Meglio old school o new school?????

Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#281

Messaggio da Marsur »

Ma guarda, ti garantisco che sono rilassatissimo.. :)
Semmai mi sembri tu un po' agitato, il fatto che sei un moderatore non credo ti autorizzi a sfottere continuamente..
Abbiamo scritto pagine di post inutili, perchè abbiamo finito per non capirci, ma te l'ho detto, ti dò tutta la ragione che vuoi, non è un problema.
Che cosa vuoi, che mi autobanno?... :hahahah:
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: Meglio old school o new school?????

#282

Messaggio da drews »

Marsur ha scritto:Ma guarda, ti garantisco che sono rilassatissimo.. :)
Semmai mi sembri tu un po' agitato, il fatto che sei un moderatore non credo ti autorizzi a sfottere continuamente..
Abbiamo scritto pagine di post inutili, perchè abbiamo finito per non capirci, ma te l'ho detto, ti dò tutta la ragione che vuoi, non è un problema.
Che cosa vuoi, che mi autobanno?... :hahahah:
Ti dò una triste notizia...... purtroppo non sei il mio tipo...... dovrai fartene una ragione :hahahah: :hahahah: :hahahah:

Il fatto che sia un moderatore non cambia assolutamente niente, per cui puoi tranquillamente evitare di tirare in ballo il mio status perchè non è attinente alla discussione, nè tantomeno un fantomatico ban o auto ban. Nessuno ti ha detto niente.

Sei tu che non hai capito quello che ho scritto e mi sei venuto a cercare creando un polverone su questioni che poi non stanno in piedi con le proprie forze, perchè io caro marsur non ti ho calcolato proprio.

La stessa cosa è successa anche un altra volta, sei saltato in piedi dalla sedia quotando un mio post su un altra discussione, per poi ritornartene tranquillamente seduto perchè non avevi capito un tubo e il mio messaggio non era riferito a te.

Non so se soffri di manie di persecuzione o altro, ma prendi d'aceto facile pure quando non sei tirato in ballo......

Dai rilassati, andiamocene a dormire ( ognuno a letto proprio :) ) che non è successo niente.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#283

Messaggio da Marsur »

drews ha scritto:
Marsur ha scritto:Ma guarda, ti garantisco che sono rilassatissimo.. :)
Semmai mi sembri tu un po' agitato, il fatto che sei un moderatore non credo ti autorizzi a sfottere continuamente..
Abbiamo scritto pagine di post inutili, perchè abbiamo finito per non capirci, ma te l'ho detto, ti dò tutta la ragione che vuoi, non è un problema.
Che cosa vuoi, che mi autobanno?... :hahahah:
Ti dò una triste notizia...... purtroppo non sei il mio tipo...... dovrai fartene una ragione :hahahah: :hahahah: :hahahah:

Il fatto che sia un moderatore non cambia assolutamente niente, per cui puoi tranquillamente evitare di tirare in ballo il mio status perchè non è attinente alla discussione, nè tantomeno un fantomatico ban o auto ban. Nessuno ti ha detto niente.

Sei tu che non hai capito quello che ho scritto e mi sei venuto a cercare creando un polverone su questioni che poi non stanno in piedi con le proprie forze, perchè io caro marsur non ti ho calcolato proprio.

La stessa cosa è successa anche un altra volta, sei saltato in piedi dalla sedia quotando un mio post su un altra discussione, per poi ritornartene tranquillamente seduto perchè non avevi capito un tubo e il mio messaggio non era riferito a te.

Non so se soffri di manie di persecuzione o altro, ma prendi d'aceto facile pure quando non sei tirato in ballo......

Dai rilassati, andiamocene a dormire ( ognuno a letto proprio :) ) che non è successo niente.
Mi spiace ma non riesco a capire.. :)
Non ce la faccio proprio.

Ma vai tranquillo, non c'è problema. ;)
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: Meglio old school o new school?????

#284

Messaggio da drews »

Marsur ha scritto: Mi spiace ma non riesco a capire.. :)
Non ce la faccio proprio.

