Passivi, dove?

How It's Made: proviamoci insieme!
Rispondi
sergiob

Passivi, dove?

#1

Messaggio da sergiob »

Ciao a tutti.
E' da un po' che cerco di darmi una risposta a una domanda da ignorante (IO).
Dove è consigliabile posizionare i passivi? Mi spiego meglio... Classica disposizione con elettroniche nel doppiofondo del baule, necessità di un passsivo per la medioalta, dove è consigliabile posizionarlo? Davanti più vicino possibile ai trasduttori? Dietro vicino all'ampli? Indifferente?
Se rispondendo mi dite anche tecnicamente il motivo, vi sarei doppiamente grato :)
Avatar utente
johnnydisc
Subwoofer
Messaggi: 517
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:49
Località: padova
Contatta:

Re: Passivi, dove?

#2

Messaggio da johnnydisc »

la posizione ideale sarebbe orizzontale nel doppiofondo con i finali....che io sappia la posizione dagli altoparlanti non ha importanza....io il mio passivo l'ho sistemato nel fianchetto di sinistra in verticale ....e qualche problemino avvolte me lo ha dato .... :@ :@
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Passivi, dove?

#3

Messaggio da msmgpp »

Io so che la posizione ottimale è il pià vicino possibile agli altoparlanti.
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
wallarozzo
Subwoofer
Messaggi: 266
Iscritto il: 24 mag 2012, 9:14
Località: Milano

Re: Passivi, dove?

#4

Messaggio da wallarozzo »

In auto bisogna soccombere a tante cose. Nel baule e la miglior scelta. Altrimenti andrebbero quanto più vicino agli ap ma in auto e complicato e spesso impossibile/difficile/controproducente
Luca

Uno di quelli dell'AudioCarSterIO

...auto che non c'è!
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: Passivi, dove?

#5

Messaggio da niko »

Li ho vicino agli ampli, e ci vedo solo vantaggi....certo se si sceglie di posizionarli nel baule, nel progetto del cross-passivo bisogna tenere conto della pur poca resistenza aggiunta dei cavi lunghi.... U.U
per il resto vedo il vantaggio di poter scegliere il cavo più adatto ai tw e mid(intendo come costruzione e qualità, non di certo come la possibilità di spendere euri su cavi eso... ^^ )....e quindi l'uso del biwirig che ha ancora qualche vantaggio teorico che di preciso non ricordo, data la mia poca attenzione al discorso cavi..... :D
......GAME OVER......
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: Passivi, dove?

#6

Messaggio da niko »

niko ha scritto:
wallarozzo ha scritto:In auto bisogna soccombere a tante cose. Nel baule e la miglior scelta. Altrimenti andrebbero quanto più vicino agli ap ma in auto e complicato e spesso impossibile/difficile/controproducente
Chi l'ha detto che andrebbero vicino agli altoparlanti ??? e perchè ??? :)
......GAME OVER......
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Passivi, dove?

#7

Messaggio da Pietro PDP »

Il mio consiglio è di metterli in posizione più accessibile possibile e dove è più semplice poterci mettere le mani per fare le eventuali modifiche.
A meno che sei un mostro e al primo colpo vanno bene, ma non per sfiducia nei tuoi confronti, ma è quasi utopia, penso che in pochi possono permettersi una sicurezza del genere.
Poi dietro o davanti anche se non è proprio uguale te ne fotti, ma decidi uno spazio e lasciali sempre li.
Unica accortezza lontani da fonti di disturbo :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Antonio Marinilli
Woofer
Messaggi: 942
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:42

Re: Passivi, dove?

#8

Messaggio da Antonio Marinilli »

Il vantaggio principale di metterli vicino agli ap sta nell'uso di una solo coppia di cavi. Per il resto valgono i consigli già dati (lontano dai disturbi, facilità di accesso ecc).
“Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa scienza. Quelli che s'innamorano della pratica senza scienza, sono come i nocchieri che entrano nella nave senza timone o bussola.”
Leonardo Da Vinci
sergiob

Re: Passivi, dove?

#9

Messaggio da sergiob »

grazie a tutti!
Avatar utente
Ivan73
Subwoofer
Messaggi: 403
Iscritto il: 25 mag 2012, 19:18
Località: Napoli

Re: Passivi, dove?

