Meglio old school o new school?????

Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#81

Messaggio da Pietro PDP »

E' che gli audiofili hanno la puzza sotto il naso, purtroppo però molto spesso sbagliano indirizzo, a parte che il 1200 è nato come giradischi da ascolto e solo dopo è stato usato da tutti i DJ perchè è robusto e affidabile, ma penso anche perchè suona molto meglio di molti giradischi audiofili e non c' è storia con tutti i gira per uso DJ su questo posso metterci la mano sul fuoco.
Per avere un gira superiore e comunque non di tantissimo mi dicono che devi investire da 7000 a 10000 €, vedi un pò tu se la cosa conviene :slow: !
Sul discorso della trazione diretta diciamo che è osteggiata dagli audiofili e dai costruttori, i primi perchè spesso audiofili non sono, i secondi perchè costa troppo e con una cinghietta che sui transienti si siede ed è mollacciosa ci investi poco, ci sono gira da 200 €, puoi immaginare :D !
Generazioni di audiofili si sono fatti le [email protected] con il Linn Sondek che ti faceva addormentare per quanto è lento, magari anche piacevole, ma molto lontano da un ascolto che ricerca nel possibile la realtà.
La trazione diretta fatta a modo è decisamente meglio dei cinghioni o cinghietta per usare un dispregiativo, se leggi ARW c' è Marco Benedetti che lo dice sempre e devo dargli ragione, anche se come ho detto non ho ascoltato tantissimi giradischi, si sono convinti anche un paio di amici che per partito preso odiavano i trazione diretta e mi prendevano in giro col 1200 e hanno gira da migliaia di Euro e non parlo di 1000/2000 anche 15000 e 20000 € solo il gira, lasciamo stare pre phono e testina, non sarà figo o bellissimo esteticamente, non sarà costosissimo, ma la cosa importante è che suona molto bene, per me consigliatissimo ad occhi chiusi a trovarlo ancora nuovo o se è in buono stato anche usato da qualche audiofilo, altrimenti meglio lasciar perdere, quelli usati dai DJ si possono anche buttare, in quel caso ho un amico che lo porta a nuovo, ma la spesa non è proprio bassissima :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#82

Messaggio da Pietro PDP »

pergo ha scritto:Pietro non puoi mettere gli Hypex a paragone dei Tripath.
E' come paragonare un Maserati ad una Panda.
Sono due moduli completamente diversi, sia per tipologia sia per prestazioni.
Gli Hypex hanno riscosso un grandissimo successo e sono a prova di sordo. Non lo dico io, ma si legge in qualsiasi forum di hifi anche di caratura mondiale (parliamo di 10k feedback pubblici sulla stessa linea di pensiero)

Inoltre chi generalizza la classeD, non la conosce per niente.
Esistono decine e decine di tipologie. Quella di Zapco era basata su moduli Tripath..quindi è T, non D.
Nella classe D la tipologia è tutto, cosi come la frequenza di commutazione.
Perchè Hypex schiaffeggia mezzo mondo e Rockford no? (giusto per far due nomi).
Entrambi sono classe D, costruiti bene, ma funzionano in modo completamente diverso e lo sente anche un bambino.
Quindi prima di sentenziare brutalmente, bisognerebbe ascoltare la punta di diamante di ogni tecnologia, cosa che pochissimi hanno fatto: un po' per la scarsa commercializzazione, un po' per i costi (che comunque sono decisamente più bassi a parità di prestazioni).