Ma vai tranquillo, non c'è problema. ;)
Ecco bravo facciamola finita, tanto che non capisci era già chiaro, non c'e' bisogno di ulteriori conferme.

´Notteeeee
Avatar utente
zetapi
Woofer
Messaggi: 1466
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Meglio old school o new school?????

#285

Messaggio da zetapi »

.
Ultima modifica di zetapi il 8 mar 2019, 1:34, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
niko
Supertweeter
Messaggi: 6781
Iscritto il: 25 mag 2012, 8:48

Re: Meglio old school o new school?????

#286

Messaggio da niko »

Veramente mi dispiace, l'altra settimana avevo scritto che in giro per il forum c'era troppo buonismo....adesso mi sembra l'esatto opposto, troppe polemiche..... :boo:
......GAME OVER......
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#287

Messaggio da Pietro PDP »

pergo ha scritto:esatto, sono la serie che montano, oltre me, Kilian, Sfabio, Maddex e che ha recensito Pallocchia. Credo tu conosca queste persone, forse meglio di me.
Spero tu abbia ascoltato gli HG o gli HxR, non gli ST. Tutto qui, non aggiungo altro. :)
Ascolta la gente monta anche ampli in classe AB classici che a me non piacciono, giusto per farti capire che non sono condizionato da chi li monta.
Sono padronissimi di usare quello che più gli aggrada, non per forza visto che lo fanno loro lo devo fare anche io, io mi tengo quelle ciofeche antiche bianche !
Avendoli provati per me ci sono prodotti nettamente superiori, per loro e per te sicuramente no e questo è anche il bello e il brutto della nostra passione, se così non fosse monteremmo tutti gli stessi prodotti ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#288

Messaggio da Pietro PDP »

drews ha scritto:L'argomento classe D non l'ho nemmeno sfiorato, visto che ho già specificato che gli Hypex non li ho ascoltati nemmeno di striscio.

A me è sembrato invece che ci si stava incaponendo su una cosa senza nemmeno averla provata, quindi da una parte c'era pergo che ha spiegato qualcosa sulla teoria dei classe D ( info sempre utili, poi con calma vorrei anche leggere il pdf allegato ), dall'altra pdp che ha affermato senza tanti giri di parole che con la teoria ti ci puoi pulire il sederino perchè poi alla fine sono gli ascolti quelli che contano.
Ed io ho detto la mia
Allora vorrei specificare 2 cose, gli ampli io li ho provati, altrimenti non stavo qui a parlare, non so quante volte lo devo dire ancora, penso di scrivere forse in aramaico antico.

La seconda è che forse scrivendo in aramaico antico si travisano le mie parole, nessuno dice che la teoria non serve, chi dice una cosa del genere sarebbe anche stupido in quanto senza una teoria cosa metti in pratica ?
La finezza che non si è capita, forse è troppo difficile è che purtroppo tra quello che si studia, si progetta e poi l' atto pratico qualche differenza ci passa.
Per fare un esempio, progetti un CRX, lo prepari ascolti, va bene al primo colpo ?
Penso proprio di no, allora che vuol dire che di teoria non capisci un H, no è che ci sono delle variabili che non si possono calcolare a tavolino.
Li serve l' esperienza e la pratica.

Per ascoltare un ampli mi spieghi che teorie dovresti applicare ?
L' unica teoria è mettersi con calma, ascoltare e stop, poi il mio giudizio non deve essere per forza identico al tuo, il che non vuol dire che io sono meglio o peggio di te, l' ascolto è talmente soggettivo che è impossibile possa essere per tutti uguale :) !

