Progettino con Fostex FE103e

Uno aspetto importantissimo: la cura dell’installazione. In questo spazio si potranno discutere quali carichi adottare per fare rendere al meglio il nostro altoparlante.
Avatar utente
danyx
Woofer
Messaggi: 885
Iscritto il: 24 mag 2012, 18:51

Re: Progettino con Fostex FE103e

#41

Messaggio da danyx »

drews ha scritto:Il progetto Fostex è molto scenografico, però onestamente vedendo il volume di aria che puo muovere un wooferino da 8cm con xmax ridotta all'osso, qualche dubbio mi viene.

Tenterei almeno di curare un po di piu il flusso d'aria all'interno del mobile, eliminando tutti gli spigoli a 90gradi. Già la pressione all'interno del mobile sarà scarsetta, se poi si trova sulla sua strada tutti quegli ostacoli si fa ancora piu dura.

basterebbe mettere del cartoncino spesso ad ogni angolo per dargli la curva giusta, ben incollato e al limite pure stuccato per eliminare ogni scalino.

Ciao
Andrea
Già....avevo notato anchio questa cosa. Mi sembra un ottimissimo consiglio.
Avatar utente
Kristo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#42

Messaggio da Kristo »

danyx ha scritto: che altoparlanti hai disponibili? :)
ho gli appena nominati TB-w4-1320, i Fostex Fe 108 E sigma, i Nirvana Super 3" ed i TB-w3-881 SJ , full range parlando...

un AP che mi ha veramente entusiasmato nella sua resa complessiva (considerando sempre il concetto monovia con i suoi pro ed i suoi conto) è l' Orgue - Diatone P-610 s (http://www.diatoneorgue.com/2012/02/24/ ... atone-p16/)

caricato in reflex... certo è un Ap da tutt'altro costo (sui 500 euro la coppia)
Avatar utente
danyx
Woofer
Messaggi: 885
Iscritto il: 24 mag 2012, 18:51

Re: Progettino con Fostex FE103e

#43

Messaggio da danyx »

Kristo ha scritto:
danyx ha scritto: che altoparlanti hai disponibili? :)
ho gli appena nominati TB-w4-1320, i Fostex Fe 108 E sigma, i Nirvana Super 3" ed i TB-w3-881 SJ , full range parlando...

un AP che mi ha veramente entusiasmato nella sua resa complessiva (considerando sempre il concetto monovia con i suoi pro ed i suoi conto) è l' Orgue - Diatone P-610 s (http://www.diatoneorgue.com/2012/02/24/ ... atone-p16/)

caricato in reflex... certo è un Ap da tutt'altro costo (sui 500 euro la coppia)
puoi fare un resoconto veloce tra i vari full range che hai ascoltato?
Il Diatone manco sapevo che esisteva :D e cmq 500 euro sono troppi per me.
Per es. come hai trovato i fostex rispetto i TB?
Avatar utente
Kristo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#44

Messaggio da Kristo »

danyx ha scritto: Per es. come hai trovato i fostex rispetto i TB?
sono di frettissima e non mi va di sporcare il topic ma... direi che i fostex, tra i fullrange provati, sono quelli che hanno assolutamente meno carenze in gamma alta/altissima... e rispetto ai TB mi sono sembrati anche decisamente meno direzionali (altro piccolo vantaggio tutto sommato).

Per il resto, li ho provati in configurazioni e caricamenti differenti e solo in auto, quindi non me la sento di espirmere ulteriori giudizi... però quando acquistai l'Fe108E sigma, l'idea malsana di fondo di costruirgli attorno un progettino come questo, c'era:

http://www.fostexinternational.com/docs ... z_encl.pdf

in bocca al lupo a Djbert88 e Emanuele_lc :D :D :D
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#45

Messaggio da Emanuele_lc »

