Impianto audio - Peugeot 206

Descrivi il tuo impianto mostrando fasi installative, soluzioni adottate, evoluzioni e risultati
Avatar utente
giov
Coassiale
Messaggi: 42
Iscritto il: 23 gen 2022, 9:49

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#61

Messaggio da giov »

Piccolo recap, correggetemi se sbaglio:

Come kit 2 vie penso di andare su questo: https://www.rgsound.it/zs6-2e-sistema-a ... 51230.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/prs-165-2_eton-id-45984.html
Come amplificatore (che non metterò sotto i sedili ma dietro) opto per questo: https://www.rgsound.it/tr-275-amplifica ... 51420.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/qm-two-micro-amp ... 41327.html

Cavetteria:

Cavo alimentazione: https://www.cem-elettromeccanica.com/it ... cavo-rosso (Cavo unipolare flessibile per saldatura pvc sezione 25 mm² Sacit Sarflex) Quanti metri? 5 rosso e 5 nero bastano?
Cavo di potenza: https://www.rgsound.it/061431-cavo-2x1- ... 44707.html (Phonocar 061431 Cavo 2x1,5 mm² )
Cavo di segnale: https://www.rgsound.it/hfp5rca-cavo-rca ... 44089.html (Hifonics HFP5RCA cavo RCA 5 metri) oppure sto valutando di farlo io, è una cosa abbastanza semplice da fare solo che non so se cambia qualcosa qualitativamente parlando?
Portafusibile: https://www.rgsound.it/045881-portafusi ... 52696.html (Phonocar 045881 portafusibile per fusibili lama )
Fusibile: da quanti Ampere?

Ora, chiedo perdono, voglio essere sicuro del lavoro che faccio ed evitare che prenda fuoco tutto (è il mio incubo XD ) i collegamenti dovrebbero essere i seguenti:

Dalla batteria faccio partire i cavi di alimentazione (positivo e negativo, di cui quest'ultimo lo porto a massa in una parte del telaio [conviene portarlo fino al baule o lo metto a massa direttamente nel vano motore?] e al positivo metto subito il portafusibile con annesso fusibile) che arrivano fino a dietro nel bagagliaio che vanno ad alimentare l'amplificatore.

Dall'amplificatore partono cavi di segnale che vanno a finire alla sorgente. Mentre i cavi di potenza sono quelli che partono dagli altoparlanti fino all'amplificatore? E i tweeter?

Voglio capire un po di logica di come funziona tutto questo mondo a me nuovo.
Senza titolo.png
Senza titolo1.png
Ultima modifica di giov il 5 giu 2022, 22:12, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
ilbaronerosso69
Subwoofer
Messaggi: 296
Iscritto il: 21 mar 2022, 16:18

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#62

Messaggio da ilbaronerosso69 »

giov ha scritto: 4 giu 2022, 13:17 Piccolo recap, correggetemi se sbaglio:

Come kit 2 vie penso di andare su questo: https://www.rgsound.it/zs6-2e-sistema-a ... 51230.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/prs-165-2_eton-id-45984.html
Come amplificatore (che non metterò sotto i sedili ma dietro) opto per questo: https://www.rgsound.it/tr-275-amplifica ... 51420.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/qm-two-micro-amp ... 41327.html

Cavetteria:

Cavo alimentazione: https://www.cem-elettromeccanica.com/it ... cavo-rosso Quanti metri? 5 rosso e 5 nero bastano?
Cavo di potenza: https://www.rgsound.it/061431-cavo-2x1- ... 44707.html
Cavo di segnale: https://www.rgsound.it/hfp5rca-cavo-rca ... 44089.html oppure sto valutando di farlo io, è una cosa abbastanza semplice da fare solo che non so se cambia qualcosa qualitativamente parlando?
Portafusibile: https://www.rgsound.it/045881-portafusi ... 52696.html
Fusibile: da quanti Ampere?

Ora, chiedo perdono, voglio essere sicuro del lavoro che faccio ed evitare che prenda fuoco tutto (è il mio incubo XD ) i collegamenti dovrebbero essere i seguenti:

Dalla batteria faccio partire i cavi di alimentazione (positivo e negativo, di cui quest'ultimo lo porto a massa in una parte del telaio [conviene portarlo fino al baule o lo metto a massa direttamente nel vano motore?] e al positivo metto subito il portafusibile con annesso fusibile) che arrivano fino a dietro nel bagagliaio che vanno ad alimentare l'amplificatore.

Dall'amplificatore partono cavi di segnale che vanno a finire alla sorgente. Mentre i cavi di potenza sono quelli che partono dagli altoparlanti fino all'amplificatore? E i tweeter?

Voglio capire un po di logica di come funziona tutto questo mondo a me nuovo.

Senza titolo.png

Senza titolo1.png

Allora gli amplificatori occhio che quelli linkati da te sono tutti 2 canali…quindi per L aggiunta di un sub poi servirebbe un altro amplificatore…quindi ti consiglio di valutare un ampli 4 canali…

Per il resto sulla componentistica ci siamo

Sui cavi allora…

Io di solito L alimentazione metto sempre solo cavi neri…sia per un discorso “estetico” soprattutto nel vano motore che rimane meno impattante visivamente ma anche per un discorso di semplicità di acquisto…prendi 7/8 metri di cavo nero e sei apposto….
Devi portare dalla batteria solo il positivo…il punto di massa devi trovartelo in zona vicino L amplificatore…prima di metterci il cavo gli dai una bella carteggiata o smerigliata così da eliminare sporco ed eventuale vernice che fa da isolante creando poi problemi di massa…se poi ti avanza è proprio vuoi cambia il cavo negativo che dalla batteria va a un punto della carrozzeria nel vano motore…così da migliorare il punto di massa…cosa utile ma non sempre indispensabile…