Tornando al discorso cinghia/trazione diretta, ci sono prodotti validi in tutte e due i sistemi, dipende sempre dal costruttore, io di quelli che ho provato e per il mio gusto personale fino a prodotti da 2000 € il confronto tra il 1200 e gli altri era veramente imbarazzante, però non avendo provato tutto e calcolando le variabili del braccio e delle testine c' è da dire che bisognerebbe fare dei test più approfonditi e con maggiore quantità di prodotti.
Nel mio piccolo mi sono accontentato e anche se non particolarmente amante del 1200 alla fine l' ho preso, quindi neanche a dire che ero già propenso all' acquisto, a dire la verità stavo cercando proprio qualche alternativa, diciamo che mi stava anche un pò sui cog.ioni, ma tra i prodotti provati non l' ho trovata purtroppo, ti assicuro che un bel Mitchell me lo sarei preso molto volentieri o un bel Thorens TD309 ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#289

Messaggio da pergo »

il mondo è bello..perchè avariato :hahahah:
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Meglio old school o new school?????

#290

Messaggio da Maddex »

Mi permetto di dare un'informazione, avendo letto gli ultimi post, di fretta, non c'era nulla di interessante, quindi.
Inizio, da perfetto ignorantone, 3 media per culo ;), ogni cosa io abbia fatto, ho dovuto capirne il funzionamento sia meccanico che elettronico, una faticaccia, ma anche un piacere quando le cose tornano tra teoria e pratica ( in genere).
Capire come funziona una cosa, anche il lato acustico, permette in molti casi di risolvere problematiche con soluzioni anche innovative in breve tempo, senza andare a tentoni qua e la( così son buoni tutti), di certo quello che viene chiamata esperienza e anche questo.
Se lo conosci lo eviti ;)
Oppure
Se lo conosci sai come aggirarlo( o meglio imbrogliarlo).

Informo altresì sulle varie serie dei moduli Hypex ucd ( vado a memoria storica)
All'inizio venivano prodotti il modello ucd ST già interessante come tecnologia e suono, probabilmente peccava di qualcosa, ed allora i primi tweack per sostituire alcune parti di esso, la più gettonata era l'opamp che veniva sostituito con un analog device, poi i condensatori, alimentazione dell'operazionale ecc.
Ricordo esisteva peró l'opzione AD, con l'operazionale e alcuni pezzi migliori. Come già migliore era il suono( suppongo). Ora la serie ST(standard) ha l'op della AD e induttore HG
Arrivano gli HG ( high grade) che ho io, e montano anche una schedina in più rispetto ai vecchi e nuovi st, in più hanno condensatori marchiati Hypex High grade e molte finezze come il robusto e ben fatto induttore di uscita. Il suono cambia in meglio di buona misura.

La serie top e la hxr che in più ha altre due schedine che si occupano di stabilizzare in modo nettamente migliore l'alimentazione ai componenti di basso segnale( i più sensibili). Migliorando notevolmente il rapporto sn. Poi ha i led rossi che fanno esoterico ;).

Questa modifica e possibile attuarla agli esitenti moduli serie HG, e hypex ne spiega il montaggio, costano 30€ circa l'uno e ne servono 2 uno per il ramo negativo e uno per il ramo positivo.
Ne consegue che con la spesa di 60€ circa un hg diventa un hxr. Ma a questo punto basta prenderlo già pronto, il prezzo e simile se non conveniente.

Tutto qui. Solo informazione, perchè aver ascoltato un ST prima serie e un ST odierno. Qualcosa e cambiato.
Gli hg sono molto più performanti ( io uso gli hg sui largabanda e gli st sui woofer, tutto a 8 ohm)

Salutoni e basta pizzicarvi, pensate che ogni persona vede in modo diverso le cose.
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: Meglio old school o new school?????

#291

Messaggio da drews »

Pietro PDP ha scritto: Allora vorrei specificare 2 cose, gli ampli io li ho provati, altrimenti non stavo qui a parlare, non so quante volte lo devo dire ancora, penso di scrivere forse in aramaico antico.