Grazie Andrea e grazie Daniele....mi siete stati utilissimi!...sto cercando "Maria per Roma" o quanto meno di cercare di fare andare al meglio questo progetto nelle mie capacita!
I punti saldi allora adesso sono due:
1- Non usare nulla all'interno del condotto ma solo nella camera dove si trova l'Altoparlante con la parete dove è montato lasciata libera (ho a disposizione un bel foglio di cascame pressato adesivo da 1cm di spessore, potrei provare con quello e magari con dacron da 1cm ma penso che in questo caso sia piu utile il cascame decisamente)
2- Ottimizzare gli spigoli del condotto sinceramente avevo pensato di farlo poi, sempre andando in giro su web su un forum(nn ricordo bene quale) delle persone suggerivano che Fostex aveva mantenuto la "spigolatura del condotto" per un preciso motivo che nn ricordo...Secondo voi puó aver senso? Cmq ho pensato che se devo lavorare gli spigoli magari posso farlo proprio sul legno stondandoli senza usare cartoncino+stucco non trovate? Oppure così facendo potrebbe essere modificata la struttura della tromba come dimensionamenti suggeriti?
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Avatar utente
Kristo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#46

Messaggio da Kristo »

Emanuele_lc ha scritto:Grazie Andrea e grazie Daniele....mi siete stati utilissimi!...sto cercando "Maria per Roma" o quanto meno di cercare di fare andare al meglio questo progetto nelle mie capacita!
I punti saldi allora adesso sono due:
1- Non usare nulla all'interno del condotto ma solo nella camera dove si trova l'Altoparlante con la parete dove è montato lasciata libera (ho a disposizione un bel foglio di cascame pressato adesivo da 1cm di spessore, potrei provare con quello e magari con dacron da 1cm ma penso che in questo caso sia piu utile il cascame decisamente)
2- Ottimizzare gli spigoli del condotto sinceramente avevo pensato di farlo poi, sempre andando in giro su web su un forum(nn ricordo bene quale) delle persone suggerivano che Fostex aveva mantenuto la "spigolatura del condotto" per un preciso motivo che nn ricordo...Secondo voi puó aver senso? Cmq ho pensato che se devo lavorare gli spigoli magari posso farlo proprio sul legno stondandoli senza usare cartoncino+stucco non trovate? Oppure così facendo potrebbe essere modificata la struttura della tromba come dimensionamenti suggeriti?
ho letto molto in giro, ed in questi progetti ho notato che in più casi utilizzano anche un materiale simile al dacron, ma decisamente più economico: i filtri per le cappe da cucina!!!

quanto agli spigoli, anche qui c'è una diatriba tra chi sostiene siano introdotti per mera semplicità costruttiva (immagina cosa significhi dover fare il progetto completamente senza spigoli, scomodandoci per forza un taglio a controllo numerico di tutt'altro calibro), e chi invece dà agli spigoli una funzionalità, leggevo tempo fa qualcosa in merito, e ricordo si parlasse di "filtraggio" delle frequenze in gamma media, limitandone la fuoriuscita dalla tromba...

ci sono comunque (almeno per le 108Fe) progetti che, partendo dalla stessa base, hanno però una forma completamente senza spigoli:

Immagine

Link al sito:
http://www.6moons.com/audioreviews/gemmeaudio/108.html
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: Progettino con Fostex FE103e

#47

Messaggio da drews »

Emanuele_lc ha scritto: 2- Ottimizzare gli spigoli del condotto sinceramente avevo pensato di farlo poi, sempre andando in giro su web su un forum(nn ricordo bene quale) delle persone suggerivano che Fostex aveva mantenuto la "spigolatura del condotto" per un preciso motivo che nn ricordo...Secondo voi puó aver senso? Cmq ho pensato che se devo lavorare gli spigoli magari posso farlo proprio sul legno stondandoli senza usare cartoncino+stucco non trovate? Oppure così facendo potrebbe essere modificata la struttura della tromba come dimensionamenti suggeriti?

Però devi anche togliere gli angoli a 90 gradi dove si congiungono i vari pezzi dei mobili, per cui devi andare a riempire quell'angolo non a togliere. per questo suggerivo il cartoncino.

