Meglio old school o new school?????

Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#121

Messaggio da Marsur »

In hi fi non si può dare niente per scontato, questo penso sia abbondantemente constatato.
Quindi essere prevenuti può portare all'errore.
L'alternativa è fare il S.Tommaso, ma sappiamo benissimo che dovessimo testare tutto ciò di cui abbiamo bisogno, o che solletica la nostra curiosità, in una giornata non avremmo nè tempo per mangiare, nè per dormire.

Perciò è giocoforza fare affidamento alle proprie conoscenze, documentazioni, al proprio istinto per muoversi nella selvaggia giungla del mercato per cercare di evitare sonore batoste.
Il corso degli anni a qualcosa serve, e se per esempio mi si presentano due ampli tra i quali dovrò scegliere senza ascoltare, so che dovrò dare un'occhiata al circuito e al suo dimensionamento per prendere quello che secondo me suonerà meglio, non certo contando le lucine.

Allo stesso modo, se fra due ampli costruiti più o meno con gli stessi criteri dovrò scegliere, prenderò quello con scritto "Made in USA" anzichè quello "in China".
E' vero, ho già detto che non si può dare per scontato, mentre invece lo sto facendo, ma se non ho possibilità di prova è chiaro che ci si deve affidare a quello che si sa e alle statistiche, nelle quali tra l'altro, bisogna saper leggere tra le righe.

Se così non fosse, la parola "esperienza" neanche esisterebbe, basterebbe testare qualunque cosa nessuna esclusa.

Ed ecco perchè il vecchietto spesso ne sa più del giovine, vero Pietro? 0:)

Insomma, come dice zetapi se un cavallo è da corsa e l'altro è da tiro, le differenze fisiche tra i due ci sono, eccome, poi si può provare a lavorarci su ma....fino a prova contraria il watt buono, gustoso, è quello ricavato dalla corrente, tanta ottima corrente.
E relativa "lavorazione", con tanto di dispersione e minor resa e successivi problemi in auto.
Il watt prodotto lesinando sull'assorbimento mi da il senso di...leggero, fittizio.
Ritornando all'esempio, il suono del vinile è più materico rispetto a quello del dischetto.
Si...va bene, il CD è più preciso, c'è meno rumore di fondo, occupa meno spazio e te lo puoi portare in auto ecc., ma il suono...
Pietro PDP ha scritto:Hai preso dei finali che non mi sembra siano ricordati per la loro musicalità, gli Orion sono belle saldatrici, ma di buon suono non mi sembra se ne sia mai parlato
Ennò...questa non la dovevi dì Pietro. :wai:

E ci aggiungo pure una domanda, ma sono tutti in "B" gli Orion??
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
max700
Coassiale
Messaggi: 56
Iscritto il: 3 giu 2012, 0:57

Re: Meglio old school o new school?????

#122

Messaggio da max700 »

Marsur ha scritto:
max700 ha scritto:che bei ricordi,il 1200 l'ho avuto anch'io e all'epoca lo avevo preso nuovo ...gran bel prodotto...purtroppo l'ho venduto per passare al digitale
Errore indelebile. X3
Hai ragione Marsur,ma è un errore che ho commesso 20 anni fa
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#123

Messaggio da Pietro PDP »

pergo ha scritto:il fatto è che è stato ampiamente dimostrato l'opposto per ogni classe (in passato AB vs A, ora D vs AB).

Poi il mondo della classe D è vastissimo. Ci sono decine e decine di tipologie completamente diverse tra loro, anche se sfortunatamente rientrano nella stessa "classe".
Idem per le A, per le AB, ecc..


@Pietro: il mio era un esempio del fatto che tantissimi pregiudizi basati sul "generico" non hanno ne capo ne coda. E' convinzione popolare affermare che la classe B non suona e non potrà mai farlo. Bene...allora perchè nessuno dice lo stesso degli Orion? Dovrebbero dirlo no? (sono dei classe B).
Invece, siccome "occhio non vede, cuore non duole", nessuno sentenzia cosi brutalmente.

