prova e vi renderemo partecipi...
Alpine iva-310+pxa 701
Steg classe A-Microprecision 7.28mkIII
Steg classe A-Dynaudio mw162gt
Steg msk1500-Peerless xxls 12
...AudioCarSterIoTeam...
Avatar utente
bravohiend
Midrange
Messaggi: 2825
Iscritto il: 24 mag 2012, 10:44
Località: napoli

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#22

Messaggio da bravohiend »

il risolutore ha scritto:grazie a tutti per la considerazione.......................... :)
Chiedo venia,non é mio costume nn rispondere,stando con il cell ho omesso la risposta,....stasera do' un okkio ai parametri :love:
Thanks guido
w.i.p. in corso(ma chi me lo ha fatto fare..)

uno di quelli dell'audiocarsterIoteam
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#23

Messaggio da Antonio Marinilli »

Provate i PL18, nella mia porta hanno una Fs=39Hz ma un Qts veramente pessimo. Presto vi esporrò il mio progettino ;)
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
Avatar utente
Geps GTC
Woofer
Messaggi: 778
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:51
Località: Barcellona P.G(Me)
Contatta:

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#24

Messaggio da Geps GTC »

Mi hanno sempre affascinato i vifa antonio! Sono curioso!
Avatar utente
pato*
Subwoofer
Messaggi: 489
Iscritto il: 28 mag 2012, 22:29
Località: Adrano (ct)

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#25

Messaggio da pato* »

bravohiend ha scritto:
pato* ha scritto:
gb74 ha scritto:Allora,penso di cambiare wf,e cerco consigli da chi ha avuto già esperienze in merito.
L'auto é una micra,medioalta a montante,wf in porta trattata,predisp classica.
Cerco un wf più coerente con il resto....mi spiego meglio,il 180 é troppo pieno in gamma bassa,gonfia troppo,a volte quasi sembra sporcasse il messaggio sonoro.
E lo taglio anche non proprio basso :)
Sabato provò una coppia di pl18....che ne dite?!?
Dimenticavo:il medio é un voce 3.0,il tw é uno ss 2004
fai la cassa chiusa........o lo cambi, e dagli potenza ;) (sempre se lo tieni)
bhe',la cassa chiusa proprio no,impegni familiari ultimamente nn mi permettono di perderci tempo,valutero' qualche altro ap


grazie per il consiglio.......tu cosa metteresti??
Se vorrei mantenere lo stesso diametro anche se non è il mio caso, principalmente punterei gli LS 185....se il badget non me lo permette punterei ai SEAS che ti ha detto santo.
La teoria è quando tutto si sà e nulla funziona, la pratica è quando tutto funziona e non si sà il perchè. (Albert Einstein)
Team" vecchio sound
Avatar utente
Nyocs
Midrange
Messaggi: 1954
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:45
Località: Martinsicuro (TE)
Contatta:

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#26

Messaggio da Nyocs »

Antonio Marinilli ha scritto:Provate i PL18, nella mia porta hanno una Fs=39Hz ma un Qts veramente pessimo. Presto vi esporrò il mio progettino ;)
Ottimo Antò! Siamo tutt'orecchi! :)
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9134
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#27

Messaggio da Marsur »

...
Ultima modifica di Marsur il 27 feb 2016, 1:16, modificato 1 volta in totale.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
serpico5916
Subwoofer
Messaggi: 361
Iscritto il: 24 mag 2012, 8:56
Località: Provincia di Napoli

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#28

Messaggio da serpico5916 »

