Helix C dsp

Avatar utente
AlbertoPN
Woofer
Messaggi: 1226
Iscritto il: 23 ago 2012, 13:29
Località: San Vito al Tagliamento (PN)
Contatta:

Re: Helix C dsp

#101

Messaggio da AlbertoPN »

Adriano Milanese ha scritto:... non è un mistero che stiano spingendo fortemente verso la massima integrazione con le sorgenti originali e nello specifico la loro attenzione è più puntata all' interfacciamento con i sistemi MOST a fibra ottica, per esempio, che ai sogni dei pochissimi potenziali acquirenti di un processore dotato di uscite ottiche dal sicuro prezzo impopolare... @_@
Se facessero davvero una centralina che funziona sarebbe anche super ....
peccato per il problema di "allineamento" dei vari firmware all'interno delle auto col MOST quando le porti in officina e le aggiornano come da specifiche tecniche dell'assistenza, ovviamente SENZA che anche il DSP audio esterno con MOST lo sia ..... ergo .... un DISASTRO !

Il vero problema alla diffusione di questi sistemi non è altro che questo .... come pensano di risolverlo ? :)
Se non lo sai, sallo !!! :)
Avatar utente
Adriano Milanese
Operatore settore
Operatore settore
Messaggi: 213
Iscritto il: 12 giu 2012, 17:40

Re: Helix C dsp

#102

Messaggio da Adriano Milanese »

Sincerio ha scritto:Adriano, il manuale del C-dsp dovrebbe essere tradotto in corretto italiano, se non ci pensano quelli della Helix credo che dovresti pensarci tu T_T
Le traduzioni su google o altro lasciano il tempo che trovano. Già è difficile capire (leggendo) il funzionamento dei vari apparati, se poi ci si mette anche un manuale difficile addio!!
Un po' hai ragione... ma nel mondo dell' elettronica professionale la lingua ufficiale è l' inglese! Ed in un non lontano passato ha sostituito il tedesco... @_@

A dire la verità sono davvero poche le aziende che forniscono un manuale in italiano dei loro prodotti ;)
Avatar utente
Adriano Milanese
Operatore settore
Operatore settore
Messaggi: 213
Iscritto il: 12 giu 2012, 17:40

Re: Helix C dsp

#103

Messaggio da Adriano Milanese »

hifi22 ha scritto:Io mi sono lamentato direttamente con l'Audiodesign...
Hai fatto benissimo!!! ;)
Avatar utente
Adriano Milanese
Operatore settore
Operatore settore
Messaggi: 213
Iscritto il: 12 giu 2012, 17:40

Re: Helix C dsp

#104

Messaggio da Adriano Milanese »

AlbertoPN ha scritto: Il vero problema alla diffusione di questi sistemi non è altro che questo .... come pensano di risolverlo ? :)
Collaborando direttamente con le aziende!!! E l' Audiotec Fisher lo sta facendo... ;)
Avatar utente
AlbertoPN
Woofer
Messaggi: 1226
Iscritto il: 23 ago 2012, 13:29
Località: San Vito al Tagliamento (PN)
Contatta:

Re: Helix C dsp

#105

Messaggio da AlbertoPN »

Adriano Milanese ha scritto:
AlbertoPN ha scritto: Il vero problema alla diffusione di questi sistemi non è altro che questo .... come pensano di risolverlo ? :)
Collaborando direttamente con le aziende!!! E l' Audiotec Fisher lo sta facendo... ;)
Perché Adriano, secondo te le altre non sono andate in BMW, Audi, MB etc etc ?
Hanno fatto tutto in laboratorio ed in gran segreto senza dire "nulla a nessuno" ?? XD XD XD Dai su .......
Se non lo sai, sallo !!! :)
Avatar utente
AlbertoPN
Woofer
Messaggi: 1226
Iscritto il: 23 ago 2012, 13:29
Località: San Vito al Tagliamento (PN)
Contatta:

Re: Helix C dsp

#106

Messaggio da AlbertoPN »

Adriano Milanese ha scritto:
Sincerio ha scritto:Adriano, il manuale del C-dsp dovrebbe essere tradotto in corretto italiano, se non ci pensano quelli della Helix credo che dovresti pensarci tu T_T
Le traduzioni su google o altro lasciano il tempo che trovano. Già è difficile capire (leggendo) il funzionamento dei vari apparati, se poi ci si mette anche un manuale difficile addio!!
Un po' hai ragione... ma nel mondo dell' elettronica professionale la lingua ufficiale è l' inglese! Ed in un non lontano passato ha sostituito il tedesco... @_@