Ecco perchè, ripeto, generalizzare una "classe" quando ci sono cosi tante realizzazioni radicalmente diverse, è un gran errore e si prendono delle cantonate disumane.
Idem che sia classe A, AB, B, D o Z :no:
Su questo sono d' accordo non si può fare di tutta un' erba un fascio, ma mentre di ampli in classe A e classe AB ce ne sono parecchi, in classe D vuoi per la giovane età ancora non mi risultano pietre miliari, poi può darsi che non le ho trovate io, personalmente se devono costare quanto altri ampli non so quanto ne valga la pena, la classe AB ha motivo di essere perchè i classe A scaldano troppo e soprattutto in auto consumano veramente tantissimo, la classe D per me e dico per me finchè si usa per fare dei prodotti poco costosi mi sta bene, ma se devo andare a spendere quanto un ampli classico non vedo il motivo perchè giù si parte svantaggiati dal punto di vista sonoro, l' unico vantaggio è il poco consumo e il buonissimo rendimento, ma non so quanto possa essere utile allo scopo, io non me li compro, poi ognuno è padrone di fare come meglio crede ;) ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
Pietro PDP
Midrange
Messaggi: 2498
Iscritto il: 24 mag 2012, 2:21
Località: San Cesareo (Roma)

Re: Meglio old school o new school?????

#124

Messaggio da Pietro PDP »

Pietro PDP ha scritto:Hai preso dei finali che non mi sembra siano ricordati per la loro musicalità, gli Orion sono belle saldatrici, ma di buon suono non mi sembra se ne sia mai parlato
Marsur ha scritto:Ennò...questa non la dovevi dì Pietro. :wai:

E ci aggiungo pure una domanda, ma sono tutti in "B" gli Orion??
E lo so a parte qualche esemplare, ma a me personalmente non hanno mai fatto impazzire, in basso non vanno male anche se pure li ci sarebbe da parlare, la medioalta non mi risulta sia da sogno, almeno per me è così, comunque non sono classe B, ci sono ampli AB più spinti verso la A e in questo caso più spinti verso la B, almeno penso :D ...
Pietro

Tutti si sentono più furbi degli altri, ma sono così ottusi da non rendersi conto che gli altri non sono fessi ...

Gli anni passano, le orecchie migliorano ...

Amministratore Delegato dell' AudioCarSterIo ...
Avatar utente
zetapi
Woofer
Messaggi: 1466
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Meglio old school o new school?????

#125

Messaggio da zetapi »

.
Ultima modifica di zetapi il 8 mar 2019, 1:16, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
zetapi
Woofer
Messaggi: 1466
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Meglio old school o new school?????

#126

Messaggio da zetapi »

Marsur ha scritto:In hi fi non si può dare niente per scontato, questo penso sia abbondantemente constatato.
Quindi essere prevenuti può portare all'errore.
L'alternativa è fare il S.Tommaso, ma sappiamo benissimo che dovessimo testare tutto ciò di cui abbiamo bisogno, o che solletica la nostra curiosità, in una giornata non avremmo nè tempo per mangiare, nè per dormire.

Perciò è giocoforza fare affidamento alle proprie conoscenze, documentazioni, al proprio istinto per muoversi nella selvaggia giungla del mercato per cercare di evitare sonore batoste.
Il corso degli anni a qualcosa serve, e se per esempio mi si presentano due ampli tra i quali dovrò scegliere senza ascoltare, so che dovrò dare un'occhiata al circuito e al suo dimensionamento per prendere quello che secondo me suonerà meglio, non certo contando le lucine.

Allo stesso modo, se fra due ampli costruiti più o meno con gli stessi criteri dovrò scegliere, prenderò quello con scritto "Made in USA" anzichè quello "in China".
E' vero, ho già detto che non si può dare per scontato, mentre invece lo sto facendo, ma se non ho possibilità di prova è chiaro che ci si deve affidare a quello che si sa e alle statistiche, nelle quali tra l'altro, bisogna saper leggere tra le righe.

Se così non fosse, la parola "esperienza" neanche esisterebbe, basterebbe testare qualunque cosa nessuna esclusa.