La seconda è che forse scrivendo in aramaico antico si travisano le mie parole, nessuno dice che la teoria non serve, chi dice una cosa del genere sarebbe anche stupido in quanto senza una teoria cosa metti in pratica ?
La finezza che non si è capita, forse è troppo difficile è che purtroppo tra quello che si studia, si progetta e poi l' atto pratico qualche differenza ci passa.
Per fare un esempio, progetti un CRX, lo prepari ascolti, va bene al primo colpo ?
Penso proprio di no, allora che vuol dire che di teoria non capisci un H, no è che ci sono delle variabili che non si possono calcolare a tavolino.
Li serve l' esperienza e la pratica.
Pietro se prima scrivi che non li hai ascoltati questi benedetti Hypex/UCD e poi dopo 75 pagine te ne esci che li hai ascoltati non è una questione di scrivere in aramaico.... ;)

Ok, prendiamo l'esempio del crox, lo studi, lo progetti lo realizzi poi all'atto pratico non va..... che fai da quel momento in poi cestini la teoria e vai di "esperienza" ????
O semplicemente valuti strumentalmente prima e soprattutto all'ascolto poi ( lunghe sessioni di ascolto anche ) e poi semplicemente continui a lavorarci applicando le stesse regolette/teorie di prima ma semplicemente partendo da una base piu conosciuta???
Lo ripeto per la 100esima volta, forse io veramente l'ho scritto in aramaico, chi studia o chi semplicemente cerca di capire teoricamente come lavora una cosa e quali sono i motivi fisici per cui ci troviamo di fronte ad un determinato fenomeno, non si tappa le orecchie quando ascolta o peggio non ascolta per niente perchè dal lato teorico tutto funzionava.
E' inutile continuare a battere su questo tasto, io non conosco nessun progettista universalmente riconosciuto come tale che sia di elettroniche o di diffusori che lavori solo di pratica/esperienza ignorando la parte teorica.

Come ha scritto Maddex:
Capire come funziona una cosa, anche il lato acustico, permette in molti casi di risolvere problematiche con soluzioni anche innovative in breve tempo, senza andare a tentoni qua e la( così son buoni tutti), di certo quello che viene chiamata esperienza e anche questo.
Se permettete questa è esperienza, colui che studia, capisce e poi mette in pratica ha una provata esperienza, non colui che andando a tentoni ha trovato una due soluzioni che "funzionano" e poi utilizza sempre e comunque quelle due cose imparate indipendentemente dal contesto.

Per ascoltare un ampli mi spieghi che teorie dovresti applicare ?
L' unica teoria è mettersi con calma, ascoltare e stop, poi il mio giudizio non deve essere per forza identico al tuo, il che non vuol dire che io sono meglio o peggio di te, l' ascolto è talmente soggettivo che è impossibile possa essere per tutti uguale :) !
Quindi mi spieghi perchè fai discorsi assolutistici e te ne esci con sentenze di morte su una particolare applicazione se poi per tua stessa ammissione è solo soggettiva?

Un po di coerenza Pietro.......

Tornando al discorso cinghia/trazione diretta, ci sono prodotti validi in tutte e due i sistemi, dipende sempre dal costruttore, io di quelli che ho provato e per il mio gusto personale fino a prodotti da 2000 € il confronto tra il 1200 e gli altri era veramente imbarazzante, però non avendo provato tutto e calcolando le variabili del braccio e delle testine c' è da dire che bisognerebbe fare dei test più approfonditi e con maggiore quantità di prodotti.
Nel mio piccolo mi sono accontentato e anche se non particolarmente amante del 1200 alla fine l' ho preso, quindi neanche a dire che ero già propenso all' acquisto, a dire la verità stavo cercando proprio qualche alternativa, diciamo che mi stava anche un pò sui cog.ioni, ma tra i prodotti provati non l' ho trovata purtroppo, ti assicuro che un bel Mitchell me lo sarei preso molto volentieri o un bel Thorens TD309 ;) ...
Un discorso in questi termini lo condivido in pieno

Ciao
Andrea
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: Meglio old school o new school?????

#292

Messaggio da drews »

Cercando di interrompere questo flusso infinito di polemiche, mi sono ricordato di rispondere a Maddex riguardo al my_ref:

L'ho costruito un paio di anni fa per un mio caro amico, era la rev C. Il PCB lo avevo acquistato con il gruppo di acquisto di audiofaidate qualche anno prima, quando ancora Penasa scriveva sul forum quindi era stato verificato e approvato da Mauro stesso.
A me fece una gran bella impressione.
Tu hai avuto modi di provarlo?