#10

Messaggio da Ivan73 »

niko ha scritto:Li ho vicino agli ampli, e ci vedo solo vantaggi....certo se si sceglie di posizionarli nel baule, nel progetto del cross-passivo bisogna tenere conto della pur poca resistenza aggiunta dei cavi lunghi.... U.U
per il resto vedo il vantaggio di poter scegliere il cavo più adatto ai tw e mid(intendo come costruzione e qualità, non di certo come la possibilità di spendere euri su cavi eso... ^^ )....e quindi l'uso del biwirig che ha ancora qualche vantaggio teorico che di preciso non ricordo, data la mia poca attenzione al discorso cavi..... :D
Anch'io li ho nel doppio fondo,vicino agli ampli e li uso per la medioalta in biwiring,l'innegabile vantaggio di questo sistema,proprio a livello qualitativo,è che ogni ap vede solo la sua cella filtro che è riferita a massa direttamente all'ampli e il raddoppio dei cavi separati porta solo benefici,a differenza del classico xover, dove è tutta la cella a smistare e cmq tutti i componenti del filtro,per le varie vie, interagiscono fra di loro,fondamentalmente i giovamenti si hanno sulla dinamica e sulla precisione di esecuzione.
Alpine iva-310+pxa 701
Steg classe A-Microprecision 7.28mkIII
Steg classe A-Dynaudio mw162gt
Steg msk1500-Peerless xxls 12
...AudioCarSterIoTeam...
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Passivi, dove?

#11

Messaggio da msmgpp »

Sapresti dare una spiegazione teorica a quello scritto?Mi interessa il discorso
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Ivan73
Subwoofer
Messaggi: 403
Iscritto il: 25 mag 2012, 19:18
Località: Napoli

Re: Passivi, dove?

#12

Messaggio da Ivan73 »

msmgpp ha scritto:Sapresti dare una spiegazione teorica a quello scritto?Mi interessa il discorso
Non sono bravissimo sulla pura teoria,mi diletto di più sulla pratica,ma per rendere l'idea con un esempio "molto banale" è un po come avere un ampli che gestisce,per esempio un due vie,oppure averne 2...lo so l'esempio non è proprio il massimo,ma è solo per rendere l'idea...
Alpine iva-310+pxa 701
Steg classe A-Microprecision 7.28mkIII
Steg classe A-Dynaudio mw162gt
Steg msk1500-Peerless xxls 12
...AudioCarSterIoTeam...
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Passivi, dove?

#13

Messaggio da msmgpp »

Collegare la cella di taglio in un punto nel crox o collegarla diretta all'ampli a 5 mt di distanza cosa cambia?Questo mi chiedo...Sempre la stessa massa e lo stesso positivo riceve il crox
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: Passivi, dove?

#14

Messaggio da niko »

Ivan73 ha scritto:
niko ha scritto:Li ho vicino agli ampli, e ci vedo solo vantaggi....certo se si sceglie di posizionarli nel baule, nel progetto del cross-passivo bisogna tenere conto della pur poca resistenza aggiunta dei cavi lunghi.... U.U
per il resto vedo il vantaggio di poter scegliere il cavo più adatto ai tw e mid(intendo come costruzione e qualità, non di certo come la possibilità di spendere euri su cavi eso... ^^ )....e quindi l'uso del biwirig che ha ancora qualche vantaggio teorico che di preciso non ricordo, data la mia poca attenzione al discorso cavi..... :D
Anch'io li ho nel doppio fondo,vicino agli ampli e li uso per la medioalta in biwiring,l'innegabile vantaggio di questo sistema,proprio a livello qualitativo,è che ogni ap vede solo la sua cella filtro che è riferita a massa direttamente all'ampli e il raddoppio dei cavi separati porta solo benefici,a differenza del classico xover, dove è tutta la cella a smistare e cmq tutti i componenti del filtro,per le varie vie, interagiscono fra di loro,fondamentalmente i giovamenti si hanno sulla dinamica e sulla precisione di esecuzione.
Si, (non ricordo dove...Audioreview Forum o rivista ???) dove si parlava di un miglioramento dovuto alle celle dei cross separate e cablate in modo separato, anche se poi i cavi si riuniscono sullo stesso ampli....se non ricordo male, si scriveva delle correnti si ritorno separate ecc ecc,

cmq io per non sbagliare, preferisco usare qualche metro in più di cavo(anche per avere la possibilità di biamplificare la medioalta)..... ^^
......GAME OVER......
Avatar utente
Ivan73
Subwoofer
Messaggi: 403
Iscritto il: 25 mag 2012, 19:18
Località: Napoli

Re: Passivi, dove?

#15

Messaggio da Ivan73 »

Su di in sistema, il bi-wiring apporta "quasi" sempre dei benefici, qualunque sia il livello del contesto, più o meno sensibili, solo per il fatto che comunque ai morsetti dei ap arriva più corrente, ciò si traduce (in genere) in una maggiore ariosità (quindi un maggior numero di informazioni) e una maggiore trasparenza.Ormai da anni lo "pratico" nei miei contesti,ed i quelli degli amici,da prove e riprove fatte con gli stessi componenti di filtro,separati per il bi,preferisco il bi-wiring al classico sistema...sia ben chiaro,questa è la mia esperienza,ma chiunque si voglia cimentare anche solo per prova che ben venga.
Alpine iva-310+pxa 701
Steg classe A-Microprecision 7.28mkIII
Steg classe A-Dynaudio mw162gt
Steg msk1500-Peerless xxls 12
...AudioCarSterIoTeam...
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Passivi, dove?

#16

Messaggio da msmgpp »

Allora si parla di biwiring...
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Rispondi

Torna a “Tecniche di Installazione”