Inutile giudicare dalla classe quando non si ha il giusto background.
E' davvero come giudicare un veicolo dal numero di ruote che ha: 2 ottimo, 4 schifo, 6 schifissimo. :eyefire:
Forse il paragone non è tra una Panda e una Maserati, ma tra un triciclo e al massimo un Ape piaggio !
Quello che leggi sui Forum poi lo devi verificare, non sai mai il grado di conoscenza di chi scrive, certo se sei abituato a prodotti in classe AB proprio tipo i RF allora gli Hypex potrebbero anche andare, l' ho detto anche io che vanno notevolmente meglio dei T-Amp, ma se li confronti con ampli degni di tale nome allora lasciamo stare.
Il mio Denon 1510 tra l' altro vincitore del Premio EISA l' anno scorso e non è un classe D dopo 3 giorni stava dal venditore, a me non frega un ca..o delle classi, se suona è ok, se non suona va al macero.
Quello è un gruppo di riviste europee, pensa quanto posso credere ad un gruppo di scalmanati che pensa di aver fatto le nozze con i fichi secchi e sono convinti di avere l' ampli del futuro a 2 soldi, tutti furbi a sto mondo.
Le tecnologie le conosco e ti ho detto che lo Zapco che ho provato è in classe T, ma ti parlo anche di svariati anni fa.
La classe D è bella perchè costa poco, solo che ora inzia a costare anche 2000 € un finale Home e se permetti finchè parliamo di 100/200 € la classe D mi sta anche simpatica, se parliamo di cifre consistenti allora la cosa mi manda in bestia, li l' unico che ci guadagna è il costruttore non di certo l' acquirente.
Se per te vanno bene comprateli, io come detto manco regalati ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Stfollia
Subwoofer
Messaggi: 497
Iscritto il: 24 mag 2012, 22:31
Località: Mes3

Re: Meglio old school o new school?????

#83

Messaggio da Stfollia »

Mi ricordavo questa cosa quando seguivo con mio padre l'hi-fi home, all'epoca aveva un Oracle Delphi mk3
Pero una cosa non mi è chiara su quello che dici, che c'entra la cinghia con la risposta sui transienti???
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#84

Messaggio da Pietro PDP »

Stfollia ha scritto:Mi ricordavo questa cosa quando seguivo con mio padre l'hi-fi home, all'epoca aveva un Oracle Delphi mk3
Pero una cosa non mi è chiara su quello che dici, che c'entra la cinghia con la risposta sui transienti???
La cinghia è più mollacciosa di un motore che gira sempre alla stessa velocità (vedi trazione diretta), la cinghia almeno da quello che dicono i non estimatori proprio sui brani con maggiori transienti diciamo che si siede, per capire meglio il movimento è meno preciso.
Questo è per sentito dire, non è che ho fatto prove scientifiche a riguardo, ma tutti i cinghia che ho ascoltato di fascia bassa, già con prodotti di livello più elevato il problema si riduce, comunque ho verificato che il suono è più lento.
Purtroppo c' è la fissa che il vinile debba per forza essere lento essendo analogico, la realtà non è quella e anzi il vinile che suona come si deve è velocissimo nei transienti e suona molto meno analogico di quello che si possa pensare :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: Meglio old school o new school?????

#85

Messaggio da drews »

non è che nei transienti il disco accelera e fa slittare la cinghia, la velocità con cui gira il disco sempre quella è, transienti o non transienti la resistenza meccanica che il disco ha con la puntina non cambia mica.

Ciao
Andrea
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#86

Messaggio da Pietro PDP »

Infatti non è che si impunta quando ci sono i transienti, ma si avverte di più l' imprecisione del movimento della cinghia proprio nei brani che richiedono più spinta ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Stfollia
Subwoofer
Messaggi: 497
Iscritto il: 24 mag 2012, 22:31
Località: Mes3

Re: Meglio old school o new school?????

#87

Messaggio da Stfollia »

:slow: boh mi pare alquanto strano questo discorso.....
Avatar utente
msmgpp
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#88

Messaggio da msmgpp »

Semma è il motore calettato sull'asse del giradischi che genera vibrazioni che la puntina "sente"
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#89

Messaggio da Marsur »

Ho letto anch'io qualcosa in merito su qualche rivista, la trazione diretta è sempre stata vista non di buon'occhio dall'audiofilo più esigente, quello con la "h" (audiophilo :hahahah: ), perchè sostiene che i rumori di rumble e le vibrazioni indotte del motore siano meno dispersi, e quindi maggiormente deleteri al suono.
Stesso discorso per le velocità e per le inerzie delle masse rotanti, che con la cinghia invece verrebbero
"addolciti" sia per la natura del materiale che per la tipologia di trazione.

Poi come al solto, i diversi credo vengono trasformati in fazioni, e ho già visto il 1200 essere definito "martello pneumatico", come i cinghia dal suono più morbido, essere appellati "morfeo"..

