BOX per Pioneer TS-SW3001S4 - curiosità...

Uno aspetto importantissimo: la cura dell’installazione. In questo spazio si potranno discutere quali carichi adottare per fare rendere al meglio il nostro altoparlante.
Rispondi
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

BOX per Pioneer TS-SW3001S4 - curiosità...

#1

Messaggio da Kristo »

Ma ciao... questa sezione mi piace particolarmente... non so che farci :) :) :)

allora Scirocco, Alessio per gli amici, voleva rifare il sub alla sua auto, sfruttando un Subwoofer che già ha in casa... quello nel titolo del Topic, il Pionner TS-SW3001S4

questo è il link alle specifiche, che qualora si decidesse utilizzarlo realmente, si faranno alcune misure "reali"... per ora per farmi un'idea, ho buttato nel simulatore i parametri riportati dalla Pioneer (molto dettagliati tra l'altro)

http://www.pioneer.eu/it/products/25/13 ... specs.html


la prima cosa che ho notato, e di fronte alla quale sono rimasto un attimo perplesso, è che WinISD si rifiuta (in automatico) di fare la simulazione per Qtc < 0,8 ed in effetti, già per avere un Qtc pari appunto a 0,8 il software riporta circa 100 litri di cassa... (la Pioneer ne consiglia 18,2 con Fc a 50,6hz e mi risulta Qtc pari ad oltre 1)

adesso... volendo trovare il giusto carico a questo AP, che fosse anche realizzabile... avevo ipotizzato una cassa chiusa attorno ai 40 litri, oppure abbozzato un carico simmetrico... del quale però non conosco pressochè nulla, anche se guardando qualche simulazione, sembrerebbe funzionare abbastanza bene con questo AP, ma potrei sbagliarmi...

attendo qualche "lume"... grazie!!!
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: BOX per Pioneer TS-SW3001S4 - curiosità...

#2

Messaggio da Pietro PDP »

Se ti dico che il TW5 JL Audio ho un amico che lo fa lavorare in oltre 400 litri ?
E direi anche piuttosto bene ?

A me sti sub piatti sembrano una trovata pubblicitaria, hanno comportamenti da grandissimi volumi, altro che cassa chiusa da 18/20 litri :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: BOX per Pioneer TS-SW3001S4 - curiosità...

#3

Messaggio da niko »

I parametri dichiarati non corrispondono bene....inserendo il vas 20-L che dichiarono, mi dà mms-352, inserendo invece la mms-252(dichiarata) il vas viene 27-L....lasciando vas-27-L e riempendo la cassa di fonoassorbente semipressato(dato il qt-alto) in chiusa da 30-L si ha qtc 0,78 (che male non è)...oppure in 40-L qtc-0,74.... se dopo che misuri l'altoparlante il qt non è più alto del dichiarato, proverei in 30-litri ripieni di fonoassorbente....
il carico simmetrico, funziona anche bene, ma come al solito è di difficile realizzazione...devo dire che il simmetrico a me sta poco simpatico T_T ....la discesa dipende molto dal volume chiuso, quindi perchè non fare una semplice chiusa ? X3 la camera reflex di solito ha dimensioni improponibili, e da questa dipende la sensibilità del sub e la parte passabasso.....insomma lo userei solo se devo modellare la risposta in vista di un uso senza passabasso o con un passabasso molto semplice....
altro particolare, l'emissione è tutta a carico del tubo della camera reflex, con il risultato che devi fare attenzione a dimensionare bene il condotto, con la conseguenza che ancora le dimensioni del tubo siano improponibili.... :yush:
una volta realizzai un simmetrico su progetto Hertz, durò una settimana e lo segai.... :omg:
......GAME OVER......
Rispondi

Torna a “Progettazione Box Altoparlanti”