Marsur ha scritto:
Ivan73 ha scritto:Ciao Pietro,prima si scherzava :) ,ma tornando a noi,questi sono i parametri misurati in porta nella micra di Guido:(fs 32,3 qts 0,57 qes 0,71 qms 2,99)come discesa credo che difficilmente si possa fare di meglio,anche se al momento è tagliato a 80hz 12db,Voglio precisare che siamo passati al tutto attivo sabato,e l'impianto è stato solo sgrossato nei tagli e nei ritardi,non è equalizzato,ecc ecc,per quanto riguarda i pl18 da 4ohm li smonto da uno dei miei diffusori domestici autocostruiti e ne conosco bene le peculiarità,una volta montati in auto li misureremo,anche per fare un confronto strumentale,invece gli Ls180 li conosco bene è sono dei morbidoni anche rispetto ai morbidi pl18... per rispondere a Marsus,i pl18 non nascono per essere sub ma per essere mediobassi made in Vifa,da 4 e 8 ohm e ancora oggi esistono decine di progetti, molto validi, di diffusori domestici che usano questi AP,negli anni 90' la tec che all'epoca acquistava solo da vifa e commercializzava con il proprio marchio i suoi prodotti ne fece un best buy e tantè che fece la linea trophy,che comprendeva anche una serie di sub in cassa per auto(come anche il pl22 ed il pl26) proprio per le sue caratteristiche di discesa ed impatto...io personalmente preferisco i pl18 ai seppur ottimi ls180 che cmq rimangono più morbidosi...sabato sotto il sole cocente XD faremo questa prova e vi renderemo partecipi...
E' vero, non mi sono espresso esattamente.
I midwoofwer Vifa dell'epoca sono stati diversi, cito i C17, P17 ed M18.
Tutti con caratteristiche diverse fra le quali, andando a memoria, potrei dire che i 17 erano più votati a precisione e salita in frequenza, mentre gli M18 erano progettati comunque per resa ad alto livello ma con la possibilità di sopportare potenze più elevate e per l'orientamento al tre vie.

Il successore dell'M18 fu il PL18, esteticamente più o meno lo stesso altoparlante studiato per accettare buone potenze ma anche ottimizzato per il funzionamento in box con parametri ben diversi, e dato che all'epoca il litraggio per un mw in porta era una rarità gli venne associata praticamente una chiara propensione all'utilizzo sub, in box appunto.
La fattura di tutti quei componenti la ricordo comunque eccellente, come ottime erano pure le prestazioni, e se il forum di acs non fosse scoppiato probabilmente avrei avviato una contrattazione per una coppia. :@

E ne approfitto anche per dire che se quell'utente (di cui mannaggia a me non ricordo il nick) fosse passato di qua, di scrivermi in pm per vedere se si può ancora fare. :D

Ricordo che di pl18 ne esitevano due versioni una "normale" con xmax più ridotta e altre cosucce e un'altra versione "box line" adatta a lavorare in box compatti. Comunque come già detto i primi (c-m-p 17) erano più votati per il 2 vie metre gli m18 trophy salivano in modo lineare fino a 1000hz per poi morire a me comunque di quest'ultimi soprattutto in un contesto 3 vie a memoria ne ho ancora un bel ricordo :)
Avatar utente
Stfollia
Subwoofer
Messaggi: 497
Iscritto il: 24 mag 2012, 22:31
Località: Mes3

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#29

Messaggio da Stfollia »

e provare gli x plan 200 della Rainbow o gli omologhi GZ???
In rete li trovi a meno di 150€ e vanno una meraviglia come wf puro. :arr:
Avatar utente
bravohiend
Midrange
Messaggi: 2825
Iscritto il: 24 mag 2012, 10:44
Località: napoli

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#30

Messaggio da bravohiend »

Stfollia ha scritto:e provare gli x plan 200 della Rainbow o gli omologhi GZ???
In rete li trovi a meno di 150€ e vanno una meraviglia come wf puro. :arr:
purtroppo al momento devo escludere questa possibile prova,in quanto sono legato strettamente al diametro esterno sfruttabile della tasca ed il rainbow ha un diametro esterno di 205mm T_T T_T T_T
w.i.p. in corso(ma chi me lo ha fatto fare..)

uno di quelli dell'audiocarsterIoteam
Avatar utente
bravohiend
Midrange
Messaggi: 2825
Iscritto il: 24 mag 2012, 10:44
Località: napoli

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#31

Messaggio da bravohiend »

se invece ipotizzassimo un volume chiuso(10/11lt) potrei provare qualcosa che lavori bene in questo litraggio oppure mi conviene non pensarci proprio?!? :D XD
w.i.p. in corso(ma chi me lo ha fatto fare..)

uno di quelli dell'audiocarsterIoteam
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#32

