Realizzazione primo CarPc entryLevel

Sorgenti del futuro… oggi
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Realizzazione primo CarPc entryLevel

#1

Messaggio da giopego »

Eccoci qui :D :D

e ora ho proprio bisogno di una mano da voi esperti, inizio con descrivere brevemente il sistema attuale e come voglio integrare il carPc.

Attualmente la sorgente è la radio originale Professional della bmw con collegato tramite aux-in ipod (evitiamo i commenti per piacere) :sick:
da questa si arriva al processore helix p-dsp che si occupa di ricreare un messaggio sonoro accettabile e uscire in questo modo:
Tweeter su ads pq10
Mid su ads pq10
Wf su Helix A4
sub su Helix A4

Sostanzialmente un 3 vie tutto in attivo + sub.

Avendo il helix p-dsp un ingresso ottico tosLink la mia idea è quella di costruire un carPc e collegarlo direttamente a questa entrata del p-dsp e lasciare che si arrangi lui a fare il lavoro sui segnali digitali che gli arrivano.

Il carPc sarà su base Windows 7 e utilizzerò windows media player come gestore della musica controllato tramite Android e il programma Media Center Control collegato tramite wifi al carPc (la wifi dovrà essere fatta dal carPc stesso ovviamente) :)

Questa configurazione mi permette di non avere la necessità di utilizzare un monitor in auto ma di poter controllare tutto tramite app su android. In un secondo momento valuterò anche l'utilizzo di un monitor....ma mooooooolto più avanti e chissà quando. :boo: :boo:

Viste queste premesse ho diverse perplessità:

1 - alimentazione del carPc in modo che sia il più possibile slegata da problemi legati a disturbi, ronzii, rumori del motore o altro, come fare? :huh: :huh:
2 - utilizzando un dsp esterno ho bisogno di una scheda audio Pro o posso "accontentarmi" di una buon con uscita ottica? :slow: :slow:
3 - dal pc è possibile comandare il volume dell'uscita ottica? se si come/dove/quando/perchè? O_O O_O
4 - non volendo spendere molto vorrei orientarmi sull'usato, che cosa mi consigliate/sconsigliate per il sistema come procio/mobo? cosa è abbastanza performante e poco "caloroso"? :D :D

ringrazio chiunque voglia darmi una mano
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#2

Messaggio da msmgpp »

Giopego l'uscita ottica non ha volume...è una digitale... :) Devi ragionare di usare un controller esterno per il volume...
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#3

Messaggio da giopego »

msmgpp ha scritto:Giopego l'uscita ottica non ha volume...è una digitale... :) Devi ragionare di usare un controller esterno per il volume...
è quello che immaginavo, ma non ricordo dove ho letto che alcune sorgenti permettono di regolare il volume...boh :hmm: :hmm: ...avrò letto male! -.-

Cmq non è un problema, il controller esterno fra un po ci sarà quello ufficiale helix e se proprio non esce c'è sempre la possibilità di costruirselo utilizzando un potenziometro :D :D

per il resto????? :) :)
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
davide_chinelli
Tweeter
Messaggi: 4053
Iscritto il: 1 giu 2012, 19:27
Località: Stradella (PV)

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#4

Messaggio da davide_chinelli »

giopego ha scritto:
msmgpp ha scritto:Giopego l'uscita ottica non ha volume...è una digitale... :) Devi ragionare di usare un controller esterno per il volume...
è quello che immaginavo, ma non ricordo dove ho letto che alcune sorgenti permettono di regolare il volume...boh :hmm: :hmm: ...avrò letto male! -.-

Non hai tutti i torti: Alpine regola il volume (digitale) da sorgente se connetti i vari pxa tramite la fibra ottica.
Questo perchè sorgente e processore (nel caso citato alpine, ma ce ne sono altri, ad esempio pioneer) sfrutta un protocollo proprietario (per alpine chiamato AiNet).
Li transitano info riguardanti varie impostazioni, volume compreso.

Basta cambiare sorgente, con un modello non alpine e non funziona più nulla.


Tornando in topic, mi pare che il volume sia gestibile su pc (quello digitale).
Solo che in questo modo non puoi più bypassare il kernel windows.

