Meglio old school o new school?????

Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#61

Messaggio da Marsur »

zetapi ha scritto:è da quando fu inventato il cd che si sa che il formato 16 bit con frequenza di campionamento a 44,1 era insufficiente a convertire tutta l'informazione analogica in digitale,ma esiste il dvd audio,il sacd.
l'analogico è stato un periodo bellissimo ed insuperabile,ma è finito trent'anni fa,dobbiamo avere la forza di girare pagina.
ora la tecnologia a disposizione è questa,non possiamo ricorrere continuamente alle cose del passato,è una guerra persa in partenza.
l'amplificazione a valvole è bella,affascinante e costosa,
piacerebbe anche a me,ma non posso permettermi di spendere 5 o 10 mila euro per avere 8-14 watt.
è anche vero che l'appassionato (e mi ci metto anch'io "modestamente" in questa categoria) fa fatica a digerire questo evolversi contrario al suo modo di pensare,ma qualcosa di buono c'è.
Naturalmente posso ammettere che mi piace molto il fascino retrò delle valvole, e che per certi versi mi ritengo un po' conservatore, ma prendendo atto delle cose giuste che hai detto, io non mi schioderò dalla mia posizione se prima non ci saranno tangibili riscontri qualitativi confermati anche dal mercato.

Già, il mercato....bono quello..

Comunque apparte tutto è vero che esistono dvd audio e sacd, ma se i costi e la diffusione ne pregiudicano la fruibilità siamo alle solite..
Insomma, mi si deve convincere a cambiare partito anche se non sono un riccone, altrimenti continuo a tenermi ben stretto il mio analogico, che tra l'altro me lo riparo quando voglio.. :)
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#62

Messaggio da Marsur »

zetapi ha scritto:che dire,più chiaro e comprensibile di così non si può,complimenti.
è probabile che abbia sottovalutato e anche un po snobbato le potenzialità della classe d.
farò delle ricerche e sopratutto delle prove audio di confronto se mi capita la possibilità di avere qualche ampli in classe d di riconosciuta qualità audio.
grazie delle informazioni.
Mi accodo, grazie magnetor.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#63

Messaggio da Marsur »

Pietro PDP ha scritto:Fai tutte le prove che vuoi, la classe D è ancora lontanissima dai migliori classe A e AB, poi da ricordare che non esistono solo le valvole, tra l' altro non è che valvola vuol dire per forza buon suono, da non amante delle valvole preferisco di gran lunga i transistor, sono rarissimi i casi di ampli a valvole fatti come si deve, la maggior parte sono tagliati in basso e in alto e un colpo di batteria dura circa un quarto d' ora, se quella è Hi Fi allora lasciamo stare.
Tra vinile e cd, ma anche SACD e quello che vuoi tu ci passa ancora un abisso purtroppo, poi se andiamo sul discorso comodità allora viva i dischetti grigi.
Da ricordare che il vinile non vuol dire suono lento, moscio e piacevole a tutti i costi, i migliori "giravinili" tendono alla dinamica, alla velocità nei transienti, alla risoluzione e ai dettagli, purtroppo col digitale sei ancora lontano.
Poi c' è comunque da dire che dipende dalle registrazioni, in rarissimi casi ho trovato anche vinili registrati malissimo, era meglio il cd, ma con le lauree prese con i punti della Miralanza succede anche questo :D ...
Pietro, come già detto non si tratta solo di valvole o di transistors in sè, è chiaro che sono dispositivi molto differenti ma alla fine quello che conta è il progetto, l'insieme.
Per questo ci sono valvolari e stato solido da discount, e valvolari e stato solido di alto livello.
Ognuno delle due tipologie ha le sue caratteristiche, purtroppo a parità "qualitativa" di suono, i tubi si pagano parecchio di più, soprattutto considerando la potenza ottenibile.

mmm....sarai mica nel club "Technics 1200"? :hahahah:
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#64

Messaggio da Marsur »

Pietro PDP ha scritto:Anche in home sti prodotti eccezionali non ci sono in classe D.

