Re: Nuovo impianto peugeot 208

Descrivi il tuo impianto mostrando fasi installative, soluzioni adottate, evoluzioni e risultati
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#81

Messaggio da Terriero »

Ora sono a lavoro ,guardo se faccio qualche misura nel fine settimana e salvo i grafici stavolta 💪
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#82

Messaggio da Terriero »

Il woofer secondo voi orientato può dare benefici?
A me sembra che il fuori asse influenza una zona fuori dal range di utilizzo,almeno in teoria.vi posto il grafico
Allegati
hertz-ml-1600_num-4-pid-333.jpg
hertz-ml-1600_num-4-pid-333.jpg (22.01 KiB) Visto 179 volte
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Avatar utente
Darios
Tweeter
Messaggi: 3507
Iscritto il: 24 mag 2012, 23:19
Località: Ragusa

Re: Nuovo impianto peugeot 208

#83

Messaggio da Darios »

Anche fuori asse di 45° arriva a 3000Hz ... forse il sx è più di 45°, magari misurandolo capisci realmente che succede...
ma il problema maggiore è che è dentro la cartella e "sfiata" dentro anteriormente...

Terriero ha scritto: 10 giu 2021, 7:21 quanti week end sprecati
Ci siamo passati quasi tutti, tranquillo...
niente di sprecato, si acquisisce esperienza

:)
Home

- P99RS
- Abola Envidia Classe A 20 -
- SB Acoustics Eka kit
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#84

Messaggio da Terriero »

Se fosse solo perché sfiata basta sigillarlo ,se devo orientarliil discorso cambia .devo realizzare delle tasche .un lavoro simile lo ha fatto un utente del forum lucajust.ora mi muovo così:misuro tutto e salvo i grafici.poi levo i pannelli e rimisuro .poi provo a orientare almeno il sinistro e vedo cosa cambia.mentre cerco di aggiustare la medio-bassa,decido cosa fare della medio-alta.ho visto in un altro 3d che molti di voi parlano bene dei tweeter ring radiator .di sicuro non ci dormo .e questa cosa del fuori asse se non era per voi ,io avevo già concluso che sono sordo e gli acufeni coprono tutto(anche )
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Avatar utente
ozama
Supertweeter
Messaggi: 6893
Iscritto il: 17 gen 2017, 18:10
Località: Copparo (Ferrara)

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#85

Messaggio da ozama »

I ring radiator che avevo io scendevano bene. Sono arrivato a dargli per prova anche un passa alto elettrico a 1600 Hz 24 db/ottava. :arr: Erano i peerless Timpany 4 ohm flangia da 100. Ma sono molto direttivi, oltre che molto grandi. ^^
A causa della forma della sospensione e dell'ogiva, dovrai orientarli molto accuratamente, come tutti i tweeters grandi. È una questione di diametro della membrana in funzione della lunghezza d'onda. E l'ogiva, per la sua dimensione, aiuta fino ad una certa frequenza. Infatti nella misura fuori asse compare un buco che si allarga mano a mano che ruoti l'altoparlante rispetto al microfono. -.-
Da un certo punto di vista, negli impianti con DSP, scena sonora eccetera, i componenti direttivi possono essere vantaggiosi, dato che limitando la dispersione si limitano le riflessioni nelle immediate vicinanze. E questo da vantaggio (del tutto teorico) sulla stabilità della scena. Ma se la dispersione è irregolare, aggiungi variabili al campo riverberato e peggiori la situazione. :hmm:
Alla fine non sono risolutivi per il semplice fatto di essere grandi o di essere "ring radiator". Dipende dal contesto di montaggio.
Ciao! :)
Sorgente: Pioneer DEH X8500 DAB modificata da Etabeta, collegata in SPDIF TosLink al DSP.
DSP/amplificatore Audison AP4.9bit su wf Hertz MP165P.3 e full range Faital Pro prototipo.
Amplificatore Audison AP1d su sub Sonus by Nostromo & rs250v, in cassa chiusa.
Cablaggi per impianti elettrici e pin jack dorati per finta. :arr:
Avatar utente
The_Bis
Woofer
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 mar 2020, 21:55
Località: Vicenza

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#86

Messaggio da The_Bis »

Mi permetto di darti un consiglio solo perché credo di essere passato, come te, nella fase in cui misuri e non capisci bene se quello che stai misurando è da una parte affidabile e dall'altra significativo...

Le misure, come in qualsiasi altro contesto, devono essere fatte in modo preciso ed inequivocabile. È il tuo unico elemento certo da cui PARTIRE per imparare a conoscere il tuo impianto e il tuo ambiente.