Porta fusibile no quello da te linkato non va bene…cerca un portafusibile specifico per car audio con fusibili agu (quelli in vetro) o mini anl

Cavo di potenza per altoparlanti quello linkato da te mi sa tanto di cavo cca (rame misto alluminio o comunque alluminio verniciato rame) tu cerca qualcosa di ofc…se vuoi posizionare il crossover del kit vicino L ampli considera all incirca 7/8 metri per componente…quindi 7/8 metri x4…se invece il crossover lo metti imboscato nel cruscotto o comunque in prossimità dei componenti considera che dovrai tirare solo un cavo a destra e uno a sinistra dal baule fino al cruscotto e poi da lì diramarti verso i componenti…quindi con 20/25 metri di cavo dovresti essere apposto…

Per il discorso collegamenti rca dalla sorgente all ampli…e i cavi degli altoparlanti dall amplificatore allo crossover del kit e dal crossover poi avrai le uscite dedicate sia per tweeter che per i woofer…
Ds3 Performance

Sorgente oem
Helix DSP.2
Tw: Monacor dt284 - Harman kardon ca240
Wf: Zacks CWF165.34 - Zapco Z150 C2VX
Sw: Zacks CSWF300.21 - Furi HQ2100
Avatar utente
Alessio Giomi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11346
Iscritto il: 23 mag 2012, 21:14
Località: Toscana Val di Cornia
Contatta:

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#63

Messaggio da Alessio Giomi »

giov ha scritto: 4 giu 2022, 13:17 Piccolo recap, correggetemi se sbaglio:

Come kit 2 vie penso di andare su questo: https://www.rgsound.it/zs6-2e-sistema-a ... 51230.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/prs-165-2_eton-id-45984.html
Come amplificatore (che non metterò sotto i sedili ma dietro) opto per questo: https://www.rgsound.it/tr-275-amplifica ... 51420.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/qm-two-micro-amp ... 41327.html

Cavetteria:

Cavo alimentazione: https://www.cem-elettromeccanica.com/it ... cavo-rosso Quanti metri? 5 rosso e 5 nero bastano?
Cavo di potenza: https://www.rgsound.it/061431-cavo-2x1- ... 44707.html
Cavo di segnale: https://www.rgsound.it/hfp5rca-cavo-rca ... 44089.html oppure sto valutando di farlo io, è una cosa abbastanza semplice da fare solo che non so se cambia qualcosa qualitativamente parlando?
Portafusibile: https://www.rgsound.it/045881-portafusi ... 52696.html
Fusibile: da quanti Ampere?
Oltre al link riesci a mettere anche una foto del prodotto oppure anche solo il nome?
Il link tra qualche tempo sparirà e la tua discussione non avrà più senso per eventuali futuri lettori.
Ora, chiedo perdono, voglio essere sicuro del lavoro che faccio ed evitare che prenda fuoco tutto (è il mio incubo XD ) i collegamenti dovrebbero essere i seguenti:

Dalla batteria faccio partire i cavi di alimentazione (positivo e negativo, di cui quest'ultimo lo porto a massa in una parte del telaio [conviene portarlo fino al baule o lo metto a massa direttamente nel vano motore?] e al positivo metto subito il portafusibile con annesso fusibile) che arrivano fino a dietro nel bagagliaio che vanno ad alimentare l'amplificatore.
come già detto la batteria è già a Massa, al limite puoi rinforzarla con un altro cavo supplementare, ma nel tuo caso non serve.
Dall'amplificatore partono cavi di segnale che vanno a finire alla sorgente.
è l’opposto…. I cavi partono dalla sorgente;)
Mentre i cavi di potenza sono quelli che partono dagli altoparlanti fino all'amplificatore?
è l’opposto anche qua…. I cavi di potenza partono dagli ampli verso gli altoparlanti
E i tweeter?
Sono altoparlanti anche loro ;) andranno “sotto cross over” come i Wf
Voglio capire un po di logica di come funziona tutto questo mondo a me nuovo.

Senza titolo.png

Senza titolo1.png
Devi leggere ancora molto… anche se si vede che sei sulla buona strada ;)
PIONEER SPH DA120 optical out
HELIX DSP.3
Zapco Z150C2VX ______Sw RE10D4
Zapco Z220II_________ Wf AD W60
Zapco Studio 150______ Mr
------------------------------------------------- > Xtant xis 2.4 by morel
Zapco Studio 100______ Tw
Avatar utente
Armando Proietti
Tweeter
Messaggi: 3855
Iscritto il: 24 nov 2020, 19:58
Località: Anversa degli Abruzzi

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#64

Messaggio da Armando Proietti »