In pratica, smanettando tra le impostazioni del mio pc (scheda audio originale), ho notato anche lo slide del volume chiamato appunto "digital out".
Ho provato installando gli asio4all... non funziona X3 .
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#5

Messaggio da Kristo »

msmgpp ha scritto:Giopego l'uscita ottica non ha volume...è una digitale... :) Devi ragionare di usare un controller esterno per il volume...
in generale hai ragione, ma nel caso del Pc è un problema software..

Giovanni, ti assicuro che il volume di Itunes, così come quello di foobar ma anche quello di mediaplayer (ho appena provato per scrupolo) funzionano perfettamente anche sulle escite digitali... quindi non dovresti avere alcun problema.

se il tuo intento è quello di creare una piattaforma agile, senza particolare pretese hi-end, l'integrata di bordo delle schede madre va più che bene...

in realtà i mio consiglio è quello di prenderti un eeebox dell'Asus o qualcosa di analogo... o meglio ancora un qualsiasi netbook... 250 euro e passa la paura, aggiungi un discreto DC/DC da auto e non hai alcun problema di sorta avendo anche svariate ore di autonomia della batteria del portatilino stessa.

per chi non ha intenzione di fare DSP tramite il PC, è assolutamente inutile, a mio avviso, andarsi a complicare la vita... inutilmente.

Anzi, io stesso, feci la scelta del "tutto pronto" buttandomi sul versante MAC... ma anche su piattaforma windows ormai, basta prendersi un Ultrabook e si è al top di quel che si può richiedere ad un sistema car pc... senza alcuno sbattimento di sorta.
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#6

Messaggio da giopego »

davide_chinelli ha scritto:
giopego ha scritto:
msmgpp ha scritto:Giopego l'uscita ottica non ha volume...è una digitale... :) Devi ragionare di usare un controller esterno per il volume...
è quello che immaginavo, ma non ricordo dove ho letto che alcune sorgenti permettono di regolare il volume...boh :hmm: :hmm: ...avrò letto male! -.-

Non hai tutti i torti: Alpine regola il volume (digitale) da sorgente se connetti i vari pxa tramite la fibra ottica.
Questo perchè sorgente e processore (nel caso citato alpine, ma ce ne sono altri, ad esempio pioneer) sfrutta un protocollo proprietario (per alpine chiamato AiNet).
Li transitano info riguardanti varie impostazioni, volume compreso.

Basta cambiare sorgente, con un modello non alpine e non funziona più nulla.


Tornando in topic, mi pare che il volume sia gestibile su pc (quello digitale).
Solo che in questo modo non puoi più bypassare il kernel windows.

In pratica, smanettando tra le impostazioni del mio pc (scheda audio originale), ho notato anche lo slide del volume chiamato appunto "digital out".
Ho provato installando gli asio4all... non funziona X3 .
il funzionamento degli stereo alpine collegati in ottico al pxa tramite inet lo conoscevo ;) ;)

per quanto riguarda la gestione del volume dell'uscita ottica penso che una volta configurata teoricamente dovrebbe funzionare anche quel volume :) :)
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
zoia
Subwoofer
Messaggi: 263
Iscritto il: 15 giu 2012, 19:46
Località: Firenze

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#7

Messaggio da zoia »

se non hai problemi di spazio, con un inverter da 80 euri e un pezzetto di corda....

Immagine

...e se ti accontenti

Immagine
quando si dice ... avere un sub anteriore...
Focus mk3 1.5 TDCI 120cv
PROJECT:

Sorgente: Pioneer DEX P99RS
Amp: Mosconi As200.4 Wf: Hertz ML1600.2 Sub: Pioneer TS-sw3002s4
Amp: Genesis Four Channel Tw: Tecnology LS29neo Mr: Vifa Tec M10
Cavi: Phonocar/Supra
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#8

Messaggio da giopego »

Kristo ha scritto:
msmgpp ha scritto:Giopego l'uscita ottica non ha volume...è una digitale... :) Devi ragionare di usare un controller esterno per il volume...
in generale hai ragione, ma nel caso del Pc è un problema software..