A mio modesto avviso, credo che come dice Pietro, il rapporto prezzo/costruzione/qualità sia altissimo, soprattutto perchè non è che costasse poco, ma sono gli altri a costare follie.
Un progetto, non scordiamolo, rimasto tale per 35 anni, e validissimo chissà ancora per quanti.
Una delle ultime cose veramene ben fatte e che meritano l'investimento, in questo nuovo millennio.
Poi, come penso sia giusto dire, ci saranno dei cinghia ben progettati, dal buon rapporto prezzo/qualità, e dei trazione diretta altrettanto validi, come delle ciofèche in entrambe le tipologie.

Ultimamente la perdita di un po' di consensi da parte della cinghia ha portato i costruttori ad una esoterizzazione molto spinta di questi prodotti, sia per introdurre migliorie costruttive sia per giustificare i prezzi impopolari, spesso gonfiati ad hoc.

Probabilmente su un sistema home di 50.000€ potrebbe trovar posto un piatto di quelli che non scherzano, ma da questa cifra in giù il Technics è più facile che faccia bella figura anzichè brutta, e questo nei confronti di molti altri gira, sia a trazione che a cinghia.

Estetica e riconosciuta robustezza completano un quadro da animale in estinzione.
Difatti stanno cacciando le ultime rimanenze di magazzino come manco i migliori bracconieri, e imitazioni e truffe fanno capolino.. *_*
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
msmgpp
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#90

Messaggio da msmgpp »

Ci sono anche lettore cd a cinghia....

Immagine
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#91

Messaggio da Pietro PDP »

Stfollia ha scritto::slow: boh mi pare alquanto strano questo discorso.....
Diciamo che quello che dico non lo dico io, ma gente che con i gira ci mangia a colazione, vedi Marco Benedetti e anche molti utenti conosciuti sul Forum di ARW.
Lungi da me pensare che è il miglior gira in circolazione, di sicuro fino alla soglia dei 1000 € non ce n' è per nessuno, da quello che dicono loro devi arrivare a 5/6000, su questo alzo le mani.
Purtroppo conosco molta gente che non ci crede, come detto un paio di persone fissate che hanno bracci da 4/5000 €, testine da 3/6000 € e gira da 20000 ci sono rimasti molto male e ti assicuro che suona molto, ma molto bene, però deve essere in ottime condizioni, il mio era usato, ma di pochissimi mesi, praticamente era nuovo di zecca ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#92

Messaggio da Pietro PDP »

msmgpp ha scritto:Semma è il motore calettato sull'asse del giradischi che genera vibrazioni che la puntina "sente"
E' l' insieme motore/cinghia a non essere così perfetto come una trazione diretta, comunque ci sono gira buoni e gira schifosi in tutte e 2 le tipologie ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#93

Messaggio da Pietro PDP »

msmgpp ha scritto:Ci sono anche lettore cd a cinghia....

http://www.audiotecnico.it/riparazioni/ ... _laser.JPG
Il cd è leggerissimo non ci dovrebbero essere problemi, ho visto gira con motori miseri e cinghiette microscopiche che dovevano girare piatti pesantissimi, un lettore cd è diverso :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#94

Messaggio da Marsur »

Pietro PDP ha scritto:Diciamo che quello che dico non lo dico io, ma gente che con i gira ci mangia a colazione, vedi Marco Benedetti e anche molti utenti conosciuti sul Forum di ARW.
Una presa di posizione che ho letto anche su CHF.
Pietro PDP ha scritto:Lungi da me pensare che è il miglior gira in circolazione, di sicuro fino alla soglia dei 1000 € non ce n' è per nessuno, da quello che dicono loro devi arrivare a 5/6000, su questo alzo le mani.
Purtroppo conosco molta gente che non ci crede, come detto un paio di persone fissate che hanno bracci da 4/5000 €, testine da 3/6000 € e gira da 20000 ci sono rimasti molto male e ti assicuro che suona molto, ma molto bene, però deve essere in ottime condizioni, il mio era usato, ma di pochissimi mesi, praticamente era nuovo di zecca ;) ...
Bel colpo accidenti. ;)
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Stfollia
Subwoofer
Messaggi: 497
Iscritto il: 24 mag 2012, 22:31
Località: Mes3

Re: Meglio old school o new school?????