Allora premesso che ci sono parecchie imperfezione in quello che ti scrivo(soprattutto grammaticali🤣🤣).
Ma penso che ti possa essere utile.
Il segnale viene prelevata dall' autoradio è spedito ad un amplificatore quindi esce dall'autoradio e va verso l'amplificatore/i.
L'amplificatore come dice il nome amplifica il segnale trasferendo energia e di conseguenza potenza.
Ma non essendo un oggetto magico non crea l'energia bensì la preleva dalla batteria.
Quindi.... la corrente esce dalla batteria e va verso l'amplificatore.
In questo percorso la corrente (energia) incontra un fusibile che serve a evitare incendi dovuti a cortocircuito (un cavo che si spella ecc ecc ecc)
Di conseguenza il segnale (che partito dal Autoradio e amplificato dal amplificatore) è bello pieno di energia.....che dovrà essere trasferita agli altoparlanti.
Quindi esce dall'amplificatore e va verso gli altoparlanti.
Ma se gli altoparlanti, in cui bisogna trasferire l'energia sono più di uno è diversi tra loro (woofer tweeter medi ecc ecc. Nasce la necessità di interporre un ulteriore oggetto che ha questa funzione.
Questo oggetto si chiama crossover separa il segnale (pieno di energia) ai vari altoparlanti, permettendo a quest'ultimi di lavorare per quello che sono stati progettati ed evitare spiacevoli rotture (meccaniche ed elettriche).
Questo oggetto in questo caso si chiama crossover passivo, anche lui ha bisogno di energia per lavorare, quindi..... preleva un po' di energia dall'energia del segnale.
La funzione di dividere i segnale, può essere fatta anche prima che il segnale giunga all'amplificatore.
In questo caso si chiama crossover attivo.
Quest'ultimo, a differenza di quello passivo, non preleva energia dal segnale ma preleva energia dalla batteria.
Poi esiste anche altre applicazioni, ma per semplicità le ho omesse.
Spero di essermi spiegato bene.
E spero di non aver offeso la tua cultura con una spiegazione troppo semplice.

P.S. La potenza è semplicemente la quantità di energia erogata da un sistema nel unità di tempo.
Si esprime nel sistema internazionale come Watt.
E per quello che nel discorso ho parlato di energia anche perché fa venire in mente l'energia sonora.
Quindi il suono😉
Questa volta ho scritto un poema ma se sei arrivato in fondo a leggerlo vuol dire che tutto sommato è interessante 😉
Ultima modifica di Armando Proietti il 5 giu 2022, 15:49, modificato 13 volte in totale.
Alpine UTE 93DAB viewtopic.php?t=13974
HELIX HX DSP
Audiosolution polimnia --> FR fatal prototipo,SB 14ST-C000-4
Audiosolution HD120 --> Focal 40V2,
Audiosolution HD120--> Microprecision 5.16MKII
viewtopic.php?f=19&t=15440
viewtopic.php?t=16425&start=60#p281526
Avatar utente
Darios
Supertweeter
Messaggi: 5029
Iscritto il: 24 mag 2012, 23:19
Località: Ragusa

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#65

Messaggio da Darios »

ilbaronerosso69 ha scritto: 4 giu 2022, 17:16 Allora gli amplificatori occhio che quelli linkati da te sono tutti 2 canali…quindi per L aggiunta di un sub poi servirebbe un altro amplificatore…quindi ti consiglio di valutare un ampli 4 canali…
Esatto, ma potrebbe bastargli già cosi', senza sub... non sappiamo le sue pretese.
SE non dovesse bastargli, eventualmente anche un sub Attivo (amplificato)...

Se ha già in mente il sub è un altro discorso, ma i prezzi lievitano...

Con 300€ o fa bene una cosa o l'altra... ;)
per me è importante la gamma medioalta, io a prescindere amplificherei l'anteriore
Home

- NAD C 538
- Teac UD 301
- Proxel 6055 Nfar
- Abola Envidia Classe A 20 -
- SB Acoustics Eka kit / Dali Spektor 2
Avatar utente
Armando Proietti
Tweeter
Messaggi: 3855
Iscritto il: 24 nov 2020, 19:58
Località: Anversa degli Abruzzi

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#66

Messaggio da Armando Proietti »

Darios ha scritto: 5 giu 2022, 15:01
ilbaronerosso69 ha scritto: 4 giu 2022, 17:16 Allora gli amplificatori occhio che quelli linkati da te sono tutti 2 canali…quindi per L aggiunta di un sub poi servirebbe un altro amplificatore…quindi ti consiglio di valutare un ampli 4 canali…
Esatto, ma potrebbe bastargli già cosi', senza sub... non sappiamo le sue pretese.
SE non dovesse bastargli, eventualmente anche un sub Attivo (amplificato)...

Se ha già in mente il sub è un altro discorso, ma i prezzi lievitano...

Con 300€ o fa bene una cosa o l'altra... ;)
per me è importante la gamma medioalta, io a prescindere amplificherei l'anteriore
Su questo non si discute.
Il subwoofer è una rifinitura.
Alpine UTE 93DAB viewtopic.php?t=13974
HELIX HX DSP
Audiosolution polimnia --> FR fatal prototipo,SB 14ST-C000-4
Audiosolution HD120 --> Focal 40V2,
Audiosolution HD120--> Microprecision 5.16MKII
viewtopic.php?f=19&t=15440
viewtopic.php?t=16425&start=60#p281526
Avatar utente
Darios
Supertweeter
Messaggi: 5029
Iscritto il: 24 mag 2012, 23:19
Località: Ragusa

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#67

Messaggio da Darios »

giov ha scritto: 4 giu 2022, 13:17 Piccolo recap, correggetemi se sbaglio:

Come kit 2 vie penso di andare su questo: https://www.rgsound.it/zs6-2e-sistema-a ... 51230.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/prs-165-2_eton-id-45984.html
Come amplificatore (che non metterò sotto i sedili ma dietro) opto per questo: https://www.rgsound.it/tr-275-amplifica ... 51420.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/qm-two-micro-amp ... 41327.html

Cavetteria:

Cavo alimentazione: https://www.cem-elettromeccanica.com/it ... cavo-rosso Quanti metri? 5 rosso e 5 nero bastano?
Cavo di potenza: https://www.rgsound.it/061431-cavo-2x1- ... 44707.html
Cavo di segnale: https://www.rgsound.it/hfp5rca-cavo-rca ... 44089.html oppure sto valutando di farlo io, è una cosa abbastanza semplice da fare solo che non so se cambia qualcosa qualitativamente parlando?
Portafusibile: https://www.rgsound.it/045881-portafusi ... 52696.html
Fusibile: da quanti Ampere?
Sono ampli piccolini, se riesci a metterli sottosedile risparmi in metri di cavi vari, oltre ad una resa in teoria migliore,
sottosedile accorci tutto, cavi di alimentazione, segnale e potenza...

