Crossover

ABC dei filtri passivi con consigli, suggerimenti e nozioni riguardo uno degli anelli fondamentali di una catena audio hifi
Rispondi
Daniele881
Coassiale
Messaggi: 5
Iscritto il: 19 nov 2019, 20:59

Crossover

#1

Messaggio da Daniele881 » 19 nov 2019, 21:17

Sto costruendo da solo il mio impianto, non è gran che ma visto che mi sto arrangiando visto il poco tempo che ho a disposizione sto cercando di fare del mio meglio,
Dopo questa premessa vorrei chiedere una curiosità.. magari banale, ma non sono riuscito a trovare riaposta.
Ho 3 midwoofer su ogni porta dovrei tagliare la frequenza, considerando che voglio fare io il filtro bassabanda, esso va collegato solo all'inizio della sequenza di casse oppure va collegato ad ogni cassa ?
Non so se mi sono spiegato bene. Magari è una domanda stupida ma non mi capisco..
Avatar utente
max1974
Woofer
Messaggi: 1153
Iscritto il: 24 giu 2016, 12:56
Località: Da qualche parte in Italia

Re: Crossover

#2

Messaggio da max1974 » 19 nov 2019, 22:44

Ciao.
Intanto, prima che qualcuno si arrabbi, non sono casse ma altoparlanti.

Se hai tre midwoofer uguali puoi metterli in serie o in parallelo (dipende da che impenza hanno). In entrambi i casi il filtro da mettere è uno solo: uno per tutta la catena (serie o parallelo che sia).
Ovviamente il filtro va calcolato sull'impedenza equivalente della serie o del parallelo.
MASSIMO

Auto: VW Passat Variant

Sorgente: Pioneer DEH-80PRS / Kenwood KRC-658R / Kenwood KDC-C662
Ampli Woofer: Zapco Z100
Ampli Tweeter: Zapco Z50S2II
Ampli Sub: Zapco Z150
Altoparlanti FA: Kit 2 vie Focal 165AS
Subwoofer: Ciare CW254 in bass reflex
Daniele881
Coassiale
Messaggi: 5
Iscritto il: 19 nov 2019, 20:59

Re: Crossover

#3

Messaggio da Daniele881 » 19 nov 2019, 22:55

Sono 3 altoparlanti da 4ohm ciascuno.
Collegherei serie e parallelo .. devo provare l'impedenza totale. Percio basta solo uno allora?

Mentre se la stessa cosa succede su due tweeter in parallelo ci devo mettere ad ognuno il suo condensatore oppure basta solo sul primo tweerer?
Avatar utente
max1974
Woofer
Messaggi: 1153
Iscritto il: 24 giu 2016, 12:56
Località: Da qualche parte in Italia

Re: Crossover

#4

Messaggio da max1974 » 20 nov 2019, 7:40

Ciao, quindi per i woofer faresti due in serie + uno in parallelo alla serie?
Impedenza complessiva: ((4+4)*4)/(4+4+4)=1,2 ohm :slow:

Non è un po' bassina? La supporta il tuo ampli?

Per quanto riguarda il doppio tweeter vale la stessa considerazione: un filtro solo calcolato sull'impedenza equivalente.
Ma perché vorresti mettere tutti questi altoparlanti?
MASSIMO

Auto: VW Passat Variant

Sorgente: Pioneer DEH-80PRS / Kenwood KRC-658R / Kenwood KDC-C662
Ampli Woofer: Zapco Z100
Ampli Tweeter: Zapco Z50S2II
Ampli Sub: Zapco Z150
Altoparlanti FA: Kit 2 vie Focal 165AS
Subwoofer: Ciare CW254 in bass reflex
Daniele881
Coassiale
Messaggi: 5
Iscritto il: 19 nov 2019, 20:59

Re: Crossover

#5

Messaggio da Daniele881 » 20 nov 2019, 8:14

Grazie mille.! Si è un po bassa l'impedenza,
Perché mi piace lavorare la vetroresina e mi sto facendo i pannelli su una volvo 940. Grazie per l'aiuto.
Avatar utente
Davide.HZ
Woofer
Messaggi: 1184
Iscritto il: 16 dic 2016, 10:51