Allo stesso modo però le misure DEVONO essere correttamente eseguite ma, ancora più importante, devono essere INTERPRETATE correttamente.

E' assolutamente NORMALE trovarsi nella condizione in cui ti sembra sia tutto sbagliato e/o tu non riesca a capire bene come tradurre quello che vedi in un grafico con quello che senti.

Purtroppo l'esperienza gioca un ruolo fondamentale nella taratura di un impianto e il metodo che adotti deve essere collaudato e consolidato prima di potersi fidare ciecamente.

Potremmo riassumere il tutto dicendo che, facendo un parallelismo, non serve essere un esperto di motori, appassionato di gare e laureato in Ingegneria Meccanica per diventare un pilota.

Il mio consiglio è quello di partire dall'inizio predisponendo fin da principio una dose notevole di pazienza e di tempo, concentrarsi su un singolo elemento del tuo impianto e provare a tirare fuori qualcosa di concreto da quel singolo elemento.

I risultati arriveranno, tra qualche mese magari, ma arriveranno.

;)

Edit: Ho visto ora i messaggi che sono arrivati successivamente, sospendi per un attimo le modifiche al impianto e cerca di approfondire l'analisi di quello che hai in questo momento. Un passetto alla volta senza introdurre troppe variabili ogni volta sennò ad un certo punto (probabilmente siamo già a quel punto) non riesci più a capire se stai andando verso la direzione giusta o sbagliata.

Per quanto riguarda l'orientamento del Woofer: sicuramente in un contesto 2 vie con woofer in porta che riproduce musica a beneficio delle caviglie l'orientamento può migliorare la situazione così come l'uso di woofer con ogiva e/o altri amenicoli. Quello che però difficilmente riuscirai a compensare è la posizione bassa e tendenzialmente imbucata del woofer. Quest'ultimo infatti nonostante gli sforzi pagherà sempre lo scotto di essere in un punto poco favorevole alla riproduzione.

Non a caso, come più volte discusso in vari thread, in car audio si propende verso il 3 vie con lo scopo di spostare l'emissione di alcune frequenze (tendenzialmente dai 200/300hz ai 1000/2000hz) in un punto più alto e in asse rispetto al punto di ascolto.
Questo non perchè il 3 vie sia la soluzione ad ogni male, ma per il semplice fatto che si integra molto più facilmente (in posizioni favorevoli) un medio da 50/100mm. E' chiaro che se tutti potessimo mettere un MW da 16 a montante da far lavorare con il suo tweeter otterremmo risultati ancora migliori.
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#87

Messaggio da Terriero »

Avendo sempre evitatato il 3 vie per motivi di mancanza di predisposizioni,ho acquistato un dsp helix mini che non mi consente. Di fare in attivo il 3 vie.potrei fare medio alta in passivo ma onestamente e un miracolo se riesco a tarare il 2vie.sabato mattina mi armo di pazienza e vedo di mettere a posto un po' di cosette.basta misurare con e senza pannello e già salta fuori qualcosa.mi dedico solo ai woofer .poi metto su qualche grafico . grazie a tutti
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Avatar utente
The_Bis
Woofer
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 mar 2020, 21:55
Località: Vicenza

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#88

Messaggio da The_Bis »

Ma io non ti ho mai consigliato di installare un 3 vie, ho solo fatto un esempio per spiegare che alcuni problemi della predisposizione del woofer in porta che tu adesso probabilmente cominci a vedere nelle misure sono "endemici" non solo dell'orientamento ma anche del posizionamento e dell'abitacolo.

Vedrai che la misura con e senza pannello non ti cambierà drasticamente la situazione, molto probabilmente ti si sposterà il buco un po' più in alto o in basso.

Ma come ti ho suggerito sarebbe interessante capire anche COME misuri e non solo COSA.

Io se fossi in te partirei ad analizzare i Tweeter. Sono la parte più facile da gestire perchè "in linea diretta" rispetto al punto di ascolto.
Ci dedichi del tempo in modo da farli suonare secondo la curva ACUSTICA che ti sei prefisso, senza cancellazioni quando fatti suonare insieme e con il giusto ritardo per avere la scena bella stabile al centro.

Nel frattempo cominci a prendere confidenza con REW e con il DSP.