A dire la verità sono davvero poche le aziende che forniscono un manuale in italiano dei loro prodotti ;)
Più che altro c'è una legge europea in vigore da almeno 10 anni .....

se la Casa Madre NON traduce il suo catalogo nella lingua adatta, ci deve pensare il Distributore Ufficiale che ha fra i suoi oneri (poi parzialmente abbattibili grazie ad operazioni di co-marketing da parte della Casa Produttrice) obbligatoriamente.
Non esiste che "sono davvero poche le Aziende che forniscono un manuale in Italiano dei loro prodotti", soprattutto se vendono in Europa, perché l'italiano fa parte delle 6 lingue in cui è obbligatorio fornire il proprio materiale.

Che poi facciano traduzioni a pisello di cane, vedi ad esempio Onkyo o Denon per citare Brand mass-market è un altro paio di maniche, ma lo fanno.

Per cui la AudioDesign dovrebbe prendersene obbligatoriamente carico, e non "per scherzo".
Se non lo sai, sallo !!! :)
Avatar utente
Adriano Milanese
Operatore settore
Operatore settore
Messaggi: 213
Iscritto il: 12 giu 2012, 17:40

Re: Helix C dsp

#107

Messaggio da Adriano Milanese »

AlbertoPN ha scritto: Perché Adriano, secondo te le altre non sono andate in BMW, Audi, MB etc etc ?
Hanno fatto tutto in laboratorio ed in gran segreto senza dire "nulla a nessuno" ?? XD XD XD Dai su .......
Esattamente... le altre aziende non ci sono andate evidentemente! MOST è un consorzio che per entrare a farvi parte occorre versare una quota associativa (molto elevata) variabile in base alle informazioni a cui si desidera accedere...

La differenza sta nel fatto che l' Audiotec Fisher sta collaborando direttamente con alcuni marchi tedeschi per fornire dei sistemi di primo equipaggiamento integrati appunto con i sistemi MOST...


Il quesito è un altro secondo me: quando il sistema d' interfacciamento sarà pronto e disponibile, ci sarà richiesta di mercato tale da giustificare i processi produttivi che portano alla commercializzzione? :slow:
Avatar utente
AlbertoPN
Woofer
Messaggi: 1226
Iscritto il: 23 ago 2012, 13:29
Località: San Vito al Tagliamento (PN)
Contatta:

Re: Helix C dsp

#108

Messaggio da AlbertoPN »

Adriano Milanese ha scritto:Esattamente... le altre aziende non ci sono andate evidentemente!
A me risulta che anche le altre case hanno lavorato a stretto contatto con i tedeschi, compresa la BMW USA ..... eppure .......
Adriano Milanese ha scritto:La differenza sta nel fatto che l' Audiotec Fisher sta collaborando direttamente con alcuni marchi tedeschi per fornire dei sistemi di primo equipaggiamento integrati appunto con i sistemi MOST...
Visto che anche le altre interfaccie hanno il logo MOST appiccicato sopra evidentemente hanno pagato le royalties o fanno parte di questo fantomatico consorzio .....
oppure nel mondo solo Audiotec Fisher ha avuto questo "onore" ?

Perdona la franchezza, ma mi sembri un fanboy con la vista unilaterale ..... o questi, o morte ..... -.-

Non credo che il mondo sia un crogiolo di coglioni incapaci ed adesso arriva papa Helix e tutto si risolve ...... o forse si ?

Insomma, se in passato (o nel recente presente) nessuno ci à riuscito in pieno, ci sarà un motivo o solo incapacità e superficialità ?
Comunque spero che Fisher & Co. ce la facciano, così finalmente in commercio ci sarà qualcosa di realmente interessante. Alla fine a me interessa il risultato, e pago chi è più bravo. Volentieri.
Se non lo sai, sallo !!! :)
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Helix C dsp

#109

Messaggio da giopego »

AlbertoPN ha scritto:
A me risulta che anche le altre case hanno lavorato a stretto contatto con i tedeschi, compresa la BMW USA ..... eppure .......

