AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il lab.

Spazio riservato alle nostre realizzazioni, piccole o grandi che siano
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#41

Messaggio da Emanuele_lc »

Ti consiglio "Topolino"....le mie vanno forte con quelli;)


Sent from my iPad using Tapatalk
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Avatar utente
dani79
Subwoofer
Messaggi: 448
Iscritto il: 24 mag 2012, 9:37
Località: piacenza
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#42

Messaggio da dani79 »

domanda da perfetto ignorante: considerando che le margot sono alte 90cm e quindi il tw è qualchecm più giu, da seduto presumo tu sia più o meno alla sua altezza quindi in asse al tw.
come mai in asse calano da 5000 mentre alzando il frontale (quindi, anche se di poco, ti ritrovi fuoriasse al tw) migliora la situazione?
Avatar utente
Nostromo
Midrange
Messaggi: 2132
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:03
Località: Vicenza
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#43

Messaggio da Nostromo »

dani79 ha scritto:domanda da perfetto ignorante: considerando che le margot sono alte 90cm e quindi il tw è qualchecm più giu, da seduto presumo tu sia più o meno alla sua altezza quindi in asse al tw.
come mai in asse calano da 5000 mentre alzando il frontale (quindi, anche se di poco, ti ritrovi fuoriasse al tw) migliora la situazione?

sono + alte dell'originale... il progetto audax non prevedeva la base in sabbia...

mistero della fede!!!
...ed io me ne starò tranquillamente seduto su una collina in disparte a guardare in lontananza la vostra città che BRUCIA...
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#44

Messaggio da drews »

Dipende dalla dispersione all'incrocio e dalle fasi sempre all'incrocio.

Probabilmente all'incrocio la fase del tweeter è in anticipo e dunque la fase relativa è positiva.

Con il tw in anticipo i lobi di dispersione verticale puntano in basso, ragione per cui alzandolo come ha fatto Andrea i lobi di dispersione verticale sono piu in asse all'ascoltatore.
Avatar utente
Nostromo
Midrange
Messaggi: 2132
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:03
Località: Vicenza
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#45

Messaggio da Nostromo »

drews ha scritto:Dipende dalla dispersione all'incrocio e dalle fasi sempre all'incrocio.

Probabilmente all'incrocio la fase del tweeter è in anticipo e dunque la fase relativa è positiva.

Con il tw in anticipo i lobi di dispersione verticale puntano in basso, ragione per cui alzandolo come ha fatto Andrea i lobi di dispersione verticale sono piu in asse all'ascoltatore.

io faccio di tutto x fargli venire i dubbi e te gli dai la soluzione!!! così non studierà mai nulla... ;) ;) ;)
...ed io me ne starò tranquillamente seduto su una collina in disparte a guardare in lontananza la vostra città che BRUCIA...
Avatar utente
dani79
Subwoofer
Messaggi: 448
Iscritto il: 24 mag 2012, 9:37
Località: piacenza
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#46

Messaggio da dani79 »

ahahah, secondo me andrea...........lo hai imparato anche tu adesso :hahahah: :hahahah:

se no son sicuro che lo avresti detto tu :hahahah: :hahahah:
Avatar utente
Nostromo
Midrange
Messaggi: 2132
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:03
Località: Vicenza
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#47

Messaggio da Nostromo »

ieri sera avendo un oretta libera prima di cena ho assemblato il crossover passivo in modalità bilanciata che in questi giorni proverò sulle casse...

inizialmente credo che lo terrò esterno, per fare le varie prove d'ascolto. se poi mi piace lo installo internamente

dopo metto qualche foto
...ed io me ne starò tranquillamente seduto su una collina in disparte a guardare in lontananza la vostra città che BRUCIA...
Avatar utente
danyx
Woofer
Messaggi: 885
Iscritto il: 24 mag 2012, 18:51

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#48

Messaggio da danyx »

Nostromo ha scritto:ieri sera avendo un oretta libera prima di cena ho assemblato il crossover passivo in modalità bilanciata che in questi giorni proverò sulle casse...