Quel portafusibile a lama lascia proprio perdere!!!
come fai a mettere il cavo in quella misera spinetta??? :hmm:

ci vuole qualcosa più tosto, tipo un Connection BFH11

https://www.rgsound.it/bfh-11-portafusi ... d-370.html

Cavi altoparlanti, ti servono 50 metri ?? :huh: @_@
prendi qualcosa di migliore ed al metro, scegliendo tu la lunghezza,
tipo un Connection FT214.2

https://www.rgsound.it/ft-214-2-2x1-78- ... 15627.html

Sottosedile un cavo rca ti basta da 1.5/2metri, penso...
Home

- NAD C 538
- Teac UD 301
- Proxel 6055 Nfar
- Abola Envidia Classe A 20 -
- SB Acoustics Eka kit / Dali Spektor 2
Avatar utente
giov
Coassiale
Messaggi: 42
Iscritto il: 23 gen 2022, 9:49

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#68

Messaggio da giov »

Alessio Giomi ha scritto: 5 giu 2022, 12:46
giov ha scritto: 4 giu 2022, 13:17 Piccolo recap, correggetemi se sbaglio:

Come kit 2 vie penso di andare su questo: https://www.rgsound.it/zs6-2e-sistema-a ... 51230.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/prs-165-2_eton-id-45984.html
Come amplificatore (che non metterò sotto i sedili ma dietro) opto per questo: https://www.rgsound.it/tr-275-amplifica ... 51420.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/qm-two-micro-amp ... 41327.html

Cavetteria:

Cavo alimentazione: https://www.cem-elettromeccanica.com/it ... cavo-rosso Quanti metri? 5 rosso e 5 nero bastano?
Cavo di potenza: https://www.rgsound.it/061431-cavo-2x1- ... 44707.html
Cavo di segnale: https://www.rgsound.it/hfp5rca-cavo-rca ... 44089.html oppure sto valutando di farlo io, è una cosa abbastanza semplice da fare solo che non so se cambia qualcosa qualitativamente parlando?
Portafusibile: https://www.rgsound.it/045881-portafusi ... 52696.html
Fusibile: da quanti Ampere?
Oltre al link riesci a mettere anche una foto del prodotto oppure anche solo il nome?
Il link tra qualche tempo sparirà e la tua discussione non avrà più senso per eventuali futuri lettori.
Ora, chiedo perdono, voglio essere sicuro del lavoro che faccio ed evitare che prenda fuoco tutto (è il mio incubo XD ) i collegamenti dovrebbero essere i seguenti:

Dalla batteria faccio partire i cavi di alimentazione (positivo e negativo, di cui quest'ultimo lo porto a massa in una parte del telaio [conviene portarlo fino al baule o lo metto a massa direttamente nel vano motore?] e al positivo metto subito il portafusibile con annesso fusibile) che arrivano fino a dietro nel bagagliaio che vanno ad alimentare l'amplificatore.
come già detto la batteria è già a Massa, al limite puoi rinforzarla con un altro cavo supplementare, ma nel tuo caso non serve.
Dall'amplificatore partono cavi di segnale che vanno a finire alla sorgente.
è l’opposto…. I cavi partono dalla sorgente;)
Mentre i cavi di potenza sono quelli che partono dagli altoparlanti fino all'amplificatore?
è l’opposto anche qua…. I cavi di potenza partono dagli ampli verso gli altoparlanti
E i tweeter?
Sono altoparlanti anche loro ;) andranno “sotto cross over” come i Wf
Voglio capire un po di logica di come funziona tutto questo mondo a me nuovo.

Senza titolo.png

Senza titolo1.png
Devi leggere ancora molto… anche se si vede che sei sulla buona strada ;)
Si, certo, adesso provvedo!
Quindi dalla batteria basta portarmi solo il positivo? Non serve il negativo all'amplificatore? :huh:
Armando Proietti ha scritto: 5 giu 2022, 13:32 Allora premesso che ci sono parecchie imperfezione in quello che ti scrivo(soprattutto grammaticali🤣🤣).
Ma penso che ti possa essere utile.
Il segnale viene prelevata dall' autoradio è spedito ad un amplificatore quindi esce dall'autoradio e va verso l'amplificatore/i.
L'amplificatore come dice il nome amplifica il segnale trasferendo energia e di conseguenza potenza.
Ma non essendo un oggetto magico non crea l'energia bensì la preleva dalla batteria.
Quindi.... la corrente esce dalla batteria e va verso l'amplificatore.
In questo percorso la corrente (energia) incontra un fusibile che serve a evitare incendi dovuti a cortocircuito (un cavo che si spella ecc ecc ecc)
Di conseguenza il segnale (che partito dal Autoradio e amplificato dal amplificatore) è bello pieno di energia.....che dovrà essere trasferita agli altoparlanti.
Quindi esce dall'amplificatore e va verso gli altoparlanti.
Ma se gli altoparlanti, in cui bisogna trasferire l'energia sono più di uno è diversi tra loro (woofer tweeter medi ecc ecc. Nasce la necessità di interporre un ulteriore oggetto che ha questa funzione.
Questo oggetto si chiama crossover separa il segnale (pieno di energia) ai vari altoparlanti, permettendo a quest'ultimi di lavorare per quello che sono stati progettati ed evitare spiacevoli rotture (meccaniche ed elettriche).
Questo oggetto in questo caso si chiama crossover passivo, anche lui ha bisogno di energia per lavorare, quindi..... preleva un po' di energia dall'energia del segnale.
La funzione di dividere i segnale, può essere fatta anche prima che il segnale giunga all'amplificatore.
In questo caso si chiama crossover attivo.
Quest'ultimo, a differenza di quello passivo, non preleva energia dal segnale ma preleva energia dalla batteria.
Poi esiste anche altre applicazioni, ma per semplicità le ho omesse.
Spero di essermi spiegato bene.
E spero di non aver offeso la tua cultura con una spiegazione troppo semplice.