Riguardo il car pc e la musica liquida è molto comoda, ma a livello di qualità di ascolto per me è ancora lontana, poi molti diranno il contrario, ma c' è una perdita di informazioni e dettagli che non dico arrivi agli MP3, ma per far capire il senso siamo su quella strada, logicamente suonano molto meglio, ma per chi ricerca qualcosa di particolare dalla riproduzione troppa acqua sotto i ponti deve passare sempre che ci riescono, alla fine dopo 30 anni il cd non ha soppiantato il vinile e la liquida per me non soppianterà nulla, dalla sua parte ha solo un nuovo mercato per spremere soldi con nuovi dac che escono come funghi e tanta gente che corre dietro come le pecore alla ricerca del migliore dac, ma il problema non sono i dac è proprio la base di partenza.
So che scatenerò un' inifinità di post, ma per quanto mi riguarda la chiudo qui, a chi piace si ascolti la liquida :) ...
ehm...quotino.. :slaugh:

..ino nel senso che se devo schierarmi, come ho già fatto capire, non posso che appoggiare questo post di Pietro, però senza rifiutare a priori le documentazioni altrui, visto che non ho grosse esperienze in merito.
Mah, aspetterò di vedere come procede. :hmm:
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#65

Messaggio da Pietro PDP »

pergo ha scritto:Pietro tu sei molto legato agli stereotipi e questo è un male.
Leggo sempre attaccamenti basati più sull'etichetta che sulla sostanza.

Che prodotti in classe D hai ascoltato? Home intendo, perchè quelli car sono penosi.
A me non risulta ci siano molti prodotti preconfezionati in commercio. Il 99% sono tutti moduli standalone.
Già sapere prima che sono classe D vizierebbe il giudizio.
Non sono il tipo che si basa su quello che vede, giusto per fare un esempio un amico mi porta un ampli con sezione pre a valvole, tra l' altro un prototipo, come tutti sanno non amo le valvole, ma quel prodotto suonava alla grandissima, altra cosa vado a prendere il mio attuale ampli in un negozio, non amo i TW a cupola rigida, erano attaccate le B&W PM1, la prima cosa che ho detto è stata mi metti delle casse decenti altrimenti che ampli ascolto ?
Devo dire che quelle casse andavano alla grandissima e pur rimanendo dei minimonitor dove di certo non hai lo spostamento di un 46 non facevano rimpiangere delle casse da pavimento con doppio 16, questo giusto per dire che anche se scettico su alcune cose, ci si può sempre ricredere.
Riguardo ai classe D, ho ascoltato oltre tutti i veri moduli autocostruiti che lasciamo perdere vengono definiti ammazzagiganti, ma ho paura che i giganti non li hanno mai visti, ho ascoltato anche alcuni prodotti tipo i NuForce che vendono anche a 2000 € e i Primaire, ognuno spende soldi come meglio crede, ma un ampli da 10 € venduto a 2000 se è contento il proprietario buon per lui.
Ultima cosa presi un classico ampli in classe AB sempre per casa, dopo 3 giorni era dal mio rivenditore perchè era penoso, peggio di un classe D e ho alcuni prodotti del marchio, a me non interessano i marchi, io mi tengo quello che per me suona come dico io, poi che posso sbagliare ok, avranno ragione che come dicono in molti sarò anche sordo, io vado per la mia strada e me ne frego delle mode, sono 15 anni che ho i miei PG e di ampli car ne ho provati più di qualcuno così giusto per dire ;) ...
Ultima modifica di Pietro PDP il 11 lug 2012, 20:38, modificato 1 volta in totale.
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
zetapi
Woofer
Messaggi: 1466
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Meglio old school o new school?????

#66

Messaggio da zetapi »

.
Ultima modifica di zetapi il 8 mar 2019, 1:10, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#67

Messaggio da Pietro PDP »

Marsur ha scritto:mmm....sarai mica nel club "Technics 1200"? :hahahah:
Ebbene si, purtroppo sul discorso analogico non sono così ferrato, sono entrato da poco in questo mondo, quindi non posso fare grandi confronti con altri prodotti, ho ascoltato solo prodotti TOP e posso dire che non è così lontano a livello di ascolto, ascoltai un classico il Linn Sondek molto decantato, un suono mollaccioso e lento da morire, poi capisco perchè dico che la gente non capisce un' emerita ...... di Hi Fi, è stato uno dei prodotti più venduti, la cosa si commenta da sola e fa intuire l' ignoranza che c' è in questo mondo :D ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
magnetor
Coassiale
Messaggi: 76
Iscritto il: 10 lug 2012, 10:38
Località: Roma

Re: Meglio old school o new school?????

#68

Messaggio da magnetor »

Pietro PDP ha scritto:
pergo ha scritto:Pietro tu sei molto legato agli stereotipi e questo è un male.
Leggo sempre attaccamenti basati più sull'etichetta che sulla sostanza.