Lo scopo è quello di ottenere una andamento tipo l'ultima foto postata da Kristo, senza ricorrere a macchine a controllo numerico :D
Kristo ha scritto:quanto agli spigoli, anche qui c'è una diatriba tra chi sostiene siano introdotti per mera semplicità costruttiva (immagina cosa significa dover fare il progetto completamente senza spigoli, scomodandoci per forza un taglio a controllo numerico di tutt'altro calibro), e chi invece da agli spigoli una funzionalità, leggevo tempo fa in meriot, e ricordo si parlasse di "filtraggio" delle frequenze in gamma media, limitandone la fuoriuscita dalla tromba...
Non saprei dirti se effettivamente possano n qualche modo filtrare solo le frequenze medie ( bisognerebbe capire come poi....) ma in un progetto come quello di cui si sta discutendo, piu che filtrare la gamma media, sono principalmente un ostacolo al flusso dell'aria già scarso di suo.

In un linea del genere che impiega altoparlanti piccoli, è preferibile curare al massimo il flusso dell'aria.

Per i problemi in gamma media preferisco di gran lunga l'utilizzo di cascame nella prima camera.
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#48

Messaggio da Emanuele_lc »

drews ha scritto:
Emanuele_lc ha scritto: 2- Ottimizzare gli spigoli del condotto sinceramente avevo pensato di farlo poi, sempre andando in giro su web su un forum(nn ricordo bene quale) delle persone suggerivano che Fostex aveva mantenuto la "spigolatura del condotto" per un preciso motivo che nn ricordo...Secondo voi puó aver senso? Cmq ho pensato che se devo lavorare gli spigoli magari posso farlo proprio sul legno stondandoli senza usare cartoncino+stucco non trovate? Oppure così facendo potrebbe essere modificata la struttura della tromba come dimensionamenti suggeriti?

Però devi anche togliere gli angoli a 90 gradi dove si congiungono i vari pezzi dei mobili, per cui devi andare a riempire quell'angolo non a togliere. per questo suggerivo il cartoncino.

Lo scopo è quello di ottenere una andamento tipo l'ultima foto postata da Kristo, senza ricorrere a macchine a controllo numerico :D
Kristo ha scritto:quanto agli spigoli, anche qui c'è una diatriba tra chi sostiene siano introdotti per mera semplicità costruttiva (immagina cosa significa dover fare il progetto completamente senza spigoli, scomodandoci per forza un taglio a controllo numerico di tutt'altro calibro), e chi invece da agli spigoli una funzionalità, leggevo tempo fa in meriot, e ricordo si parlasse di "filtraggio" delle frequenze in gamma media, limitandone la fuoriuscita dalla tromba...
Non saprei dirti se effettivamente possano n qualche modo filtrare solo le frequenze medie ( bisognerebbe capire come poi....) ma in un progetto come quello di cui si sta discutendo, piu che filtrare la gamma media, sono principalmente un ostacolo al flusso dell'aria già scarso di suo.

In un linea del genere che impiega altoparlanti piccoli, è preferibile curare al massimo il flusso dell'aria.

Per i problemi in gamma media preferisco di gran lunga l'utilizzo di cascame nella prima camera.
come dice Giulio infatti(ci eravamo sentiti perche anche lui all'inizio era incuriosito da tale progetto e conoscendolo,come me,avrà fatto 2000 riceche su web!) ricordavo questo discorso degli spigoli ma (stavolta;)) Andrea sono d'accordo con te che, dato che si ha la possibilità di giocare con Cascame o altro fonoassorbente all'interno della camera il discorso di ottimizzare il flusso dell'aria all'interno del condotto è un discorso piu che valido a mio avviso!!!Quindi cartoncino+stucco agli spigoli saranno sicuramente implementati(magari,da maniaco, tagliando le tavole che compongono il condotto 1mm piu corte per rispettare il dimensionamento generale del progetto);) ...
Intanto mi sto per comprare un bel V-Dac con un TA10.2 quantomeno per mettere a rodare i fullrange che arriveranno a breve dato che si parla di rodaggio abbastanza lungo (circa 100 ore) e, non rodati, non si può giocare con le varie prove sulla cassa in legno!
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Avatar utente
Kristo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#49

Messaggio da Kristo »

Dai, ti faccio sbavare un pò caro... guarda certa gente cosa riesce a tirar fuori (parlo a livello estetico)... sarebbero oltretutto un bellissimo oggetto d'arredamento...