P.S. La potenza è semplicemente la quantità di energia erogata da un sistema nel unità di tempo.
Si esprime nel sistema internazionale come Watt.
E per quello che nel discorso ho parlato di energia anche perché fa venire in mente l'energia sonora.
Quindi il suono😉
Questa volta ho scritto un poema ma se sei arrivato in fondo a leggerlo vuol dire che tutto sommato è interessante 😉
Invece è stato molto esaustivo ed interessante come hai detto, anche perchè il mio indirizzo di studi è elettrico/elettronica ma non ho avuto la fortuna nè l'interesse di approfondire mai questo mondo, adesso che mi serve un piccolo impianto sto cercando di "imparare" le basi che servono, niente di eccessivo perchè non devo gareggiare anche perchè altrimenti lì c'è da studiare, e non poco.
Darios ha scritto: 5 giu 2022, 15:01
ilbaronerosso69 ha scritto: 4 giu 2022, 17:16 Allora gli amplificatori occhio che quelli linkati da te sono tutti 2 canali…quindi per L aggiunta di un sub poi servirebbe un altro amplificatore…quindi ti consiglio di valutare un ampli 4 canali…
Esatto, ma potrebbe bastargli già cosi', senza sub... non sappiamo le sue pretese.
SE non dovesse bastargli, eventualmente anche un sub Attivo (amplificato)...

Se ha già in mente il sub è un altro discorso, ma i prezzi lievitano...

Con 300€ o fa bene una cosa o l'altra... ;)
per me è importante la gamma medioalta, io a prescindere amplificherei l'anteriore
Armando Proietti ha scritto: 5 giu 2022, 15:13
Darios ha scritto: 5 giu 2022, 15:01
ilbaronerosso69 ha scritto: 4 giu 2022, 17:16 Allora gli amplificatori occhio che quelli linkati da te sono tutti 2 canali…quindi per L aggiunta di un sub poi servirebbe un altro amplificatore…quindi ti consiglio di valutare un ampli 4 canali…
Esatto, ma potrebbe bastargli già cosi', senza sub... non sappiamo le sue pretese.
SE non dovesse bastargli, eventualmente anche un sub Attivo (amplificato)...

Se ha già in mente il sub è un altro discorso, ma i prezzi lievitano...

Con 300€ o fa bene una cosa o l'altra... ;)
per me è importante la gamma medioalta, io a prescindere amplificherei l'anteriore
Su questo non si discute.
Il subwoofer è una rifinitura.
Sì, posso provare senza sub, prendendo ugualmente l'amplificatore a 4 canali, così se non mi soddisfa metto i soldi da parte e compro qualcosa di carino.
Darios ha scritto: 5 giu 2022, 15:20
giov ha scritto: 4 giu 2022, 13:17 Piccolo recap, correggetemi se sbaglio:

Come kit 2 vie penso di andare su questo: https://www.rgsound.it/zs6-2e-sistema-a ... 51230.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/prs-165-2_eton-id-45984.html
Come amplificatore (che non metterò sotto i sedili ma dietro) opto per questo: https://www.rgsound.it/tr-275-amplifica ... 51420.html l'alternativa sarebbe questo: https://www.rgsound.it/qm-two-micro-amp ... 41327.html

Cavetteria:

Cavo alimentazione: https://www.cem-elettromeccanica.com/it ... cavo-rosso Quanti metri? 5 rosso e 5 nero bastano?
Cavo di potenza: https://www.rgsound.it/061431-cavo-2x1- ... 44707.html
Cavo di segnale: https://www.rgsound.it/hfp5rca-cavo-rca ... 44089.html oppure sto valutando di farlo io, è una cosa abbastanza semplice da fare solo che non so se cambia qualcosa qualitativamente parlando?
Portafusibile: https://www.rgsound.it/045881-portafusi ... 52696.html
Fusibile: da quanti Ampere?
Sono ampli piccolini, se riesci a metterli sottosedile risparmi in metri di cavi vari, oltre ad una resa in teoria migliore,
sottosedile accorci tutto, cavi di alimentazione, segnale e potenza...

Quel portafusibile a lama lascia proprio perdere!!!
come fai a mettere il cavo in quella misera spinetta??? :hmm:

ci vuole qualcosa più tosto, tipo un Connection BFH11

https://www.rgsound.it/bfh-11-portafusi ... d-370.html

Cavi altoparlanti, ti servono 50 metri ?? :huh: @_@
prendi qualcosa di migliore ed al metro, scegliendo tu la lunghezza,
tipo un Connection FT214.2

https://www.rgsound.it/ft-214-2-2x1-78- ... 15627.html

Sottosedile un cavo rca ti basta da 1.5/2metri, penso...
Il problema è che non vorrei mettere l'amplificatore sottosedile perchè li muovo spesso ( ;) ) quindi vorrei evitare che si danneggi qualche cavo e preferisco portarmi tutto nel baule così sta tutto tranquillo e nessuno rompe nulla.
Quindi mettendo tutto dietro, che metraggio di cavi mi servono dato che stavo esagerando? XD
Avatar utente
Armando Proietti
Tweeter
Messaggi: 3855
Iscritto il: 24 nov 2020, 19:58
Località: Anversa degli Abruzzi