Giovanni, ti assicuro che il volume di Itunes, così come quello di foobar ma anche quello di mediaplayer (ho appena provato per scrupolo) funzionano perfettamente anche sulle escite digitali... quindi non dovresti avere alcun problema.

se il tuo intento è quello di creare una piattaforma agile, senza particolare pretese hi-end, l'integrata di bordo delle schede madre va più che bene...

in realtà i mio consiglio è quello di prenderti un eeebox dell'Asus o qualcosa di analogo... o meglio ancora un qualsiasi netbook... 250 euro e passa la paura, aggiungi un discreto DC/DC da auto e non hai alcun problema di sorta avendo anche svariate ore di autonomia della batteria del portatilino stessa.

per chi non ha intenzione di fare DSP tramite il PC, è assolutamente inutile, a mio avviso, andarsi a complicare la vita... inutilmente.

Anzi, io stesso, feci la scelta del "tutto pronto" buttandomi sul versante MAC... ma anche su piattaforma windows ormai, basta prendersi un Ultrabook e si è al top di quel che si può richiedere ad un sistema car pc... senza alcuno sbattimento di sorta.
ah ecco :D :D :D

vedi che non me lo sono inventato allora!!!!!! :snooty:

Quindi tu mi dici che anche media player modifica il volume dell'uscita ottica, sono apposto allora, collego l'ottica all'ingresso del p-dsp e non ho nemmeno bisogno del controller per il volume, direi fantastico :D :D :D :D

non ho pretese hi-end ma diciamo che vorrei qualcosa in linea con gli altri componenti del mio sistema:
- helix p-dsp
- helix a4
- ads pq10
- morel mt23
- scanspeak 10F/4424G00
- rainbow w200 x-plain

Ma un netbook o un eeepc non saranno un filino sottodimensionati come potenza di calcolo se un domani volessi fargli fare qualcosa di più? e come se la cavano con la decodifica dei flac e simile?
non è che una volta inseriti un po di file (un 150gb almeno) nella libreria c'è il rischio che inizi a rallentare ed inchiodarsi...non vorrei proprio trovarmi nella situazione che ho letto per alcuni dove gli si blocca il sistema e gli si spaccano tutti gli ap @_@ @_@ @_@

un procio dual core mi pare il minimo ora come ora no? almeno un 2gb di ram e altro??

altra cosa,per discreto DC/DC cosa intendi? modelli particolari?
inoltre ci sono accorgimenti particolari da seguire (a parte i classici sui cavi) o "trucchi" tipo inserimento di resistenze o altro, che possano migliorare ulteriormente la stabilità dell'alimentazione ed evitare rumori?

grazie mille dell'aiuto intanto!
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#9

Messaggio da giopego »

Fabio ha scritto:se non hai problemi di spazio, con un inverter da 80 euri e un pezzetto di corda....

Immagine
Questo è un precursore dei tempi altro chè!!!!!! guardando la macchina e il case del pc, avrà almeno 15 anni quel lavoro :D :D :D :mah: :mah: :mah:
hahahahhahhahahaha
Fabio ha scritto: ...e se ti accontenti

Immagine
quando si dice ... avere un sub anteriore...
Mio dio....quanta gente strana che c'è al mondo!!! :slow: :slow: :slow:
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#10

Messaggio da msmgpp »

Giulio come fa ad avere una uscita digitale "un volume"?
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Em4nuele
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 849
Iscritto il: 10 giu 2012, 8:37

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#11

Messaggio da Em4nuele »

Vi assicuro che io alzavo il volume da windows media player tramite una uscita ottica della mia scheda madre che faceva il routing con la terratec dmx6 fire usb e se (peccato non c'è più il forum di acs) leggevate un mio 3d su acs avevo proprio il problema di gestire l'audio tramite Riderunner con win seven. usando come audio predefinito l'uscita ottica e collegata alla mia terratec che mandava il segnale audio potevo gestire senza problemi l'audio tramite windows media player e quindi il frontend riderunner
Sorgente Pioneer FH-X-730BT
Helix A4 competition su Hertz ml280.1 e Fountek FR58EX
Crunch GTX 4800 su Hertz ml1600.2 e su Seas L26Roy
Avatar utente
msmgpp
Midrange
Messaggi: 2982
Iscritto il: 23 mag 2012, 17:10
Località: Catania
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#12