Ed ecco perchè il vecchietto spesso ne sa più del giovine, vero Pietro? 0:)

Insomma, come dice zetapi se un cavallo è da corsa e l'altro è da tiro, le differenze fisiche tra i due ci sono, eccome, poi si può provare a lavorarci su ma....fino a prova contraria il watt buono, gustoso, è quello ricavato dalla corrente, tanta ottima corrente.
E relativa "lavorazione", con tanto di dispersione e minor resa e successivi problemi in auto.
Il watt prodotto lesinando sull'assorbimento mi da il senso di...leggero, fittizio.
Ritornando all'esempio, il suono del vinile è più materico rispetto a quello del dischetto.
Si...va bene, il CD è più preciso, c'è meno rumore di fondo, occupa meno spazio e te lo puoi portare in auto ecc., ma il suono...
Pietro PDP ha scritto:Hai preso dei finali che non mi sembra siano ricordati per la loro musicalità, gli Orion sono belle saldatrici, ma di buon suono non mi sembra se ne sia mai parlato
Ennò...questa non la dovevi dì Pietro. :wai:

E ci aggiungo pure una domanda, ma sono tutti in "B" gli Orion??
Ultima modifica di zetapi il 8 mar 2019, 1:16, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#127

Messaggio da Maddex »

Marsur ha scritto: Ho guardato il link.
Ma fa tutto quel coso li?
Voglio dire, occorre attaccarci i 12v e ti dà 400W, o serve qualche altro modulo aggiuntivo?
no serve un alimentatore da 12 a +-35v fino a 70 circa (questo e un piccolo ostacolo, superabile)
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#128

Messaggio da Maddex »

zetapi ha scritto:io penso che ogni classe di funzionamento di un ampli abbia già scritto nel suo "DNA" se così si può dire, i pro e i contro.
la classe A è sicuramente la migliore a livello sonico,ma il suo funzionamento ne preclude l'uso in ambito car.
la classe ab risolve molti problemi, ma ne ha altri,comunque garantisce una buona resa acustica e un rendimento elettrico sufficientemente buono.
la classe d offre vantaggi elettrici notevoli,grandi potenze in piccoli spazi,rendimento elettrico elevatissimo e di conseguenza poco calore prodotto.
a tanti pro è evidentemente ci sono anche i contro,quali? il suono.
penso che classe d ha già delle buone prestazioni sonore,sufficienti per sonorizzare balere, impianti pro per concerti live,e anche impianti car dedicati al divertimento ad alto volume.
non credo che riuscirà mai ad essere equivalente alla classe ab,come la ab non lo è rispetto alla classe a.
così come il vinile è molto migliore rispetto al cd (così faccio contento masur),ma forse il sacd??? mah!
comunque è tutto solo un compromesso,non si può avere l'uovo,la gallina e il culo caldo. un vantaggio corrisponde ad uno svantaggio,non si scappa.
mi spiace se male informato.

purtroppo ti basi sulle porcherie che costruiscono per le macchine. prova ad ascoltare un ucd180, ti sembrerà di sentire un triodo, ma con tanta più potenza..
ho buttato finali americani old school per questi UCD, non ci credevo nemmeno io, ero cieco come te, poi ho ascoltato, sono stato zitto dalla meraviglia..
purtroppo il mondo e fatto di mercato, e questi finali vanno assemblati..(peccato che son piccoli e nessuno ci crede che vadano e siano prodotti hi-end)
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
Maddex
Woofer
Messaggi: 1410
Iscritto il: 26 mag 2012, 13:48
Località: San Canzian D'isonzo (GO)
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#129

Messaggio da Maddex »

Purtroppo la censura dei media vi ha fatto male :D .

ricordate Pallocchia? quando esclamava la sua scoperta di questi finali in classe D?, quanto e durato? poco, basta dire non parlare di quello che e brutto per gli sponsor?.. mah! l'idea mi e balenata per la testa, infatti non ha proseguito, ma ha continuato ad usarli.

inizio io, li provo, ne parlo bene, vengo ripreso dal sommo che non va ben parlare, allora apro un blog e scrivo quel cavolo che mi pare, ma poi non ho tempo e più di tanto poco mi frega se un audiota vuole spendere migliaia di euro per delle caldaie..