Ciao
Andrea
Avatar utente
Best
Subwoofer
Messaggi: 163
Iscritto il: 29 mag 2012, 9:56

Re: Meglio old school o new school?????

#293

Messaggio da Best »

pergo ha scritto:Drews ha perfettamente centrato il discorso e capito come ho scoperto certi tipi di amplificazioni.
So quanto è puntiglioso nel leggere quindi se è stato chiaro per lui, almeno mi metto il cuore in pace che ho scritto senza fraintendimenti.

Non serve dire altro visto che, anche in passato, certe affermazioni anche in altri 3d più "soggettivi" sono state sempre condite da:
- io sento, tu no
- io provo, tu no
- se io dico A e tu B, tu sei sordo
- se in 100 diciamo A, e tu B, sei sfigato perchè hai trovato 100 sordi
- se tu provi, provi male,
- se io provo, è sicuramente vero
- la mia opinione è sacra, la tua vale 0
- io sento il MHz, tu no
- la pratica non c'entra nulla con la teoria (detto da chi non sa entrambe, solitamente)
- io ho esperienza, tu no
- io ho millemila anni sulle spalle, tu no
- io ho, tu no
- le misure non servono a niente
- non lo so, ma a pelle non potrà mai funzionare
- le simulazioni sono inutili
- le recensioni sono inutili se hanno un'opinione diversa dalla mia


Giustificazioni sempre ottime XD
non te la prendere ma: si può dire la stessa cosa anche di te. Mi sembra un post autobiografico il tuo.
La tua arroganza e le tue arie da detentore dello scibile umano d'altra parte son cosa nota a tutti.

Cordialmente.
Ultima modifica di Best il 18 lug 2012, 13:02, modificato 1 volta in totale.
L'erba ti fa male se la fumi senza stile....
Avatar utente
Best
Subwoofer
Messaggi: 163
Iscritto il: 29 mag 2012, 9:56

Re: Meglio old school o new school?????

#294

Messaggio da Best »

Purtroppo gli hypex non li ho mai ascoltati :boo:
però conosco Made e mi fido delle sue orecchie per tanto è una soluzione, quella adottata sulla sua picasso :) , che mi interessa molto. Sia per gli hypex sia per quanto concerne il drc.

Ciò purtuttavia pensando che spesso l'esperienza personale, l'abitudine d'ascolto che si ha, e il piacere di ascolto che è diverso da ciascuno e per tanto ognuno cerca ciò che più si confà al proprio gusto rende questo mondo molto vario.
Banalmente: ho sentito parlare strabene dei ca260 eppure per me, all'ascolto (e anche in contesti in cui erano stati ben sfruttati) non valgono un soldo bucato e - nell'usato - hanno una discreta quotazione solo per "l'aria" che vi aleggia intorno.
Con questo non do del sordo a chi li monta, li apprezza. Dico semplicemente che a me non piacciono per tutta una serie di motivazioni che riportare qui è fuoriluogo. Quello che per me è un "macro difetto" per un altro magari è una sfumatura.
Non abbiamo tutti la stessa "esperienza d'ascolto" e la stessa "educazione d'ascolto" per tanto... :)

Detto ciò, personalmente (anche se non posso permettermelo) concettualmente sono dalla parte della sperimentazione, dell'innovazione, del futuro...
A lato pratico sono dalla parte che il portafoglio mi consente di tenere T_T
L'erba ti fa male se la fumi senza stile....
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#295

Messaggio da pergo »

Best non ti rispondo altrimenti ti ribannano ;)
Se credi questo, basta che ne sei convinto tu e lo prendo per vero :yes: :)
Ad oggi, il mio modo di fare mi ha sempre dato soddisfazioni.
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Meglio old school o new school?????

#296

Messaggio da Maddex »

Rispondo ad Andrea Drews.

No Andrea, ne sono molto curioso, ho costruito un paio di finali ( con tanto di survoltore 12vcc 34+-, quindi pronti per fare cavia in auto)con lo stesso operazionale di potenza ma isando il classicissimo e semplice ingresso non invertente,
Avendo avuto riscontri positivi ( anche se con alcune lacune, risolte brillantemente da Mauro appunto),
Questo inverno me ne faccio uno.