Messaggio da msmgpp »

Ma era la terratec a gestire il volume...dai sui pre...mica dall'uscita ottica...
Sorgente: Alpine CDA 9887 + Cha s624
FA: Microprecision 7.28or MKII + Microprecision 7.28or MKIII con crox passivo Sub: Jl 10w3v3-4
Ampli FA: Abola Envidia classe A 20 Ampli Sub: Abola synthesis
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#13

Messaggio da Kristo »

Em4nuele, infatti il problema non è assolutamente con Mediaplayer... ma con software bypassano il Kernel di windows...

se ad esempio utilizzo Foobar, con Wasapi, le regolazioni del volume dal mixer di windows (e quindi da qualsiasi controllo remoto che agisca su quello), non hanno alcun effetto.

In quel caso c'è il problema....
msmgpp ha scritto:Giulio come fa ad avere una uscita digitale "un volume"?
a livello software, non credo che sia un problema l'implementazione... basta un fattore moltiplicativo sull'ampiezza del segnale, a livello "teorico"... certo, bisogna vedere anche questo come viene fatto a livello di "distorsione" introdotta... ma non c'è nulla di così strano...

prendi un mixer digitale, o un sofware per fare una cosa analoga... ha i livelli per ciascun canale, eppure stà lavorando in digitale... sulla mia Motu, ad esempio, posso assegnare uno dei, chiamiamoli potenziomentri, anche all'uscita su Spdif... così come con al Terratec, è possibile farlo via software con il suo mixer (se infatti si riuscisse ad andare ad agire in remoto sul mixer della scheda... Motu, Terratex, Rme, M-Audio, etc etc tutte hanno un loro mixer software...

per la Rme c'è un programma che lo fa... lo postò Sfabio tempo fa...
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#14

Messaggio da Kristo »

msmgpp ha scritto:Ma era la terratec a gestire il volume...dai sui pre...mica dall'uscita ottica...
Fidati Giuseppe...

se non ci credi, installati un software chiamato "virtual Cable"... più digitale di quello... beh puoi gestire il livello di uscita.... è comodissimo nel caso si voglia fare routing interno e la scheda audio che si ha non lo permette...
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#15

Messaggio da giopego »

bene ragazzi....ora non ci ho capito veramente più nulla :boo: :boo: :boo:

Allora, nel caso in cui si usi una scheda audio esterna collegata al pc (usb/firewire) è possibile gestire il volume di quest'ultima con determinati accorgimenti ma dalla scheda audio le uscite sono analogiche e quindi è su queste che viene regolato il volume.

Nel mio caso io potrei inizialmente utilizzare la scheda interna del computer/mac e da questo uscirei direttamente in digitale per entrare nel p-dsp :yes:
In questo caso la "regolazione" del volume dell'uscita ottica interna dovrebbe essere una regolazione sull'ampiezza del segnale, ho capito bene? :slow:

Questa significa che il sistema dovrebbe essere molto plug&play, prendo un minipc, lo attacco con l'ottico al dsp e regolo il volume "master" della scheda del pc stesso tramite qualsiasi player (itunes/mediaPlayer/plex...) giusto???
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#16

Messaggio da Kristo »

giopego ha scritto: Questa significa che il sistema dovrebbe essere molto plug&play, prendo un minipc, lo attacco con l'ottico al dsp e regolo il volume "master" della scheda del pc stesso tramite qualsiasi player (itunes/mediaPlayer/plex...) giusto???
esattamente... senza alcun problema...

addirittura con la Asrock che avevo preso per alessio, che aveva un suo telecomando proprio per la gestione dei MediaCenter, andava che era una meraviglia...

ovviamente... tutto questo, se il programma non bypassa il mixer di windows.... ma di certo non lo fanno nè MediaPlayer, nè Plex, nè Itunes...
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#17

Messaggio da giopego »