Re: Crossover

#6

Messaggio da Davide.HZ » 20 nov 2019, 13:00

In teoria è tutto fattibile, in pratica forse. Per progettare un crossover passivo che deve occuparsi di filtrare 3 midwoofer ed uno che filtra 2 tweeter, non basta sapere l'impedenza nominale data da serie e/o parallelo ma bisogna verificare con esattezza l'andamento dell impedenza dei 3 altoparlanti che lavorano in simultanea, tanto è vero che anche se il risultato finale del impedenza risulta di 1.2 ohm, non è detto che si deve progettare un filtro per tale impedenza, anzi quasi mai si lavora con i crossover passivi sull'impedenza nominale. Ora se avresti dovuto filtrare un solo altoparlante, "bastava" guardare il grafico riportato dalla casa costruttrice dell'ap e vedere l'andamento dell impedenza, così da progettare un filtro fittizio prendendo come riferimento un valore esatto, esempio, supponiamo di dover filtrare a 3000hz 12 db oct i midwoofer con impedenza nominale di 4 ohm, se il grafico dell impedenza ci dice che a 3000hz l'impedenza è ancora di 4ohm andrà "bene" progettare tale filtro su tale impedenza, molto probabilmente però l'impedenza aumenta all'aumentare della frequenza, quindi potresti trovarti di fronte ad un impedenza di 4.5, 5 o 6 ohm a 3000hz per cui il filtro progettato su 4 ohm andrà a farsi benedire. Ora tieni presente che è già rischioso basarsi sui grafici dichiarati per progettare dei crossover passivi per un solo ap, figurati progettarne uno per 3 ap collegati in serie e/o parallelo tra loro, è essenziale dover misurare l'impedenza per vedere come e dove bisogna operare. Questo discorso fa fede per ogni tipologia di filtro, il passa basso dei midwoofer sicuramente sarà il più agevolato da calcolare e meno rischioso, già il passa alto ( così da formare un passa banda) è pura utopia pensare di realizzarlo senza misurare un tubo, in quanto non hai a supporto neanche i grafici dichiarati dalla casa perché il modulo di impedenza cambia in base alla tipologia di carico acustico, quindi non provarci neanche, e se dovessi farlo, sappi che stai facendo dei filtri così come viene senza un briciolo di fondamento logico. Ma ora viene il bello, i tweeter, dove vale lo stesso discorso ma questa volta se sbagli filtro rischi seriamente di romperli, considerando anche il contesto poi, che se ho capito bene non piloterai gli ap con ampli da 20 o 30 watt bensì punti sull'alta efficenza quindi parliamo di molti watt a disposizione, e il margine d'errore si riduce ulteriormente. Spero di essere stato d'aiuto... come sempre uomo avvisato mezzo salvato, sei libero e padrone di fare quello che vuoi, in certi casi però, conviene consultare un professionista o percorrere altre strade.

Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk



Daniele881
Coassiale
Messaggi: 5
Iscritto il: 19 nov 2019, 20:59

Re: Crossover

#7

Messaggio da Daniele881 » 20 nov 2019, 21:09

Davide grazie per la riaposta hai ragione.. alla fine credo che mi limito a fare tutto il montaggio e poi per i filtri mi rivolgo a un installatore..
Purtroppo avevo gia una predisposizione del genere su un'altra auto ma non mi ricordo che collegamenti erano stati fatti.. grazie ancora.
Avatar utente
ozama
Tweeter
Messaggi: 4324
Iscritto il: 17 gen 2017, 18:10
Località: Copparo (Ferrara)

Re: Crossover

#8

Messaggio da ozama » 20 nov 2019, 21:21

Ad esempio la multi amplificazione ed il filtraggio attivo. Così, posto che devi filtrarli ALMENO in funzione della loro protezione da rotture (specie per i tweeters), devi preoccuparti "solo" di accoppiare gli altoparlanti in funzione della loro risposta nel punto di ascolto. :)
E non sarà semplice far suonare decentemente tre woofers e due tweeters per canale, che emetteranno sulla stessa via le stesse frequenze, ma che arriveranno all'orecchio con distanze (e quindi con FASI) differenti. ^^
D'altronde, se un impianto hi-fi è composto da un altoparlante per via, tranne per particolari configurazioni attentamente studiate per finalità specifiche (come i "2 vie e mezza" o i "D'Appolito" o i dipoli per i canali effetti al cinema o in home theatre, per esempio), una ragione c'è.
Quando la priorità è la pressione sonora, sarà a discapito di altri parametri. La coperta è sempre corta.
Ciao! :)
Sorgenti: Fiat Uconnect DAB in analogico e iPhone XS Max connesso in USB->SPDIF
DSP amp. Audison AP4.9bit su wf Hertz MP165P.3 e full range Dayton Audio PS95-8 + 2 x Audio System ADS5002 bridge, su sub AudioTop 2x20cm in carico simmetrico.
Cablaggi per impianti elettrici e pin jack dorati per finta. :arr:
Rispondi

Torna a “Progettazione Filtri Crossover”