Che prodotti in classe D hai ascoltato? Home intendo, perchè quelli car sono penosi.
A me non risulta ci siano molti prodotti preconfezionati in commercio. Il 99% sono tutti moduli standalone.
Già sapere prima che sono classe D vizierebbe il giudizio.
Non sono il tipo che si basa su quello che vede, giusto per fare un esempio un amico mi porta un ampli con sezione pre a valvole, tra l' altro un prototipo, come tutti sanno non amo le valvole, ma quel prodotto suonava alla grandissima, altra cosa vado a prendere il mio attuale ampli in un negozio, non amo i TW a cupola rigida, erano attaccate le B&W PM1, la prima cosa che ho detto è stata mi metti delle casse decenti altrimenti che ampli ascolto ?
Devo dire che quelle casse andavano alla grandissima e pur rimanendo dei minimonitor dove di certo non hai lo spostamento di un 46 non facevano rimpiangere delle casse da pavimento con doppio 16, questo giusto per dire che anche se scettico su alcune cose, ci si può sempre ricredere.
Riguardo ai classe D, ho ascoltato oltre tutti i veri moduli autocostruiti che lasciamo perdere vengono definiti ammazzagiganti, ma ho paura che i giganti non li hanno mai visti, ho ascoltato anche alcuni prodotti tipo i NuForce che vendono anche a 2000 € e i Primaire, ognuno spende soldi come meglio crede, ma un ampli da 10 € venduto a 2000 se è contento il proprietario buon per lui.
Ultima cosa presi un classico ampli in classe AB sempre per casa, dopo 3 giorni era dal mio rivenditore perchè era penoso, peggio di un classe D e ho alcuni prodotti del marchio, a me non interessano i marchi, io mi tengo quello che per me suona come dico io, poi che posso sbagliare ok, avranno ragione che come dicono in molti sarò anche sordo, io vado per la mia strada e me ne frego delle mode, sono 15 anni che ho i miei PG e di ampli car ne ho provati più di qualcuno così giusto per dire ;) ...

Ahahahah allora anche tu li usi come fermaporte come me pensavo di essere il solo a farlo :) :)
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#69

Messaggio da pergo »

non fare il generale, dicci pure i moduli in classe D che hai ascoltato.
Non mi frega cosa spingevano e cosa ascoltavi, oppure se i cavi erano in oro o adamantio.
Mi piace leggere cosa ne pensi, confrontato ad altre recensioni.
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#70

Messaggio da Pietro PDP »

magnetor ha scritto:Ahahahah allora anche tu li usi come fermaporte come me pensavo di essere il solo a farlo :) :)
No per fortuna non li ho mai comprati e nemmeno mi sognerei di farlo, lungi da me.
Tutti in prestito o ascoltati in qualche negozio, come si dice a Roma manco regalati :D ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#71

Messaggio da Pietro PDP »

pergo ha scritto:non fare il generale, dicci pure i moduli in classe D che hai ascoltato.
Non mi frega cosa spingevano e cosa ascoltavi, oppure se i cavi erano in oro o adamantio.
Mi piace leggere cosa ne pensi, confrontato ad altre recensioni.
E che recensione posso fare, non c' è un parametro in cui eccellono, forse giusto il costo, i classici 2024 se gli dai un carico un pelo più incasinato si siedono, come fanno ad ammazzare i giganti ?
In che film, in quale dimensione ?
Io mi sento solo di sconsigliare l' acquisto, chi vuole spendere poco si prende un buon Denon o Marantz di qualche anno fa, i primi che mi sono venuti in mente e almeno si ascolta musica riprodotta decentemente.
I Nuforce vanno molto meglio, ma per me lontani da un ascolto di livello ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#72

Messaggio da pergo »

i moduli Tripath non sono classe D.... Sono chip proprietari ben diversi dai vari moduli in classe D in commercio.
Tutt'altro che hiend.

Hai mai ascoltato moduli Hypex o LCAudio?
Oppure quelli dell'italianissima Audiopower?
Certo non si trovano sotto casa...ma...
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
Frank-75
Woofer
Messaggi: 1489
Iscritto il: 10 giu 2012, 10:24
Località: Parma

Re: Meglio old school o new school?????

#73

Messaggio da Frank-75 »

Che ne pensate degli Arc Audio classe H?
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#74

Messaggio da Marsur »

Pietro PDP ha scritto:Ebbene si, purtroppo sul discorso analogico non sono così ferrato, sono entrato da poco in questo mondo, quindi non posso fare grandi confronti con altri prodotti, ho ascoltato solo prodotti TOP e posso dire che non è così lontano a livello di ascolto, ascoltai un classico il Linn Sondek molto decantato, un suono mollaccioso e lento da morire, poi capisco perchè dico che la gente non capisce un' emerita ...... di Hi Fi, è stato uno dei prodotti più venduti, la cosa si commenta da sola e fa intuire l' ignoranza che c' è in questo mondo :D ...
Neanch'io sono un guru dell'analogico, ma anche a me il 1200......me piacee! :D
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#75

Messaggio da Marsur »

zetapi ha scritto:credo che la maggior parte di noi appartenga al club dei (vorrei ma non posso).
le cose belle non si sono mai comprate a buon mercato.
Beh, si può sempre provare con l'usato.. :D
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
zetapi
Woofer
Messaggi: 1466
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Meglio old school o new school?????