inizialmente credo che lo terrò esterno, per fare le varie prove d'ascolto. se poi mi piace lo installo internamente

dopo metto qualche foto

fammi sapere se senti delle differenze,
anche se ho progettato dei filtri moooolto incasinati devo ammettere di non aver mai usato questa soluzione. :)
Avatar utente
Nostromo
Midrange
Messaggi: 2132
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:03
Località: Vicenza
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#49

Messaggio da Nostromo »

danyx ha scritto:
Nostromo ha scritto:ieri sera avendo un oretta libera prima di cena ho assemblato il crossover passivo in modalità bilanciata che in questi giorni proverò sulle casse...

inizialmente credo che lo terrò esterno, per fare le varie prove d'ascolto. se poi mi piace lo installo internamente

dopo metto qualche foto

fammi sapere se senti delle differenze,
anche se ho progettato dei filtri moooolto incasinati devo ammettere di non aver mai usato questa soluzione. :)

certo dany... naturalmente per fare una prova ATTENDIBILE di cosa da questa configurazione il crossover, dal punto di vista analitico, è IDENTICO a quello attualmente installato.
Ultima modifica di Nostromo il 6 dic 2012, 12:13, modificato 2 volte in totale.
...ed io me ne starò tranquillamente seduto su una collina in disparte a guardare in lontananza la vostra città che BRUCIA...
Avatar utente
Nostromo
Midrange
Messaggi: 2132
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:03
Località: Vicenza
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#50

Messaggio da Nostromo »

ho scritto, per chi magari è interessato, un piccolo riassunto delle sporadiche notizie che si trovano in rete sull'argomento.


- CROSSOVER PASSIVI IN MODALITA' "BILANCIATA" -

Il disegno delle varie celle di un crossover passivo "Bilanciato", o come qualcuno lo ha fantasiosamente ribattezzato "Crossover Senza Massa", ha un approccio abbastanza inconsueto, che vede il filtro realizzato con i componenti in serie al segnale posti su entrambi i rami dell’elemento da filtrare, come se il percorso verso massa non debba essere diretto.

In questa configuazione infatti nessuno degli altoparlanti è connesso direttamente a massa; dal punto di vista analitico le due configurazioni, classiche e bilanciate, sono perfettamente identiche, i componenti posti in serie si sommano secondo le loro caratteristiche, le risposte che si ottengono sono identiche sia in modulo che in fase MA seppure la funzione di trasferimento di fatto non varia si ottengono, a detta di chi li ha sperimentati, numerosi vantaggi in termini di resa dei particolari e di pulizia del segnale riprodotto; come se tale configurazione annullasse alcune "caratteristiche indesiderate" indotte da una connessione diretta.

Sul passabasso di un woofer o di un midrange al posto di una sola induttanza in serie se ne usano due di valore dimezzato, l’una posta in serie al ramo positivo del trasduttore ed una in serie al ramo negativo.

Nelle celle passaalto si trovano due condensatori in serie ai due rami ma con la particolarità che qui le due capacità utilizzate sono spesso di valore diverso, con quella maggiore posta solitamente sul ramo negativo.

Sicuramnte la realizzazione è molto più ingombrante e onerosa, non tanto per la componente induttiva, dove invece che una bobina singola, ad esempio da 1mh se ne usano due da 0,5mh (operazione che su tagli 3 vie con valori necessari molto elavati può rendere addirittura più comoda e fattibile l'implementazione), bensì per la sezione capacitiva dove per ottenere anche un valore di soli 2,2uf si devono usare ad esempio un 3,3uf ed un 6,8uf, e per di più in posizione dove la cella richiede componenti di buona fattura!!!