#95

Messaggio da Stfollia »

Gli anni passano e cambiano anche le opinioni
Ti dico ricordando il vecchio mercato la tua affermazione mi pareva strana.
Quello buono è il 1200 o il 1210??
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#96

Messaggio da pergo »

Pietro riguardo i prodotti in classe D hai molta confusione e sei molto male informato, sia riguardo il parco prodotti disponibile, sia riguardo i costi di tali prodotti.

Se quando parli di classe D pensi ai Tripath, Lepai o Sure, pensi miniamplificatori RF, Soundigital o brasiliani vari, ai discreti Alpine PDX o Zapco o Alpine classe T,ai monofonici americani Kicker JL MTX o al mercato SPL...beh......stiamo veramente parlando di Panda e Punto..forse arriviamo alla Golf O_O (con i PDX)

Riguardo ai feedback di prodotti davvero hiend, ce ne sono qualche migliaio. Basta scegliere la fonte che più ti aggrada (cosi scegli tu), e si trovano sempre ottime recensioni.
Recensioni che giungono a conclusioni coerenti l'una con le altre....quindi o son tutti sordi, o effettivamente son grandi prodotti. :huh:


Infine qui c'è anche chi li monta pur avendo avuto, come trascorsi, svariati amplificazioni e non proprio scarsi.
Io non faccio testo. Kilian, Picasso e Sfabio montano Hypex, Sfabio monta pure gli LCAudio. Io ho avuto modo di provare dei prodotti della Audiopower gratuitamente (grazie a Roberto di Audiopower) e sono stato piacevolmente colpito. (come tanti altri, sempre leggendo svariati forum)
Ma ci sono anche della Coldamp o della IcePower... Ne dimentico sicuramente qualcuno.

Hypex sono i più conosciuti perchè, dal nulla, hanno avuto un grandissimo successo....e non certo per l'etichetta. Se molti si ostinano a sceglierli e ri-sceglierli (anche cambiando impianto od auto) ed addirittura costruirci un sistema attorno, vuol dire che non devono essere cosi malaccio. Oggigiorno poi, che molti tengono gli amplificatori per qualche mese e poi cambiano. :wai:

Credo che prima di sentenziare in maniera cosi generale, si debba almeno aver ascoltato le migliori espressioni di questa tecnologia...non le peggiori ed economiche..
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#97

Messaggio da Pietro PDP »

Stfollia ha scritto:Gli anni passano e cambiano anche le opinioni
Ti dico ricordando il vecchio mercato la tua affermazione mi pareva strana.
Quello buono è il 1200 o il 1210??
Si probabilmente anche la gente con la puzza sotto il naso si è resa conto della validità dell' oggetto, poi non so.
Sono buoni tutti e 2 perchè sono lo stesso prodotto, il 1200 è grigio ed è il primo uscito, mentre il 1210 è nero, ma è uscito subito dopo, questa è l' unica differenza, poi ci sono alcune versioni particolari gold più recenti, ma piuttosto costosette, da quello che mi dice l' amico che li ripara le versioni più datate se tenute meglio sono costruite meglio ;) !
Tra l' altro posso confermare avendo ancora a casa il 1210 di Francesco DG e il mio 1200, quello di Francesco è più pesante e anche la scocca sotto più spessa, il mio amico dice anche a livello di alimentatore, per onestà suona meglio il mio, ma quello in prestito ha fatto la guerra e ha 20 anni, quindi è sicuramente da rivedere in qualche parte, per farlo girare a 33 ho dovuto spostare il selettore della velocità, fortuna che un altro amico ha un attrezzo che misura la velocità :D ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#98

Messaggio da Pietro PDP »

pergo ha scritto:Pietro riguardo i prodotti in classe D hai molta confusione e sei molto male informato, sia riguardo il parco prodotti disponibile, sia riguardo i costi di tali prodotti.