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#69

Messaggio da Armando Proietti »

5 metri sono sufficienti.
Per alimentazione cavo rosso e un metro massimo di cavo nero
Stesso discorso per i cavi di potenza .
5 per il woofer dx 5 per il woofer sx da 2.5 mmq
5 per il tweeter dx 5 per il tweeter sx da 1.5mmq.
Cavi RCA da 4 metri.
E monterei il crossover nel baule vicino agli amplificatori in modo che se in futuro decidi di mettere la multiamplificazione hai già i cavi senza stare a smontare i battitacco.
Io quando faccio questi lavori passo pure il cavo per un eventuale medio.
Ma quest'ultimo non è necessario.
Io tra i sistemi di altoparlanti aggiungerei anche questi
Screenshot_2022-06-05-22-15-37-406_com.android.chrome.jpg
Montati e ascoltati su una panda.
Niente male.
Ultima modifica di Armando Proietti il 5 giu 2022, 22:20, modificato 1 volta in totale.
Alpine UTE 93DAB viewtopic.php?t=13974
HELIX HX DSP
Audiosolution polimnia --> FR fatal prototipo,SB 14ST-C000-4
Audiosolution HD120 --> Focal 40V2,
Audiosolution HD120--> Microprecision 5.16MKII
viewtopic.php?f=19&t=15440
viewtopic.php?t=16425&start=60#p281526
Avatar utente
giov
Coassiale
Messaggi: 42
Iscritto il: 23 gen 2022, 9:49

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#70

Messaggio da giov »

Armando Proietti ha scritto: 5 giu 2022, 22:13 5 metri sono sufficienti.
Per alimentazione cavo rosso e un metro massimo di cavo nero
Stesso discorso per i cavi di potenza .
5 per il woofer dx 5 per il woofer sx da 2.5 mmq
5 per il tweeter dx 5 per il tweeter sx da 1.5mmq.
Cavi RCA da 4 metri.
Un metro perchè lo collegherò a massa in una parte del vano motore?
Il fusibile da quanti ampere?

Ma se invece del kit due vie, usassi gli altoparlanti che ho di serie (per gli anteriori intendo) e per quel prezzo prendessi il sub? Cosa mi conviene fare? Prendere il sub o il kit 2 vie?
Anche perchè, i tweeter che monto sono da 22,5mm, questi sono molto più grandi.
Avatar utente
Alessio Giomi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11346
Iscritto il: 23 mag 2012, 21:14
Località: Toscana Val di Cornia
Contatta:

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#71

Messaggio da Alessio Giomi »

giov ha scritto: 5 giu 2022, 22:19

Un metro perchè lo collegherò a massa in una parte del vano motore?
No, non hai capito…. L’alimentazione parte dal + della batteria e va al + dell’amplificatore (con fusibile vicino alla batteria).
Il negativo parte dal - dell’ amplificatore e va ad un bullone della carrozzeria (che sia già a Massa).
Lascia perdere il cofano motore XD
PIONEER SPH DA120 optical out
HELIX DSP.3
Zapco Z150C2VX ______Sw RE10D4
Zapco Z220II_________ Wf AD W60
Zapco Studio 150______ Mr
------------------------------------------------- > Xtant xis 2.4 by morel
Zapco Studio 100______ Tw
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9214
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#72

Messaggio da Marsur »

Darios ha scritto: 5 giu 2022, 15:01 Esatto, ma potrebbe bastargli già cosi', senza sub... non sappiamo le sue pretese.
SE non dovesse bastargli, eventualmente anche un sub Attivo (amplificato)...

Se ha già in mente il sub è un altro discorso, ma i prezzi lievitano...

Con 300€ o fa bene una cosa o l'altra... ;)
per me è importante la gamma medioalta, io a prescindere amplificherei l'anteriore
Nel suo primo post giov aveva esordito scrivendo che gli interessano maggiormente i bassi Darios, da qui la naturale esigenza di implementare un sub e, secondo me, di fare tutto con componentistica usata.
Che spesso è conveniente, anche perchè nel caso di un subwoofer non è infrequente trovarne a buoni prezzi e già boxati.
Io andrei subito con ampli che abbia minimo 4 canali per prepararmi il terreno. :)
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
Marsur
Supertweeter
Messaggi: 9214
Iscritto il: 27 mag 2012, 10:11

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#73

Messaggio da Marsur »

giov ha scritto: 5 giu 2022, 22:08 Sì, posso provare senza sub, prendendo ugualmente l'amplificatore a 4 canali, così se non mi soddisfa metto i soldi da parte e compro qualcosa di carino.
Se ho capito bene quello che è il tuo caso, ti suggerisco caldamente di prevedere il subwoofer.
Che poi al momento tu non lo preveda per una questione di budget, per prenderlo in un secondo momento quando avrai i soldi ci può stare, ma considera che per le tue aspettative è un elemento di grande importanza, forse ancora più dell'amplificatore.
Come ampli comunque io rimarrei sul 4 canali, oppure se hai soldi e spazio potresti cominciare con uno stereo.
"alta fedeltà" è un termine di marketing e un terreno di scontro.
"my - fy" è libertà di pensiero, il miglior compromesso per ognuno e rispetto per ogni appassionato di musica.
La "hi - fi" d'élite non esiste.
Avatar utente
ilbaronerosso69
Subwoofer
Messaggi: 296
Iscritto il: 21 mar 2022, 16:18

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#74

Messaggio da ilbaronerosso69 »

Marsur ha scritto: 6 giu 2022, 12:11
Darios ha scritto: 5 giu 2022, 15:01 Esatto, ma potrebbe bastargli già cosi', senza sub... non sappiamo le sue pretese.
SE non dovesse bastargli, eventualmente anche un sub Attivo (amplificato)...