Immagine
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#50

Messaggio da Emanuele_lc »

Molto belle ma quelle sono in caricamento TL e non BLH!
Io ne ho vista una esteticamente paurosa!!!diciamo che per semplicità del progetto mi tengo sul grezzo!(come il proprietario ahahahaha)
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Avatar utente
danyx
Woofer
Messaggi: 885
Iscritto il: 24 mag 2012, 18:51

Re: Progettino con Fostex FE103e

#51

Messaggio da danyx »

Sono molto belli in effetti questi diffusori.

Ricordo di aver letto in passato che gli angoli non arrotondati nelle TL aumentano la lunghezza virtuale della linea.
1) non so se è vero
2) non ho idea di quanto
3)mi fido poco :D

@Emanuele: l'assorbente nelle prima camera è efficace per due motivi. L'energia nella prima parte della tromba (come nelle TL) è massima e per questo si creano la maggior parte delle armoniche che poi escono dalla tromba.
Inoltre nella camera si producono anche le classiche risonanze che se non assorbite rimbalzano sulle pareti e ritornano sul cono leggermente ritardate. Queste risonanze sono letali per quanto riguarda la pulizia in gamma media, la waterfall lo mostrerebbe senza pietà.

L'uso dell'assorbente lungo la tromba migliorerebbe la linearità di risposta ma come già detto ti mangerebbe gamma bassa. Nelle trombe in genere si tende a lasciarle vuote.
Avatar utente
danyx
Woofer
Messaggi: 885
Iscritto il: 24 mag 2012, 18:51

Re: Progettino con Fostex FE103e

#52

Messaggio da danyx »

Emanuele_lc ha scritto:Molto belle ma quelle sono in caricamento TL e non BLH!
Io ne ho vista una esteticamente paurosa!!!diciamo che per semplicità del progetto mi tengo sul grezzo!(come il proprietario ahahahaha)
vedendo l'area d'uscita direi che è proprio una BLH oppure un TQWP (una linea a sezione crescente). Una TL ha un area d'uscita molto minore.
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#53

Messaggio da Emanuele_lc »

danyx ha scritto:Sono molto belli in effetti questi diffusori.

Ricordo di aver letto in passato che gli angoli non arrotondati nelle TL aumentano la lunghezza virtuale della linea.
1) non so se è vero
2) non ho idea di quanto
3)mi fido poco :D

@Emanuele: l'assorbente nelle prima camera è efficace per due motivi. L'energia nella prima parte della tromba (come nelle TL) è massima e per questo si creano la maggior parte delle armoniche che poi escono dalla tromba.
Inoltre nella camera si producono anche le classiche risonanze che se non assorbite rimbalzano sulle pareti e ritornano sul cono leggermente ritardate. Queste risonanze sono letali per quanto riguarda la pulizia in gamma media, la waterfall lo mostrerebbe senza pietà.

L'uso dell'assorbente lungo la tromba migliorerebbe la linearità di risposta ma come già detto ti mangerebbe gamma bassa. Nelle trombe in genere si tende a lasciarle vuote.
quindi anche tu Danyx mi consigli di arrotondare gli spigoli senza dar retta a "false dicerie"?...
Per il discorso dell'assorbente acustico certamente nella camera principale sarà inserito e, se tu mi consigli di nn utilizzarlo all'interno della tromba nn ce lo metto...immagino che per consigliarmi questo il bilancio linearizzare la risposta-aumentare l'efficienza in basso sia a tuo avviso maggiormente pendente verso quest'ultima soluzione!
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Avatar utente
drews
Midrange
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23 mag 2012, 22:43
Località: Roma/Bucharest

Re: Progettino con Fostex FE103e

#54

Messaggio da drews »

danyx ha scritto:Sono molto belli in effetti questi diffusori.