Per la procedura di calcolo, basta semplicemente simulare normalmente il filtro e poi convertirlo in "bilanciato" aggiungendo gli elementi sul ramo di massa e adeguando i valori da usare:
per le induttanze semplicemente usandone 2 di valore dimezzato, per i condensatori applicando la solita formuletta delle capacità poste in serie
Ctot = 1/(1/c1)+(1/c2) o usando una delle semplicissime tabelle reperibili on-line

Naturalmente le resistenze parassite dei vari componenti si sommano come 2 normalissime resistenze poste in serie tra loro.


Questo è quanto ho trovato.

Grazie dell'attenzione!
Andrea
...ed io me ne starò tranquillamente seduto su una collina in disparte a guardare in lontananza la vostra città che BRUCIA...
Avatar utente
Nostromo
Midrange
Messaggi: 2132
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:03
Località: Vicenza
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#51

Messaggio da Nostromo »

queste le foto di schema e filtri... per realizzarli è stato cannibalizzato il vecchio cross passivo che avevo sulla saxò... T_T T_T T_T

così sono sicuro che i cap sono tutti ben rodati e elimino anche questa variabile per la prova!!!
Allegati
IMGP4349-01.jpg
IMGP4348-01.jpg
IMGP4346-01.jpg
IMGP4347-01.jpg
...ed io me ne starò tranquillamente seduto su una collina in disparte a guardare in lontananza la vostra città che BRUCIA...
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#52

Messaggio da drews »

Nemmeno io ho esperienza con questo tipo di implementazione.

Ti seguo con interesse.

Ciao
Andrea
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#53

Messaggio da drews »

Beh Andrè, queste prove?
Avatar utente
Nostromo
Midrange
Messaggi: 2132
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:03
Località: Vicenza
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#54

Messaggio da Nostromo »

drews ha scritto:Beh Andrè, queste prove?

scusate... mi sono dato a portare avanti la musa questo WE... una di queste sere li monto!!! sono curioso pure io... ;-)
...ed io me ne starò tranquillamente seduto su una collina in disparte a guardare in lontananza la vostra città che BRUCIA...
Avatar utente
suonohificar
Supertweeter
Messaggi: 5851
Iscritto il: 13 giu 2012, 12:45
Località: Benevento

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#55

Messaggio da suonohificar »

Interessante , facci sapere, sono curioso anche io : i passivi mi affascinano sempre
I problemi non esistono , esistono solo le soulzioni
Conoscere prima il sistema , è deleterio per la valutazione all'ascolto :)
Avatar utente
danyx
Woofer
Messaggi: 885
Iscritto il: 24 mag 2012, 18:51

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#56

Messaggio da danyx »

Se non usi bobine e condensatori da prezzi folli non sei felice eh! :D
Avatar utente
Nostromo
Midrange
Messaggi: 2132
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:03
Località: Vicenza
Contatta:

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#57

Messaggio da Nostromo »

danyx ha scritto:Se non usi bobine e condensatori da prezzi folli non sei felice eh! :D

è al 90% il vecchio filtro passivo della saxo riimpastato!!!
...ed io me ne starò tranquillamente seduto su una collina in disparte a guardare in lontananza la vostra città che BRUCIA...
Avatar utente
danyx
Woofer
Messaggi: 885
Iscritto il: 24 mag 2012, 18:51

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#58

Messaggio da danyx »

Nostromo ha scritto:
danyx ha scritto:Se non usi bobine e condensatori da prezzi folli non sei felice eh! :D

è al 90% il vecchio filtro passivo della saxo riimpastato!!!
di che marca sono le bobine ed i condensatori?
hai fatto qualche prova con il nuovo cross?
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#59

Messaggio da drews »

a vederle bobine mundorf e cap obbligato gold
Avatar utente
danyx
Woofer
Messaggi: 885
Iscritto il: 24 mag 2012, 18:51

Re: AUDAX MARGOT (progetto poche pretese per sonorizzare il

#60

Messaggio da danyx »

drews ha scritto:a vederle bobine mundorf e cap obbligato gold

si, le bobine dovrebbero essere mundorf....i condensatori non ne ero sicuro.
Rispondi

Torna a “Questo l'ho fatto io”