Quanto sopra per fare pratica ed avere velocemente qualche risultato.
Una procedura più "studiata" prevede che vengano fatte misure elettriche di ogni AP in aria libera, poi installati nel loro alloggiamento. Andrebbe fatta una misura in campo vicino per vedere se ci sono strani comportamenti. Poi tempi di volo, tagli, eq somma dei vari AP etc etc etc... MA il rischio è quello di mettere troppa carne sul fuoco...
Ma come ti dicevo anche nel post precedente ci arriverai facendo esperienza. Per ora comincia dalle cose più easy...
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#89

Messaggio da Terriero »

Tutto chiaro.io per le misure rta uso rew e umik1.lancio la registrazione sulla sezione rta e riproduco uno sweep con la sorgente .prima un ap per volta e poi un canale per volta.per comodità l'ultima volta ho usato un convertitore USB ottico e uso il PC come sorgente entrando nel dsp .così ho il vantaggio di stare seduto dietro e non ho necessità di toccare la sorgente.quanto sia affidabile non lo so.ma il famoso buco a 500 hz l' ho visualizzato in tutti i modi ,anche con Arta e con il cellulare e audiotool.anche con gli altri dsp.quindi suppongo che un po' di coerenza c'è.
Presto comperò anche il dat
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Avatar utente
The_Bis
Woofer
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 mar 2020, 21:55
Località: Vicenza

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#90

Messaggio da The_Bis »

Premesso che non ho mai messo in dubbio che il buco effettivamente ci sia, anzi non saresti assolutamente il primo a verificare un caso simile... (c'è da domandarsi con un due vie in predisposizione chi non lo abbia...)

Molto dipende da dove metti il microfono, come lo orienti, che tipo di misura fai con REW etc etc.

Ti posso anticipare che non stai usando uno dei metodi migliori per misurare, direi che volendo essere severi stai facendo una serie di errori...

Non ti offendere ma da come affronti le cose mi viene da pensare che la pazienza non sia la tua dote più spiccata :D :D :D

Per misurare i woofer è meglio se misuri con te al posto di guida, microfono settato con taratura a 90° che punta verso il cielo dell'abitacolo ma accostato all'orecchio relativo.

Se misuri con Sweep non ha senso usare RTA anzi direi che è proprio sbagliato, usa la misura di REW che va decisamente bene. Se vuoi fare RTA meglio rumore rosa generato con FFT pari a come imposti l'RTA ma a quel punto però valuta se fare una misura più di campo (con microfono in movimento) in modo da avere un'immagine più di insieme.

Ora ti sto buttando sul piatto una serie di aspetti che meriterebbero di essere spiegati meglio, ma spero che servano a farti capire che non basta avere un mic e buona volontà per fare una misura.

Ribadisco nuovamente... Fai prima le cose semplici... Ma non trascurare i dettagli...
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Nuovo impianto peugeot 208

#91

Messaggio da Terriero »

Buongiorno.la misura col mic in movimento la avevo già letta da qualche parte .con me al posto di guida qualcuno sul forum mi aveva detto che era sbagliato,ma forse perché io tenevo il mic in mano e ovviamente la posizione non è stabile.geazie per tutti questi preziosi consigli.
La pazienza ce l'avrei anche,ma con la moglie e il figlio che creano confusione non è semplice.
Diciamo che non ho esperienza
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Avatar utente
The_Bis
Woofer
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 mar 2020, 21:55
Località: Vicenza

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#92

Messaggio da The_Bis »

Non è sbagliato in senso assoluto, tutto serve ma va utilizzato nel modo giusto.

Provare un incrocio con mic in movimento non è il massimo, ma per tentare un buon bilanciamento tra canale sx e dx quindi lavorare sull'EQ per ottenerlo le misure fatte con Mic in movimento danno un idea più vicina a cosa sentono "entrambe le orecchie".

Ma su una cosa invece non ci sono dubbi. Quando tu ascolti la musica il tuo corpo non è nel sedile dietro, e la presenza della testa piazzata tra le due orecchie varia tantissimo quello che arriva. Non sono dettagli da trascurare....
Avatar utente
Armando Proietti
Woofer
Messaggi: 794
Iscritto il: 24 nov 2020, 19:58
Località: Vattela a pesca

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#93

Messaggio da Armando Proietti »

Mi aggiungo alla discussione per chiedere un chiarimento.
Quindi posizionare il microfono nella posizione classica di guida sulle orecchie destro e sinistro non ha senso.
Perché io così ho fatto con l'amico mio?
Debbo dire che al ascolto ho percepito notevoli miglioramenti.
Quindi bisogna misurare in movimento lento sempre destro e sinistro giusto o sto dicendo una stronz....
Grazie
Per adesso
Alpine UTE 93DAB modificata da Etabeta
Altoparlanti Audison AP2 e AP6.5 2ohm.
Subwoofer Focal 40V2
Amplificatori.Helix D Four per AP2 e AP 6.5
Audison SRx3 per il Sub in mono 2 ohm
Trattamento acustici STP.
In attesa di tempi migliori per un DSP3
E cambiare completamente progetto.
Piano piano si fece Roma e ancora non è finita.
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#94