Messaggio da Antonio Marinilli »

Ci vai abbondante con il PL18 ;)
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#33

Messaggio da Pietro PDP »

Ivan73 ha scritto:Ciao Pietro,prima si scherzava :) ,ma tornando a noi,questi sono i parametri misurati in porta nella micra di Guido:(fs 32,3 qts 0,57 qes 0,71 qms 2,99)come discesa credo che difficilmente si possa fare di meglio,anche se al momento è tagliato a 80hz 12db,Voglio precisare che siamo passati al tutto attivo sabato,e l'impianto è stato solo sgrossato nei tagli e nei ritardi,non è equalizzato,ecc ecc,per quanto riguarda i pl18 da 4ohm li smonto da uno dei miei diffusori domestici autocostruiti e ne conosco bene le peculiarità,una volta montati in auto li misureremo,anche per fare un confronto strumentale,invece gli Ls180 li conosco bene è sono dei morbidoni anche rispetto ai morbidi pl18... per rispondere a Marsus,i pl18 non nascono per essere sub ma per essere mediobassi made in Vifa,da 4 e 8 ohm e ancora oggi esistono decine di progetti, molto validi, di diffusori domestici che usano questi AP,negli anni 90' la tec che all'epoca acquistava solo da vifa e commercializzava con il proprio marchio i suoi prodotti ne fece un best buy e tantè che fece la linea trophy,che comprendeva anche una serie di sub in cassa per auto(come anche il pl22 ed il pl26) proprio per le sue caratteristiche di discesa ed impatto...io personalmente preferisco i pl18 ai seppur ottimi ls180 che cmq rimangono più morbidosi...sabato sotto il sole cocente XD faremo questa prova e vi renderemo partecipi...
Avrò un ricordo sbagliato dell' LS180, lo ricordo più tendente all' asciutto che al morbido, però potrei fare cilecca io, comunque lo farei lavorare un pò di più e fermarlo anche con un 24 dB, anche perchè avere un 18 e farlo partire da 80 hz mi sembra uno spreco :D ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#34

Messaggio da drews »

Io sposterei l'attenzione un po piu in alto.

Il colpevole dell'effetto gommone sono solitamente le frequenze intorno ai 150Hz, quindi prima di pensare a cambiare woofer lavora un po con l'aiuto dell'eq su questo range di frequenza.

Certo una misura della risposta in ambiente ti toglierebbe tutti i dubbi ;)

Ciao
Andrea
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#35

Messaggio da niko »

A me fà l'impressione che ls180 abbia la morbidezza come caratteristica timbrica(... :yush: )....quindi ci si può lavorare per minimizzare un pò, ma non per risolvere, naturalmente a qualcuno piacerà così.... :huh:
......GAME OVER......
Avatar utente
bravohiend
Midrange
Messaggi: 2825
Iscritto il: 24 mag 2012, 10:44
Località: napoli

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#36

Messaggio da bravohiend »

Antonio Marinilli ha scritto:Ci vai abbondante con il PL18 ;)
Caro antonio,dicci di piu',hai fatto simulazioni?
w.i.p. in corso(ma chi me lo ha fatto fare..)

uno di quelli dell'audiocarsterIoteam
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#37

Messaggio da Antonio Marinilli »

De piùùùù!! :D
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9134
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#38

Messaggio da Marsur »

...
Ultima modifica di Marsur il 27 feb 2016, 1:24, modificato 1 volta in totale.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
bravohiend
Midrange
Messaggi: 2825
Iscritto il: 24 mag 2012, 10:44
Località: napoli

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#39

Messaggio da bravohiend »

Antonio Marinilli ha scritto:Ci vai abbondante con il PL18 ;)
Segreto di stato??? :ninja:
w.i.p. in corso(ma chi me lo ha fatto fare..)

uno di quelli dell'audiocarsterIoteam
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

Re: wf da 18cm in sostituzione dell'ls180

#40

Messaggio da Antonio Marinilli »

No, no, voglio aprire un topic sul progetto ma non trovo il tempo di sistemare il tutto. Cmq per la cassa chiusa stiamo sui 7 litri netti :)
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
Rispondi

Torna a “Woofer”