Visto che anche le altre interfaccie hanno il logo MOST appiccicato sopra evidentemente hanno pagato le royalties o fanno parte di questo fantomatico consorzio .....
oppure nel mondo solo Audiotec Fisher ha avuto questo "onore" ?

Perdona la franchezza, ma mi sembri un fanboy con la vista unilaterale ..... o questi, o morte ..... -.-

Non credo che il mondo sia un crogiolo di coglioni incapaci ed adesso arriva papa Helix e tutto si risolve ...... o forse si ?

Insomma, se in passato (o nel recente presente) nessuno ci à riuscito in pieno, ci sarà un motivo o solo incapacità e superficialità ?
Comunque spero che Fisher & Co. ce la facciano, così finalmente in commercio ci sarà qualcosa di realmente interessante. Alla fine a me interessa il risultato, e pago chi è più bravo. Volentieri.
quali altre case hanno avuto contatti con i costruttori e quali produttori hanno il logo "most"?
te lo chiedo perchè evidentemente tu sei molto informato al riguardo e quindi vorrei capire...

per quanto riguarda il discorso fanboy mi sembra che tu sia stato un po' avventato nelle tue conclusioni e il tono che hai usato un po "strafottente" se permetti.

Adriano sta semplicemente esponendo quello che è il suo punto di vista, nessuno ti obbliga a pensarla come lui, ma non per questo devi sfottere ;)
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Archso
Woofer
Messaggi: 1022
Iscritto il: 24 mag 2012, 13:14

Re: Helix C dsp

#110

Messaggio da Archso »

Il consorzio Most, che sviluppa esclusivamente protocolli e tecnologia e di cui fanno parte case come BMW, Audi, Harman, ecc, ha reso disponibile dalla fine del 2011 la tecnologia per uso terzo (anche perché nel 2014 dovrebbe uscire il nuovo sistema che soppianterà il Most), un poco come Apple per i prodotti terzi.
Avatar utente
AlbertoPN
Woofer
Messaggi: 1226
Iscritto il: 23 ago 2012, 13:29
Località: San Vito al Tagliamento (PN)
Contatta:

Re: Helix C dsp

#111

Messaggio da AlbertoPN »

giopego ha scritto:quali altre case hanno avuto contatti con i costruttori e quali produttori hanno il logo "most"?
te lo chiedo perchè evidentemente tu sei molto informato al riguardo e quindi vorrei capire...

per quanto riguarda il discorso fanboy mi sembra che tu sia stato un po' avventato nelle tue conclusioni e il tono che hai usato un po "strafottente" se permetti.

Adriano sta semplicemente esponendo quello che è il suo punto di vista, nessuno ti obbliga a pensarla come lui, ma non per questo devi sfottere ;)
Ciao Giopego,

Credo che una delle case più famose sia questa: http://www.mobridge.us/
E se non ricordo male anche il modello Audison è uno di questi OEM. Comunque se metti "MOST interface" su Google ne escono altre.

Ho parlato personalmente con 3 installatori al di sopra di ogni sospetto (professionisti che non hanno bisogno di presentazioni) ed un capo officina BMW (sono interessato, o meglio, ero interessato per la mia 520d F11); bene, a parte il meccanico che evidentemente non voleva "sbattimenti" tutti e tre gli altri mi nanno confermato che in sostanza NON c'è un prodotto sul mercato che funzioni davvero, con piccole o enormi limitazioni. Questo di base perché sebbene il MOST sia un protocollo fatto e finito, c'è libertà di uso dei pacchetti Sw in transito per le proprie esigenze, ed ogni Casa ne fa l'utilizzo che crede, ma non mette in commercio un adattatore per le proprie sorgenti (ovviamente).

Mobridge ha collaborato a stretto contatto con BMW USA per lo sviluppo della sua interfaccia pre/amo digitale http://www.mobridge.us/products/most-digital-pre-amp che come vedi però non è aggiornata ai modelli attuali della serie 5 perché parlando col distributore nazionale di queste interfaccie (e cosa confermata anche da uno dei tre installatori) quando ci sono aggiornamenti a qualche componente della vettura o durante un tagliando ed i normali "aggiornamenti funzionali" che questo comporta 11 volte su 10 poi questa interfaccia non funziona, o peggio, la sua presenta pianta proprio la vettura e l'unico rimedio è il carro attrezzi. Con esborso di danaro e rotture varie.