iniziate a leggere le caratteristiche, aprite gli occhi, una distorsione identica su tutto lo spettro audio ve la dimenticate, uno smorzamento del genere nessun classe D car lo offre sono ciofeche vestite da festa, la retroazione positiva che permette una linearita' dentro il db da 20 a 20k ininfluente dall'impedenza di carico..
una velocità da valvola.. un progetto della philips sviluppato dalla OLANDESE (non CINESE) Hypex

questo non vuole dire usate solo questo, ma non date giudizi senza aver ascoltato questo prodotto, anche in ambito home, e magari con vicino uno dei mostri sacri del car di prezzo diverse volte superiore.. a far figuraccie (se riuscite a rimanere obiettivi )

pensate che con 40 euro di componenti (escluso alimentatore cps80) mi son costruito un finale stereo da 350w canale in D per il doppio sub anteriore che installero', usando un nuovo microchip della international rectifier IR, suona bene ma non lo userei a banda intera perchè spigoloso in medioalta...).provaro fino a 139w misurati @9,4 ohm prima del clipping (problemi di carico fittizio)

La mia passione e sperimentare soluzioni nuove attraverso l'uso della tecnologia usata per migliorare e non per gonfiarmi le tasche prendendo per il culo la gente come fa il commercio da sempre..(pure loro devono campà) ma nn con me in quel modo.

IL contro esiste, ve lo dovete assemblare e montarci un alimentatore, basta una piastra di alluminio da 5mm di spessore, scalda di più l'induttore di uscita (hi-end) che il dissipatore di potenza.

un altro contro è la potenza, chissa' perche' dichiarano tutti sti watt, ucd 180 lo danno per 180w @4 ohm (ma va comodo anche a 2 o 1) di reali senza aprezzabili sentori di clipping son di meno. io li uso tutti e 4 i finali @8 ohm e quindi avrei 60-80w ch. x4 nn son molti.
Kilian ha intelligentemente optato per gli ucd 400 (si e costruito gli alimentatori da se, un mito)che di potenza ne hanno il doppio...

senza polemica, ma andava detto ciao

ps: di contro hanno solo uno o due led blue e rosso, e sono troppo piccoli.
pero' non hanno potenziometri di ingresso e usano il Balanced che fa tanto figo.
Se volete visitare il mio Blog https://dalmade.wordpress.com/
Car Pc windows8, sistema 2 vie correzione Ambientale in Real Time con DRC a 88/24, amplificazione Hypex ucd180 x4ch, alimentatore coldamp cps80, scheda audio Terratec DMX6 tweak by Made
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#130

Messaggio da msmgpp »

Maddex lo rifaresti un tutorial del genere qua?? Senza censure!
Riguardo le lucine ho visto dei vmeter a led a 9.90 euro dalla Cina...se vuoi ti passo il link O_O
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
nanach77
Subwoofer
Messaggi: 254
Iscritto il: 25 mag 2012, 21:46

Re: Meglio old school o new school?????

#131

Messaggio da nanach77 »

msmgpp ha scritto:Maddex lo rifaresti un tutorial del genere qua?? Senza censure!
Riguardo le lucine ho visto dei vmeter a led a 9.90 euro dalla Cina...se vuoi ti passo il link O_O
Si a questo punto sono curioso di vedere quello che hai costruito e cosi impariamo un pò, sul web ci sono alcune cose interessanti su questo progetto Philips
Metti pure per ogni componente anche il costo, giusto per avere un idea.
Cmq Maddex che old americani hai "buttato"?
carpc
jmlab 2vie --- A/D/S 450mx
dynaudio 160gt--- A/D/S 460m vs zapco studio 300x
jl 10w6v2-d4--- orion hcca 250
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#132

Messaggio da pergo »

Pietro, di classe D ce ne sono quanti ne vuoi (intendo quelli "seri") solo che non li trovi nel supermercato sotto casa. Il vero problema è che esistono pochissimi prodotti "preconfezionati" (tipo il GR180)

Forse in Italia se ne parla poco perchè, come sempre, siamo indietro di 20 anni rispetto agli altri e abbiamo la mentalità molto chiusa.
Ma altrove si sono svegliati già da un pezzo e lo si può leggere ovunque.
Qua in Italia, se non sei "tradizionalista" ti prendono per scemo... :no:


Ogni classe ha i suoi limiti. Il trucco è renderli inudibili :D
Non credete che le altre non li abbiano..anzi..
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
Best
Subwoofer
Messaggi: 163
Iscritto il: 29 mag 2012, 9:56

Re: Meglio old school o new school?????