Kristo ha scritto:
giopego ha scritto: Questa significa che il sistema dovrebbe essere molto plug&play, prendo un minipc, lo attacco con l'ottico al dsp e regolo il volume "master" della scheda del pc stesso tramite qualsiasi player (itunes/mediaPlayer/plex...) giusto???
esattamente... senza alcun problema...

addirittura con la Asrock che avevo preso per alessio, che aveva un suo telecomando proprio per la gestione dei MediaCenter, andava che era una meraviglia...

ovviamente... tutto questo, se il programma non bypassa il mixer di windows.... ma di certo non lo fanno nè MediaPlayer, nè Plex, nè Itunes...
e tu quindi collegavi la Asrock direttamente in ottico al processore (bitOne/p-dsp/etc.)???

Stavo guardando un macBook o Pro con lo schermo guasto da comprare per metterlo come carPc...ma sfortunatamente sono troppo grandi e lo spazio che ho a disposizione per alloggiare il car Pc è abbastanza ridotto

Devo trovare qualcosa che mi stia in circa 25cm x 19cm e a basso profilo :D :D
i nuovi macMini ci starebbero proprio bene....ma non spenderò mai quei soldi per un car pc, il mio budget è intorno ai 200€ + alimentazione (escluso hd che ho già)

Ma poi con un mac i flac come li leggo? itunes non li legge giusto se non con dei programmi esterni, dovrei assolutamente usare plex o xbmc con la loro interfaccia per android/ipod
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
Kristo
Midrange
Messaggi: 1808
Iscritto il: 23 mag 2012, 16:31
Località: Narni (TR)
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#18

Messaggio da Kristo »

Per il discorso flac, c'è il modo di farli leggere anche ad Itunes... anche se non mi è mai sembrato un problema utilizzando gli M4A.... oppure se proprio si ha la "fissa" di qualche CD in particolare, gli AIFF.

Si beh un Macbook pro è bello ingobrante... l'unica sarebbe un AIR da 11" o 13".... ma come prezzi siamo assolutamente sopra al tuo budget previsto.

per il nuovo macmini, inoltre, credo sia pressochè inutilizzabile, avendo alimentatore integrato con ingresso a 220v... T_T T_T T_T T_T T_T
Avatar utente
giopego
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 415
Iscritto il: 12 giu 2012, 21:24
Località: Mestre
Contatta:

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#19

Messaggio da giopego »

Kristo ha scritto:Per il discorso flac, c'è il modo di farli leggere anche ad Itunes... anche se non mi è mai sembrato un problema utilizzando gli M4A.... oppure se proprio si ha la "fissa" di qualche CD in particolare, gli AIFF.

Si beh un Macbook pro è bello ingobrante... l'unica sarebbe un AIR da 11" o 13".... ma come prezzi siamo assolutamente sopra al tuo budget previsto.

per il nuovo macmini, inoltre, credo sia pressochè inutilizzabile, avendo alimentatore integrato con ingresso a 220v... T_T T_T T_T T_T T_T
il nuovo macmini assolutamente non lo considero...ma quelli vecchi???

tipo un Intel Core 2 Duo di fine 2009 o inizio 2010 ha l'alimentatore separato???
EnJoY yOuRsElF
Avatar utente
zoia
Subwoofer
Messaggi: 263
Iscritto il: 15 giu 2012, 19:46
Località: Firenze

Re: Realizzazione primo CarPc entryLevel

#20

Messaggio da zoia »

Kristo ha scritto: per il nuovo macmini, inoltre, credo sia pressochè inutilizzabile, avendo alimentatore integrato con ingresso a 220v... T_T T_T T_T T_T T_T

... c'è sempre l'opzione inverter 12v-->220v
Focus mk3 1.5 TDCI 120cv
PROJECT:

Sorgente: Pioneer DEX P99RS
Amp: Mosconi As200.4 Wf: Hertz ML1600.2 Sub: Pioneer TS-sw3002s4
Amp: Genesis Four Channel Tw: Tecnology LS29neo Mr: Vifa Tec M10
Cavi: Phonocar/Supra
Rispondi

Torna a “CarPC”