Se ha già in mente il sub è un altro discorso, ma i prezzi lievitano...

Con 300€ o fa bene una cosa o l'altra... ;)
per me è importante la gamma medioalta, io a prescindere amplificherei l'anteriore
Nel suo primo post giov aveva esordito scrivendo che gli interessano maggiormente i bassi Darios, da qui la naturale esigenza di implementare un sub e, secondo me, di fare tutto con componentistica usata.
Che spesso è conveniente, anche perchè nel caso di un subwoofer non è infrequente trovarne a buoni prezzi e già boxati.
Io andrei subito con ampli che abbia minimo 4 canali per prepararmi il terreno. :)
Concordo in pieno…anche perché comunque la differenza tra comprare subito un 4 canali o un 2 canali non è molta in termini di costi…ma acquistare un altro 2 canali in secondo momento per il sub diventa molto più dispendioso…e oltre ciò significa magari rivedere il posizionamento degli amplificatori…
Ds3 Performance

Sorgente oem
Helix DSP.2
Tw: Monacor dt284 - Harman kardon ca240
Wf: Zacks CWF165.34 - Zapco Z150 C2VX
Sw: Zacks CSWF300.21 - Furi HQ2100
Avatar utente
Armando Proietti
Tweeter
Messaggi: 3855
Iscritto il: 24 nov 2020, 19:58
Località: Anversa degli Abruzzi

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#75

Messaggio da Armando Proietti »

Puoi prenderlo anche un tre canali.
Ne fanno pochi ma ha il vantaggio di avere un amplificatore monofonico incorporata insieme a un due canali per anteriore.
Di solito hanno più controllo (i 4 canali di cui due vengono messi a ponte vedono in quest'ultimi un impedenza della metà del carico reale (per farti capire se metti a mono un amplificatore su un subwoofer da 4 ohm e come se stai amplificando 4 altoparlanti da 4 ohm due per ogni canale in parallelo)
Ne segue che amplificatore avrà meno controllo del altoparlante che va a pilotare)
Invece con un tre canali il terzo canale dedicato al subwoofer vede un impedenza di 4 ohm quindi lo controlla meglio).
Alpine UTE 93DAB viewtopic.php?t=13974
HELIX HX DSP
Audiosolution polimnia --> FR fatal prototipo,SB 14ST-C000-4
Audiosolution HD120 --> Focal 40V2,
Audiosolution HD120--> Microprecision 5.16MKII
viewtopic.php?f=19&t=15440
viewtopic.php?t=16425&start=60#p281526
Avatar utente
Darios
Supertweeter
Messaggi: 5029
Iscritto il: 24 mag 2012, 23:19
Località: Ragusa

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#76

Messaggio da Darios »

Marsur ha scritto: 6 giu 2022, 12:11
Darios ha scritto: 5 giu 2022, 15:01 Esatto, ma potrebbe bastargli già cosi', senza sub... non sappiamo le sue pretese.
SE non dovesse bastargli, eventualmente anche un sub Attivo (amplificato)...

Se ha già in mente il sub è un altro discorso, ma i prezzi lievitano...

Con 300€ o fa bene una cosa o l'altra... ;)
per me è importante la gamma medioalta, io a prescindere amplificherei l'anteriore
Nel suo primo post giov aveva esordito scrivendo che gli interessano maggiormente i bassi Darios, da qui la naturale esigenza di implementare un sub e, secondo me, di fare tutto con componentistica usata.
Che spesso è conveniente, anche perchè nel caso di un subwoofer non è infrequente trovarne a buoni prezzi e già boxati.
Io andrei subito con ampli che abbia minimo 4 canali per prepararmi il terreno. :)
Capisco Marsur, ma per me anche la gamma 60/80Hz - 200/300Hz è gamma bassa :hmm:

Poi avrà il sub che sovrasta il fronte e lo dovrà attenuare
Home

- NAD C 538
- Teac UD 301
- Proxel 6055 Nfar
- Abola Envidia Classe A 20 -
- SB Acoustics Eka kit / Dali Spektor 2
Avatar utente
Darios
Supertweeter
Messaggi: 5029
Iscritto il: 24 mag 2012, 23:19
Località: Ragusa

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#77

Messaggio da Darios »

ilbaronerosso69 ha scritto: 6 giu 2022, 12:38 Concordo in pieno…anche perché comunque la differenza tra comprare subito un 4 canali o un 2 canali non è molta in termini di costi…ma acquistare un altro 2 canali in secondo momento per il sub diventa molto più dispendioso…
Questo è vero...
se può spendere qualcosa in più adesso, non dovrà spendere il doppio dopo...

:yes:
Home

- NAD C 538
- Teac UD 301
- Proxel 6055 Nfar
- Abola Envidia Classe A 20 -
- SB Acoustics Eka kit / Dali Spektor 2
Avatar utente
ilbaronerosso69
Subwoofer
Messaggi: 296
Iscritto il: 21 mar 2022, 16:18

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#78

Messaggio da ilbaronerosso69 »

Darios ha scritto: 6 giu 2022, 18:48
Marsur ha scritto: 6 giu 2022, 12:11
Darios ha scritto: 5 giu 2022, 15:01 Esatto, ma potrebbe bastargli già cosi', senza sub... non sappiamo le sue pretese.
SE non dovesse bastargli, eventualmente anche un sub Attivo (amplificato)...

Se ha già in mente il sub è un altro discorso, ma i prezzi lievitano...