Detto questo, confermo quello che ha scritto Archso qui sopra, e cioè che una volta pagato quello ne c'è da pagare si ha accesso alla white paper della tecnologia con risorse e quant'altro.

Per tornare a noi mi spiace se ho scritto quello che penso, ma se rileggi lo scambio di battute troverai da un lato una serie di affermazioni per lo meno discutibili o comunque troppo sbilanciate unilateralmente senza la benché minima azione pragmatica o costruttiva; almeno io l'ho letta così e chiedo scusa ancora se questo comporta un mio atteggiamento frainteso o che non è piaciuto.

Sicuramente il mio intervento non era teso a sfottere nessuno, di solito se devo dire qualcosa lo dico e basta :)

Ciao :yes:
Se non lo sai, sallo !!! :)
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: R: Helix C dsp

#112

Messaggio da giopego »

AlbertoPN ha scritto:
giopego ha scritto:quali altre case hanno avuto contatti con i costruttori e quali produttori hanno il logo "most"?
te lo chiedo perchè evidentemente tu sei molto informato al riguardo e quindi vorrei capire...

per quanto riguarda il discorso fanboy mi sembra che tu sia stato un po' avventato nelle tue conclusioni e il tono che hai usato un po "strafottente" se permetti.

Adriano sta semplicemente esponendo quello che è il suo punto di vista, nessuno ti obbliga a pensarla come lui, ma non per questo devi sfottere ;)
Ciao Giopego,

Credo che una delle case più famose sia questa: http://www.mobridge.us/
E se non ricordo male anche il modello Audison è uno di questi OEM. Comunque se metti "MOST interface" su Google ne escono altre.

Ho parlato personalmente con 3 installatori al di sopra di ogni sospetto (professionisti che non hanno bisogno di presentazioni) ed un capo officina BMW (sono interessato, o meglio, ero interessato per la mia 520d F11); bene, a parte il meccanico che evidentemente non voleva "sbattimenti" tutti e tre gli altri mi nanno confermato che in sostanza NON c'è un prodotto sul mercato che funzioni davvero, con piccole o enormi limitazioni. Questo di base perché sebbene il MOST sia un protocollo fatto e finito, c'è libertà di uso dei pacchetti Sw in transito per le proprie esigenze, ed ogni Casa ne fa l'utilizzo che crede, ma non mette in commercio un adattatore per le proprie sorgenti (ovviamente).

Mobridge ha collaborato a stretto contatto con BMW USA per lo sviluppo della sua interfaccia pre/amo digitale http://www.mobridge.us/products/most-digital-pre-amp che come vedi però non è aggiornata ai modelli attuali della serie 5 perché parlando col distributore nazionale di queste interfaccie (e cosa confermata anche da uno dei tre installatori) quando ci sono aggiornamenti a qualche componente della vettura o durante un tagliando ed i normali "aggiornamenti funzionali" che questo comporta 11 volte su 10 poi questa interfaccia non funziona, o peggio, la sua presenta pianta proprio la vettura e l'unico rimedio è il carro attrezzi. Con esborso di danaro e rotture varie.

Detto questo, confermo quello che ha scritto Archso qui sopra, e cioè che una volta pagato quello ne c'è da pagare si ha accesso alla white paper della tecnologia con risorse e quant'altro.

Per tornare a noi mi spiace se ho scritto quello che penso, ma se rileggi lo scambio di battute troverai da un lato una serie di affermazioni per lo meno discutibili o comunque troppo sbilanciate unilateralmente senza la benché minima azione pragmatica o costruttiva; almeno io l'ho letta così e chiedo scusa ancora se questo comporta un mio atteggiamento frainteso o che non è piaciuto.

Sicuramente il mio intervento non era teso a sfottere nessuno, di solito se devo dire qualcosa lo dico e basta :)

Ciao :yes:
Sapevo di altre interfacce most ma non avevo idea che avessero collaborato direttamente con le case produttrici.

Magari sta volta va di culo e riescono a creare un prodotto "universale"...anche se ho dei seri dubbi anche io in merito.

