Umile laboratorio

Spazio riservato alle nostre realizzazioni, piccole o grandi che siano
Avatar utente
Lustrike
Woofer
Messaggi: 909
Iscritto il: 25 apr 2017, 23:32

Re: Umile laboratorio

#21

Messaggio da Lustrike » 26 nov 2019, 22:09

Pensandoci bene, per fare quello che dici (l'ho visto da qualche parte ma non riesco a trovarlo....) dovresti creare un telaietto al centro del quale sospendere l'ap con delle molle (un po' come i microfoni delle sale di registrazione). In questo modo isoli quasi completamente l'ap dal supporto.
Il telaietto va poi montato sul treppiedi.
Sorgente: CarPC con DAW
FA: Audio Art 240.4XE ->> Kit 2 vie Monza (tw MT25 & mw MW130) biamplificato
Avatar utente
Davide.HZ
Woofer
Messaggi: 1184
Iscritto il: 16 dic 2016, 10:51

Re: Umile laboratorio

#22

Messaggio da Davide.HZ » 28 nov 2019, 20:01

Lustrike ha scritto:Pensandoci bene, per fare quello che dici (l'ho visto da qualche parte ma non riesco a trovarlo....) dovresti creare un telaietto al centro del quale sospendere l'ap con delle molle (un po' come i microfoni delle sale di registrazione). In questo modo isoli quasi completamente l'ap dal supporto.
Il telaietto va poi montato sul treppiedi.
È questa sarebbe una grande idea e non è detto che non lo faccio, questo fine settimana faccio qualche giro per centri bricolage e vedo se hanno un telaio già pronto che possa fare al caso mio, magari anche solo da assemblare, altrimenti prendo qualche profilato quadrato di ferro 1x1e accendo la saldatrice :D ad ogni modo sicuramente il treppiedi sarà molto stabile e massiccio, alla fine ho deciso di prenderne uno ma con la possibilità di poter sostituire le morse in base all'ap da misurare così da investire soldi per uno solo ma buono( sistema già collaudato da chi ne sà più di me e che stò letteralmente copiando ahahah). Discorso vibrazioni, quando appunto ebbi modo di passare qualche giornata nel laboratorio di questo signore, dal quale sto copiando il sistema morsa/treppiedi, ho fatto caso che utilizzandolo solo per sweeppate che durano si e no 1 secondo, oppure sempre tramite generatore di segnale con frequenze test molto basse per verificare l'escursione degli ap a cono dopo aver eseguito una riparazione, non sorgeva nessuna misura sballata dovunta alle vibrazioni del treppiedi anzi, francamente credo che non vibrasse affatto con questo tipo e tempo di "ripeoduzione" da parte dell'ap ma potrei sbagliarmi.... comunque sia Pasquà ormai mi hai messo la pulce nell'orecchio, e molto molto probabilmente oltre alla morsa farò anche questo sistema di telaio e molle, grazie per la dritta :D

Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
ozama
Tweeter
Messaggi: 4324
Iscritto il: 17 gen 2017, 18:10
Località: Copparo (Ferrara)

Re: Umile laboratorio

#23

Messaggio da ozama » 28 nov 2019, 20:15

Ma se sospendi l'altoparlante anzichè fissarlo rigidamente, mi sa che le misure a bassa frequenza si sballano.. Le molle risuoneranno facendo muovere il cestello in opposizione alla membrana.
Non so.. Non mi sembra una buona idea..
O ho capito male? :hmm:
Comunque, complimenti e in bocca al lupo per il mini laboratorio! :D
Ciao! :)
Sorgenti: Fiat Uconnect DAB in analogico e iPhone XS Max connesso in USB->SPDIF
DSP amp. Audison AP4.9bit su wf Hertz MP165P.3 e full range Dayton Audio PS95-8 + 2 x Audio System ADS5002 bridge, su sub AudioTop 2x20cm in carico simmetrico.
Cablaggi per impianti elettrici e pin jack dorati per finta. :arr:
Rispondi

Torna a “Questo l'ho fatto io”