#76

Messaggio da zetapi »

Marsur ha scritto:
zetapi ha scritto:credo che la maggior parte di noi appartenga al club dei (vorrei ma non posso).
le cose belle non si sono mai comprate a buon mercato.
Beh, si può sempre provare con l'usato.. :D
.
Ultima modifica di zetapi il 8 mar 2019, 1:11, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#77

Messaggio da Pietro PDP »

pergo ha scritto:i moduli Tripath non sono classe D.... Sono chip proprietari ben diversi dai vari moduli in classe D in commercio.
Tutt'altro che hiend.

Hai mai ascoltato moduli Hypex o LCAudio?
Oppure quelli dell'italianissima Audiopower?
Certo non si trovano sotto casa...ma...
Gli LCAudio mai ascoltati, neanche gli Audiopower, i moduli Hypex si, vanno meglio dei Tripath, tra l' altro ho avuto sottomano uno dei primi esemplari di Zapco che usavano questo tipo di classe già un bel pò di anni fa, quindi conosco il prodotto da svariato tempo, i prodotti home non sono così lontani nel modo di suonare, suonare è un parolone forse per la gente abituata ad ascoltare gli MP3.
Tra l' altro alla fine è un chip, sinceramente non mi entusiasmano proprio, poi visto che sono sordo ognuno spende i soldi come meglio crede, per me sono buttati :) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#78

Messaggio da Pietro PDP »

Marsur ha scritto:
Pietro PDP ha scritto:Ebbene si, purtroppo sul discorso analogico non sono così ferrato, sono entrato da poco in questo mondo, quindi non posso fare grandi confronti con altri prodotti, ho ascoltato solo prodotti TOP e posso dire che non è così lontano a livello di ascolto, ascoltai un classico il Linn Sondek molto decantato, un suono mollaccioso e lento da morire, poi capisco perchè dico che la gente non capisce un' emerita ...... di Hi Fi, è stato uno dei prodotti più venduti, la cosa si commenta da sola e fa intuire l' ignoranza che c' è in questo mondo :D ...
Neanch'io sono un guru dell'analogico, ma anche a me il 1200......me piacee! :D
Ottimo consigliatissimo :D ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Stfollia
Subwoofer
Messaggi: 497
Iscritto il: 24 mag 2012, 22:31
Località: Mes3

Re: Meglio old school o new school?????

#79

Messaggio da Stfollia »

Ot
Il 1200 non era considerato molto hi end , più da dj, per via della trasmission diretta si privilegiava quella a cinghia o sbaglio???
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#80

Messaggio da pergo »

Pietro non puoi mettere gli Hypex a paragone dei Tripath.
E' come paragonare un Maserati ad una Panda.
Sono due moduli completamente diversi, sia per tipologia sia per prestazioni.
Gli Hypex hanno riscosso un grandissimo successo e sono a prova di sordo. Non lo dico io, ma si legge in qualsiasi forum di hifi anche di caratura mondiale (parliamo di 10k feedback pubblici sulla stessa linea di pensiero)

Inoltre chi generalizza la classeD, non la conosce per niente.
Esistono decine e decine di tipologie. Quella di Zapco era basata su moduli Tripath..quindi è T, non D.
Nella classe D la tipologia è tutto, cosi come la frequenza di commutazione.
Perchè Hypex schiaffeggia mezzo mondo e Rockford no? (giusto per far due nomi).
Entrambi sono classe D, costruiti bene, ma funzionano in modo completamente diverso e lo sente anche un bambino.
Quindi prima di sentenziare brutalmente, bisognerebbe ascoltare la punta di diamante di ogni tecnologia, cosa che pochissimi hanno fatto: un po' per la scarsa commercializzazione, un po' per i costi (che comunque sono decisamente più bassi a parità di prestazioni).

Inutile giudicare dalla classe quando non si ha il giusto background.
E' davvero come giudicare un veicolo dal numero di ruote che ha: 2 ottimo, 4 schifo, 6 schifissimo. :eyefire:
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Rispondi

Torna a “Amplificatori”