Con 300€ o fa bene una cosa o l'altra... ;)
per me è importante la gamma medioalta, io a prescindere amplificherei l'anteriore
Nel suo primo post giov aveva esordito scrivendo che gli interessano maggiormente i bassi Darios, da qui la naturale esigenza di implementare un sub e, secondo me, di fare tutto con componentistica usata.
Che spesso è conveniente, anche perchè nel caso di un subwoofer non è infrequente trovarne a buoni prezzi e già boxati.
Io andrei subito con ampli che abbia minimo 4 canali per prepararmi il terreno. :)
Capisco Marsur, ma per me anche la gamma 60/80Hz - 200/300Hz è gamma bassa :hmm:

Poi avrà il sub che sovrasta il fronte e lo dovrà attenuare
Dipende sempre quello che vuole ottenere…e soprattutto che tipo di musica ascolta…se vuole ascoltare musica più blanda con una buona medio bassa ne hai già da godere…ma se già si ascolta musica dance musica elettronica il sub è d obbligo…anche perché sono tracce già studiate per essere riprodotte su sistemi da “disco” quindi con sezioni sub esagerate…se si va ad equilibrare la sezione sub col fronte si perde tanto “divertimento”…io ad esempio essendo un amante di più o meno tutti i generi tendo ad esagerare un filino con il sub e piuttosto attenuare di qualche db per uso giornaliero e all occorrenza andare ad alzare il sub in caso di ascolto di musica più “spinta” ovviamente per fare ciò ci vuole un controllo remoto da poter fare il tutto più rapidamente possibile
Ds3 Performance

Sorgente oem
Helix DSP.2
Tw: Monacor dt284 - Harman kardon ca240
Wf: Zacks CWF165.34 - Zapco Z150 C2VX
Sw: Zacks CSWF300.21 - Furi HQ2100
Avatar utente
giov
Coassiale
Messaggi: 42
Iscritto il: 23 gen 2022, 9:49

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#79

Messaggio da giov »

Darios ha scritto: 6 giu 2022, 18:49
ilbaronerosso69 ha scritto: 6 giu 2022, 12:38 Concordo in pieno…anche perché comunque la differenza tra comprare subito un 4 canali o un 2 canali non è molta in termini di costi…ma acquistare un altro 2 canali in secondo momento per il sub diventa molto più dispendioso…
Questo è vero...
se può spendere qualcosa in più adesso, non dovrà spendere il doppio dopo...

:yes:
Si, apprezzo il consiglio e farò così. A proposito, me ne consigliate qualcuno di un buon marchio a 4 canali, visto che io avevo preso il 2 canali?

ilbaronerosso69 ha scritto: 6 giu 2022, 18:58
Darios ha scritto: 6 giu 2022, 18:48
Marsur ha scritto: 6 giu 2022, 12:11
Nel suo primo post giov aveva esordito scrivendo che gli interessano maggiormente i bassi Darios, da qui la naturale esigenza di implementare un sub e, secondo me, di fare tutto con componentistica usata.
Che spesso è conveniente, anche perchè nel caso di un subwoofer non è infrequente trovarne a buoni prezzi e già boxati.
Io andrei subito con ampli che abbia minimo 4 canali per prepararmi il terreno. :)
Capisco Marsur, ma per me anche la gamma 60/80Hz - 200/300Hz è gamma bassa :hmm:

Poi avrà il sub che sovrasta il fronte e lo dovrà attenuare
Dipende sempre quello che vuole ottenere…e soprattutto che tipo di musica ascolta…se vuole ascoltare musica più blanda con una buona medio bassa ne hai già da godere…ma se già si ascolta musica dance musica elettronica il sub è d obbligo…anche perché sono tracce già studiate per essere riprodotte su sistemi da “disco” quindi con sezioni sub esagerate…se si va ad equilibrare la sezione sub col fronte si perde tanto “divertimento”…io ad esempio essendo un amante di più o meno tutti i generi tendo ad esagerare un filino con il sub e piuttosto attenuare di qualche db per uso giornaliero e all occorrenza andare ad alzare il sub in caso di ascolto di musica più “spinta” ovviamente per fare ciò ci vuole un controllo remoto da poter fare il tutto più rapidamente possibile
Si, il genere è quello (dance, elettronica, commerciale) più o meno così, anche se vario abbastanza. Però se trovo quella traccia che ha dei bei bassi, preferisco ascoltarla bene.
Avatar utente
Darios
Supertweeter
Messaggi: 5029
Iscritto il: 24 mag 2012, 23:19
Località: Ragusa

Re: Impianto audio - Peugeot 206

#80

Messaggio da Darios »

giov ha scritto: 6 giu 2022, 20:50
Darios ha scritto: 6 giu 2022, 18:49
Questo è vero...
se può spendere qualcosa in più adesso, non dovrà spendere il doppio dopo...

:yes:
Si, apprezzo il consiglio e farò così. A proposito, me ne consigliate qualcuno di un buon marchio a 4 canali, visto che io avevo preso il 2 canali?
Ma già l'avevi ordinato ?

MTX o ESX?!

per esempio ci sono anche i 4 canali, low cost MTX TR 450,
ESX QM500.4

https://www.rgsound.it/tr-450_mtx-audio-id-51419.html

https://www.rgsound.it/qm500-4-amplific ... 56000.html

Oppure valuterei un Hifonics Mercury IV

https://www.rgsound.it/mercury-iv_hifon ... 18342.html
Home

- NAD C 538
- Teac UD 301
- Proxel 6055 Nfar
- Abola Envidia Classe A 20 -
- SB Acoustics Eka kit / Dali Spektor 2
Rispondi

Torna a “La mia Auto - Work in Progress”