Parentesi.
Ho una mezza idea di come suonano i myref, oltre perchè ho letto alcuni scritti e anche quelli del progettista, ma anche spiegandoci tra aufiofili con le terminologie e confronti conosciuti avendo fatto esperienze di ascolto assieme.
Su questo vorrei dire che alcuni parametri hanno poco dell'opinabile ai gusti, se come paletto si mette la riproduzione corretta di un brano registrato, e sono abbastanza da far capire anche come suona un coso, certo devi conoscere la persona che descrive ed aver fatto esperienze comuni, questo succede. Se non conosco la preparazione o abbiamo mai ascoltato assieme e poi discusso questo diventa tutto opinabile.
Ricordo anche le lunghe chiaccherate con Pallocchia, e tutto tornava, ci si capiva.
Certo ascoltare direttamente toglie ogni dubbio, questo e certo.
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#297

Messaggio da pergo »

i Chipamps sono un'altra branchia della "new school" moooooolto interessante. ;)
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#298

Messaggio da Pietro PDP »

pergo ha scritto:il mondo è bello..perchè avariato :hahahah:
Il tuo è sicuro ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Best
Subwoofer
Messaggi: 163
Iscritto il: 29 mag 2012, 9:56

Re: Meglio old school o new school?????

#299

Messaggio da Best »

pergo ha scritto:Best non ti rispondo altrimenti ti ribannano ;)
Se credi questo, basta che ne sei convinto tu e lo prendo per vero :yes: :)
Ad oggi, il mio modo di fare mi ha sempre dato soddisfazioni.
Come sei gentile, Grazie.
Ma se la verità ha il prezzo di un ban.....
Per lo meno non mi invento titoli che non ho per dar credito alle mie parole.
L'erba ti fa male se la fumi senza stile....
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#300

Messaggio da Pietro PDP »

drews ha scritto: Pietro se prima scrivi che non li hai ascoltati questi benedetti Hypex/UCD e poi dopo 75 pagine te ne esci che li hai ascoltati non è una questione di scrivere in aramaico.... ;)
Un po di coerenza Pietro.......

Ciao
Andrea
Allora purtroppo per te sono molto coerente, ma come tutti faccio anche degli errori, sai sono umano, riconosco che è colpa mia ho scritto nel mio ultimo post che non ricordavo la sigla e non lo hai letto, gli UCD pensavo fossero solo i modelli superiori, io li conoscevo come 180ST e HG o qualcosa del genere, visto che non sono prodotti che mi hanno entusiasmato non ricordavo bene le sigle.
Spero di essere perdonato, ho anche scritto che l' elettronica di contorno come se l' è costruita Marco o Federico, così ha fatto la persona che ce l' aveva, quindi c' è anche questa variabile.
Il problema è che quello che io scrivo e non mi sembra di doverlo ribadire ogni volta sono mie sensazioni di ascolto, non è che sono verità assolute, le verità assolute non le posso dare io, ne te e nessun altro, a che serve ribadirlo ogni volta ?
Mi sembra lapalissiano, ma vedo che sembra non essere così, vabbè !

Riguardo l' esempio dei passivi parliamo 2 lingue diverse, ho scritto che bisogna avere la teoria, poi metti in pratica la teoria, però c' è da dire che la teoria iniziale non va bene al primo colpo, perchè è impossibile non ci credo neanche se lo sento che a prima botta va bene, quindi dovrai dare sfoggio di altra teoria e di altra pratica !
Diciamo che ci vuole un 50% di teoria e di pratica, sembra che solo tu studi e gli altri vanno a tentoni o a [email protected], non è proprio così che funziona, perchè il [email protected] ti può assistere una volta, non è che è sempre Natale, poi nel mio caso posso assicurarti che baso la mia vita su tutto, tranne la speranza con la fortuna, quindi hai sbagliato indirizzo ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Rispondi

Torna a “Amplificatori”