Per quanto riguarda l'intervento è chiaro che ognuno può esprimere la propria opinione,anzi è quello lo scopo del forum, ma diversi possono essere i toni. Hai letto delle affermazioni e le vuoi mettere in discussione, mi sembra più che legittimo,ma per farlo non serve avere un tono di "sfottò"...che è abbastanza evidente nel tuo post, correggimi se sbaglio, ma si possono dire le stesse cose in modo più pacato,un po come ha fatto Archso.
:-) :-) :-)



Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 2
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
AlbertoPN
Woofer
Messaggi: 1226
Iscritto il: 23 ago 2012, 13:29
Località: San Vito al Tagliamento (PN)
Contatta:

Re: Helix C dsp

#113

Messaggio da AlbertoPN »

Più che di sfottò era "indispettito" perché si risponde a quello che si vuole come si vuole e così non si fa informazione, ma in pratica solo propaganda (da li il fanboy) .... Vedi anche manuali non tradotti.

Non ho dubbi sulla preparazione e serietà di Adriano, come del gruppo Fisher, mi da "solo fastidio" che si venga a cercare di convincermi che questi abbiano inventato l'acqua calda .... :)

Davvero si pensa che siano gli unici che hanno un approccio serio ? Che hanno collaborato a stretto contatto con le Case automobilistiche ? Che siano gli unici "fighi" in un mondo di "sfigati" ? -.-

Ecco, questo era il mio tono, non di presa per i fondelli, ma seccato nei riguardi di chi tenta di dirti che Gesù è morto di freddo (espressione qui nostra, non so se ha un senso in tutta Italia).

That's all folks XD :) :)
Se non lo sai, sallo !!! :)
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Helix C dsp

#114

Messaggio da giopego »

AlbertoPN ha scritto:Più che di sfottò era "indispettito" perché si risponde a quello che si vuole come si vuole e così non si fa informazione, ma in pratica solo propaganda (da li il fanboy) .... Vedi anche manuali non tradotti.

Non ho dubbi sulla preparazione e serietà di Adriano, come del gruppo Fisher, mi da "solo fastidio" che si venga a cercare di convincermi che questi abbiano inventato l'acqua calda .... :)

Davvero si pensa che siano gli unici che hanno un approccio serio ? Che hanno collaborato a stretto contatto con le Case automobilistiche ? Che siano gli unici "fighi" in un mondo di "sfigati" ? -.-

Ecco, questo era il mio tono, non di presa per i fondelli, ma seccato nei riguardi di chi tenta di dirti che Gesù è morto di freddo (espressione qui nostra, non so se ha un senso in tutta Italia).

That's all folks XD :) :)
Non penso che qualcuno volesse "convincerti" ma semplicemente portarti il proprio punto di vista o opinione...che può non essere condivisa :) :)

Comunque bella l'espressione "Gesù è morto di freddo" XD XD XD
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Adriano Milanese
Operatore settore
Operatore settore
Messaggi: 213
Iscritto il: 12 giu 2012, 17:40

Re: Helix C dsp

#115

Messaggio da Adriano Milanese »

Vedi AlbertoPN... il motivo della mia presenza in questo forum, come concordato a suo tempo con Kristo, era quello di redere partecipe la communty delle informazioni di mercato di cui sono a conoscenza, con l' intento di contribuire a limitare il più possibile il fenomeno di "ho sentito dire" che purtroppo domina molte dicussioni nella rete...

Nel caso specifico vi ho fatto partecipi del fatto che l' Audiotec Fischer realizzarà dei sistemi di primo equipaggiamento di alcune case costruttrici tedesche e da questa collaborazione otterrà in cambio uno scambio di informazioni che fin' ora nessun' altra azienda del settore aftermarket mi risulta abbia avuto.
Come opinione personale ho espresso il dubbio che il mercato reale non sia in grado di supportare lo svluppo e la commercializzazione dei prodotti che sono attualmente allo studio, prodotti che per ora non è il caso che anticipi per via del fatto che ne sono a conoscenza solo superficialmente.

I miei interventi sui prodotti della Fisher non sono motivati da mie posizioni di parte (se tu mi conoscessi di persona capiresti da solo che la definizione "fanboy" non mi si addice proprio... i miei fornitori si inca**ano proprio per questo!!! :hahahah: ) ma semplicemente perchè ho avuto modo di aver instaurato un rapporto abbastanza diretto con l' azienda.

Se tu o qualche altro utente faceste lo stesso, avendo cognizioni di causa e conoscenze dirette, allora il forum si arricchirebbe ancora di più di informazioni "vere"...