#133

Messaggio da Best »

Sono abbastanza predisposto a pensare - salvo esempi quali riportati da made - che la qualità si paghi.
dunque

secondo me gli old school suonano.
i "new" school non suonano.

ma non suonano semplicemente per un motivo: non ho abbastanza euri per poterli prendere e farli suonare XD
gli old, nell'usato, si pagano meno e dunque si può avere un buon prodotto a un prezzo un po' più abbordabile pena qualche annetto sulle spalle
L'erba ti fa male se la fumi senza stile....
Avatar utente
zetapi
Woofer
Messaggi: 1466
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Meglio old school o new school?????

#134

Messaggio da zetapi »

.
Ultima modifica di zetapi il 8 mar 2019, 1:17, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
pergo
Midrange
Messaggi: 2290
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:43
Località: un po' di qua, un po' di la..
Contatta:

Re: Meglio old school o new school?????

#135

Messaggio da pergo »

non hanno prezzi cosi ridicoli..
In generale costano sempre "poco", ma per il semplice fatto che sono finali puri.
Quando vai ad acquistare pure l'alimentatore, il cablaggio, il telaio, l'eventuale soft start, banchi di livellamento aggiuntivi, o sezioni pre, e la manodopera per montarlo; vai a spendere quanto molti amplificatori "commerciali".

E' che, sempre a parità di spesa, non c'è confronto. Fai sempre un affare.

I set-up seri comunque si pagano se si va a sommare tutto.
Con il modulo nudo e crudo non ci fai nulla.
Ma questo vale anche per i moduli standalone in classe AB o di qualsiasi altra classe tipo i cloni. (e ce ne sono centinaia).

La recensione di Pallocchia credo sia passata inosservata ai più. Non dico di pendere dalle sue labbra, ma è in linea con tutte le altre recensioni a livello mondiale (riviste, forum, blog) quindi forse..e dico forse, un velo di verità c'è. ;)
Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso
Tutto è facile, per chi non deve farlo.
Ciao Dude! Insegna agli angeli come essere pedanti, logorroici e inconcludenti!
Immagine
Avatar utente
zetapi
Woofer
Messaggi: 1466
Iscritto il: 27 mag 2012, 0:24

Re: Meglio old school o new school?????

#136

Messaggio da zetapi »

.
Ultima modifica di zetapi il 8 mar 2019, 1:18, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#137

Messaggio da Marsur »

max700 ha scritto:
Marsur ha scritto:
max700 ha scritto:che bei ricordi,il 1200 l'ho avuto anch'io e all'epoca lo avevo preso nuovo ...gran bel prodotto...purtroppo l'ho venduto per passare al digitale
Errore indelebile. X3
Hai ragione Marsur,ma è un errore che ho commesso 20 anni fa
A chi lo dici Max, a chi lo dici.. T_T
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#138

Messaggio da Marsur »

Maddex ha scritto:
Marsur ha scritto: Ho guardato il link.
Ma fa tutto quel coso li?
Voglio dire, occorre attaccarci i 12v e ti dà 400W, o serve qualche altro modulo aggiuntivo?
no serve un alimentatore da 12 a +-35v fino a 70 circa (questo e un piccolo ostacolo, superabile)
Ah, volevo ben dire.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#139

Messaggio da Marsur »

msmgpp ha scritto:Maddex lo rifaresti un tutorial del genere qua?? Senza censure!
Quoto.
A sto punto si fa interessante.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 8751
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Meglio old school o new school?????

#140

Messaggio da Marsur »

nanach77 ha scritto:Cmq Maddex che old americani hai "buttato"?
Giusto, interessante anche questo.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Rispondi

Torna a “Amplificatori”