Messaggio da Terriero »

The_Bis ha scritto: 10 giu 2021, 23:43

Se misuri con Sweep non ha senso usare RTA anzi direi che è proprio sbagliato, usa la misura di REW che va decisamente bene. Se vuoi fare RTA meglio rumore rosa generato con FFT pari a come imposti l'RTA ma a quel punto però valuta se fare una misura più di campo (con microfono in movimento)
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#95

Messaggio da Terriero »

Fft è una misura che posso effettuare sempre con rew?cosa intendi per "pari a come imposti rta"?
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Avatar utente
The_Bis
Woofer
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 mar 2020, 21:55
Località: Vicenza

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#96

Messaggio da The_Bis »

Ignora per ora quel suggerimento fai piuttosto le normali misure di REW dal pannello di misura senza usare RTA.

Ap di sx con la capsula del microfono ferma vicino a orecchio SX e viceversa.

Poi ti suggerisco misure in asse e in campo vicino di tutti gli AP del fronte. (In questo caso taratura del microfono a 0° e microfono rivolto verso l'AP a max 5cm dalla griglia)

Come regola di base quando parti a misurare regola la pressione sonora del TW di partenza a 75db tramite il pannello di misure SPL (usa dBA) e il volume generale. Il resto lo misuri di conseguenza senza variare il volume generale. Per i tweeter in particolare ricordati di mettere, lato dsp, un passa alto a 500hz con una bella pendenza (butterworth 42db/oct).

Mi rendo conto che ti sto dando tante informazioni magari un po' difficili da capire e ricordare ma, come ti dicevo, misurare a caso produce risultati a caso...
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#97

Messaggio da Terriero »

No no invece ho capito .poi non le hai dette a voce ,sono scritte .e io le rileggo 😄
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#98

Messaggio da Terriero »

Ragazzi io sono indisciplinato mi hanno cacciato anche dall'esercito ero di ruolo.ho smontato i pannelli e ho ascoltato le mie solite canzoni.tutto un'altro mondo.ho deciso di curare l'istallazione prima di ogni altra misura.altrimenti mi va via un'altro fine settimana e mia moglie e già con il forcone dietro la finestra che si agita e ringhia 🤭
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Avatar utente
Alessio Giomi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10053
Iscritto il: 23 mag 2012, 21:14
Località: Toscana Val di Cornia
Contatta:

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#99

Messaggio da Alessio Giomi »

Terriero ha scritto: 11 giu 2021, 21:43 Ragazzi io sono indisciplinato mi hanno cacciato anche dall'esercito ero di ruolo.ho smontato i pannelli e ho ascoltato le mie solite canzoni.tutto un'altro mondo.ho deciso di curare l'istallazione prima di ogni altra misura.altrimenti mi va via un'altro fine settimana e mia moglie e già con il forcone dietro la finestra che si agita e ringhia 🤭
Macché forcone.. 😀
Io è un mese che viaggio senza sorgente, senza cartelle e senza montanti!!!!
Suona pure meglio di prima!! E mia moglie non dice niente.

L’importante è dirgli che non ci stai spendendo soldi…. :snooty:
PIONEER SPH DA120 optical out
HELIX DSP.3
Zapco Z150C2VX ______Sw RE10D4
Zapco Z220II_________ Wf AD W60
Zapco Studio 150______ Mr
---------------------------------- > Xtant xis 2.4 by morel
Zapco Studio 100______ Tw
Avatar utente
Terriero
Subwoofer
Messaggi: 307
Iscritto il: 29 lug 2017, 9:00

Re: Re: Nuovo impianto peugeot 208

#100

Messaggio da Terriero »

Non e quello il problema,mia moglie ha la sua macchina.il problema è che c'è da fare in casa ed è tutto in sospeso,e di uscire non se ne parla 😱
Radio android(interfaccia)
Topping D10 dac con uscita ottica
Ampli zapco z300 su Woofer hertz ml 1600
Ampli zapco c2k 20x suTweeter hertz ml 280.3
Ampli zapco ag350 su sub Pioneer tsw261
Helix dsp mini
Rispondi

Torna a “La mia Auto - Work in Progress”