Infine, se tu o qualche altro utente ritenete che i miei interventi non rispecchino lo spirito con cui ho cominciato a frequentare il forum allora significa che devo chiedervi scusa per il fraintendimento! ;)
Cercherò di mettere meno "carne al fuoco" eventualmente...

P.S.: Sono riuscito a far capire i miei buoni propositi??? Sono una frana a comunicare davanti ad un monitor... :)
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Helix C dsp

#116

Messaggio da pergo »

AlbertoPN ha scritto: Insomma, se in passato (o nel recente presente) nessuno ci à riuscito in pieno, ci sarà un motivo o solo incapacità e superficialità ?
L'ultima che ci ha provato seriamente ci ha speso talmente tanti soldi sopra che è fallita (grazie anche a delle concause) :yes: ed era Italiana :)
Ma magari erano altri tempi..
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
Adriano Milanese
Operatore settore
Operatore settore
Messaggi: 213
Iscritto il: 12 giu 2012, 17:40

Re: Helix C dsp

#117

Messaggio da Adriano Milanese »

pergo ha scritto: L'ultima che ci ha provato seriamente ci ha speso talmente tanti soldi sopra che è fallita (grazie anche a delle concause) :yes: ed era Italiana :)
Ma magari erano altri tempi..
Devo dire che l' azienda a cui fai riferimento tu ha intrapreso la strada più difficile... ovvero quella di sobbarcarsi l' intero sviluppo, decodificare i protocolli MOST e verificare auto per auto la compatibilità è stato un azzardo tremendo! Sebbene dichiarassero di collaborare con le case costruttrici, in realtà hanno sempre lavorato al di fuori del circuito MOST.

La notizia di cui ci da conferma Archso è ciò che sapevo accadesse (ignoravo i termini temporali...), arriverà presto un nuovo standard che renderà obsoleto il MOST prima che diventasse sufficientemente diffuso anche su auto talmente "popolari" da rendere appetibile alle aziende car audio di finalizzare gli sforzi per la commercializzazione di questi interfacciamenti.

Purtroppo per sapere esattamente di cosa si stanno occupando in Fisher e cosa uscirà effettivamente in commercio dovremo aspettare ancora...
Ho avuto la fortuna di essere informato delle novità del prossimo anno in fatto di amplifcazione, ma dal reparto "digitale" le notizie escono con il conta gocce...
Posso però testimoniare che non ho mai conosciuto un' azienda così piccola (la Fisher è a conduzione prettamente familiare) ma da una capacità "evolutiva" così impressionante!
Avatar utente
daffo84
Coassiale
Messaggi: 5
Iscritto il: 8 set 2012, 13:47
Località: Gonzaga (MN)

Re: Helix C dsp

#118

Messaggio da daffo84 »

Ciao scusate la mia intromissione, vedo che si parla di DSP su rete most, io avendo una volvo s40 mi sto spappolando la testa x trovare un dsp che lavori in most piuttosto che che in hi level, l'audison DA1 bit, lavora direttamente su questa rete di bmw,mercedes,porche e altre marche, sul sito http://www.connection.eu/myFile/downloa ... _REV01.pdf c'è tutto, ma c'è anche scritto che se non va genera un rapporto di errore che bisogna spedire in assistenza per fare la nuova programmazione. Vi chiedo ormai da schizzato; se lo mettessi sulla mia genero il rapporto lo mando su e l'audison come per magia lo fa anadre avrei dato una mano a tutti i volvisti di questo mondo? Ormai non so più come procedere con il mio impianto non volendo usare l'hi level della radio.

Un saluto a tutti grazie
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Helix C dsp

#119

Messaggio da Kristo »

Archso ha scritto:
Sul manuale degli MX, che hanno l'ingresso ottico, si parla di un futuro processore Brax con uscite digitali.
Sui Matrix X c'erano/ci sono gli intressi bilanciati... e si parlava di un processore Brax con tali uscite (e parliamo già di 3 anni fa)... :D :D
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Helix C dsp

#120

Messaggio da giopego »

ma Adriano....quelli della Fischer si sono dimenticati di noi!?!??!!?!?
Digli di farci un regalo almeno per natale e che finiscano le implementazioni sul software ;) ;) ;)
EnJoY yOuRsElF
Rispondi

Torna a “Crossover elettronici e DSP”