Se quando parli di classe D pensi ai Tripath, Lepai o Sure, pensi miniamplificatori RF, Soundigital o brasiliani vari, ai discreti Alpine PDX o Zapco o Alpine classe T,ai monofonici americani Kicker JL MTX o al mercato SPL...beh......stiamo veramente parlando di Panda e Punto..forse arriviamo alla Golf O_O (con i PDX)

Riguardo ai feedback di prodotti davvero hiend, ce ne sono qualche migliaio. Basta scegliere la fonte che più ti aggrada (cosi scegli tu), e si trovano sempre ottime recensioni.
Recensioni che giungono a conclusioni coerenti l'una con le altre....quindi o son tutti sordi, o effettivamente son grandi prodotti. :huh:


Infine qui c'è anche chi li monta pur avendo avuto, come trascorsi, svariati amplificazioni e non proprio scarsi.
Io non faccio testo. Kilian, Picasso e Sfabio montano Hypex, Sfabio monta pure gli LCAudio. Io ho avuto modo di provare dei prodotti della Audiopower gratuitamente (grazie a Roberto di Audiopower) e sono stato piacevolmente colpito. (come tanti altri, sempre leggendo svariati forum)
Ma ci sono anche della Coldamp o della IcePower... Ne dimentico sicuramente qualcuno.

Hypex sono i più conosciuti perchè, dal nulla, hanno avuto un grandissimo successo....e non certo per l'etichetta. Se molti si ostinano a sceglierli e ri-sceglierli (anche cambiando impianto od auto) ed addirittura costruirci un sistema attorno, vuol dire che non devono essere cosi malaccio. Oggigiorno poi, che molti tengono gli amplificatori per qualche mese e poi cambiano. :wai:

Credo che prima di sentenziare in maniera cosi generale, si debba almeno aver ascoltato le migliori espressioni di questa tecnologia...non le peggiori ed economiche..
A me non interessa discutere sulle scelte altrui, come ti ho detto ho buttato al secchio anche ampli in classe AB, se piace a loro contento per loro, a me non piacciono, ognuno sceglie quello che vuole, se per te gli Alpine PDX in auto sono il massimo della classe D, a me fanno ribrezzo, comunque effettivamente di meglio non mi risulta esserci, i NuForce in casa sono molto quotati e costano parecchio, non è proprio robetta, ma per me può rimanere dov' è, probabile che abbiamo modi di ascoltare diversi, ti ho detto che non amo nemmeno la musica liquida e la gente ci si fa le [email protected] ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#99

Messaggio da pergo »

mai detto che mi piacciano i PDX..anzi.. :no:
Inoltre i costi non mi interessano visto che non sono sinonimo di niente. Prendi un Genesis GR180 che costa 5.5k di listino (a salire) e monta due stupidissimi UCD180 (che ti fai per 150€!!!!!!).
C'è una recensione carina su TNT dove le ultime 2 righe non devono passare inosservate. :yes: sembrano dedicate a te :love:

Tu hai buttato nel secchio la classe D sentendo quanti..2 prodotti?
Siamo a livelli dell'utente bannato la settimana scorsa, che sparava a zero su un amplificatore basandosi su?

I nuForce non li conosco e non li ho mai neanche sentiti citare nei vari forum hifi o letto recensioni in merito. Ne deduco che non sia entrato nei cuori di molti... Non mi meraviglio che non sia entrato anche nel tuo.
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#100

Messaggio da Marsur »

Stfollia ha scritto:Gli anni passano e cambiano anche le opinioni
Ti dico ricordando il vecchio mercato la tua affermazione mi pareva strana.
Quello buono è il 1200 o il 1210??
Dicono sia lo stesso apparecchio con diversa veste estetica.
Ma quello che scrive Pietro può dare un'idea:
Pietro PDP ha scritto:da quello che mi dice l' amico che li ripara le versioni più datate se tenute meglio sono costruite meglio ;) !
L'ho sempre detto, se prendi il più vecchio della serie.. :hahahah:
Pietro PDP ha scritto:per onestà suona meglio il mio, ma quello in prestito ha fatto la guerra e ha 20 anni
20 anni per quel motore sono la mezza età.. :)
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Rispondi

Torna a “Amplificatori”