Ricordo di aver letto in passato che gli angoli non arrotondati nelle TL aumentano la lunghezza virtuale della linea.
1) non so se è vero
2) non ho idea di quanto
3)mi fido poco :D

@Emanuele: l'assorbente nelle prima camera è efficace per due motivi. L'energia nella prima parte della tromba (come nelle TL) è massima e per questo si creano la maggior parte delle armoniche che poi escono dalla tromba.
Inoltre nella camera si producono anche le classiche risonanze che se non assorbite rimbalzano sulle pareti e ritornano sul cono leggermente ritardate. Queste risonanze sono letali per quanto riguarda la pulizia in gamma media, la waterfall lo mostrerebbe senza pietà.

L'uso dell'assorbente lungo la tromba migliorerebbe la linearità di risposta ma come già detto ti mangerebbe gamma bassa. Nelle trombe in genere si tende a lasciarle vuote.
Nella mia linea inizialmente tre angoli erano belli squadrati: i due angoli superiori e l'ultimo in basso dove poi comincia l'ultimo tratto della linea, il resto invece erano tutti con angoli superiore.

Quando ho poi raccordato i 3 angoli, cambiamenti tangibili sulla lunghezza della linea non ne ho riscontrati. E' migliorato il passaggio dell'aria andando a generare una pressione piu costante nel tempo. Purtroppo modo di misurare la velocità dell'aria e la sua pressione mediante sensori non ne ho trovati, ci siamo limitati a fare una misura visiva con filati di cotone vario, per rendere "visivo" il passaggio dell'aria. ^^ Bisognava ingegnarsi in qualche modo.

Anche per il discorso assorbente concordo con la tua analisi. Andare poi a mangiarsi pressione in gamma bassa con un piccolo 8cm è veramente controproducente.

Linee grandi non ne ho mai realizzate, magari impiegando woofer o piu di uno di diametro considerevole, l'assorbente lungo la linea potrebbe essere utile, ma come hai giustamente detto nelle trombe la linea rimane vuota e anzi si cerca di ottimizzare il piu possibile la pressione dell'aria che altrimenti genererebbe distorsione.
Avatar utente
danyx
Woofer
Messaggi: 885
Iscritto il: 24 mag 2012, 18:51

Re: Progettino con Fostex FE103e

#55

Messaggio da danyx »

Emanuele_lc ha scritto:
danyx ha scritto:Sono molto belli in effetti questi diffusori.

Ricordo di aver letto in passato che gli angoli non arrotondati nelle TL aumentano la lunghezza virtuale della linea.
1) non so se è vero
2) non ho idea di quanto
3)mi fido poco :D

@Emanuele: l'assorbente nelle prima camera è efficace per due motivi. L'energia nella prima parte della tromba (come nelle TL) è massima e per questo si creano la maggior parte delle armoniche che poi escono dalla tromba.
Inoltre nella camera si producono anche le classiche risonanze che se non assorbite rimbalzano sulle pareti e ritornano sul cono leggermente ritardate. Queste risonanze sono letali per quanto riguarda la pulizia in gamma media, la waterfall lo mostrerebbe senza pietà.

L'uso dell'assorbente lungo la tromba migliorerebbe la linearità di risposta ma come già detto ti mangerebbe gamma bassa. Nelle trombe in genere si tende a lasciarle vuote.
quindi anche tu Danyx mi consigli di arrotondare gli spigoli senza dar retta a "false dicerie"?...
Per il discorso dell'assorbente acustico certamente nella camera principale sarà inserito e, se tu mi consigli di nn utilizzarlo all'interno della tromba nn ce lo metto...immagino che per consigliarmi questo il bilancio linearizzare la risposta-aumentare l'efficienza in basso sia a tuo avviso maggiormente pendente verso quest'ultima soluzione!
Si, consiglio di arrotondare gli spigoli.
Sul discorso assorbente, a dire la verità, non ho idea XD. Diciamo che nella prima camera sono certo al 100% che ci va, nella tromba cercherei di limitarlo più possibile o non usarlo proprio e se serve utilizzarlo al massimo fino a 2/3 di tromba (questo è quello che consiglia Martin J. King che ora come ora è sicuramente uno dei massimi esperti di questi tipi di carico).
Cmq vedo se riesco a simulare questo progetto, il modello matematico che ho io simula la risposta al variare della quantità di assorbente ma per farla mi serve un bel po' di tempo perchè bisogna inserire un mucio di dati XD
Avatar utente
danyx
Woofer
Messaggi: 885
Iscritto il: 24 mag 2012, 18:51

Re: Progettino con Fostex FE103e

#56

Messaggio da danyx »

drews ha scritto:
danyx ha scritto:Sono molto belli in effetti questi diffusori.

Ricordo di aver letto in passato che gli angoli non arrotondati nelle TL aumentano la lunghezza virtuale della linea.
1) non so se è vero
2) non ho idea di quanto
3)mi fido poco :D

@Emanuele: l'assorbente nelle prima camera è efficace per due motivi. L'energia nella prima parte della tromba (come nelle TL) è massima e per questo si creano la maggior parte delle armoniche che poi escono dalla tromba.
Inoltre nella camera si producono anche le classiche risonanze che se non assorbite rimbalzano sulle pareti e ritornano sul cono leggermente ritardate. Queste risonanze sono letali per quanto riguarda la pulizia in gamma media, la waterfall lo mostrerebbe senza pietà.

L'uso dell'assorbente lungo la tromba migliorerebbe la linearità di risposta ma come già detto ti mangerebbe gamma bassa. Nelle trombe in genere si tende a lasciarle vuote.
Nella mia linea inizialmente tre angoli erano belli squadrati: i due angoli superiori e l'ultimo in basso dove poi comincia l'ultimo tratto della linea, il resto invece erano tutti con angoli superiore.

Quando ho poi raccordato i 3 angoli, cambiamenti tangibili sulla lunghezza della linea non ne ho riscontrati. E' migliorato il passaggio dell'aria andando a generare una pressione piu costante nel tempo. Purtroppo modo di misurare la velocità dell'aria e la sua pressione mediante sensori non ne ho trovati, ci siamo limitati a fare una misura visiva con filati di cotone vario, per rendere "visivo" il passaggio dell'aria. ^^ Bisognava ingegnarsi in qualche modo.

Anche per il discorso assorbente concordo con la tua analisi. Andare poi a mangiarsi pressione in gamma bassa con un piccolo 8cm è veramente controproducente.

Linee grandi non ne ho mai realizzate, magari impiegando woofer o piu di uno di diametro considerevole, l'assorbente lungo la linea potrebbe essere utile, ma come hai giustamente detto nelle trombe la linea rimane vuota e anzi si cerca di ottimizzare il piu possibile la pressione dell'aria che altrimenti genererebbe distorsione.

concordo concordo.....
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#57

Messaggio da Emanuele_lc »

danyx ha scritto:
Emanuele_lc ha scritto:
danyx ha scritto:Sono molto belli in effetti questi diffusori.

Ricordo di aver letto in passato che gli angoli non arrotondati nelle TL aumentano la lunghezza virtuale della linea.
1) non so se è vero
2) non ho idea di quanto
3)mi fido poco :D

@Emanuele: l'assorbente nelle prima camera è efficace per due motivi. L'energia nella prima parte della tromba (come nelle TL) è massima e per questo si creano la maggior parte delle armoniche che poi escono dalla tromba.
Inoltre nella camera si producono anche le classiche risonanze che se non assorbite rimbalzano sulle pareti e ritornano sul cono leggermente ritardate. Queste risonanze sono letali per quanto riguarda la pulizia in gamma media, la waterfall lo mostrerebbe senza pietà.

L'uso dell'assorbente lungo la tromba migliorerebbe la linearità di risposta ma come già detto ti mangerebbe gamma bassa. Nelle trombe in genere si tende a lasciarle vuote.
quindi anche tu Danyx mi consigli di arrotondare gli spigoli senza dar retta a "false dicerie"?...
Per il discorso dell'assorbente acustico certamente nella camera principale sarà inserito e, se tu mi consigli di nn utilizzarlo all'interno della tromba nn ce lo metto...immagino che per consigliarmi questo il bilancio linearizzare la risposta-aumentare l'efficienza in basso sia a tuo avviso maggiormente pendente verso quest'ultima soluzione!
Si, consiglio di arrotondare gli spigoli.
Sul discorso assorbente, a dire la verità, non ho idea XD. Diciamo che nella prima camera sono certo al 100% che ci va, nella tromba cercherei di limitarlo più possibile o non usarlo proprio e se serve utilizzarlo al massimo fino a 2/3 di tromba (questo è quello che consiglia Martin J. King che ora come ora è sicuramente uno dei massimi esperti di questi tipi di carico).
Cmq vedo se riesco a simulare questo progetto, il modello matematico che ho io simula la risposta al variare della quantità di assorbente ma per farla mi serve un bel po' di tempo perchè bisogna inserire un mucio di dati XD
Grazie ancora Daniele, non voglio rubarti troppo tempo!
Il punto è proprio questo, assorbente solo nella camera principale o fino ai 2/3 della tromba...In rete si trova il DIY di un tizio che ha realizzato questo progetto riempiendo completamente il primo condotto di assorbente acustico (simil dacron) e poi dalla seconda curva in poi fino all'uscita nella camera ampia ha utilizzato 1cm di simildacron solo sulle pareti...Sinceramente mi sembra un bel pò eccessivo...a suo avviso ha migliroato di molto il "suono cavernoso" della tromba facendolo scomparire tuttavia non ho idea se la persona sia attendibile....Per quel che mi riguarda, simulazione a parte che ovviamente è moooollto gradita ma se puoi e se hai tempo, quello che farò sarà partire per default con la camera principale con cascame adesivo pressato, arrotondare gli spigoli e, successivamente giocare step by step con il fonoassorbente nella tromba...Trovato il compromesso a mio avviso ideale e di miglior risultato chiuderò la cassa;)
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Avatar utente
Kristo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#58

Messaggio da Kristo »

danyx ha scritto:
Emanuele_lc ha scritto:Molto belle ma quelle sono in caricamento TL e non BLH!
Io ne ho vista una esteticamente paurosa!!!diciamo che per semplicità del progetto mi tengo sul grezzo!(come il proprietario ahahahaha)
vedendo l'area d'uscita direi che è proprio una BLH oppure un TQWP (una linea a sezione crescente). Una TL ha un area d'uscita molto minore.

si si sono delle BHL costruite proprio sul progetto consigliato dalla Fostex "Recommended Back Loaded Horn Type Enclosure"
Avatar utente
Emanuele_lc
Woofer
Messaggi: 1276
Iscritto il: 24 mag 2012, 12:33
Località: Santa Maria delle Mole (ROMA)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#59

Messaggio da Emanuele_lc »

Appena di ritorno dal falegname!;)
ImageUploadedByTapatalk1351876177.054087.jpg
Il legno per la costruzione della cassa come da progetto prevede del multistrato di betulla da 150mm di spessore...
Quando avró due attimi di tempo si inizia ...
AUDI A3 my2010 S LINE
Ampli Genesis/Zapco - Fronte ScanSpeak/Focal - Sub JLAudio - Source CHA S607 - DSP PXA H701
AUDIOQUEST CABLE ...
Avatar utente
Kristo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Progettino con Fostex FE103e

#60

Messaggio da Kristo »

Grande Emanuele, detto fatto!!!

Per info, il falegname come ti ha effettuato il taglio? controllo numerico o manuale? tempistiche, costo?

Grazias!!!
Rispondi

Torna a “Progettazione Box Altoparlanti”